Archivi tag: muro

Il DHS di Joe Biden utilizza i fondi del muro di confine per condurre la “pianificazione ambientale”


Il Dipartimento per la sicurezza interna (DHS) del presidente Joe Biden sta spendendo i fondi del muro di confine, precedentemente stanziati dal Congresso per costruire un muro lungo il confine tra Stati Uniti e Messico, per affrontare “vita, sicurezza, [and] problemi ambientali.

Nel luglio 2021, il segretario del DHS Alejandro Mayorkas annunciato i piani dell’amministrazione di spendere i soldi dei contribuenti americani per una serie di questioni, incluso il ripristino ambientale, piuttosto che espandere il muro esistente del confine costruito durante l’amministrazione Trump.

Venerdì, Mayorkas ha dettagliato i piani per chiudere alcune delle lacune del muro di confine rimaste da quando Biden ha interrotto tutta la costruzione del muro di confine alla fine di gennaio 2021.

Nell’ambito di tale sforzo, Mayorkas ha dichiarato in un comunicato stampa che il DHS sta “portando avanti progetti nei settori di San Diego, El Centro, Yuma, El Paso e Rio Grande Valley per affrontare requisiti di vita, sicurezza, ambiente o altri interventi di bonifica”. secondo [DHS’s] piano per l’utilizzo dei fondi per le barriere di frontiera”.

Il comunicato stampa del DHS afferma:

Il DHS continua a riesaminare altri progetti di barriere di confine sospesi che presentano esigenze di vita, sicurezza, ambiente o altri interventi di risanamento e ha avviato la pianificazione ambientaleper includere una pianificazione coerente con la legge nazionale sulla politica ambientale (NEPA), per i progetti non ancora completati secondo il piano del Dipartimento. [Emphasis added]

Leggi di più

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Le corna dei camionisti nel convoglio della libertà possono far crollare il muro dei mandati di Ottawa?



Il Freedom Convoy dei camionisti canadesi a Ottawa e il loro scontro con il primo ministro Justin Trudeau è paragonabile al racconto biblico di Giosuè e la marcia degli israeliti attorno alle mura di Gerico.

Ricarica la tua mente con una bottiglia di Brain Force Ultra oggi, ora al 40% di sconto!

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I repubblicani approvano $ 0 per il muro di confine nella legge sulle infrastrutture democratiche


Un gruppo di 19 repubblicani del Senato e 13 repubblicani della Camera ha aiutato i democratici e il presidente Joe Biden ad approvare la loro legge sulle infrastrutture da $ 1,2 trilioni che non include finanziamenti federali per le infrastrutture, come un muro di confine, per ridurre l’immigrazione illegale negli Stati Uniti.

Come Breitbart News segnalato, il gruppo dei repubblicani della Camera ha messo i Democratici oltre il limite per approvare il disegno di legge sulle infrastrutture dopo che un certo numero di repubblicani del Senato ha aiutato i Democratici a far passare il disegno di legge dal Senato ad agosto.

Il disegno di legge prevede $ 0 per la costruzione di un muro di confine per ridurre l’immigrazione illegale negli Stati Uniti, sebbene fornisca 3,4 miliardi di dollari per finanziare progetti ai porti di ingresso del confine meridionale – un progetto preferito dai Democratici moderati per affermare che stanno contribuendo a migliorare la sicurezza della nazione.

Un vendicato Roger Stone si unisce ad Alex Jones per lanciare un terribile avvertimento all’America.

I fondi andranno a “costruzione e acquisizione, riparazioni e modifiche delle stazioni di confine e dei porti di ingresso di terra”, come dettagliato in bolletta.

I 13 repubblicani della Camera che hanno votato per il disegno di legge includono:

  • John Katko (R-NY)
  • Don Bacon (R-NE)
  • Jeff Van Drew (D-NJ)
  • Fred Upton (R-MI)
  • Adam Kinzinger (R-IL)
  • Don Young (R-AK)
  • Tom Reed (R-NY)
  • Chris Smith (R-NJ)
  • Andrew Garbarino (R-NY)
  • Nicole Malliotakis (R-NY)
  • Brian Fitzpatrick (R-PA)
  • Anthony González (R-OH)
  • David McKinley (R-WV)

I 19 repubblicani del Senato che hanno votato per il disegno di legge includono:

  • Dan Sullivan (R-AK)
  • Shelley Moore Capito (R-WV)
  • Mike Crapo (R-ID)
  • Roy Blunt (R-MO)
  • Richard Burr (R-NC)
  • Deb Fischer (R-NE)
  • Lindsey Graham (R-SC)
  • Rob Portman (R-OH)
  • Thom Tillis (R-NC)
  • Lisa Murkowski (R-AK)
  • Jim Risch (R-ID)
  • Chuck Grassley (R-IA)
  • Bill Cassidy (R-LA)
  • Kevin Cramer (R-ND)
  • Roger Wicker (R-MS)
  • Mitch McConnell (R-KY)
  • John Hoeven (R-ND)
  • Susan Collins (R-ME)
  • Mitt Romney (R-UT)

Per saperne di più

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Joe Biden costruisce un “muro” intorno alla sua casa sulla spiaggia del Delaware, facendo pagare l’America



Secondo quanto riferito, il Dipartimento della sicurezza interna (DHS) ha sborsato $ 456.548 a una società di costruzioni nel Delaware per installare una recinzione attorno alla casa sulla spiaggia del presidente Biden, in Delaware, secondo i documenti appena pubblicati.

Un contratto federale, segnalato dal locale Gazzetta del Capo il giovedì e entro il New York Post di venerdì, Spettacoli che DHS ha assegnato $ 456.548 al destinatario, Turnstone Holdings, LLC, secondo Spesa USA, un sito Web che tiene traccia della spesa federale.

La descrizione del contratto recita: “ACQUISTO E INSTALLAZIONE DI RECINZIONI DI SICUREZZA A 32 FARVIEW, REHOBOTH DELAWARE”.

La “data di inizio” del contratto è il 21 settembre 2021. La “data di fine potenziale” e la “data di fine corrente” sono entrambe indicate come 31 dicembre 2021.

“Turnstone Custom Homes è la soluzione di progettazione/costruzione per acquirenti esigenti che cercano una casa personalizzata di qualità o una ristrutturazione di lusso sulla costa del Delaware”, il sito web di Turnstone Holdings LLC stati. “La nostra sede è a Rehoboth Beach, ma la nostra portata si estende in tutta la contea costiera del Sussex, nel Delaware, da Broadkill a Fenwick e alle baie interne”.

Il Gazzetta del Capo — che si riferisce al progetto come un “muro” — ha osservato:

Al 20 ottobre, la costruzione del muro non era iniziata, ma secondo il sito web, dovrebbe essere completata entro la fine dell’anno.

Biden ha acquistato la casa di North Shores nell’estate 2017. I registri fiscali della contea mostrano che ha pagato $ 2,7 milioni per la proprietà.

Per saperne di più

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Texas, Missouri Sue Biden Admin continua a costruire il muro di confine


I procuratori generali del Missouri e del Texas si sono uniti per intentare una nuova causa contro l’amministrazione Biden sulle misure di sicurezza delle frontiere, tentando di costringere il governo a riprendere la costruzione del muro di confine meridionale nel mezzo della crisi in corso.

Una delle prime azioni di Biden come presidente degli Stati Uniti a gennaio è stata quella di firmare un ordine esecutivo che bloccava tutti i progetti di muro di confine rimasti dall’amministrazione Trump. Tuttavia, il paese è stato travolto da un afflusso senza precedenti di migranti illegali dall’America Latina, che ha messo a dura prova le risorse di tutti gli stati di confine e le agenzie federali.

I procuratori generali Eric Schmitt del Missouri e Ken Paxton del Texas hanno sostenuto nelle loro dichiarazioni di giovedì che la decisione dell’amministrazione di fermare la costruzione del muro quando il presidente Joe Biden è entrato in carica ha reindirizzato i fondi stanziati per il progetto, violando la separazione dei poteri e il Take Care della Costituzione Clausola.

“Più e più volte, l’amministrazione Biden si è rifiutata di intraprendere azioni concrete per sedare il peggioramento della crisi dei confini, invitando i cartelli e i trafficanti di droga umani a sfruttare il nostro confine poroso”, ha affermato Schmitt. in una dichiarazione. “Senza un muro di confine, gli immigrati illegali, i coyote e i cattivi attori possono semplicemente marciare attraverso il nostro confine meridionale e verso l’interno. Il muro di confine deve essere costruito, i fondi sono stati stanziati per continuare a costruire il muro, eppure l’amministrazione Biden si rifiuta categoricamente di farlo”.

Il Consolidated Appropriations Act del 2020, secondo l’ufficio del Missouri AG, assegna più di 1,3 miliardi di dollari per “la costruzione di un sistema di barriere lungo il confine sud-ovest”.

Secondo la dichiarazione, la stessa quantità di denaro è stata stanziata nella legge sugli stanziamenti DHS FY2021. Di conseguenza, secondo quanto riferito, l’amministrazione Biden ha riassegnato circa $ 3 miliardi che il Congresso aveva stabilito per la costruzione del muro.

A sua volta, il Texas AG ha affermato che il “rifiuto piatto della Casa Bianca di utilizzare i fondi che sono già stati accantonati dal Congresso per costruire il muro di confine non è solo illegale e incostituzionale”.

“È anche sbagliato, e lascia che stati come il Texas e il Missouri facciano il conto”, Paxton detto in una dichiarazione. “Non starò a guardare mentre questa amministrazione semina il caos nel nostro stato”.

Paxton ha osservato che l’attuale azione legale era la sua “settima sicurezza di frontiera e relativa all’immigrazione causa contro il presidente Biden e le sue agenzie esecutive senza legge”.

“Non avrò pace finché il Texas non sarà al sicuro dal disastro che ha creato e sul disastro su cui continuerà a indagare”, ha assicurato ai suoi elettori.

“Dirò solo al Presidente degli Stati Uniti, ‘Andiamo Brandon!’ Ci vediamo in tribunale”, ha concluso Paxton nella sua conferenza stampa di giovedì a El Paso.

Dopo la conferenza stampa, il procuratore generale ha condiviso un video meme in cui, dopo che Paxton ha detto “Let’s Go, Brandon”, a una folla esultante, gli occhiali del meme “affrontarlo” e il berretto MAGA cadono su Paxton.

Durante la conferenza stampa, Schmitt ha dichiarato che il presidente crede nelle frontiere aperte e nell’amnistia, poi ha aggiunto: “Se non hai intenzione di fare il tuo lavoro, ti faremo fare il tuo lavoro”.

Paxton e Schmitt hanno avuto successo in una causa all’inizio di quest’anno che ha costretto il governo a continuare a far rispettare la politica “Resta in Messico” dell’amministrazione Trump. Quella precedente denuncia è ancora combattuta in tribunale dall’amministrazione Biden.

Sotto l’amministrazione in carica, gli attraversamenti illegali del confine tra Stati Uniti e Messico hanno raggiunto il massimo da 20 anni. Secondo i dati del governo, gli Stati Uniti hanno battuto un altro record mensile ad agosto con 208.000 incontri di migranti alla frontiera, portando il totale dei dodici mesi precedenti a oltre 1,5 milioni.

Il nazionalista di Raw Egg si unisce a Owen Shroyer per il suo primo uovo vivo slonk.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

$ 100 MILIONI di muro di confine scartato sul campo mentre Biden paga ancora gli appaltatori per NON costruirlo


È emerso un video di miglia di recinzioni in acciaio pesanti abbandonate lasciate a corrodersi in un campo anche se l’amministrazione Biden sta ancora pagando gli appaltatori che sono stati portati sotto la presidenza di Trump per costruire un muro di confine.

La recinzione, che si pensa valga più di 100 milioni di dollari in dollari dei contribuenti, è stata ripresa in video da un drone a Pharr, in Texas.

Si stima che ci siano 10.000 pannelli di acciaio semplicemente posati su un terreno incolto, abbastanza per centinaia di miglia di muro.

Orologio:

Non solo viene pagata la sicurezza a contratto per proteggere i materiali, con cui non viene fatto nulla, ma come ha sottolineato la scorsa settimana l’ex capo della polizia di frontiera Rodney Scott, l’amministrazione Biden sta ancora pagando gli appaltatori che avrebbero dovuto costruire il muro di confine fino a $ 5 milioni al giorno anche se tutta la costruzione è stata interrotta.

“Ci sono pile e pile di pannelli per pareti di confine, ci sono centinaia di miglia di cavi in ​​fibra ottica, ci sono centinaia di telecamere che sono state installate con quello, che sono semplicemente sedute, non viene intrapresa alcuna azione”, ha osservato Scott.

“Non stiamo costruendo più muro. Non c’è conversazione. Non c’è nessun dialogo adulto, se vuoi”, ha ulteriormente esortato Scott, aggiungendo “È solo una decisione in bianco e nero. L’amministrazione ha detto che non lo faremo. Quindi non lo stiamo facendo. Quei soldi stanno solo gocciolando via a quegli appaltatori che non lavorano ogni giorno”.

———————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley È fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che ti iscrivi alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turbo Forza – una spinta sovralimentata di energia pulita senza il crollo.

Inoltre, abbiamo urgente bisogno del tuo supporto finanziario qui. ———————————————————————————————————————



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Drone cattura milioni di dollari di un muro di confine seduto inutilizzato



UN Fox News la telecamera del drone si librava su milioni di dollari di recinzione di confine in acciaio che giaceva inutilizzata nel sud del Texas.

Secondo Fox News giornalista Bill Melugin, un drone ha individuato centinaia di pile di tramezzi in acciaio prefabbricati alti 30 piedi “che cuociono al sole” a Pharr, in Texas, proprio vicino al confine tra Stati Uniti e Messico.

“Cosa significa non costruire il muro di confine?” chiese Melugin. “Il nostro drone è sopra la testa a Pharr, in Texas, in un luogo in cui l’acciaio per il muro di confine è stato cotto al sole e sta andando sprecato da gennaio. Decine di milioni di dollari di acciaio qui sono già stati pagati”.

Il drone ha poi individuato una seconda posizione in cui è attualmente conservata anche la recinzione di confine in acciaio.

“Mi è stato detto che ci sono oltre 20.000 pannelli tra i due spot per un valore di circa 120 milioni di dollari. Già pagato”, ha riferito Melugin.

Secondo quanto riferito, la scherma è rimasta intatta dal gennaio 2021, quando Biden ha interrotto i lavori di costruzione del muro dopo aver prestato giuramento.

Le sezioni mancanti del muro di confine potrebbero spiegare perché centinaia di migliaia di migranti da Haiti e da altri paesi hanno trovato relativamente facile attraversare illegalmente gli Stati Uniti con poca o nessuna resistenza.


Video censurato: Trump incolpa i paesi del terzo mondo per aver scaricato i loro prigionieri sul nostro confine meridionale



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Biden paga $ 5 MILIONI AL GIORNO per non costruire un muro


L’ex capo della polizia di frontiera Rodney Scott ha sottolineato questa settimana che l’amministrazione Biden sta ancora pagando gli appaltatori che avrebbero dovuto costruire il muro di confine fino a $ 5 milioni al giorno, anche se tutta la costruzione è stata interrotta.

Scott ha anche avvertito che un numero senza precedenti di immigrati clandestini è autorizzato a riversarsi oltre il confine, con oltre il 90% che rimane senza documenti.

Parlando con l’ancora di Fox News Bret Baier, Scott ha sottolineato che un proclama presidenziale di gennaio per sospendere la costruzione della barriera di confine per 60 giorni è scaduto mesi fa, ma gli appaltatori vengono ancora pagati per non fare nulla.

“Dovremmo fare uno studio approfondito e poi elaborare un piano per il futuro”, ha detto Scott, aggiungendo “Mentre la polizia di frontiera ha fatto la sua parte, tutto ciò che è stato fatto in circa due settimane, diversi briefing dopo, c’è davvero non fosse stata presa alcuna decisione, si andò ben oltre i 60 giorni. Molti di questi progetti oggi sono ancora in attesa. Quindi stiamo pagando gli appaltatori, per un po’ sono stati quasi 5 milioni di dollari al giorno tra DOD e DHS”.

“Aspetta, $ 5 milioni al giorno per non costruire il muro?” chiese uno sbalordito Baier.

“Per non costruire un muro”, ha risposto Scott.

Ha continuato: “Ci sono pile e pile di pannelli per pareti di confine, ci sono centinaia di miglia di cavi in ​​fibra ottica, ci sono centinaia di telecamere che sono state installate con quello, che sono semplicemente seduti, non viene intrapresa alcuna azione”.

“Non stiamo costruendo più muro. Non c’è conversazione. Non c’è nessun dialogo adulto, se vuoi”, ha ulteriormente esortato Scott, aggiungendo “È solo una decisione in bianco e nero. L’amministrazione ha detto che non lo faremo. Quindi non lo stiamo facendo. Quei soldi stanno solo gocciolando via a quegli appaltatori che non lavorano ogni giorno”.

Sull’ondata di clandestini al confine, Scott ha affermato che l’amministrazione Biden sta volutamente “scegliendo di non adottare semplici misure di buon senso per proteggere il confine”.

“Ho partecipato personalmente ad alcuni degli incontri di transizione; il mio staff ha partecipato a tutte le riunioni di transizione; abbiamo chiarito molto chiaramente che se avessimo abbandonato tutte le iniziative messe in atto negli ultimi anni avremmo avuto un afflusso di migrazioni di massa che non saremmo stati in grado di controllare”, ha affermato.

“Il risultato è che il messaggio esce, e poi invece di avere un paio di centinaia di incontri al giorno, siamo rapidamente saliti a circa 6.000 incontri al giorno”, ha esortato Scott.

GUARDA:

———————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley È fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che ti iscrivi alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turbo Forza – una spinta sovralimentata di energia pulita senza il crollo.

Inoltre, abbiamo urgente bisogno del tuo supporto finanziario qui. ———————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link