Archivi tag: pandemica

Bill Gates, Johns Hopkins e l’OMS conducono un’altra simulazione pandemica con un virus più letale che prende di mira i bambini


Il 23 ottobre 2022 il Johns Hopkins Center for Health Security, in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e la Bill & Melinda Gates Foundation, ha condotto un’altra esercitazione da tavolo sulla pandemia a Bruxelles, in Belgio.

Le stesse persone dietro l’Evento 201, che ha avuto luogo quasi tre anni fa, hanno appena completato una simulazione desktop per un nuovo Enterovirus originario del Brasile.

L’esercizio, doppiato Contagio catastroficoha simulato le riunioni del comitato consultivo sanitario di emergenza dell’OMS che affrontano una pandemia fittizia che si diffonde dal Brasile al resto del mondo.

Oltre a Bill Gates, 10 attuali ed ex ministri della sanità e alti funzionari della sanità pubblica provenienti da Senegal, Ruanda, Nigeria, Angola, Liberia, Singapore, India, Germania hanno partecipato alla simulazione, che ha coinvolto trasmissioni di notizie preregistrate, “personale” in diretta briefing e discussioni moderate.

Il virus in questa simulazione, chiamato Enterovirus, ha un tasso di mortalità più elevato del COVID-19 e colpisce in modo sproporzionato bambini e giovani.

Il fenomeno è soprannominato SEERS (Severe Epidemic Enterovirus Respiratory Syndrome 2025).

Gli enterovirus fanno parte di un gruppo di virus a RNA (inclusi quelli che causano la poliomielite e l’epatite A) che si verificano tipicamente nel tratto gastrointestinale, a volte si diffondono al sistema nervoso centrale o ad altre parti del corpo.

Evento 201 era una simulazione che prevedeva una risposta globale coordinata a un coronavirus condotta pochi mesi prima che il COVID-19 fosse dichiarato pandemia globale all’inizio del 2020.

Dai Johns Hopkins sito web:

L’evento 201 è stato un esercizio da tavolo sulla pandemia di 3,5 ore che ha simulato una serie di discussioni drammatiche, basate su scenari, affrontando dilemmi difficili e realistici associati alla risposta a un’ipotetica, ma scientificamente plausibile, pandemia. 15 leader globali di aziende, governi e sanità pubblica lo erano Giocatori nell’esercizio di simulazione che ha evidenziato questioni politiche ed economiche irrisolte nel mondo reale che potrebbero essere risolte con sufficiente volontà politica, investimenti finanziari e attenzione ora e in futuro.

Pertanto, il fatto che le stesse organizzazioni globaliste che hanno condotto quell’esercizio siano anche dietro la simulazione del contagio catastrofico è sia allarmante che di presagio, specialmente con l’inclusione dell’anno specifico 2025 come data di inizio.

A proposito del 2025, è stato chiamato un altro esercizio di pandemia di coronavirus precedente a COVID-19 che ha coinvolto anche Johns Hopkins SPARS 2025-2028che ha esaminato la risposta globale alla pandemia a un virus respiratorio che si è diffuso dalle Filippine a St. Paul, Minnesota.


Cinguettio: @WhiteIsTheFury

Verità sociale: @WhiteIsTheFury

Ottieni: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Parler: @WhiteIsTheFury





Source link