Archivi tag: sinistra

Il comico Alex Stein trolla i manifestanti di sinistra al di fuori del suo spettacolo comico di New York


Il comico Alex Stein si è filmato mentre prendeva in giro i manifestanti che si erano presentati al suo spettacolo comico tutto esaurito domenica allo Stand di New York City.

Tenendo cartelli con la scritta “Alex Stein fa il prepotente con le persone omosessuali” e “I bigotti non sono i benvenuti”, i manifestanti non sono riusciti a interrompere l’evento.

Stein ha scherzosamente ringraziato i manifestanti per essere venuti al suo spettacolo, dicendo: “Ce l’ho fatta! Grazie per essere venuto allo spettacolo e per aver mostrato supporto”.

Il comico si è persino unito a un canto con i manifestanti usando il suo soprannome “Prime Time 99”.

“Ehi, ehi! Oh, oh! Prime Time deve andare “, ha urlato insieme alla sinistra mascherata.

“È tempo di arti e mestieri per Antifa”, ha detto Stein, indicando i cartelli fatti in casa mostrati dal gruppo.

A un certo punto, Stein ha detto alla folla di odiatori che li amava e uno dei manifestanti ha risposto: “Ti odio! Spero che ti soffochi con il cazzo di una ragazza trans.

Quella stessa persona ha poi detto a Stein: “Shanda per i Goy”, che è apparentemente un’osservazione offensiva pronunciata da un ebreo all’altro.

Non è chiaro se Stein sia ebreo, ma la persona sembrava presumere che lo fosse a causa del suo cognome.

Sabato, Stein è sceso per le strade di New York per chiedere ai cittadini se supportano l’idea “Il mio corpo, la mia scelta”.

Naturalmente, la maggior parte di loro sostiene la libertà di scelta quando si tratta di aborto e non quando si tratta di mandati sui vaccini.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Trasmissione di emergenza del sabato! La mafia di sinistra attacca i giornalisti di Infowars davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti a Washington




Trasmissione di emergenza del sabato! La mafia di sinistra attacca i giornalisti di Infowars davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti a Washington

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Hillary Clinton avverte la sinistra che concentrarsi sulle questioni transgender non è una strategia vincente per le elezioni


L’ex candidata alla presidenza Hillary Clinton ha avvertito la sinistra che dovrebbero abbandonare il transgenderismo come questione politica centrale se vogliono vincere le elezioni future.

La Clinton ha fatto i commenti durante un’intervista al Financial Times quando le è stato chiesto: “I democratici sembrano fare di tutto per perdere le elezioni sollevando le cause degli attivisti, in particolare il dibattito sui transgender, che sono rilevanti solo per una piccola minoranza. Che senso ha dipingere JK Rowling come un fascista?”

L’ex Segretario di Stato ha affermato che tali questioni servivano da distrazione alla priorità di avere successo alle urne.

“Siamo sul precipizio di perdere la nostra democrazia e tutto ciò che interessa a tutti gli altri finisce fuori dalla finestra”, ha detto Clinton.

“Senti, la cosa più importante è vincere le prossime elezioni. L’alternativa è così spaventosa che tutto ciò che non ti aiuta a vincere non dovrebbe essere una priorità”, ha aggiunto.

Le osservazioni di Clinton fanno eco a precedenti commenti fatti lo scorso anno sulla stessa questione.

“Penso che sia il momento di riflettere attentamente su ciò che vince le elezioni, e non solo nei distretti blu profondo dove vinceranno un democratico e un democratico liberale, o il cosiddetto democratico progressista”, ha detto Clinton al volta. “Capisco perché le persone vogliono discutere per le loro priorità. Questo è ciò per cui credono di essere stati eletti”.

Lo stratega democratico James Carville ha anche accusato la vittoria del repubblicano Glenn Youngkin lo scorso anno dell’ossessione della sinistra per la politica dell’identità.

“Quello che è andato storto è solo una stupida veglia”, ha detto Carville.

“È davvero – ha un effetto repressivo in tutto il paese sui Democratici. Alcune di queste persone hanno bisogno di andare in un centro di disintossicazione “svegliato” o qualcosa del genere”, ha aggiunto.

L’ex presidente Barack Obama ha inviato un simile avvertimento nel 2019 quando ha affermato che la “veglia” non era una forma di attivismo di successo.

“Questa idea di purezza e non sei mai compromesso e sei sempre politicamente sveglia e tutta quella roba, dovresti superarla rapidamente”, ha detto Obama.

L’anno scorso anche Obama disse quella cultura dell’annullamento era andata troppo oltre.

“Non ci aspettiamo che tutti correggano politicamente tutto il tempo”, ha detto.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Trump affronta la crisi economica pianificata dalla sinistra, fa esplodere le politiche sveglie di Biden alla conferenza



L’ex presidente Donald Trump sta parlando al Tour della libertà americana a Memphis, Tennessee, sabato alle 17:00 CDT per discutere dei numerosi fallimenti politici di Joe Biden e del rafforzamento del movimento conservatore in vista del midterm di novembre.

Anche Donald Trump Jr., Candace Owens, Mike Pompeo, Kimberly Guilfoyle e Dinesh D’Souza dovrebbero parlare durante l’evento.

Specchio:


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I repubblicani della Camera svelano l’agenda “Ripristino della famiglia americana” per combattere la guerra culturale della sinistra e il basso tasso di natalità


I repubblicani della Camera hanno pubblicato un quadro che descrive in dettaglio un piano in 10 punti per “restaurare la famiglia americana” in previsione di riconquistare la maggioranza dopo il midterm.

Il “Ripristino dei principi della famiglia americanaLa proposta, elaborata giovedì dal Comitato di studio repubblicano guidato dal rappresentante Jim Banks (Ind.), spiega che l’attuale clima culturale in America scoraggia le famiglie sane e crea una dipendenza dal welfare state.

Dall’introduzione:

Le famiglie forti sono la pietra angolare di una repubblica forte. Negli ultimi anni, tendenze preoccupanti hanno subito un’accelerazione e ora richiedono un’attenzione immediata da parte dei responsabili politici. I tassi di natalità hanno toccato i minimi storici. Anche il numero dei matrimoni è diminuito vertiginosamente. Un numero crescente di bambini americani viene allevato in case monoparentali o, peggio ancora, senza che nessuno dei due genitori sia presente. Nel frattempo, molti genitori lottano per trovare un lavoro stabile, dignitoso e prospero, aumentando la pressione della trappola della “famiglia a due redditi”.

Può una nazione con meno nascite che mai essere pro-vita? Può un paese essere prospero, se il tradizionale modello monoreddito è un lusso irraggiungibile? La meritocrazia americana è viva e vegeta se oltre la metà dei bambini viene allevata in strutture familiari che li svantaggiano alla nascita? Il sostegno alle famiglie forti dovrebbe essere il punto di riferimento per i responsabili politici conservatori sia nella politica sociale che in quella economica. Se ignoriamo queste tendenze, l’esperimento americano sarà minato.

Il primo grande passo del piano è “proteggere i bambini dalle ideologie di estrema sinistra come il movimento transgender e l’ideologia razzista nelle loro scuole” e “altre influenze che causano traumi, mettono in pericolo la salute dei bambini o altrimenti ostacolano il loro sviluppo in cittadini adulti funzionali”.

I punti due, tre e quattro affrontano le sfide economiche che le famiglie devono affrontare, chiedendo “politiche che diano alle famiglie che lavorano flessibilità su dove e come si guadagnano da vivere” e si occupino dell’assistenza all’infanzia senza i vincoli di “mancati prepotenti del governo”.

Il punto cinque propone di eliminare le politiche che “scoraggiano la formazione familiare” in termini di politiche matrimoniali e fiscali.

“Inoltre, la politica federale non dovrebbe mai discriminare il lavoro, le famiglie con due genitori che fanno un sacrificio finanziario in modo che un genitore possa rimanere a casa per prendersi cura dei bambini piccoli”, si legge nel quadro.

Il punto sei affronta il “ciclo della dipendenza” del sistema di welfare, proponendo nuove politiche che “non dovrebbero sottrarre le famiglie alla partecipazione alla società più ampia; ogni bambino ha bisogno di crescere con almeno un genitore che lavora come modello”.

Gli ultimi quattro punti riguardano la scelta della scuola, la trasparenza del curriculum, il riorientamento del sistema di prestito studentesco in modo che non “paralizzi” le giovani famiglie e la “riforma del sistema di affidamento e adozione”.

“La radice di molte delle più grandi sfide della nostra nazione è la rapida erosione delle famiglie forti. Dando potere ai genitori e investendo nei bambini americani, consentiamo la prosperità alle generazioni future”, ha affermato il presidente dell’RSC Banks.

“Se vogliamo proteggere e rafforzare la nostra nazione, i conservatori al Congresso devono impegnarsi a promuovere un’agenda a favore della famiglia quando i repubblicani riconquisteranno la Camera”.

I repubblicani sono pesantemente favorito per riprendersi la Camera e forse anche il Senato a metà mandato mentre Joe Biden e i Democratici lottano per mitigare l’inflazione, l’aumento dei costi del carburante, la guerra in Ucraina e le interruzioni della catena di approvvigionamento, spingendo per politiche estremamente incostituzionali come l’abolizione del Secondo Emendamento.

Leggi il framework Restoring the American Family Principles:


Scopri dove si riunisce il Bilderberg, di cosa stanno discutendo e cosa stanno pianificando per te e la tua famiglia

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

La sinistra chiede a gran voce il controllo delle armi, incolpa i repubblicani poche ore dopo la tragica sparatoria alla scuola elementare del Texas



Politici liberali, celebrità e attivisti stanno cogliendo al volo l’opportunità di portare avanti il ​​loro programma di controllo delle armi e incolpare la loro opposizione politica per la tragica sparatoria in una scuola elementare in Texas che ha provocato la morte di 14 bambini e un insegnante.

L’autore Stephen King, l’atleta LeBron James e il regista Rob Reiner sono stati tra le prime celebrità a richiedere il controllo delle armi in risposta alla sparatoria alla Robb Elementary School di martedì.

I soliti politici del Partito Democratico come Hillary Clinton e la senatrice Dianne Feinstein (California) si sono subito lanciati sulla tragedia per spingere per un maggiore controllo delle armi:

Innumerevoli attivisti con il segno di spunta blu si sono anche accumulati, incolpando i repubblicani e l’NRA per le azioni malvagie del tiratore di 18 anni Salvador Ramos.

Niente è sacro per i Democratici finché riescono a trovare un modo per portare avanti la loro agenda politica.


Ecco le sparatorie ignorate dai media e dall’amministrazione Biden



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

La sinistra pazza dice che mangerà i suoi bambini abortiti – Video



“Uccido i bambini e sono orgoglioso. Li uccido, cazzo, puttane e sono così orgoglioso”, dice una giovane donna demente a una manifestazione a favore dell’aborto in un filmato che sta diventando virale online.

La persona che filma chiede alla donna: “Quanti?”

Lei risponde: “Ummm, migliaia. Milioni. Il mio conteggio sull’uccisione della gente puttana? Migliaia di loro bambini. Aborterò diecimila fottuti bambini ogni fottuto giorno e mangerò quella cagna di merda! Mangerò quella merda!”

Accidenti! Questo è ciò che sta diventando la sinistra moderna.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Rolling Stone definisce il tiratore di Buffalo “eco-fascista autoritario di sinistra” un “repubblicano mainstream”


Rolling Stone rivista sta usando lo sparatutto di Buffalo come un randello politico per demonizzare i conservatori, definendolo falsamente un “repubblicano tradizionale”.

In Rolling Stonel’articolo “Il Buffalo Shooter non è un “lupo solitario”. È un repubblicano mainstream“, la rivista tenta di inquadrare il tiratore di Buffalo di 18 anni come un suprematista bianco di destra influenzato da Fox News ospite Tucker Carlson e l’ex presidente Donald Trump.

“La paura rosicchiante di un’America di minoranza bianca ha consumato completamente la politica conservatrice negli ultimi cinquant’anni, creando un partito repubblicano le cui doppie ossessioni per il nativismo e la fertilità bianca hanno generato una serie di politiche progettate per cambiare la natura del corpo politico. Ciò che unisce assassini come Gendron, e la lunga lista di aggressori suprematisti bianchi che ha citato con ammirazione, con la corrente principale del partito repubblicano è il sogno di una nazione bianca”, ha scritto Talia Lavin.

Lavin continua a sostenere che la politica populista di Trump e Fox NewsLa copertura della sostituzione dei bianchi in America ha posto le basi per la violenza razzista perpetrata da artisti del calibro di Buffalo.

“L’ascesa di Donald Trump è stata un indicatore chiave della forza del panico razziale bianco; dal momento in cui ha lanciato la sua candidatura, il suo palese razzismo ha stabilito l’agenda del partito e, fin dall’inizio, la sua retorica ha provocato direttamente la violenza razzista”, ha scritto Lavin.

“L’abbraccio del nativismo da parte del Partito Repubblicano è stato più un vero e proprio scatto che una lenta scivolata, ed è stato catalizzato dalla vasta costellazione dei media di destra. Il principale tra questi è il colosso che è Fox News. Come un New York Times l’analisi ha rivelato, lo spettacolo di punta della rete in prima serata, Tucker Carlson stasera, ha un’ossessione per la teoria della sostituzione: in più di 400 spettacoli analizzati dal giornale, Carlson ha evocato l’idea di un cambiamento demografico forzato attraverso l’immigrazione e altri metodi”.

Ma Rolling Stone sorvola su due fatti molto importanti.

In primo luogo, l’assassino di Buffalo non solo ha rifiutato la politica conservatrice e i media Fox Newsma si è descritto in un manifesto di 180 pagine censurato online come un “autoritario di sinistra” e un “nazionalista verde” che aderiva al comunismo.

Non esattamente i principi di un “repubblicano mainstream”.

Secondo, Rolling Stone afferma che la “Grande Sostituzione”, l’ipotesi che i bianchi in America vengano deliberatamente e sistematicamente sostituiti da immigrati e non bianchi, è una “teoria del complotto”.

Ma il dati demografici mostra che i bianchi vengono gradualmente eliminati come la maggioranza in America a causa dell’immigrazione (legale e illegale) e del calo dei tassi di natalità.

Inoltre, le Nazioni Unite hanno persino redatto un piano ora cancellato chiamato “Migrazione sostitutiva” che mira a inondare il mondo occidentale con 600 milioni di migranti del terzo mondo entro il 2050 per eliminare gradualmente i bianchi in nome della lotta contro “l’invecchiamento della popolazione”.

E l’amministrazione Biden ha promesso di farlo aumentare il rilascio di stranieri illegali negli Stati Uniti di un enorme 800%.

Per aggiungere la beffa al danno, esperti dei media e altri fanatici di sinistra festeggiare apertamente questi fatti, come Washington Post collaboratore Jennifer Rubin, chi è ha elogiato il declino della popolazione bianca in America definendolo “notizie favolose”.

CNNAnderson Cooper ha affermato di sì “emozionante” vedere il declino della popolazione bianca in America.

“L’idea che, sai, i bianchi non saranno la maggioranza, voglio dire, è un’entusiasmante trasformazione del paese, è un’evoluzione entusiasmante e, sai, il progresso del nostro paese in molti modi diversi”, ha detto nel 2019 .

Perché i media liberali celebrano questa cosiddetta “teoria del complotto” con una retorica così divisiva?

Immagina uno scenario in cui i bianchi celebrassero apertamente il declino delle razze non bianche in televisione. Abbastanza folle, vero?

Bene, è essenzialmente quello che sta succedendo, ma parlarne ti mette nel campo dei “teorici della cospirazione” e dei “suprematisti bianchi”.

Invece di affrontare la radice di questi cambiamenti demografici fabbricati, che sono le stesse politiche liberali radicali, l’assassino di Buffalo, sfortunatamente, ha scelto di abbracciare invece la violenza, e questo è terribile per il paese, ma ottimo per i media da usare come arma contro il suo opposizione politica.

In effetti, i Democratici stanno già sfruttando la tragica sparatoria per speronare il loro programma di controllo delle armi, censura e sorveglianza.

Fa tutto parte della massima democratica: Non lasciare mai che una crisi vada sprecata.


Twitter: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Alex Jones ha previsto la sparatoria della falsa bandiera del suprematista bianco al negozio di alimentari nero



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Undercover Journo si infiltra nell’estrema destra britannica, viene violentemente attaccato dall’estrema sinistra dopo soli 10 minuti di volantinaggio


Un giornalista sotto copertura di Channel 4 che prendeva parte a un documentario che si infiltrava nell'”estrema destra” in Gran Bretagna è finito per essere attaccato da estremisti di estrema sinistra mascherati dopo soli 10 minuti di volantinaggio mentre era sotto copertura a Rotherham.

La scena è stata inclusa in modo esilarante nello spettacolo “The Enemy Within: The Far Right: Dispatches”, che si concentra sul Alternativa patriottica festa in Gran Bretagna.

Patriotic Alternative si descrive come “un gruppo di attivismo e costruzione di comunità” che mira a “aumentare la consapevolezza di questioni come il declino demografico dei nativi britannici nel Regno Unito, l’impatto ambientale dell’immigrazione di massa e l’indottrinamento e il pregiudizio politico che si verificano in Gran Bretagna scuole”.

Il documentario di 25 minuti prodotto da Hardcash Productions è andato in onda lunedì.

GUARDA:

Mentre veniva attaccato, il giornalista sotto copertura poteva essere sentito implorare pietà dal suo aggressore mascherato e gridare: “Ascolta! Sono un giornalista sotto copertura! Sono un giornalista sotto copertura!”

Il giornale ha detto che gli aggressori sono sbucati dal nulla “e hanno appena iniziato a fottutamente illuminarci, semplicemente colpendoci … lo stiamo facendo solo da 10 minuti qui!”

Ha detto che gridare di essere un giornalista sotto copertura era l’unica cosa che poteva pensare di dire per impedire all’aggressore “di prenderlo a pugni in faccia”.

Se guardassi solo l’introduzione del documentario, saresti indotto a credere che sia stata Patriotic Alternative a compiere l’attacco.

Mentre riproducevano le riprese dell’attacco, il narratore poteva essere sentito descrivere lo spettacolo dicendo che in questo episodio “ci infiltriamo in un movimento crescente che sta scatenando scontri nelle strade”.

Lo “scontro” è stato innescato da estremisti di sinistra che li hanno attaccati per volantinaggio.

Devo dire che sono sorpreso che Channel 4 abbia incluso la scena imbarazzante nel loro programma.

In un’altra scena imbarazzante, il documentario mostra come un membro di Patriot Alternative si sia fatto fotografare in passato con i membri del gruppo di estrema destra bandito National Action. Una delle figure di estrema destra può essere vista sfoggiare il logo di il Battaglione Azov, un gruppo neonazista ucraino quale il governo britannico si sta attualmente armando fino ai denti con miliardi di dollari in armi ad alta tecnologia per combattere la Russia.

NELLA FOTO: L’uomo “di estrema destra” secondo da sinistra può essere visto sfoggiare una maglietta con il logo del battaglione neonazista Azov, che il governo britannico sta attivamente armando fino ai denti con miliardi di armi ad alta tecnologia.

Patriotic Alternative ha rilasciato una dichiarazione in risposta al documentario sul loro sito web. Hanno detto che si sono offerti di fare interviste registrate complete per affrontare tutte le affermazioni nel documentario, ma la loro offerta è stata respinta.

“Hardcash Productions ha rifiutato la nostra offerta per un’intervista affermando che non vogliono intervistare le persone su cui stanno girando il documentario”, ha detto Patriotic Alternative.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I radicali di sinistra protestano fuori dalle case dei giudici SCOTUS nel tentativo di intimidazione per proteggere l’aborto — Sunday Night Live



Owen Shroyer scompone la follia e le tattiche di intimidazione criminale della sinistra radicale sulla scia della fuga di notizie di SCOTUS, incluso il modo in cui si sono radunati attorno alle case di più giudici della Corte Suprema per spingerli a sostenere Uova contro Wade.

Ottieni il tuo abbigliamento Infowars in edizione limitata al costo!


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Attivisti dell’estrema sinistra radicale hanno in programma di “passare accanto” alle case dei giudici della Corte suprema


Un gruppo di estrema sinistra radicale sta organizzando una marcia vicino alle case dei giudici conservatori SCOTUS a seguito di una fuga di notizie che indica un probabile voto di ribaltamento Roe contro Wade.

Il gruppo Ruth Sent Us sta esortando la sinistra a “ribellarsi” contro i “sei giudici estremisti” partecipando a una “passeggiata” mercoledì prossimo.

“ANNUNCIO: Walk-by mercoledì 11 maggio 2022!” il gruppo dichiara sul loro sito web. “A casa dei sei giudici estremisti, tre in Virginia e tre nel Maryland. Se vuoi unirti o guidare una protesta pacifica, faccelo sapere”.

Una mappa interattiva di Google pubblicata dal gruppo pretende di mostrare gli indirizzi approssimativi dei sei giudici conservatori, incluso il giudice capo John Roberts, le cui presunte tendenze conservatrici sono state oggetto di esame.

Il gruppo dettaglia i suoi obiettivi sul suo sito web, affermando: “La nostra Corte Suprema estremista 6-3 emette regolarmente sentenze che danneggiano le donne, le minoranze razziali, LGBTQ + e i diritti degli immigrati. Dobbiamo alzarci per imporre la responsabilità usando una varietà di tattiche”.

@ruthsent #cucire con @babiesofsteele Walk-By mercoledì 11 maggio. Stipendi disponibili per mantelli rossi se sei a DC, MD, VA. Settimana d’azione dall’8 al 15 maggio! Con @prochoicewithheart @riseup4abortionrights #StrikeForChoice #RiseUp4Diritti di aborto #prosceltaconcuore #difensore #ruthsentus #aborto ♬ suono originale – Ruth ci ha mandato

Il gruppo promuove proteste in costumi da mantello rosso alla moda della serie immaginaria di Hulu “The Handmaid’s Tale” e afferma che stanno pianificando una “protesta pacifica”.

Anche il gruppo affermazioni i waypoint segnati sulla loro mappa non mostrano le posizioni esatte delle case dei giudici, tuttavia è stata sollevata la preoccupazione che un l’attivista radicale potrebbe ad un certo punto essere spinto alla violenza dall’imminente sentenza SCOTUS.

“Odiamo dirlo, ma qualche fanatico dell’aborto potrebbe decidere di commettere un atto di violenza per fermare una sentenza 5-4”, il giornale di Wall Street redazione ha scritto Martedì, aggiungendo: “È un pensiero terribile, ma viviamo in tempi fanatici”.

Nonostante le promesse di una protesta pacifica, la marcia è chiaramente intesa come una tattica intimidatoria intesa a fare pressione sui giudici affinché si ritirino dalle loro decisioni.

È interessante notare che l’omonimo del gruppo, il defunto giudice Ruth Bader Ginsburg, era critico nei confronti uova sostenendo che “ha interrotto un processo politico che si stava muovendo in una direzione di riforma e quindi … una divisione prolungata e rinviato una soluzione stabile della questione”, come evidenziato nell’opinione recentemente trapelata del giudice Samuel Alito.

L’Ufficio di informazione al pubblico della Corte suprema non ha immediatamente restituito la richiesta di commento di Infowars al momento della scrittura.


Antifa attacca i volontari repubblicani in Oregon



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Foto, Fauci senza maschera esce con i burattini dei media di sinistra a una cena affollata



Anthony Fauci ha dichiarato che non avrebbe partecipato alla cena del corrispondente della Casa Bianca di ieri sera a causa del COVID, ma invece è andato a un affollato pre-party per fare selfie senza maschera con Don Lemon.

Sean Spicer ha sottolineato l’ipocrisia dilagante:

Naturalmente, gli aiutanti assunti indossavano tutti maschere:

Altrove durante l’evento, alcuni giornalisti si sono lamentati del fatto che c’erano troppe persone che respiravano vicine l’una all’altra, ma hanno comunque scattato selfie senza maschera:

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che tu ti iscriva alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Inoltre, abbiamo urgentemente bisogno del tuo sostegno finanziario qui. —————————————————————————————————————————



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Trump Jr. lancia un gruppo sui diritti delle armi per garantire che la sinistra “non disarma mai gli americani”



Ha detto Donald Trump Jr Fox News sta lanciando un nuovo gruppo per i diritti delle armi per combattere l’amministrazione Biden e i gruppi democratici di controllo delle armi.

Chiamato il “Task Force per il secondo emendamento”, Trump Jr. servirà come presidente del gruppo. La missione è chiara: proteggere il diritto degli americani a portare armi.

“Il Secondo Emendamento è l’intero gioco; è la libertà che protegge tutte le nostre altre libertà. Sfortunatamente, l’amministrazione Biden e i Democratici al Congresso sono decisi a erodere il nostro diritto costituzionale di detenere e portare armi, sia che si tratti di nominare rapinatori radicali di armi a posizioni di rilievo nel ramo esecutivo o di spingere una legislazione contro le armi”, ha affermato Trump Jr..

Ha spiegato di più sul suo nuovo gruppo per i diritti delle armi: “La Task Force del Secondo Emendamento è interamente dedicata a garantire che la sinistra non abbia mai successo nel disarmare i cittadini americani”.

Il gruppo combatterà anche contro i candidati dell’amministrazione Biden per le iniziative legislative ATF e Democratiche che potrebbero mettere a repentaglio i diritti del Secondo Emendamento degli americani.

Trump Jr. ha twittato una tempesta nell’estate del 2021 contro il candidato dell’ATF dell’amministrazione Biden, David Chipman. La nomina alla fine è stata ritirato a causa delle opinioni radicali di Chipman. Il tentativo di Biden di afferrare Chipman mentre il capo dell’ATF lo ha ispirato a lanciare il gruppo.

“L’idea per il gruppo è nata dal nostro sforzo di successo per impedire a un lobbista radicale anti-armi da diventare il capo del Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives (ATF).

“Dovevamo assicurarci che il popolo americano sapesse cosa stava succedendo, specialmente con i Red State Democrats. Se stanno pensando di votare contro il Secondo Emendamento, ci assicureremo che sentano il dolore. Questo nuovo gruppo ci aiuterà a mettere più struttura e risorse attorno a questi sforzi per assicurarci di avere il maggior successo possibile”, ha affermato Trump Jr..

Ciò che rimane una domanda è perché Trump Jr. sta avviando il suo gruppo per i diritti delle armi quando c’è l’NRA, Gun Owners of America, Firearm Policy Coalition e la Second Amendment Foundation.

Una nuova organizzazione per i diritti delle armi con Trump Jr. al timone potrebbe senza dubbio aumentare la popolarità tra i cittadini rispettosi della legge e amanti delle armi e diventare una voce potente che temono i democratici che si impossessano delle armi.

Orologio Tucker Carlson e Mike Tyson appoggiare Alex Jones.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il leader di sinistra ammette che il multiculturalismo è fallito


Un leader di sinistra in Belgio ha suscitato allarme tra i suoi stessi alleati politici dopo aver ammesso che il multiculturalismo aveva fallito.

Parlando di Molenbeek, un’area di Bruxelles con una popolazione musulmana del 40%, Conner Rousseau ha detto: “Quando guido attraverso Molenbeek, non mi sento come se fossi in Belgio”.

Per favore condividi questo video! https://youtu.be/EyaVOJF3q2Y

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I meme mostrano a sinistra fuori di testa, a destra che celebra l’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk



La sinistra e la destra politica hanno molto da dire su Elon Musk che ha acquistato Twitter per 44 miliardi di dollari.

Ma niente cattura il momento culturale meglio dell’esplosione di meme che circolano sui social media che mostrano la sinistra che si sta sciogliendo e la destra che annuncia il ripristino della libertà di parola.

La sfilza di meme umidi raffigura il la sinistra ribolle e fa fronte male con lo sviluppo storico:

Intanto la destra si diverte un tempo a festeggiare una nuova era senza censure sulla piazza pubblica digitale:

Musk sta prendendo Twitter privato per $ 44 miliardi, o $ 54,20 per azione.


ROTTURA: Elon Musk rileva Twitter, scopri cosa verrà dopo



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il gruppo di sinistra chiede che l’accordo su Twitter con Elon Musk includa le precondizioni per tenere Trump, Alex Jones fuori dalla piattaforma



La sinistra sta perdendo la testa per la prospettiva che Elon Musk riporti la libertà di parola una volta chiuso un accordo con Twitter per acquistare la piattaforma, in particolare perché potrebbe comportare la reintegrazione di Donald Trump e Alex Jones.

Angelo Carusone, presidente di Media Matters for America, un sito di propaganda radicale pro-censura, ha definito l’imminente acquisto di Twitter da parte di Musk una “vittoria per la disinformazione e le persone che la spacciano”.

“Il Consiglio di amministrazione di Twitter deve riconoscere che se Musk avrà successo, Donald Trump, che era stato bandito dalla piattaforma per ripetute violazioni dei termini di servizio e incitamento alla violenza, sarà quasi sicuramente ripiazzato in poche settimane”, ha detto Carusone in un dichiarazione rilasciato lunedì.

“Anche altri estremisti e suprematisti bianchi avranno probabilmente il ripristino dei loro account”.

Secondo Carusone, ciò che è più terrificante del riportare Trump e Jones su Twitter è la prospettiva che altre società di social media seguiranno l’esempio.

“L’unica cosa peggiore di Twitter che ri-piattaforma artisti del calibro di Donald Trump e Alex Jones – oltre a invertire la rotta nel trattare con disinformazione ed estremisti – è la pressione perversa che creerà su altre principali piattaforme di social media, accendendo di fatto una corsa fino in fondo», disse.

Carusone ha affermato che la piazza pubblica digitale sarà aperta a una “porta di inondazione di bugie e odio” se Twitter non sarà più in grado di censurare gli account che non piacciono alla sinistra.

“Questo potenziale accordo riguarda molto più del futuro di Twitter”, ha osservato Carusone. “Una vendita a Elon Musk senza alcuna condizione inquinerà l’intero ecosistema dell’informazione aprendo le porte dell’odio e delle bugie. Il consiglio di amministrazione di Twitter deve tenerne conto ora prima che l’accordo sia concluso”.

Se Alex Jones e Trump sono semplicemente canali di “odio e bugie”, perché rappresentano una tale minaccia per la sinistra?

La verità è che Trump e Alex Jones sono estremamente efficaci nel denunciare la propaganda, le fake news e le politiche radicali della sinistra, tanto che riportarle nella pubblica piazza digitale rappresenta una minaccia esistenziale al controllo della sinistra sulla narrativa mainstream.

Dopo una giornata di negoziati di fronte alle pressioni degli azionisti, Twitter sarebbe sul punto di accettare l’offerta da 43 miliardi di dollari di Elon Musk di prendere la società privata non appena lunedì, Reuters segnalato.

La notizia ha fatto aumentare le condivisioni di Twitter del 5%.

Musk ha affermato in diverse occasioni che il suo interesse ad acquistare Twitter deriva dal suo desiderio di ripristinare la libertà di parolaanche per i suoi “peggiori critici”.

“Spero che anche i miei peggiori critici rimangano su Twitter, perché questo è ciò che significa libertà di parola”, ha twittato Musk lunedì.


Twitter: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Ministero della Verità: l’establishment organizza l’attacco a Musk per la sua difesa della libertà di parola



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Freaks della sinistra radicale dopo che il giudice ha annullato il mandato della maschera sugli aerei


La sinistra radicale lunedì si è ribaltata dopo che un giudice federale in Florida ha annullato il mandato di mascherare i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) per gli aeroplani e altri trasporti pubblici.

La sentenza è arrivata meno di una settimana dopo il CDC esteso il mandato di due settimane per studiare ulteriormente le ramificazioni del coronavirus. “Poiché il nostro sistema non consente alle agenzie di agire illegalmente anche nel perseguimento di fini desiderabili, il tribunale dichiara illegale e revoca il mandato della maschera”, il Trump-nominato giudice ha scritto.

La sentenza è sembrata sconvolgere la sinistra radicale, che ha subito cercato di legittimare la propria ossessione di coprirsi il viso, insieme ad altri, sugli aerei.

Tierney Sneed, che si occupa di “cose ​​​​legali” per la CNN, ha messo in dubbio il giudice Trump come qualificato al momento della sua conferma. Ha anche affermato che l’intera sentenza si basava sulla parola “servizi igienici”.

Scott Nevins, che dice di essere un “Collaboratore di notizie LGBTQ”, ha affermato che la sentenza è stata un “errore enorme” perché “c’è un’ondata di due nuove varianti altamente contagiose a New York”.

Leggi di più

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

La sinistra si scioglie per l’offerta di Elon Musk di acquistare Twitter


La miniera di sale delle lacrime di pipì creata da Elon Musk che cerca di acquistare Twitter è semplicemente stupenda.

Osserva quanto velocemente si trasformano in attacchi di isteria.

Per favore condividi questo video! https://youtu.be/xNm-WT7Kdbw

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

La cura dei bambini nelle scuole da parte di sinistra riguarda il controllo sui valori familiari


La campagna di indottrinamento sessuale e di genere della sinistra nelle scuole non riguarda semplicemente l’insegnamento del sesso, ma il condizionamento delle famiglie ad accettare di non avere diritti sui propri figli, ha spiegato il conduttore di Fox News Tucker Carlson.

Carlson ha iniziato il suo venerdì monologo di “Tucker Carlson Tonight” spiegando come l’amministrazione Biden ha promesso di combattere contro gli stati che vietano la castrazione dei bambini in nome della transizione di genere, definendolo “incostituzionale”.

“Quindi, per essere chiari, improvvisamente ai politici non è permesso dire ai medici cosa fare. ‘Che cosa?’ chiedi: ‘Sono stato in questo paese negli ultimi due anni.’ No! I politici non possono dire ai medici cosa fare. Ora, questa è la nuova regola”, ha spiegato Carlson.

Guarda l’ultimo video su foxnews.com

“Allora perché quella regola è cambiata? Bene, perché la Costituzione degli Stati Uniti protegge specificamente la castrazione chimica dei minori quando è condotta in nome di qualcosa chiamato diritti trans”, ha detto scherzosamente. “Questo è un emendamento transgender. Lo sapevi. È un bene che tu lo sappia, perché se non fossi d’accordo, il Dipartimento di Giustizia di Joe Biden potrebbe benissimo mandare uomini armati ad arrestarti.

Carlson ha quindi sottolineato dati allarmanti dal Regno Unito che mostrano che i bambini sottoposti a bloccanti della pubertà e altri trattamenti medici di “affermazione del genere” avevano tassi più elevati di autolesionismo, QI più basso e altri effetti collaterali dannosi.

“Se ti importasse dei bambini, ti importerebbe moltissimo di questi risultati. Ma alla Casa Bianca non importa affatto. ‘Perché non si preoccupano?’ ti chiedi. Forse perché niente di tutto questo riguarda in realtà aiutare i bambini transgender. A loro non importa dei bambini transgender e vergognati per aver pensato che lo facessero”, ha detto Carlson.

«Forse c’è un altro programma. Cosa potrebbe essere? Ebbene, nel New Jersey, una senatrice dello stato di nome Holly Schepisi ha esaminato da vicino un’azienda e ce ne sono molte, ma ha esaminato una società chiamata amaze.com. Amaze.com crea materiali di educazione sessuale che affermano il genere per bambini, ragazzini. Ora, amaze.org, invece, è sostenuto dall’industria dell’aborto, ma i suoi video affrontano tutti i tipi di argomenti sessuali”.

“Trascorri un po’ di tempo sul sito web di amaze.org e sul canale YouTube e troverai molti più cartoni animati come questo e tutti sono chiaramente destinati ai bambini piccoli”, ha continuato. “In un video, c’è un’immagine simulata di un bambino che si masturba furiosamente davanti a un porno sul monitor di un computer. Non sto scherzando. Cercalo. In un altro cartone animato di Amaze i bambini imparano tutto sul sesso orale. “

Carlson ha notato che i video di Amaze.org incoraggiano in modo inquietante i bambini a prendere le proprie decisioni su sesso e sessualità.

“Sì, prendi la decisione perché sei in quinta elementare. È una tua decisione. Indovina chi è la decisione che non è? I tuoi genitori. Non hanno alcun ruolo in tutto questo. Questo è il punto”, ha detto Carlson. “Amaze.org sta producendo video come questo e ne sta inondando le scuole con il pieno sostegno del Partito Democratico. Quindi, la chiave qui non è se sei d’accordo o in disaccordo con il messaggio. La chiave è che i genitori non hanno alcun ruolo nella decisione. Questo è il punto: eliminare i genitori, distruggere la potestà genitoriale, distruggere la famiglia”.

“Quindi, nelle classi, Amaze.org non è nemmeno necessario molte volte. Alcuni insegnanti fanno i lavori da soli. Sappiamo che, in parte, a causa del duro lavoro di un account Twitter chiamato “Libs of TikTok”, che dovresti seguire prima che venga bandito se vuoi sapere cosa potrebbe succedere nella scuola di tuo figlio”.

Carlson ha detto che se i genitori non hanno il diritto di trasmettere i loro valori ai bambini, allora non hanno davvero diritti come genitori.

«Quindi ti sfidano a lamentarti di questo. Se non ti piace, sei contro i gay. Ebbene, la maggior parte degli americani non ha alcun problema con i gay. La maggior parte degli americani conosce i gay, in molti casi li ama. Non si tratta di questo”, ha sostenuto Carlson. “Si tratta di sapere se hai il diritto di trasmettere i tuoi valori, che possono essere diversi da quelli di Joe Biden, ai tuoi figli. Hai ragione? Se non hai questo diritto, non sei davvero il genitore, Joe Biden lo è.

“Questo non è affatto un paese libero. ‘Affermazione di uguali diritti per tutti.’ Giusto, ma che dire delle persone che non vogliono che i loro figli alimentino forzatamente le opinioni degli altri sulla sessualità? Quelle persone non hanno diritti. Quelle persone ricevono un’indagine del Dipartimento di Giustizia”, ​​ha concluso.


Il lato oscuro della Disney


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link