0 2 minuti 11 mesi

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Utilizzo della mascherina all’aperto, vaccino anticovid-19, isolamento del virus, protocolli sanitari, lockdown, tamponi e molto altro. Sono i temi sui quali la TV ha deciso che il dottor Stefano Montanari non si sarebbe potuto esprimere. Perché in tempi di Covid19 la libertà di espressione sembra essere diventata davvero un problema.

Il ricercatore, qualche giorno fa, è stato invitato ad intervenire in una trasmissione di Rete4. Mentre tutti gli altri ospiti partecipavano in diretta dallo studio o in collegamento, l’intervento del dottor Montanari invece è stato registrato. Nel suo laboratorio si è presentata una troupe della trasmissione alla quale il dottore ha rilasciato una lunga intervista di circa 90 minuti.
Ma la durata del servizio (riepilogativo) andato in onda, è stata di 1 minuto e mezzo scarso, con un palese lavoro di video-montaggio di brevissimi frammenti fuori di contesto, senza alcuna spiegazione e, dunque, incomprensibili. Byoblu ha così invitato il dottor Montanari a rispondere alle stesse domande ma senza alcun tipo di censura.

Per le nuove stringenti regole adottate dalla piattaforma YouTube, questa intervista verrebbe immediatamente censurata perché non rispondente al pensiero unico. Non volendo rinunciare alla visione non omologata dei nostri intervistati, né tanto meno al nostro lavoro di informazione libera, potete seguire questa intervista sulla nostra app Davvero Tv (disponibile su iOS e Android) oppure sul digitale terrestre (canale 606 della Lombardia, 607 del Piemonte, 632 del Lazio).
Questo il link dove vedere l’intervista: go.byoblu.com/montanari



Source link

Lascia un commento

Leggi anche