0 3 minuti 1 mese


La polizia di Charleston ha riferito che un uomo è stato ucciso da una donna armata di pistola dopo aver aperto il fuoco su una folla con un AR-15. L’assassino era un criminale condannato che non poteva possedere legalmente un’arma da fuoco.

Dennis Butler, 37 anni, è stato identificato come l’uomo armato ora deceduto. Era noto alle forze dell’ordine ed è stato condannato per più reati.

“Da giovane agente di polizia, ero un principiante e ho avuto circa un anno dopo, uno dei litigi più duri e trascinati è stato con il signor Butler e aveva un’arma da fuoco su di lui in quel momento nel 2006”, il capo della polizia di Charleston Tyke Hunt ha detto a MetroNews giovedì.

Butler è stato colpito e ucciso dopo aver sparato a un gruppo di persone che partecipavano a una festa di compleanno/laurea in un complesso di appartamenti nella capitale del West Virginia mercoledì sera. L’uomo armato sarebbe stato poi colpito e ucciso da una donna autorizzata al trasporto.

“Sembra che la persona che ha sparato al signor Butler non abbia alcun motivo per vietare loro di portare un’arma da fuoco legalmente”, ha detto Hunt.

“Lei è un membro della comunità che portava la sua arma da fuoco legalmente, e invece di scappare dalla minaccia, si è impegnata con la minaccia e ha salvato diverse vite la scorsa notte”, ha detto un altro portavoce del dipartimento di polizia di Charleston. “Le attribuisco il merito di essere vigile. Guardarlo uscire, ingaggiare la minaccia e fermarla”.

Butler è stato avvicinato dalle forze dell’ordine in serata dopo aver attraversato a tutta velocità un complesso di appartamenti dove stavano giocando dei bambini. Non è stato arrestato e presto ha lasciato il complesso di appartamenti in un veicolo solo per tornare con un fucile non molto tempo dopo essere partito.

“È tornato con un’arma da fuoco, un fucile in stile AR e ha sparato in direzione della folla”, ha detto Hunt. Il capo della polizia di Charleston ha aggiunto che non si sa se intendesse sparare sulla folla o su una persona specifica.

“Stiamo ancora studiando la direzione dell’arma da fuoco e dove sono andati i proiettili, tutta la traiettoria e tirando fuori il video”, ha detto.

L’indagine è stata trasferita all’ufficio del procuratore della contea di Kanawha per la revisione, ha riferito MetroNews.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

Let's go Brandon Anti Biden Trump T-shirt

VISITA ORA



Source link

Lascia un commento

Leggi anche