0 5 minuti 2 mesi

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Immagine: Walmart continua a perdere clienti poiché l'inflazione costringe gli americani a rivolgersi ai negozi in dollari

(Notizie naturali) Molti degli ex clienti di Walmart devono ancora tornare a fare acquisti presso la catena di vendita al dettaglio poiché l’incapacità del presidente Joe Biden di tenere sotto controllo l’inflazione rende anche i loro prezzi scontati meno allettanti rispetto agli acquisti nei negozi in dollari.

Secondo un’analisi condotta da Reuters, il traffico pedonale nei 3.573 supercentri Walmart negli Stati Uniti e negli altri 370 discount è diminuito in media del 2,7% dal 1 giugno al 25 luglio rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. (Correlato: più americani ad alto reddito fanno acquisti nei discount a causa dell’inflazione inarrestabile.)

Nel frattempo, il traffico pedonale per il discount di proprietà tedesca Store Aldi è aumentato dell’11,5%. Per Dollar General, il numero di visite degli acquirenti è cresciuto del 4,1%.

Nel complesso, Placer.ai, una società di analisi della posizione, ha affermato che il traffico pedonale verso discount come Aldi, Dollar General, Family Dollar e Dollar Tree è cresciuto dell’8% durante il secondo trimestre anno su anno e del 13,2% rispetto al primo trimestre del 2022.

Secondo Numerator, un’azienda di analisi dei consumatori, gli acquirenti Walmart hanno un reddito familiare medio di $ 73.000 all’anno. Nel frattempo, la fascia demografica principale di Dollar General è costituita dalle famiglie che guadagnano $ 40.000 o meno all’anno.

A causa dell’improvviso afflusso di nuovi clienti con guadagni più elevati, Dollar General ha ampliato la sua selezione di prodotti per riflettere l’aumento delle vendite al di fuori della sua fascia demografica principale.

I prezzi del carburante tengono gli americani nei discount

Il CEO di Walmart, Doug McMillon, aveva precedentemente caratterizzato la catena di vendita al dettaglio come un “combattente dell’inflazione” e una delle principali destinazioni per gli acquirenti durante i periodi di recessione. Ma la quota di Walmart come prima scelta dei consumatori per gli acquisti di generi alimentari è scesa dal 27,4% di giugno al 25,5% di luglio, poiché sempre più americani si rivolgono ai discount.

Brighteon.TV

Reuters’ l’analisi ha rilevato che i prezzi della benzina possono essere uno dei motivi principali che impediscono agli ex clienti di Walmart di tornare al grande magazzino.

I prezzi della benzina a giugno sono saliti a una media di $ 5 per gallone, rispetto a circa $ 3,16 per gallone l’anno scorso. I prezzi più elevati del gas stanno riducendo di centinaia di dollari i budget di spesa mensili degli americani, costringendo molti a cambiare le proprie abitudini di spesa.

A luglio, la spesa mensile per il gas è salita a circa il 5,57% del reddito di una tipica famiglia americana, che guadagna in media $ 5.412 al mese al netto delle tasse. Questo è in aumento rispetto alla spesa per il gas costituita solo dal 2,79% dei budget delle famiglie nel dicembre 2019.

McMillon ha detto agli investitori che gli acquirenti Walmart, in particolare quelli appartenenti a famiglie a basso reddito, hanno acquistato meno articoli durante i tre mesi fino al 30 aprile. Hanno anche consolidato i loro viaggi al negozio in risposta all’aumento dei prezzi del carburante.

Jason Benowitz, senior portfolio manager per il Roosevelt Investment Group, ha osservato che mentre il principale vantaggio di Walmart è nella sua capacità di offrire una più ampia selezione di prodotti, le comode posizioni dei negozi in dollari offrono un vantaggio significativo, soprattutto perché i prezzi del carburante rimangono elevati. Mentre Walmart ha solo circa 5.300 negozi negli Stati Uniti, Dollar General gestisce più di 18.400 negozi.

“La distanza in auto per un tipico acquirente in gran parte degli Stati Uniti potrebbe essere il doppio per raggiungere il Walmart più vicino rispetto a un negozio in dollari”, ha affermato Benowitz.

Scopri di più su come l’inflazione sta cambiando le abitudini di spesa degli americani su Inflation.news.

Guarda questo episodio dell'”Health Ranger Report” in cui Mike Adams, l’Health Ranger, parla di come sempre più americani stanno spostando la spesa alimentare in negozi in dollari.

Questo video è dal canale Health Ranger Report in poi Brighteon.com.

Altri articoli correlati:

Gli americani fanno sempre più affidamento sui NEGOZI IN DOLLARI mentre l’inflazione peggiora.

I consumatori americani si rivolgono a marchi di negozi più economici poiché i prezzi delle materie prime continuano a salire.

Numero record di americani che hanno difficoltà a coprire le spese delle famiglie mentre la crisi dell’inflazione continua.

Analisi: i negozi in dollari stanno VINCENDO poiché gli americani perdono a causa dell’inflazione.

I lavoratori americani hanno perso $ 3.400 di reddito annuo a causa dell’inflazione inesorabile.

Le fonti includono:

WND.com

Reuters.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche