Archivi tag: York

Nancy Pelosi “Booed & Heckled” al Global Citizen Music Festival di New York

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


L’apparizione della presidente della Camera Nancy Pelosi al festival musicale Global Citizen di New York è stata una delle sue prime grandi uscite dopo la condanna per guida in stato di ebbrezza di suo marito Paul Pelosi.

Un’apparizione come ospite da Il presidente della Camera Nancy Pelosi a un evento musicale a New York City sembrava strofinare il pubblico nel modo sbagliato, suscitando fischi udibili, come catturato nei filmati sui social media.

Vestito con un tailleur pantalone bianco con una sciarpa abbinata, il Democratico è stato presentato sul palco del festival musicale Global Citizen di New York dall’attrice indiana Priyanka Chopra Jonas, sposata con Nick Jonas.

Mentre Pelosi, 82 anni, ha parlato brevemente dell’impegno del Congresso per ridurre l’inquinamento da carbonio e affrontare il cambiamento climatico, i partecipanti all’evento del 24 settembre sembravano intercettare il suo discorso con scherno e fischi.

Mentre il rappresentante della California esaltava i piani per “acqua e aria migliori per i nostri figli” e “lavori meglio pagati e bollette energetiche più basse per i loro genitori”, la folla ha continuato a reagire ad alta voce, nonostante alcune altre persone abbiano sentito applaudire Pelosi.

Questa è stata una delle prime grandi uscite pubbliche di Pelosi dopo la guida in stato di ebbrezza di suo marito convinzione. Paul Pelosi si è dichiarato colpevole di reato di guida sotto l’influenza delle accuse relative a un incidente il 28 maggio.

A quel tempo, ha corso un segnale di stop e ha schiantato la sua Porsche contro una Jeep mentre era ubriaco. Paul Pelosi ha fallito un test di sobrietà e il suo tasso di alcol nel sangue era dello 0,08%. È stato condannato a cinque giorni di reclusione e tre anni di libertà vigilata. Inoltre, gli è stato richiesto di frequentare un corso di guida in stato di ebbrezza di tre mesi e di installare uno speciale dispositivo di blocco dell’accensione. Quest’ultimo richiede al conducente di fornire un campione di respiro prima che il motore si avvii.






Source link

Un uomo di 85 anni ha teso un’imboscata sul marciapiede di New York

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Un uomo anziano è stato aggredito e derubato da un sospetto maschio a New York il mese scorso, secondo le autorità.

L’incidente si è svolto a Manhattan intorno alle 22:15 del 1 agosto, ma il NYPD ha appena rilasciato filmati di sorveglianza nella speranza di ottenere informazioni sul sospetto.

La vittima, un uomo di 85 anni, stava camminando da solo quando è stato teso un’imboscata da un ladro.

Nel video, il sospetto può essere visto passare davanti alla sua vittima mentre l’uomo più anziano attraversa una strada.

Il sospetto sembra posare una borsa vicino a un’auto e poi se ne va all’inseguimento della sua preda.

Improvvisamente afferra la sua vittima da dietro, mettendola in una pericolosa stretta soffocante e trascinandola a terra.

Il sospetto fa rotolare l’uomo sullo stomaco e lo inchioda al cemento.

Quindi ruba il portafoglio dell’uomo più anziano, sembra fare un gesto a un testimone e se ne va con calma.

La vittima ha riportato ferite lievi e ha rifiutato le cure mediche sul posto, il Posta di New York rapporti.

Le autorità non avevano identificato il sospetto al 22 settembre.


Alex Jones ha esposto come il Le iniezioni di COVID causeranno sintomi simili alla poliomielite più di un anno fa.

Dan Lyman su Gab





Source link

Iniziativa globale Clinton, Assemblea generale delle Nazioni Unite e vertice del WEF sulla “crisi climatica” prendono il via contemporaneamente a New York

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Questa settimana, a New York City, prenderà il via un collettivo di confabs globalisti, con chi è chi di leader globalisti, responsabili politici, sostenitori e alleati.

Il più importante e visibile di questi eventi è il 77° Assemblea Generale delle Nazioni Unite dal 19 al 27 settembre, che non convocava una sessione di persona da due anni.

Joe Biden, il presidente ucraino Voldoymyr Zelensky, il presidente francese Emmnauel Macron, il primo ministro britannico Liz Truss e il presidente iraniano Ebrahim Raisi sono tra i capi di stato che dovrebbero pronunciare osservazioni durante la settimana.

In qualità di osservatori parteciperanno anche 115 organizzazioni finanziarie, governative, di advocacy e non governative.

Il Iniziativa globale Clinton terrà anche un vertice ospitato da Bill, Hillary e Chelsea Clinton dal 19 al 20 settembre, per la prima volta in 6 anni.

L’evento afferma che “convoca, collega e catalizza i leader globali ed emergenti per creare e implementare soluzioni alle sfide più urgenti del mondo”.

“Attraverso il suo modello unico, CGI supporta i partner nello sviluppo di impegni all’azione: azioni nuove, specifiche e misurabili nell’ambito della resilienza climatica, dell’equità sanitaria e della ripresa e della crescita economica inclusive”, la CGI sito web stati.

“Questo settembre, CGI si riunirà insieme all’Assemblea generale delle Nazioni Unite per la prima volta dal 2016. Durante questo incontro, più di 1.000 partecipanti si uniranno per guidare l’azione ed elevare le soluzioni”.

Notevole Altoparlanti all’evento di Clinton includono nomi familiari come Melinda Gates, l’attore Matt Damon, il CEO di BlackRock Larry Fink, il sindaco di New York Eric Adams, il governatore di New York Kathy Hochul, il governatore della California Gavin Newsom, il governatore del Massachusetts Charlie Baker, il direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità, il dottor Tedros Adhanom Ghebreyesus, Cindy McCain e la CNN ospitano Fareed Zakaria.

Anche i funzionari del regime di Biden dovrebbero parlare, tra cui il segretario alla salute e ai servizi umani Xavier Becerra, il consigliere economico di WH Brian Deese, il segretario all’energia Jennifer Granholm, il chirurgo generale Vivek Murthy, il segretario al Commercio Gina Raimondo e il segretario al lavoro Marty Walsh.

Infine, il Il World Economic Forum (WEF) sta tenendo riunioni sull’impatto dello sviluppo sostenibile dal 19 al 22 settembre e ospitato dalla conduttrice di MSNBC Stephanie Ruhle e dal vicepresidente della CNN Rachel Smolkin.

I due panel del WEF includeranno relatori come l’ex vicepresidente Al Gore e il vicepresidente di BlackRock Pamela Chan per vendere l’idea del Great Reset e dell’agenda “Build Back Better” di Biden.

Dal sito del WEF:

Riunioni contemporaneamente all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, le riunioni sull’impatto dello sviluppo sostenibile riuniranno comunità di intenti che integrano leader aziendali, responsabili politici, organizzazioni internazionali e della società civile, innovatori e imprenditori.

In una serie di dialoghi basati sull’impatto attentamente curati, queste alleanze utilizzeranno gli incontri per far avanzare il loro lavoro e compiere progressi concreti sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) e per dare slancio ad altre pietre miliari chiave nei prossimi mesi, incluso il prossimo United Conferenza delle Nazioni sui cambiamenti climatici (COP27) e riunione annuale del Forum nel gennaio 2023.

Che gruppo eterogeneo di relatori e partecipanti! Sicuramente condivideranno punti di vista diversi su argomenti come l’Ucraina, i cambiamenti climatici, la disinformazione, il COVID e molto altro.

Finché quelle opinioni non sono detenute dai repubblicani.

Guarda il giorno 1 dell’SDIM del WEF:


Twitter: @WhiteIsTheFury

Verità sociale: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Parler: @WhiteIsTheFury





Source link

Bannon incriminato a New York in vista delle scadenze

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


L’ex capo stratega della Casa Bianca Steve Bannon è stato incriminato martedì dai pubblici ministeri di New York, sostenendo che fa parte dell'”armamento politico partigiano del sistema di giustizia penale”.

L’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan sta incriminando l’ex consigliere di Trump con le stesse accuse con cui è stato colpito in un caso federale del 2020, sostenendo di aver frodato i donatori dell’organizzazione benefica We Build the Wall.

“Stanno venendo dietro a tutti noi”, ha detto Bannon in una dichiarazione, “non solo il presidente Trump e me stesso. Non smetterò mai di combattere. In realtà, non ho ancora iniziato a combattere. Prima dovranno uccidermi”.

Bannon ha risposto all’accusa con una feroce dichiarazione in cui affermava che faceva parte di una continua campagna di intimidazione da parte di un “procuratore distrettuale sostenuto da Soros” per chiuderlo prima del semestre, citando il corda di schiacciare tentativi contro di lui.

“Pochi giorni dopo essere stato schiacciato tre diverse volte da criminali squilibrati di New York City ispirati dall’amministrazione Biden ad assassinarmi dalla polizia, il procuratore distrettuale sostenuto da Soros ha ora deciso di perseguire false accuse contro di me 60 giorni prima delle elezioni di medio termine perché WarRoom è la principale fonte del movimento di base MAGA”, ha detto Bannon nel dichiarazione Martedì notte.

“L’SDNY ha fatto esattamente la stessa cosa nell’agosto 2020 per cercare di portarmi fuori dalle elezioni. Non funzionava allora, di certo non funzionerà adesso. Questa non è altro che un’arma politica partigiana del sistema di giustizia penale”, ha continuato Bannon.

“Sono orgoglioso di essere una voce di primo piano nella protezione dei nostri confini e nella costruzione di un muro per proteggere il nostro Paese dalla droga e dai criminali violenti. Lo spettacolo War Room sarà più vitale, più intenso, più urgente e più grande questa volta”, ha aggiunto Bannon.

Pochi mesi prima delle elezioni presidenziali del 2020, Bannon è stato arrestato e addebitato con cospirazione per commettere frode telematica e riciclaggio di denaro in relazione alla raccolta fondi da 25 milioni di dollari “We Build the Wall” per il muro di confine tra Stati Uniti e Messico, che si è conclusa con l’ex presidente Donald Trump perdono lui.

“Gli imputati hanno frodato centinaia di migliaia di donatori, capitalizzando il loro interesse a finanziare un muro di confine per raccogliere milioni di dollari, con la falsa pretesa che tutti quei soldi sarebbero stati spesi per la costruzione”, ha affermato Audrey Strauss, l’avvocato statunitense a Manhattan che ha annunciato le accuse nell’agosto 2020.

La War Room è stata un attore centrale nell’aiutare a promuovere Candidati sostenuti da Trump in numerose primarie statali negli ultimi mesi, che ha portato a importanti vittorie per il movimento America First in vista delle elezioni di medio termine.

Bannon dovrebbe trasformarsi nell’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan giovedì, secondo ai rapporti.


Twitter: @WhiteIsTheFury

Verità sociale: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Parler: @WhiteIsTheFury





Source link

L’assistente principale di New York si vanta delle pratiche di assunzione discriminatorie contro i conservatori

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Un assistente preside di New York City si è vantato di discriminare deliberatamente i nuovi assunti in base alle loro opinioni politiche in un video sotto copertura pubblicato martedì da Project Veritas.

In Parte 3 della serie “Secret Curriculum” di Veritas, Todd Soper, che lavora come assistente principale per il Dipartimento dell’Istruzione di New York City che gestisce le scuole charter per i gradi K-4, è stato registrato mentre discuteva di come rifiuta le assunzioni conservatrici a causa delle loro convinzioni.

Giornalista Veritas: Cosa faresti però, come preside, se sapessi che c’è una candidatura conservatrice? Assumeresti una persona del genere?

Soper: No… Abbiamo domande molto specifiche e, in definitiva, la nostra domanda Diversità-Equità-Inclusione, la nostra domanda DEI è: è molto significativo se qualcuno ha svolto molto lavoro all’interno di se stesso, all’interno della professione.

Giornalista Veritas: Ma anche conservatore, come anche…

Soper: Bene, e viene fuori: se le persone non rispondono bene a questa domanda, sono solo un non assunto automatico.

Ad esempio, Soper ha affermato che qualsiasi potenziale assunzione che giudichi le persone in base al carattere e non al colore della pelle viene rifiutata per non aver abbracciato la “diversità”.

“Se essi [candidates] dire che la diversità riguarda – se dicono qualcosa che si presta a essere daltonico, il che potrebbe accadere, come “Oh, è come, sai, come se tutti fossero uguali”. Quelle cose che sono affermazioni ben intenzionate, ma mancano della profondità della comprensione di come le intersezioni della nostra identità vivono nel mondo. Quindi, quella persona non sarebbe stata assunta”, ha spiegato Soper.

In un altro esempio, Soper ha spiegato come un insegnante sia stato cacciato dall’insegnamento nel suo particolare distretto scolastico per essersi rifiutato di promuovere la propaganda di Black Lives Matter e per essersi rifiutato di riconoscere gli studenti in base al “colore della loro pelle”.

“Quindi, c’è un insegnante che si è quasi rifiutato di parlare di Juneteenth alcuni anni fa e non voleva dare una lezione”, ha detto Soper. “Come, oltre alla loro neurodiversità e ai loro bisogni speciali, la vita dei nostri studenti conta in base al colore della loro pelle e al modo in cui questo si intreccia nel contesto del mondo. Quindi, se non sei disposto ad abbracciare pienamente quell’aspetto dei nostri studenti – e questo significa parlare apertamente di razza e parlare di ingiustizie nel mondo, allora non so se sarai in grado di soddisfare pienamente il tuo [teacher] responsabilità”.

Soper ha aggiunto l’insegnante probabilmente sarebbe stato licenziato alla fine solo per la mentalità.

Soper ha anche descritto come spinge l’ideologia di genere sugli studenti K-4 nelle sue scuole.

“Abbiamo sempre e continueremo ad abbracciare la diversità a tutti i livelli. Quindi, allo stesso modo in cui abbracciamo le identità basate sull’etnia, sul tono della pelle e sul genere, abbracciamo anche l’orientamento”, ha affermato Soper.

“Come per l’asilo, per il mese del Pride, abbiamo avuto – ogni bambino aveva uno specchio e ne parlavamo – una lettura ad alta voce di un animale, o di un ragazzo che diceva di voler essere una sirena. È un modo per iniziare, tipo “Dovresti essere chiunque pensi di dover essere”. Questo era un po’ il messaggio di [the] leggi ad alta voce”, ha detto.

“È delicato, giusto? Quindi, all’asilo e alla prima elementare, loro [students] sono cinque e sei [years old] — ma penso che iniziamo con il tema ombrello di: ‘Abbraccia chi sei. Devi amare chi sei e ogni parte di te è bella, qualunque cosa tu senta.’ Man mano che i bambini invecchiano e l’idea di genere diventa più saliente, cosa che accade più verso la quarta elementare … le conversazioni si approfondiscono man mano che i bambini invecchiano. “

La serie in corso del programma Secret Curriculum di Project Veritas ha finora smascherato altri due educatori che si vantano di aver iniettato un’agenda radicale di estrema sinistra nelle loro scuole e di essersi adoperati per garantire che ai conservatori sia vietato educare i bambini.

Recupera il programma del Curriculum segreto di Project Veritas:

Parte 1: ESPOSTO: Il principale assistente radicale si vanta delle pratiche discriminatorie di assunzione per garantire un indottrinamento infantile “sottile”

Parte 2: I dipendenti della scuola privata di New York si vantano di aver “intrufolato” l’agenda liberale nelle aule




Source link

Veritas colpisce ancora! I dipendenti della scuola privata di New York si vantano di aver “intrufolato” l’agenda liberale nelle aule

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Jennifer Norris, la direttrice delle attività studentesche di una scuola privata di New York chiamata Trinity School NYC, è stata ripresa da una telecamera nascosta mentre ammetteva di indottrinare gli studenti alla sua agenda di sinistra.

CLICCA QUI leggere della prima parte della serie in cui un assistente preside è stato catturato nel film vantandosi di assumere deliberatamente insegnanti che promuovono l’ideologia politica “progressista” ed evitano le assunzioni cattoliche perché potrebbero essere “conservatori”.

Apparendo nella parte 2 di a Progetto Veritas serie intitolata “The Secret Curriculum”, l’impiegata scolastica ha rivelato come ha spinto la sua ideologia.

Norris ha descritto la struttura educativa come una “scuola privata davvero elegante nell’Upper West Side” di Manhattan prima di notare che la scuola “sicuramente” non è quella in cui “i conservatori si sentirebbero” a proprio agio.

Ad un certo punto durante il suo pranzo con a Progetto Veritas giornalista, Norris ha ammesso che “non può fingere” di promuovere un’agenda anche se “chiaramente” lo è.

Quando l’impiegata della scuola liberale è stata assunta per la prima volta nella scuola privata, ha detto di nascondere le sue opinioni politiche e di “sentirsi come un doppiogiochista”.

“Ci sono sempre gruppi di insegnanti che vogliono fare queste cose [activist] cose ma l’amministrazione semplicemente non ce lo permette. Quindi, abbiamo solo intrufolato le cose [through] le crepe”, ha aggiunto.

Quando si tratta di studenti che mettono in discussione la sua agenda politica, Norris si è lamentata: “Purtroppo, sono i ragazzi bianchi che si sentono molto autorizzati a esprimere le loro opinioni opposte e semplicemente respingere”.

Immagina di lamentarti per i bambini in età scolare che esprimono opinioni diverse dalle tue e li chiamano autorizzati a farlo.

Il dipendente della scuola privata ha anche affermato che “un enorme contingente” di “ragazzi bianchi” è “semplicemente orribile”.

Dopo il Verità il giornalista ha chiesto se c’è “qualcosa che salva questi ragazzi bianchi repubblicani?” Norris sembrava augurare la morte ai giovani e stranamente incolpava il “capitalismo” per il loro comportamento.

“Non lo so. Penso che debbano andare”, ha detto l’impiegata scolastica dei suoi studenti maschi bianchi. “Penso che siano persone davvero orribili. È un po’ quello che temo con i miei studenti bianchi che sono ricchi. Sono tipo — hai mai avuto a che fare con questo? Sono così protetti dal capitalismo. Mi rende triste.”

Norris ha poi detto in modo scioccante che desidera che un “vigilante” come il personaggio principale nello show televisivo a tema omicidio “Dexter” uccida gli studenti.

Più avanti nel filmato sotto copertura, il Verità il giornalista ha suggerito di portare una drag queen per parlare con gli studenti della Trinity School di New York.

L’impiegato scolastico ha accettato con entusiasmo di portare la drag queen a parlare con gli studenti e ha persino suggerito di mandare l’esecutore alla scuola K-12 perché “sarebbe più efficace con i bambini più piccoli”.

Questo potrebbe non essere l’ultimo dei Progetto Veritas Serie Secret Curriculum, quindi assicurati di cercare altri video nel prossimo futuro.




Source link

New York Chad mastica un kebab mentre i manifestanti vegani gli strillano in faccia

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Un video virale fuori New York City questo fine settimana mostra un uomo che mastica con calma il suo shish kebab, uno spiedino di carne cotta, mentre manifestanti contro la carne gli urlano in faccia.

Catturato dal giornalista indipendente @LeeroyPress della pagina Twitter di Viral News NY, l’incontro è diventato virale online con milioni di visualizzazioni.

“Sei disgustoso!” disse una donna all’uomo. “Chi ti credi di essere? Sei solo un codardo. Sei un fottuto codardo. Sei un imbarazzo. Morirai da solo…”

Successivamente, una seconda donna ha urlato in faccia al ragazzo mentre mordeva il suo spiedino di carne.

“Ci si sente bene, cazzo?” ha urlato. “Tu e il tuo piccolo uccello e la tua figa ammazzate gli animali, e ci si sente bene di fronte ai vegani, eh? Hai tutto il sangue sulla tua faccia e tutto il sangue sulle tue mani. Ci si sente bene con il tuo piccolo uccello, eh?”

Questo video mette in evidenza la più grande guerra alla carne come il l’élite globale spinge il suo programma Great Reset “mangia gli insetti”. che demonizza le diete che includono alti volumi di carne.

Internet si è affrettato a creare meme che deridevano gli attivisti per i diritti degli animali arrabbiati.







Source link

New York riporta il primo caso giovanile di vaiolo delle scimmie

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Lo stato di New York ha segnalato il suo primo caso di vaiolo delle scimmie in un minore di 18 anni, secondo un riassunto settimanale del Dipartimento della salute dello stato.

Pochi altri dettagli sono forniti nella relazione, che copre la settimana terminata mercoledì e pubblicata venerdì, al fine di proteggere la famiglia del paziente privacy.

È noto che il bambino vive fuori New York City, un punto caldo dell’epidemia. Sono stati segnalati altri nove casi figli negli Stati Uniti.

Monkeypox è stato finora ampiamente concentrato tra gli uomini gay con più partner sessuali: il CDC segnalato la scorsa settimana il 99% dei pazienti erano uomini, con il 94% di quelli che hanno recentemente avuto rapporti sessuali con uomini. Tuttavia, le ultime cifre di New York includono due donne, oltre a tre identificate come transgender o non binarie e tre elencate come semplicemente “sconosciuto.”

Circa 16 donne e 48 newyorkesi trans o non binari hanno il virus, secondo il Dipartimento della Salute, su 2.744 residenti statali che sono stati segnalato infetto.

New York, in particolare New York City, è stata l’epicentro dell’epidemia negli Stati Uniti da luglio. Il mese scorso, il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus ha dichiarato il vaiolo delle scimmie un’emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale, e il governatore di New York Kathy Hochul ha seguito l’esempio dichiarando lo stato di disastro e nominare il virus una minaccia imminente per la salute pubblica.

Non ci sono stati decessi negli Stati Uniti associati al vaiolo delle scimmie, un virus simile alla varicella che provoca vesciche e pustole di lunga durata e dolorose, ma generalmente non è fatale. Il virus si trasmette principalmente attraverso i fluidi corporei e il contatto pelle a pelle, nonché toccando gli indumenti o le lenzuola utilizzate da una persona infetta.



Source link

Border Crossers premiato per l’assistenza sanitaria, cellulari gratuiti all’arrivo a New York

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



I valichi di frontiera che arrivano a New York su autobus di migranti inviati dal Texas dal governatore Greg Abbott (R) ricevono servizi sanitari e cellulari gratuiti, tra le altre cose.

La domenica, come il Posta di New York rapportiil sistema ospedaliero della città ha organizzato un evento per i valichi di frontiera in arrivo in un ospedale del Bronx, dove sono stati offerti servizi sanitari insieme a cellulari, cibo, tessere della biblioteca e materiale scolastico gratuiti.

L’evento arriva quando il sindaco Eric Adams (D) stima che, nelle ultime settimane, Abbott abbia trasportato in autobus più di 4.000 valichi di frontiera a New York City come parte del suo piano per alleviare le ondate di immigrazione illegale in Texas trasportando i nuovi arrivati ​​al santuario città gestite da democratici.Emma Jo Morris / Notizie Breitbart0 secondi di 44 secondiVolume 90%

Oltre alle prelibatezze gratuite della città, migliaia di valichi di frontiera dovrebbero essere ospitati in camere d’albergo di lusso in tutta Manhattan.

Leggi di più



Source link

New York potrebbe diventare la prima città americana ad applicare una tassa di congestione di $ 23 per gli automobilisti che entrano nelle sue aree più trafficate dal prossimo anno

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


New York City potrebbe diventare la prima città degli Stati Uniti ad applicare una tassa di congestione per gli automobilisti che entrano nelle sue aree più trafficate.

Il nuovo piano della Grande Mela, presentato mercoledì dalla Metropolitan Transportation Authority, potrebbe vedere i conducenti addebitare fino a $ 23 per entrare nel quartiere centrale degli affari di Manhattan.

Uno studio pubblicato con il piano prevedeva una riduzione del numero di auto che entrano a Manhattan dal 15% al ​​20%, che i funzionari locali sperano disintaserà le strade e aumenterà il traffico di trasporto pubblico.

I conducenti locali in città possono aspettarsi di incontrare la tariffa di $ 23, mentre il costo di un viaggio di andata e ritorno in auto da aree come Princeton, nel New Jersey, potrebbe arrivare fino a $ 120.

Si prevede che le nuove tariffe, che entreranno in vigore già nel 2023, porteranno 1 miliardo di dollari all’anno per MTA, che gestisce il sistema di trasporto pubblico della città e deve affrontare una crisi finanziaria poiché il numero di passeggeri continua a rimanere indietro rispetto ai livelli pre-pandemia.

Altre grandi città globali come Singapore e Londra hanno già politiche di tariffazione della congestione per ridurre il traffico.

La città vuole addebitare un pedaggio variabile giornaliero per i veicoli che entrano o rimangono all’interno del quartiere centrale degli affari, definito tra la 60th Street nel centro di Manhattan e Battery Park, all’estremità meridionale di Manhattan.

Leggi di più



Source link

Il governatore Abbott osa il sindaco di New York a “fare la mia giornata” in seguito alla minaccia di portare in autobus i newyorkesi in Texas per fare una campagna contro di lui

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Il governatore Greg Abbott (R-Texas) ha risposto alla proposta del sindaco democratico di New York City Eric Adams di inviare un autobus carico di newyorkesi nello Stato della Stella Solitaria, dicendogli di “Fare la mia giornata”.

Chiedendo ad Adams di “portarlo”, Abbott ha risposto alla minaccia di ritorsione mercoledì dicendo che sarebbe stato felice se il sindaco di New York avesse portato avanti la proposta, sottolineando che il piano potrebbe funzionare solo a suo favore.

“Mi sento come Clint Eastwood. Vai avanti, rendi la mia giornata”, ha detto Abbott a “The Faulkner Focus” di Fox News.

“Non potrebbe esserci niente di meglio per aiutare la mia campagna contro Beto O’Rourke che fare in modo che Beto O’Rourke abbia la sua campagna aiutata da un gruppo di newyorkesi, cosa che non sarà vista molto positivamente nello Stato del Texas”.

Abbott ha continuato sottolineando che ai texani non piace la campagna di Beto “gestita da persone al di fuori dello Stato del Texas” e ha sottolineato il fatto che è stato anche finanziato per un milione di dollari dal globalista miliardario di estrema sinistra radicale George Soros.

“Spiegheremo ai nostri compagni texani che la campagna di Beto è stata aiutata da un gruppo di newyorkesi oltre a George Soros, e questo non farà altro che danneggiare la sua campagna. Portalo”, ha dichiarato Abbott.

La questione è iniziata la scorsa settimana quando il governatore Abbott ha annunciato che, oltre a Washington DC, avrebbe anche lasciato i clandestini nella Grande Mela per ricevere gli omaggi del santuario promesso dal sindaco Adams.

“Biden si rifiuta di fare il suo lavoro, quindi il Texas continua a intraprendere azioni senza precedenti per proteggere il nostro confine. New York è la destinazione ideale per questi migranti. Possono ricevere i servizi di cui il sindaco Adams si è vantato nella città santuario”, ha scritto Abbott in un tweet lo scorso venerdì.

Disgustato dal piano di Abbott di scaricare i clandestini nella sua Sanctuary City, Adams, martedì disse stava “profondamente contemplando” caricare un autobus pieno di newyorkesi per perlustrare lo Stato della Stella Solitaria contro la rielezione di Abbott a novembre.

Forse Adams non avrebbe un tale problema con il trasporto di clandestini nella sua città se invece arrivassero in aereo; dopo tutto, questo è ciò che il L’amministrazione Biden ha ammesso di averlo fatto l’anno scorso in un aeroporto appena a nord di New York City.

A novembre scopriremo se Abbott può superare i mega-donatori liberali di Beto per mantenere e preservare l’integrità del Texas, o se Soros e il Neo-Liberal World Order possono portare a termine un altro devastante sconvolgimento.


Segui l’autore su Truth Social: @adansalazarwins
Gettr: https://www.gettr.com/user/adansalazarwins
Gab: https://gab.ai/adansalazar

Menti: https://www.minds.com/adan_infowars

Parler: https://parler.com/profile/adansalazar/

Facebook: https://www.facebook.com/adan.salazar.735






Source link

Trump invoca il quinto emendamento nell’interrogatorio di New York AG

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Donald Trump afferma di aver invocato il suo quinto emendamento diritto contro l’autoincriminazione mentre veniva interrogato dall’ufficio del procuratore generale di New York.

L’ex presidente assediato è apparso mercoledì a New York per una deposizione in merito all’indagine del procuratore generale Letitia James sull’Organizzazione Trump, che Trump ha definito una “spedizione di pesca vendicativa ed egoistica”.

Incorpora da Getty Images

“Quello che Letitia James ha cercato di fare negli ultimi tre anni è una disgrazia per il sistema legale, un affronto ai contribuenti dello Stato di New York e una violazione dei diritti e delle tutele solenni offerti dalla Costituzione degli Stati Uniti”, Trump ha scritto in un messaggio pubblicato sul sito di social media Truth Social.

Nella sua lunga dichiarazione, Trump ha spiegato che il raid nel suo resort di Mar-A-Lago appena due giorni prima lo aveva convinto che l’indagine di James fosse motivata politicamente e ha spiegato in dettaglio perché su consiglio dei suoi avvocati ha dichiarato il quinto durante l’interrogatorio.

“Una volta ho chiesto: ‘Se sei innocente, perché stai accettando il Quinto Emendamento?’ Ora conosco la risposta a questa domanda. Quando la tua famiglia, la tua azienda e tutte le persone nella tua orbita sono diventate il bersaglio di una caccia alle streghe infondata e politicamente motivata supportata da avvocati, pubblici ministeri e Fake News Media, non hai scelta”, ha scritto.

Ecco un video del 2016 di Trump che discute del Quinto Emendamento:

“Se c’era qualche domanda nella mia mente, il raid della mia casa Mar-A-Lago, lunedì dall’FBI, appena due giorni prima di questa deposizione, ha spazzato via ogni incertezza. Non ho assolutamente scelta perché l’attuale Amministrazione e molti pubblici ministeri in questo Paese hanno perso ogni vincolo morale ed etico di decenza”.

“Di conseguenza”, ha detto, “sotto consiglio del mio avvocato e per tutti i motivi di cui sopra, ho rifiutato di rispondere alle domande in base ai diritti e ai privilegi concessi a ogni cittadino dalla Costituzione degli Stati Uniti”.

All’inizio della giornata, Trump descritto seduto all’interno dell ‘”ufficio molto elegante, bello e costoso dell’AG”, e ha osservato, “le persone vengono uccise in tutta New York – e lei spende il suo tempo e i suoi sforzi per cercare di ‘prendere Trump'”.

L’interrogatorio di Trump arriva dopo che gli agenti dell’FBI hanno condotto un raid prima dell’alba nel suo resort di Mar-a-Lago a Palm Beach, in Florida, lunedì, confiscando diverse scatole contenenti documenti classificati che ritengono possano essere una violazione del Presidential Records Act del 1978.






Source link

Il “passo successivo sarà l’assassinio” di Deep State dopo che Trump Raid ha avvertito l’ex commissario di polizia di New York

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


L’ex commissario della polizia di New York City Bernard Kerik ha avvertito che se l’irruzione dell’FBI nella casa del presidente Trump non gli impedisce di correre nel 2024, il “prossimo passo” per coloro che cercano il controllo assoluto del sistema politico statunitense sarà l’assassinio.

Kerik, che era commissario di polizia durante gli attacchi dell’11 settembre, ha fatto i commenti in risposta a un tweet dell’ex direttore ad interim dell’intelligence nazionale degli Stati Uniti Richard Grenell, che ha definito il raid “oltraggioso” e simile alle azioni di ” dittatori del terzo mondo”.

In un’apparizione su Newsmax, Kerik, che era infamemente perdonato da Trump all’inizio del 2020, dopo aver scontato una pena detentiva per frode fiscale, ha inoltre affermato: “Sento persone che parlano, hanno detto che i Democratici vogliono questo ragazzo così tanto da non metterci l’assassinio”.

«Ti dirò una cosa. hanno provato l’impeachment, hanno provato un altro impeachment, hanno provato un’indagine dopo l’altra. Si tratta di una cosa, si tratta di impedirgli di correre nel 2024”, ha ulteriormente esortato Kerik.

“Non mi piacciono le cospirazioni, non mi piace la retorica anti-governativa. Questa è la prima volta nella mia vita che direi che ho una paura mortale per Donald Trump. Non metterei l’assassinio dietro queste persone”, dichiarò ulteriormente Kerik.

Guadare:

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che tu ti iscriva alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Inoltre, abbiamo urgentemente bisogno del tuo sostegno finanziario qui. —————————————————————————————————————————





Source link

L’autobus migrante di uomini per lo più adulti single, inviato dal governatore del Texas Abbott, arriva a New York City

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



NEW YORK CITY – Un autobus pieno di migranti maschi adulti per lo più single è arrivato all’Autorità portuale di New York City dal Texas venerdì mattina – dove sono stati accolti da volontari che distribuivano burritos – mentre il governatore Greg Abbott (R) continua a disperdere numeri da record di valichi di frontiera e stranieri illegali che arrivano nel suo stato nelle “città santuario” gestite dai Democratici.

https:\/\/cdn.jwplayer.com\/videos\/PwveC7px-1Ream0LA.mp4

I funzionari di New York City sembravano essere impreparati all’arrivo dei migranti, o almeno mancavano di comunicazione e coordinamento per riceverli, poiché l’autorità portuale inizialmente non aveva un cancello per parcheggiare l’autobus e i dipendenti dell’autorità portuale non erano a conoscenza del piano per l’arrivo. L’autobus ha girato tra l’8th e la 9th avenue venerdì mattina fino a quando non è stato finalmente in grado di parcheggiare al Gate 14 intorno alle 7:30

“A causa del continuo rifiuto del presidente Biden di riconoscere la crisi causata dalle sue politiche di frontiera aperta, lo Stato del Texas ha dovuto intraprendere un’azione senza precedenti per mantenere le nostre comunità al sicuro”, ha affermato il governatore Abbott in una nota.

“Oltre a Washington, DC, New York City è la destinazione ideale per questi migranti, che possono ricevere l’abbondanza di servizi cittadini e alloggi di cui il sindaco Eric Adams si è vantato all’interno della città santuario”, ha detto Abbott. “Spero che mantenga la sua promessa di accogliere tutti i migranti a braccia aperte in modo che le nostre città di confine invase e sopraffatte possano trovare sollievo”.

Leggi di più



Source link

Il negozio di New York blocca le lattine di spam in mezzo a Crime Wave

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Una combinazione di inflazione e criminalità in aumento ha indotto un negozio di New York a bloccare lo spam in casi di prevenzione dei furti di plastica.

Gli acquirenti di Duane Reade, situato nel deposito degli autobus dell’Autorità portuale, si sono trovati di fronte alle lattine “protette”, che costavano $ 3,99 ciascuna.

Non l’ho mai visto prima!” ha riso un cassiere, mentre rimuoveva una lattina di Spam dalla sua copertura antifurto.

E non si limitava solo allo spam…

“Alcune di queste cose sono piuttosto ridicole”, ha detto la 43enne Jenny Kenny del Kentucky, che dice di sapere dell’ondata di criminalità ma non riusciva ancora a credere che ci fossero “così tanti” oggetti nelle scatole antifurto, secondo il Posta di New York.

Mentre i prezzi e la criminalità salgono alle stelle, I negozi di New York hanno iniziato a rinchiudere prodotti di base come dentifricio e sapone per impedire ai truffatori di rubare e poi vendere i prodotti sul marciapiede o sui mercati online come Amazon ed eBay.

Eppure alcuni acquirenti erano confusi sul perché lo spam, insieme a lattine da $ 1,89 di tonno StarKist, fosse racchiuso sotto plastica, mentre i prodotti alimentari più costosi come lattine da $ 5,49 di zuppa di Amy erano liberi. -NYP

I dipendenti del negozio affermano che ci sono stati dei furti in aumento da più di due anni – con una stima che ci siano almeno quattro taccheggiatori ogni notte.

“Penso che non fermino nulla”, ha detto un impiegato, Iggy, 21 anni, riferendosi ai casi di antifurto. «È un teatro di sicurezza. Se ne avessi davvero bisogno, lo calpesteresti”.

Secondo il rapporto, denunce di piccola furto hanno aumentato del 52% a/a al Midtown South Precinct del NYPD, che comprende il terminal degli autobus dell’Autorità portuale, fino a 1.771 incidenti fino al 24 luglio.

Nel frattempo, I prezzi dello spam sono destinati ad aumentare dopo che il CEO di Hormel, Jim Snee, ha dichiarato a maggio che stavano riscontrando un aumento dei costi di trasporto, imballaggio e carne.

Un portavoce di Walgreens, che possiede Duane Reade, non direbbe perché lo spam è stato bloccato, ma che l’installazione di dispositivi antifurto avviene “in risposta ai dati di furto”.



Source link

Democratici a New York, Illinois, dichiarano lo stato di emergenza per il vaiolo delle scimmie

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Lo stato di emergenza è stato dichiarato lunedì a New York City e nello stato dell’Illinois dai leader democratici.

Il sindaco di New York City Eric Adams (D) dichiarato uno stato di emergenza per l’epidemia di vaiolo delle scimmie che ha contagiato oltre 1.200 persone in città, rappresentando un quarto di tutti i casi negli Stati Uniti

Adams ha affermato che il suo ordine rafforzerà gli sforzi della città “per educare, vaccinare, testare e curare il maggior numero possibile di newyorkesi e garantire una risposta dell’intero governo a questo focolaio”.

L’ordinanza consentirà ad Adams di sospendere le leggi locali e attuare nuove norme sanitarie.

Questo arriva il giorno dopo il governatore non eletto Kathy Hochul (D) dichiarato un’emergenza statale in caso di catastrofi che consentirà al governo statale di “rispondere più rapidamente” e di aumentare gli sforzi di vaccinazione.

Allo stesso modo, lunedì il governatore dell’Illinois JB Pritzker (D) ha dichiarato lo stato di emergenza per il vaiolo delle scimmie per proteggere la “comunità LGBTQ+”.

“Abbiamo visto questo virus avere un impatto sproporzionato sulla comunità LGBTQ+ nella sua diffusione iniziale”, ha affermato Pritzker in una nota. “In Illinois, faremo in modo che la nostra comunità LGBTQ+ disponga delle risorse di cui hanno bisogno per rimanere al sicuro, assicurandoci che i membri non siano stigmatizzati mentre accedono all’assistenza sanitaria critica”.

Questo viene dopo la città di San Francisco dichiarato lo stato di emergenza per il vaiolo delle scimmie giovedì tra 281 casi registrati.

Al momento della stesura di questo articolo, ci sono circa 5.000 casi di vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti, che si diffonde attraverso uno stretto contatto fisico, e ha uomini gay per lo più infetti.

Tuttavia, i Democratici probabilmente useranno questo focolaio come un’opportunità per far risorgere le schede elettorali universali per corrispondenza prima del midterm di novembre.


Lo studio sull’epidemia di Monkeypox non solo rivela che sono uomini gay, ma rivela anche che hanno l’HIV





Source link

“Mio Signore, che Circolo dell’Inferno è questo?” – Il video mostra lo spettacolo di trascinamento della chiesa di New York

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Una scuola superiore di New York ha preso fuoco dopo aver ospitato un evento di trascinamento in una chiesa episcopale locale.

Il filmato dell’evento del 27 aprile che ha avuto luogo nel centro di Manhattan è emerso la scorsa settimana, con gli studenti della Grace Church High School all’interno del storico Grace Church nei panni di una drag queen di nome “Brita Filter” (AKA Jesse Havea) ha sfilato allegramente lungo il corridoio come se fosse una passerella di moda.

“Mio Signore, quale circolo dell’inferno di Dante è questo? Questo significava essere la casa di Dio, ma…” un utente di Twitter sbalordito ha sottotitolato il video dell’evento.

Apparentemente l’incidente ha colto all’oscuro alcuni studenti della Grace Church, come ha detto un partecipante anonimo al Post Millennial.

“C’era un sacco di pressione sociale per ballare e fingere che fosse sicuramente normale”, ha detto lo studente non identificato, aggiungendo, “se si trattava di persone che si picchiettavano sulle spalle e dicevano loro di alzarsi in piedi o solo una gara collettiva di sguardi su chiunque fosse non del tutto partecipando.

Lo studente ha continuato: “Mi chiedevo, sta succedendo davvero in una cappella?” e ha detto che c’era “tonnellata di pressione sociale per ballare e fingere che fosse normale per la chiesa”.

“Immediatamente entrando c’era una persona che distribuiva adesivi con sopra le bandiere del Pride, dicendo senza ironia ‘prendine uno o sei omofobo'”, ha aggiunto lo studente.

“Uno studente ha riferito che quando l’artista si è avvicinato all’altare, è stato raggiunto da altri studenti di ballo, alcuni dei quali ‘twerkavano'”, ha riferito il Post Millennial.

Secondo il Post Millennial, l’evento, che è durato a lungo, era “obbligatorio per tutti gli studenti delle classi 9-12”.

Dopo un’interpretazione di “Somewhere Over the Rainbow”, Brita Filter avrebbe discusso della sua nazionalità e pansessualità, affermando ripetutamente che era “favoloso, talentuoso e bello”, ha osservato uno studente.

Anche un insegnante transgender, Uyen Nguyen, ha sfruttato l’evento come un’opportunità per annunciare le proprie dimissioni con l’accusa di essere stato ripetutamente “mal di sesso” da parte del personale scolastico.

Evidentemente anche la chiesa promosso l’evento sul loro sito web.


Adescamento pedofilo esposto a Dallas Drag Event che coinvolge bambini


Preordina “The Great Reset And the War for the World” su InfowarsStore.com

Proteggi la tua copia autografa

O, acquista il libro su Amazon!

Inoltre, ordina il nuovo documentario “Alex’s War”, in spedizione ora!






Source link

Il New York Times ammette che il processo ad Alex Jones aveva lo scopo di stabilire un precedente per chiudere gli individui “conspirati dalla cospirazione” che mettono in dubbio le elezioni del 2020

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



La vera “lezione” del processo per diffamazione di Alex Jones è di creare un precedente per usare i tribunali per perseguire individui “cospiratori” come “insurrezionisti” e “Trump alleati” del 6 gennaio. Il New York Times ammesso.

In un articolo intitolato “Bugie a scopo di lucro: i genitori di Sandy Hook possono far chiudere Alex Jones?“, Elizabeth Williamson del NYT ha affermato lunedì che i processi per diffamazione contro Jones tengono “lezioni” per altri casi contro individui che credono che le elezioni del 2020 siano state rubate o che si allineano con l’ex presidente Donald Trump.

“Gli avvocati affermano che i tre processi tengono lezioni per altri casi contro imputati inclini alla cospirazione, dagli insurrezionalisti del 6 gennaio agli alleati di Trump citati in giudizio per aver affermato falsamente che i produttori di macchine elettorali hanno contribuito a ‘rubare’ le elezioni presidenziali del 2020. Sig. Jones è anche sotto esame per il suo ruolo negli eventi che circondano il 6 gennaio 2021attacco al Campidoglio”, ha scritto Williamson.

“Gli avvocati delle famiglie Sandy Hook affermano che un verdetto, atteso questa settimana nel primo processo, potrebbe inviare un segnale ad altri fornitori di cospirazioni sul costo delle bugie online e mettere in moto una catena di eventi che potrebbero chiudere Infowars.

Mettere in discussione i risultati di un’elezione presidenziale non è un crimine, ma l’establishment sta cercando di cambiarlo.

Date tutte le bugie che Infowars e altri hanno esposto sul una bufala lunga anni sulla “collusione russa”.il dannoso Vaccini contro il covid e blocchie il Conflitto in Ucraina nonostante una censura online senza precedenti, chiudere le voci dissenzienti attraverso i tribunali è ora una priorità assoluta dei poteri forti.

“Il New York Times lo dice esplicitamente: obiettivo di #Alex Jones il caso è usarlo come precedente per inseguire coloro che contestano le elezioni del 2020 e qualsiasi altro governo ha sfavorito le persone “cospirazioniste”, come tutti coloro che hanno sfidato i blocchi, i mandati, le origini del Covid, le bugie per portarci in guerra “, ha osservato l’avvocato costituzionale Robert Barnes Lunedi.

Un verdetto per diffamazione in Texas di Jones spettacolo di prova è previsto per la fine di questa settimana.

Alex Jones spiega come la sinistra stia armando il sistema giudiziario contro la libertà di parola


Twitter: @WhiteIsTheFury

Verità sociale: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury






Source link

Wall Street sta crollando – Sindaco di New York

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Gli Stati Uniti sono entrati in recessione, ha affermato giovedì il sindaco di New York Eric Adams, contraddicendo le precedenti affermazioni del presidente Joe Biden secondo cui l’economia è “sulla strada giusta”.

“Siamo in una crisi finanziaria come non puoi mai immaginare… Wall Street sta crollando; siamo in una recessione”, ha detto Adams in un evento di New York ospitato dall’organizzazione no profit Project Hospitality, come citato dal notiziario Hamodia.

“Dimmi cosa togliere dal piatto se vuoi che metta qualcos’altro sul piatto. Vengo da te come città e ti dico: ‘Questo è quanto abbiamo, ecco tutto’, ha proclamato.

Le dichiarazioni dell’alto funzionario cittadino sono in contrasto con le assicurazioni fornite da Biden lo stesso giorno, affermando che, nonostante il fatto che “l’economia stia rallentando”, gli sforzi di Washington per combattere l’impennata dell’inflazione nel paese lo hanno messo “sulla strada giusta”.

Sia Adams che Biden stavano commentando i dati ufficiali rilasciati all’inizio di giovedì che mostravano che l’economia statunitense si è ridotta per due trimestri consecutivi, il che è considerato un segno di recessione.

Il sindaco di New York ha poi modificato le sue parole, affermando che è prerogativa del presidente descrivere lo stato dell’economia.

“Il presidente prenderà una decisione sul titolo ufficiale di dove siamo; quello è il presidente, e io seguo l’esempio del presidente. Stiamo affrontando un periodo economico difficile, ma lo supereremo, perché ho fiducia nel presidente”, ha detto ai media.

BOMBA MEDIA : Steve Bannon parla del Grande Reset con Alex Jones.



Source link

New York Times accusato di “normalizzare” il cannibalismo

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Un articolo del New York Times ha suscitato scalpore tra gli utenti di Twitter, poiché molti utenti hanno suggerito che sembrava che il giornale stesse sostenendo l’idea di mangiare altre persone.

Il pezzo, intitolato “A Taste for Cannibalism?” è stato pubblicato da Alex Beggs sabato nella sezione NYT Style. Sebbene sia dedicato alla rappresentazione del cannibalismo nella cultura moderna, alcuni lettori sono rimasti scioccati nel vedere un articolo serio che suggerisce che il cannibalismo “ha un tempo e un luogo”.

Tra gli altri esempi, l’autore cita una scena raccapricciante immaginata dalla scrittrice Chelsea G. Summers (che ha ispirato il suo romanzo “A Certained Hunger”), in cui una donna mangia il fegato del suo defunto fidanzato su pane tostato.

“Si scopre che il cannibalismo ha un tempo e un luogo. Nelle pagine di alcuni recenti libri da brivido, e sugli schermi televisivi e cinematografici, la signora Summers e altri suggeriscono che quel momento è adesso”, dice il pezzo.

Il pezzo menziona più spettacoli e film che ritraggono persone che divorano carne umana. Beggs ha citato Ashley Lyle, una scrittrice della serie Yellowjackets, che presenta scene grafiche cannibalistiche. Ha suggerito che la pandemia globale, i disordini politici, i cambiamenti climatici e le sparatorie nelle scuole “potrebbero alimentare il desiderio di storie di cannibalismo oggi”.

“Sento che l’impensabile è diventato pensabile e il cannibalismo è proprio in quella categoria dell’impensabile”, ha affermato Lyle.

Il pezzo ha provocato una tempesta di commenti sui social media, con le persone che chiedevano se si trattasse di una parodia, mentre altri hanno criticato il giornale per un tentativo di fare clic su più lettori o semplicemente deriso il pezzo con i meme.


Il globalismo basato sul paganesimo neofeudale richiede il sacrificio umano





Source link

Il sistema di prenotazione del vaccino contro il vaiolo delle scimmie di New York va in crash a causa dell’aumento della domanda

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


La crescente domanda per il vaccino contro il vaiolo delle scimmie ha causato il crash del sistema di appuntamenti a New York City.

I funzionari sanitari della città hanno riconosciuto la frustrazione per la fornitura limitata del jab e hanno promesso di costruire una “infrastruttura stabile per appuntamenti” man mano che l’offerta aumenta.

Le infezioni ora superano le 1.000 a causa della crescente epidemia negli Stati Uniti. La maggior parte dei pazienti avverte solo febbre, dolori muscolari, brividi e affaticamento.

La carenza di vaccini si è aggiunta all’ansia per il virus. Funzionari sanitari affermano che chiunque può contrarre il vaiolo delle scimmie, ma la maggior parte dei casi negli Stati Uniti sono stati uomini che hanno rapporti sessuali con uomini.

A San Francisco, dove ci sono stati solo 68 casi confermati, i residenti hanno fatto la fila per i blocchi per ottenere i loro colpi.

Il dipartimento sanitario del Golden Gate City ha ricevuto 2.308 dosi dal governo federale la scorsa settimana e solo 50 rimangono alla clinica del vaiolo delle scimmie dell’ospedale generale di Zukerberg San Francisco, secondo il loro post su Twitter.

Non hanno creato un sito Web per gli appuntamenti, prendendo i residenti in base all’ordine di arrivo.

Leggi di più



Source link