0 3 minuti 10 mesi

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

United Airlines si prepara a licenziare quasi 600 dipendenti che si sono rifiutati di ottenere il vaccino contro il Covid-19.

Ad agosto, United ha affermato che tutti i suoi 67.000 dipendenti con sede negli Stati Uniti devono essere vaccinati per Covid entro il 27 settembre, a meno che non abbiano un’esenzione religiosa o medica.

593 dipendenti devono ancora essere colpiti dopo la scadenza del 27 settembre.

Il giornale di Wall Street segnalato:

TENDENZA: L’ex professore di Notre Dame che ha detto “Accidenti ai non vaccinati” muore due settimane dopo aver ricevuto il terzo colpo di Covid

United Airlines Holdings Inc. sta procedendo con i piani per licenziare quasi 600 dipendenti che non hanno rispettato la scadenza per la vaccinazione contro il Covid-19, hanno detto martedì i funzionari dell’azienda.

Ora la scadenza del 27 settembre è scaduta e, mentre la maggior parte dei dipendenti della compagnia aerea ha rispettato, United sta avviando il processo di licenziamento di 593 dipendenti che non hanno ricevuto i colpi, hanno detto i funzionari della compagnia. Quei lavoratori possono ancora salvare i loro posti di lavoro se scelgono di farsi vaccinare nei prossimi giorni prima delle loro riunioni ufficiali di cessazione, hanno detto martedì i funzionari della compagnia aerea.

“Sappiamo che per alcuni quella decisione è stata riluttante”, hanno scritto martedì l’amministratore delegato della United Scott Kirby e il presidente Brett Hart in una lettera ai dipendenti. “Ma non c’è dubbio nella nostra mente che alcuni di voi avranno evitato una futura degenza in ospedale, o addirittura la morte, perché sono stati vaccinati”.

Le potenziali cessazioni si applicano ai dipendenti United che hanno scelto di non farsi vaccinare. Altri circa 2.000 dipendenti della United hanno chiesto esenzioni per motivi religiosi o medici, hanno detto i funzionari dell’azienda.

United aveva pianificato di mettere i dipendenti che hanno ricevuto tali alloggi in congedo non retribuito a partire dal 2 ottobre, ma ha rinviato al 15 ottobre mentre si contende con una causa che contesta gli alloggi che ha offerto a tali dipendenti.

La scorsa settimana i dipendenti della United Airlines hanno citato in giudizio la società in un tribunale federale del Texas per il suo mandato di vaccino contro il Covid.

Gli avvocati dei dipendenti hanno sostenuto che il mandato di vaccinazione dell’aereo di linea viola il Civil Rights Act del 1964.

Secondo i dipendenti, lo United non concede esenzioni religiose o mediche come promesso, ma i dipendenti vengono messi in ferie retribuite di sei anni.

Lo United sta combattendo la causa e l’udienza è prevista per l’8 ottobre.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche