0 5 minuti 2 settimane


Elon Musk ha per lo più sostenuto la libertà di parola da quando ha preso il controllo di Twitter. Ci sono ancora un certo numero di conservatori che rimangono vietatoincluso The Gateway Pundit, mentre ha ignorato la sinistra che sostiene la violenza sulla piattaforma.

Il caso del “giornalista” Antifa Vishal Singh è un esempio particolarmente acuto. Il giornalista indipendente Andy Ngo ha documentato diversi casi di Singh che celebrano e invocano azioni violente su Twitter. Il suo ultimo post ha richiesto violenze mortali contro repubblicani e liberali di Tiktok:

Singh in precedenza aveva celebrato aggressioni a veri giornalisti e aveva chiesto aggressioni contro le forze dell’ordine. Esempi di seguito:

DI TENDENZA: Udienza di nove ore tenutasi nella contea di Delaware dopo che i funzionari hanno deviato dal centro di conteggio in un edificio chiuso per 6 ore il giorno delle elezioni

Nessuno dovrebbe trovare sorprendente la difesa di Singh. Antifa è un’organizzazione terroristica interna che da diversi anni compie attacchi multipli contro gruppi di destra, forze dell’ordine e giornalisti. C’erano persino membri del gruppo al Campidoglio rivolta il 6 gennaioth2021.

I sostenitori di Trump, tuttavia, sono stati probabilmente le vittime più importanti. L’incidente più infame si è verificato a San Diego il 9 gennaioth, 2021. I criminali antifa hanno spruzzato pepe e picchiato i fan di Trump solo per aver protestato contro i risultati delle elezioni presidenziali del 2020. Polizia più tardi addebitato 11 membri del gruppo accusati di reati multipli, tra cui aggressione con un’arma mortale, uso di gas lacrimogeni e crudeltà verso gli animali. Uno è stato successivamente condannato a cinque anni di carcere.

Anche Antifa si lancia doxxing campagne contro individui che non gli piacciono per rovinarli finanziariamente e personalmente. Doxxing è una tattica particolarmente pericolosa e illegale che ha ucciso persone in passato.

Nonostante le loro azioni criminali, i gruppi Antifa rimangono in regola con Musk. Rimangono conservatori come Alex Jones e Jim Hoft vietato dalla piattaforma pur non commettendo azioni violente.

Musk nutre un rancore particolare nei confronti di Jones a causa delle sue dichiarazioni sulla sparatoria a Sandy Hook. Ecco la sua spiegazione ufficiale:

Mentre si possono capire i suoi sentimenti personali, Musk sta adottando lo stesso comportamento in cui si è impegnata la precedente leadership. finanziario problemi, non è partito per l’inizio più propizio.

Il continuo divieto di Hoft da Twitter è ancora più imperdonabile. È stato bandito per violando la cosiddetta “politica di integrità civica” del sito per i suoi rapporti sulle elezioni del 2020. Organizzazioni giornalistiche come la CNN, tuttavia, rimangono sulla piattaforma nonostante la loro amplificazione di notizie false.

Hoft e Jones dovrebbero essere reintegrati senza indugio mentre individui e gruppi che effettivamente sostengono la violenza in violazione del Primo Emendamento perdono i loro privilegi di pubblicazione su Twitter. Questi includono non solo Antifa ma qualsiasi utente che sostenga aggressioni. Anche le organizzazioni terroristiche islamiste e il governo iraniano dovrebbero essere banditi.

Troppe persone nella nostra società adottano politiche moralmente incoerenti perdendo il quadro più ampio. Sebbene Musk abbia apportato alcune modifiche positive a Twitter, alla fine fallirà a meno che non apporti le necessarie correzioni di rotta.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche