Archivi tag: sbarcare

Gli americani stanno usando la plastica per sbarcare il lunario mentre i prezzi continuano a salire


Gli americani sentono il pizzico di inflazione. I salari sono aumentati ma i consumatori stanno peggio.

La retribuzione oraria media è aumentata del 5,5% nell’ultimo anno. Ma tenendo conto dell’aumento dei costi, i guadagni reali sono diminuiti del 2,6%. Allora, come fanno gli americani a sbarcare il lunario?

Lo stanno caricando.

Il debito dei consumatori continua a salire a un ritmo impressionante.

Il debito totale dei consumatori è aumentato di 52,4 miliardi di dollari a marzo, un aumento del 14% secondo gli ultimi dati diffusi dal Riserva federale. L’eccezionale debito dei consumatori è ora di $ 4,54 trilioni.

I dati sul debito dei consumatori della Federal Reserve includono il debito della carta di credito, i prestiti agli studenti e i prestiti automobilistici, ma non tengono conto del debito ipotecario. Quando includi i mutui, i consumatori statunitensi sono sepolti sotto oltre 15,8 trilioni di dollari di debiti.

Con i soldi dello stimolo scomparsi da tempo e i risparmi esauriti, gli americani si sono chiaramente rivolti alle carte di credito per stare al passo prezzi in rapido aumento. Il credito revolving, che riflette principalmente il debito delle carte di credito, è aumentato del 35,3% a marzo. I consumatori americani hanno aggiunto 31,4 miliardi di dollari alle fatture della loro carta di credito in un solo mese. Il debito delle carte di credito statunitensi ora si attesta a poco meno di 1,1 trilioni di dollari e si sta avvicinando rapidamente ai massimi storici.

Non solo crescono i saldi delle carte di credito; i consumatori stanno cercando di trovare modi per prendere in prestito ancora di più. Secondo i dati della Fed, gli americani hanno aperto 229 milioni di nuovi conti con carta di credito nel primo trimestre. Era superiore ai livelli prepandemici.

Con l’aumento dei tassi di interesse, gli americani pagheranno presto di più in tasse di interesse ogni mese e molti vedranno aumentare i pagamenti minimi. Tassi percentuali annui medi (APR) attualmente si attestano a poco più del 16%. Gli analisti affermano che potrebbero superare il 18% entro la fine dell’anno, battendo il record del 17,87% fissato ad aprile 2019.

Anche il credito non revolving, inclusi i prestiti agli studenti e i prestiti auto, continua a crescere costantemente. È balzato di $ 21 miliardi, un aumento del 7,4% su base annua. Gli americani ora hanno 3,44 trilioni di dollari di debito non rotativo.

Gli americani, nel complesso, tenevano le carte di credito nei portafogli e pagavano i saldi al culmine della pandemia nel 2020. Questo è il comportamento tipico dei consumatori durante una recessione economica. I saldi delle carte di credito erano oltre $ 1 trilione quando è iniziata la pandemia. Sono scesi al di sotto di tale livello nel 2020. Abbiamo assistito a piccoli rialzi nei saldi delle carte di credito a febbraio e marzo dello scorso anno quando è iniziata la ripresa, con un forte calo ad aprile quando è stata lanciata un’altra tornata di controlli sugli stimoli. Ma gli americani hanno ricominciato a prendere in prestito sul serio a maggio. Da allora, abbiamo assistito a un costante aumento del debito dei consumatori culminato nell’impennata decennali di marzo.

I funzionari della Federal Reserve insistono sul fatto che saranno in grado di aumentare i tassi di interesse e inasprire la politica monetaria perché l’economia è forte (nonostante una forte contrazione del PIL nel primo trimestre). Ma i livelli crescenti del debito sembrano indicare che l’apparente forza economica è una cortina fumogena. L’esaurimento delle carte di credito non è un modello economico sostenibile. Gli americani possono sbarcare il lunario prendendo in prestito plastica per un po’, ma le carte di credito hanno dei limiti. E l’aumento del tasso di interesse spingerà i saldi verso quei limiti ancora più velocemente.

In poche parole, la Federal Reserve e il governo degli Stati Uniti hanno costruito una “ripresa economica” post-pandemia su stimoli e debito. Si basa sui consumatori che spendono denaro di stimolo preso in prestito e distribuito dal governo federale o gestiscono le proprie carte di credito.

Lo stimolo è andato. I risparmi stanno finendo.


TUTTE LE T-SHIRT INFOWARS SONO IN EDIZIONE LIMITATA!

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link