0 3 minuti 2 mesi


“Ci vuole grandissima prudenza altrimenti si chiude tutto. Sì al vaccino per i bambini, ma non ho mai chiesto il ritorno alla Dad”.

“Ormai ci siamo, sto rivedendo il film di due anni fa quando trovammo il primo paziente positivo in un comune del Cilento e sembrava fosse un caso isolato. Ormai la variante è pienamente diffusa”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, commentando i nuovi 5 casi di positività alla variante Omicron del Covid-19 emersi dal tracciamento del “paziente zero”, professionista casertano rientrato dal Madagascar. “Nessuna angoscia – aggiunge De Luca – ma grandissima prudenza, altrimenti si chiude tutto. Ormai l’onda del contagio è pienamente partita, quindi davvero non abbiamo neanche un minuto da perdere”.

Per il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, sono finora 5 i contagi accertati da variante Omicron collegati al tecnico casertano del’Eni rientrato dal Mozambico. “Dal tracciamento che abbiamo fatto del paziente zero – ha detto De Luca ai giornalisti – abbiamo trovato tre alunni nelle scuole frequentate dai due figli del tecnico, la badante e una unità appartenente al personale scolastico”.

“Per quello che mi riguarda è Indispensabile avviare la campagna di vaccinazione anche per i bambini da 5 a 11 anni”, ha detto De Luca.Che poi ha smentito, di fatto, una dichiarazione di qualche giorno fa del suo vice Bonavitacola su un possibile ritorno alla Dad per un mese dall’8 dicembre: “Questa è un’altra idiozia che è circolata in Italia senza che io abbia detto mai niente. Anzi, ho detto il contrario: noi stiamo facendo di tutto per tenere aperte le scuole tutto l’anno scolastico”.

“Però è chiaro – ha osservato – che se continuiamo a non vaccinarci e a portare il contagio nelle scuole, alla fine quello sarà l’esito. Il governo ha deciso ieri che basta un contagio in una scuola per chiudere. Mi aspettavo una valanga di proteste dalle mamme no dad, incredibilmente non ha parlato nessuno”.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche