0 7 minuti 3 mesi


Di Wayne Allyn Root

Ecco il problema in America in questo momento…

I democratici sono puzzole malvagie, radicali, cattive, vili, meschine e sporche. Se fosse una rissa di strada, ti prenderebbero a calci nelle palle e poi ti sparerebbero alla schiena. Giocano per sempre. Non hanno regole. Come disse il loro eroe Saul Alinsky: “Il fine giustifica i mezzi”.

Gli sporchi democratici faranno di tutto per distruggere questo paese, l’economia, l’esercito e la grande classe media americana. Non vedono l’ora di introdurre il socialismo misto al comunismo (l’uso del divieto, del silenzio, dei falsi arresti, delle irruzioni dell’FBI, del lavaggio del cervello e della propaganda) e trasformarci in un idiota del terzo mondo.

Hanno dimostrato che tutto ciò è vero con l’incombente incriminazione e l’arresto del presidente Donald Trump con accuse “inventate”. Hanno dimostrato che il procuratore distrettuale democratico finanziato da George Soros, combinato con giudici democratici e gran giurì democratici, in una città blu profonda, piena di pazzi liberali e teppisti con la “sindrome da squilibrio di Trump”, può incriminare un panino al prosciutto (come dice il proverbio) .

Ma il vero problema è che i repubblicani sono deboli, incapaci, codardi che portano i coltelli negli scontri a fuoco. In realtà, è più probabile che il GOP porti mazze da golf e bandiera bianca in uno scontro a fuoco. Il nostro team ha paura della propria ombra e non è disposto a rispondere duramente.

Il tempo per essere gentili e gentili è finito. Qualsiasi atto d’accusa, arresto e contestazione nei confronti di Trump è una dichiarazione di guerra. Vogliono una guerra. Diamo loro una guerra.

E so come reagire. Legalmente.

Il procuratore distrettuale democratico di Manhattan, finanziato da Soros, che lascia andare i criminali violenti senza cauzione, persino assassini, stupratori e tentati assassini di poliziotti, che ha presieduto a una massiccia ondata di criminalità che ha trasformato Manhattan in un campo di sterminio, vuole incriminare e arrestare il ex presidente degli Stati Uniti, per un crimine di 17 anni che non è mai stato un crimine… ben oltre la prescrizione… e fuori giurisdizione.

Allora perché non fare esattamente la stessa cosa ai Democratici?

Sto cercando alcuni procuratori distrettuali e procuratori generali brillanti, ambiziosi, conservatori e patrioti in giro per il paese con i cajones. Disposto a fare la stessa identica cosa ai Democratici, come i Democratici stanno facendo a Trump.

Ecco cosa devono fare immediatamente i DA della città rossa e gli AG dello stato rosso …

*Incriminare, arrestare e uccidere Hillary Clinton. Hillary ha commesso troppi crimini da elencare. Ma uno spicca: lo stesso presunto crimine di Trump: violazioni del finanziamento della campagna elettorale. Ha usato i fondi della campagna per incastrare Trump per collusione russa. Hillary ha già ammesso la colpa. La sua campagna ha pagato una multa di $ 115.000. Ora è il momento di incriminarla in Texas per i suoi crimini. O Florida. O l’Alabama. O qualsiasi città rossa, o stato rosso con i cajones.

*Incriminare Obama. Ha spiato illegalmente la campagna presidenziale di Trump e poi la Casa Bianca di Trump. Questo è tradimento. Qualche procuratore distrettuale o procuratore generale disposto ad incriminare, arrestare e uccidere Obama? Perché no? È un vero criminale. È un traditore del nostro paese.

*Incriminare Bill Clinton. Ha pagato Paula Jones per coprire una relazione. Riguarda il sesso… è oltre lo statuto delle limitazioni… e non è un problema locale in Texas o in Florida. Perfetto! Corrisponde a questa accusa di Trump. Estradare Bill in Texas per l’accusa.

*Incriminare George Soros. Per la cospirazione per rovesciare gli Stati Uniti finanziando l’invasione delle frontiere aperte e il finanziamento ha svegliato i procuratori distrettuali marxisti che hanno scatenato un’ondata di criminalità e anarchia sulla nostra nazione un tempo grande.

*Incriminare Eric Holder. Non è mai stato perseguito o punito in alcun modo per aver commesso “Oltraggio al Congresso”.

*Incriminare Mark Zuckerberg. Per aver utilizzato 400 milioni di dollari di “Zuckerbucks” per truccare e rubare le elezioni del 2020.

*Incriminare Nancy Pelosi. Per aver commesso frode e intrappolamento su migliaia di manifestanti pacifici il 6 gennaio.

*Incriminare il dottor Fauci. Devo dire una cosa?

*Incriminare Hunter Biden. Per almeno 100 crimini federali, tra cui corruzione ed estorsione di governi stranieri, per conto del vicepresidente Biden.

*Certo, accusa Joe, il padre di Hunter. Per essere “il ragazzo grosso”. Biden ha estorto denaro a Cina e Ucraina come vicepresidente. Ha tradito i cittadini d’America e ha disonorato il suo ufficio. E per finire, scommetto che ha commesso un’evasione fiscale, lo stesso crimine di Al Capone. Tutti quei soldi sono finiti in conti offshore. Ti garantisco che non ha pagato le tasse.

*Infine, incriminare Biden, Kamala e Mayorkas. Per inadempienza, pericolo sconsiderato e tradimento per aver lasciato intenzionalmente aperto il confine e incoraggiato l’invasione straniera illegale degli Stati Uniti d’America.

Trump non ha fatto nulla di male. Ma questi sono tutti crimini REALI, crimini gravi, tradimento. È tempo che i procuratori distrettuali della città rossa e gli agenti dello stato rosso si facciano avanti e incriminino tutti questi sporchi traditori democratici.

È ora di andare al nucleare. Se vuoi una guerra, ti daremo una guerra. È tempo di palle, cajones e pantaloni da ragazzone. Due possono giocare a questo gioco.

Tutti i crimini di cui sopra sono crimini federali, non città o stato.

La maggior parte ha superato da tempo la prescrizione.

Suona familiare? Sono tutti uguali al caso Trump. È tempo che i Democratici ingoino la loro stessa medicina.

Incriminare, arrestare e uccidere alcuni di questi sporchi democratici e guardare il procuratore distrettuale finanziato da Soros Alvin Bragg abbandonare il caso Trump in un minuto a New York. Questo è il modo in cui giochi.

BOOM.

Wayne Allyn Root è noto come “il guerriero conservatore”. Guarda i programmi TV di Wayne: “America’s Top Ten Countdown” su Real America’s Voice TV Network il sabato a mezzogiorno ET… e il programma televisivo quotidiano di Wayne su Lindell TV 2 alle 19:00 ET su FrankSpeech.com. È anche l’ospite del sindacato nazionale “Wayne Allyn Root: Raw & Unfiltered” su USA Audio Network, tutti i giorni alle 18:00 ET. L’ultimo libro di Wayne uscirà il 28 marzo, “The Great Patriot BUY-cott Book.“Puoi preordinare ora su Amazon.com.



Source link

Lascia un commento