0 9 minuti 11 mesi

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Dal 1° ottobre l’accesso in Vaticano sarà consentito solo alle persone con “passaporto verde”. Papa Francesco vuole così. L’istruzione viene direttamente da lui.

Le misure si applicano a tutti i dipendenti, dipendenti e visitatori. Quella Corpo della Gendarmeria Vaticana è incaricato di effettuare gli opportuni controlli di accesso.

Per il Musei Vaticani la regola del 3G è in vigore da tempo. All’inizio di agosto papa Francesco ha avuto il suo Green Pass ottenere. “Cattive notizie per la Chiesa universale”, ha scritto Katholisches.info.

Coloro che non sono stati vaccinati, testati o guariti devono rimanere fuori. Non ci sono più persone sane per il Vaticano. Il grande cambiamento di paradigma a cui la Chiesa deve opporsi non solo è tollerato senza contraddizioni, ma è attivamente perseguito.

Il provvedimento radicale dovrebbe valere anche per la Basilica di San Pietro. Agli esclusi è consentito l’accesso solo durante i tempi di misurazione, che sono stati rigorosamente limitati da marzo, ovviamente solo nel rispetto di rigidi requisiti come indossare protezioni per bocca e naso.

Inoltre: niente acqua santa, niente comunione orale, rigide regole di distanza. L’inizio dei nuovi tempi di misurazione, che causano molto dispiacere, è concentrato nelle due ore del primo mattino.

Gli esclusi dovrebbero quindi essere ammessi nella Basilica di San Pietro solo dalle ore 7.00 alle ore 8.30 e dalle ore 9.00 alle ore 9.30.

Lo stesso vale per le sante messe nel rito tradizionale, che sono state bandite nelle grotte vaticane dal nuovo regolamento.Vaticano: il Papa propagandista del Covid)

istruzione papale

La misura discriminatoria è stata adottata dal Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano decreto che governa lo Stato Pontificio in nome del Papa. L’istruzione in tal senso è stata impartita espressamente da papa Francesco.

Il 1° ottobre si insedierà un nuovo capo di governo dello Stato Vaticano. Il Cardinale Giuseppe Bertello, già Presidente della Governatorato, che festeggia in questo giorno il suo 79° compleanno, sarà guidato dall’arcivescovo della Curia spagnola Fernando Vérgez Alzaga, un Legionario di Cristo, sostituito. Quando si insedia, entrano in vigore in Vaticano le prime misure di apartheid. Il passo è nella direzione sbagliata.(Vaticano: Papa Francesco ha ricevuto il “Passaporto Verde” – brutte notizie per la Chiesa universale)

Anche il cardinale Bertello fa parte di quello nominato da Francesco dal 2013 Consiglio dei Cardinali che consiglia il Papa sulla riforma della Curia e sul governo della Chiesa universale. Mons. Vérgez Alzaga è stato nominato Segretario Generale del Francis nell’agosto 2013 Governatorato stato nominato. Originariamente otto, poi nove e infine solo sei Consiglio dei Cardinali conta attualmente sette membri.

Il soggiorno nella capitale ungherese Budapest, dove Francesco il 12 settembre at Congresso Eucaristico Mondiale celebrato la messa di chiusura, sembra non aver avuto alcun effetto su di lui. In Ungheria, le persone sono molto rilassate riguardo alla corona.

Più di 100.000 fedeli sono venuti alla messa di chiusura, senza maschera e ammassati insieme. La comunione è stata data anche come comunione orale, anche da papa Francesco.

Ma come può essere che Francesco celebri con messe rilassate da Corona a Budapest, ma escluda alcuni credenti a Roma che non si sottomettono al dettame del Corona? Un dettato corona che è stato prescritto dall’alto senza alcuna trasparenza e senza alcuna evidenza oggettiva.Vaticano: Vescovo si prepara al “Grande Reset” – regola dell’Anticristo)

Il Papa segue Draghi

Lo sfondo è presto spiegato: il governo italiano del primo ministro Mario Draghi sta attualmente guidando il corso Corona più radicale dell’UE. La popolazione viene spinta alla vaccinazione con un fanatismo senza precedenti. Questo ha un impatto minore in alcune aree perché gli italiani sanno cosa fare.(Arcivescovo: La pandemia e il preoccupante sospetto di associazione a delinquere)

Draghi, invece, prescrive la vaccinazione corona obbligatoria per interi gruppi professionali (medici e personale sanitario, insegnanti, agenti di polizia, altri gruppi come il servizio pubblico e i militari sono in programma) che rischiano il licenziamento.

Anche nel settore privato, i dipendenti dovrebbero poter essere licenziati dai datori di lavoro se non vengono vaccinati. Draghi divide senza pietà la società.

Una coalizione quasi totalitaria era stata precedentemente formata dal Lega estende alla sinistra radicale. Solo le nazionali di destra Fratelli d’Italia sono sfuggiti all’abbraccio e sono l’unica opposizione in parlamento.

Draghi è stato Segretario Generale del Ministero delle Finanze italiano, poi è passato a Goldman Sachs, divenne governatore della banca centrale italiana, poi presidente di Banca centrale europea (BCE).

Dopo una breve pausa, il 13 febbraio ha prestato giuramento come Presidente del Consiglio italiano. L’Italia diventerà il protettorato della Bce, si diceva all’epoca. Draghi ha accettato Bilderberger-Conferenze. Non ha un mandato democratico, poiché non si è mai presentato a elezioni democratiche, tanto meno è stato eletto a una carica dal popolo.

Poiché papa Francesco nella crisi del Corona ha seguito finora le misure a volte quasi cieche dei governi Conte e Draghi, lo sta facendo anche ora – e ha fatto del suo atteggiamento nei confronti della Chiesa mondiale un modello.

Nel marzo 2020, ciò includeva il decreto del cardinale vicario, che guida la diocesi di Roma per il Papa, di chiudere tutte le chiese e le cappelle, a causa di Corona. Quando i pastori hanno protestato, hanno remato indietro.

Tuttavia, il primo divieto di misurazione della corona nella storia è rimasto in vigore nella diocesi di Roma ed è stato adottato dalle conferenze episcopali di numerosi stati. Era dal Conferenza Episcopale Italiana è stato rilasciato, ma è uscito il consenso necessario, senza il quale una cosa del genere sarebbe stata impensabile Santa Marta in Vaticano.

Vietato visitare la tomba di Pietro

Ora il “Papa della Misericordia” e dell'”Inclusione”, che si batte contro la discriminazione e l’esclusione, afferma che una parte della popolazione, circa il 40 per cento nella maggior parte dei paesi dell’UE, anche una parte non trascurabile del popolo di Dio, è esclusa, se non vaccinarsi (e non si fa fare il test ogni due o tre giorni e non è guarito, definizione così restrittiva in Italia che la guarigione non viene riconosciuta affatto o solo per un tempo molto limitato; chi è guarito da una malattia ha la migliori Requisiti, ma con Corona tutto è capovolto, anche in Vaticano).

Il motto del governo italiano nei confronti dei suoi cittadini è: “E se voi non volete, avrò bisogno della violenza”. Papa Francesco fa suo questo motto ed esclude anche le persone sane di pari passo.

Gli esclusi sono solo tollerati per la fiera. Chi si spinge così lontano potrebbe anche andare oltre. Non sono più ammessi nella Basilica di San Pietro per assistere alla tomba di Pietro o per l’adorazione eucaristica, nemmeno per la confessione. L’Italia aveva la fine del 1938 Leggi razziali di Norimberga accettato. Ancora oggi sono considerati una vergogna perché in realtà non si adattano alla mentalità italiana.

Queste “leggi della vergogna” non sono mai state attuate in modo coerente in Italia a causa della suddetta mentalità. Vedi l’analogia, riguardavano soprattutto i licenziamenti – gli interventi nelle università furono i più massicci – ei matrimoni.

Il Papa, poi Pio XI, protestò più volte contro la discriminazione, che gli portò il pubblico rimprovero di Mussolini che il Papa stava difendendo gli ebrei.

Nel 2021 è Francesco a ordinare la discriminazione.

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo: come i film e le star manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “La vendetta delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, “Il codice della musica: frequenze, agende e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droga e controllo mentale“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante Adrenochrome e ragazzi liberati dai scemi“.

Puoi ottenere un libro autografato per 30 euro (tutti e tre i libri per 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Letteratura:

Codex Humanus – Il Libro dell’Umanità

Cospirazione mondiale: chi sono i veri dominatori della terra?

Fischiatore

Fonti: PublicDomain /cattolico.info il 29/09/2021



Source link

Lascia un commento

Leggi anche