0 2 minuti 1 anno


l medico chirurgo Giuseppe di Bella porta avanti con orgoglio l’eredità del padre Luigi e prosegue la sua ricerca scientifica sulla base del cosiddetto “Metodo Di Bella”, contestato tra la fine degli anni ’90 e il primo decennio del Duemila quando sia il Ministero della Salute che il Consiglio Superiore di Sanità lo bocciarono definendolo inefficace.

Oggi Giuseppe Di Bella dice la sua riguardo il Covid-19: “Si continua a dire il falso e a negare l’esistenza di una serie di elementi in grado

See More

E c’è poi la questione vaccino, Di Bella appare molto scettico sia sulla sua sicurezza sia sulla sua efficacia: “Siamo di fronte ad un virus fortemente mutevole, sono altre le strade da percorrere”.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche