Archivi tag: milioni

La bozza della legge sulla difesa della casa include $ 450 milioni per “l’assistenza alla sicurezza dell’Ucraina”


La Camera dei Rappresentanti ha proposto di concedere al capo del Pentagono Lloyd Austin l’autorità di fornire fino a 450 milioni di dollari in assistenza di sicurezza e intelligence all’Ucraina nell’anno fiscale 2023, 150 milioni di dollari in più rispetto all’importo precedentemente richiesto dalla Casa Bianca.

Ai contribuenti nei paesi della NATO è stato chiesto di sborsare decine di miliardi di dollari per aiuti militari all’Ucraina, con gli Stati Uniti che da soli hanno promesso circa 54 miliardi di dollari a sostegno, equivalenti a più di quattro/quinti del budget per la difesa della Russia per il 2021.

Il disegno di legge “include 450 milioni di dollari per l’Iniziativa di assistenza alla sicurezza dell’Ucraina (USAI), che fornisce supporto e assistenza alle forze armate ucraine, un aumento di 150 milioni di dollari in più rispetto alla richiesta di budget”, ha affermato la Commissione per i servizi armati della Camera in un documento pubblicato lunedì che riassume il suo anno fiscale 2023 di 547 pagine Progetto di autorizzazione alla difesa nazionale.

Altre misure relative all’Ucraina nel disegno di legge includono il requisito di “strategie di sicurezza aggiornate” per i partner europei statunitensi non NATO e briefing trimestrali al Congresso sugli sforzi per ricostituire le scorte di missili tattici forniti a Kiev dagli Stati Uniti e dai suoi alleati.

La legislazione richiede inoltre alle dozzine di basi statunitensi sparse in Europa di “adottare piani energetici di installazione per aumentare la resilienza energetica e la sostenibilità al fine di ridurre la dipendenza” dall’energia russa e chiede al Pentagono di fissare un obiettivo formale per eliminare alla fine “il loro uso di tutta l’energia”.

Il disegno di legge propone inoltre “di riferire sugli sforzi della Federazione Russa per espandere la sua presenza e influenza maligna in America Latina e nei Caraibi” e sulle operazioni degli appaltatori militari privati ​​russi in Africa, oltre a qualsiasi sforzo di Mosca per costruire basi navali sul continente.

Per quanto riguarda la Cina, insieme a un pacchetto di finanziamento di 6 miliardi di dollari per una “Iniziativa di difesa del Pacifico”, il disegno di legge richiede una valutazione di qualsiasi “tecnologia a duplice uso che il Partito Comunista Cinese potrebbe sfruttare” e “soluzioni politiche che siano in linea con il Strategia di difesa”. Inoltre, propone una valutazione della distribuzione del carburante nell’Indo-Pacifico, propone una maggiore cooperazione in materia di difesa con i partner statunitensi nella regione, segna un’espressione formale di “sostegno del Congresso alle relazioni di difesa degli Stati Uniti con Taiwan” e richiede il capo dell’Indo statunitense -Il Comando del Pacifico per informare il congresso sul “supporto e sostegno per le capacità critiche necessarie per soddisfare i requisiti operativi in ​​un conflitto”.

“Concorrenti strategici come Pechino e Mosca hanno minacciato la sicurezza, la libertà e la prosperità delle persone che vivono in tutto il mondo, cercando di erodere l’ordine internazionale basato sulle regole. Questo marchio sostiene gli investimenti nelle alleanze e nelle partnership di cui gli Stati Uniti hanno bisogno per affrontare queste sfide, inclusi oltre 6 miliardi di dollari di finanziamenti per la Pacific Deterrence Initiative e quasi 4 miliardi di dollari per la European Deterrence Initiative”, ha affermato il presidente della Commissione per i servizi armati della Camera, Adam Smith in un dichiarazione.

La Commissione per i servizi armati della Camera propone di stanziare un totale di 772 miliardi di dollari per il bilancio della difesa del 2023, mentre la sua controparte del Senato è pronta ad autorizzare 817 miliardi di dollari, 45 miliardi di dollari in più rispetto a quanto richiesto dal presidente Biden.

I progetti di legge sull’autorizzazione della difesa nazionale vengono generalmente adottati alla fine di ogni anno solare, con l ‘”anno fiscale” che inizia e termina in ottobre.

Esperti americani di entrambi la sinistra e la destra hanno criticato la Casa Bianca e il Congresso per aver elargito all’Ucraina decine di miliardi di aiuti alla sicurezza mentre “ignoravano” problemi interni come l’inflazione, i prezzi del gas, i senzatetto e altri problemi. Una minoranza di repubblicani della Camera si è opposta alla legge sugli aiuti da 40 miliardi di dollari approvata dal Congresso il mese scorso per paura che una “guerra per procura” Russia-USA in Ucraina potesse degenerare fuori controllo.

“Se avremo una guerra per procura, e daremo 40 miliardi di dollari all’Ucraina perché vogliamo sembrare tutti eleganti con i nostri nastri blu e gialli e sentirci bene con noi stessi, forse dovremmo davvero tenere un dibattito in quest’aula, un dibattito in questo corpo, perché il popolo americano si aspetta che lo facciamo”, ha detto il rappresentante repubblicano del Texas Chip Roy in aula il mese scorso. 11 senatori del GOP e 57 membri repubblicani della Camera dei rappresentanti hanno votato contro il pacchetto di aiuti all’Ucraina.

Gli americani sono deliberatamente privati ​​di cibo ed energia come parte del Globalist Great Reset.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

L’amministrazione Biden spenderà 14 milioni di dollari all’anno per ricostruire la provincia del Mozambico


L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato martedì l’intenzione di fornire 14 milioni di dollari all’anno nel prossimo decennio alla provincia mozambicana di Cabo Delgado nel tentativo di ricostruire la regione dopo che negli ultimi mesi è stata invasa dai terroristi islamici, il Mozambico gestito dallo stato Agenzia di stampa (AIM) segnalato Giovedì.

“Il finanziamento è stato annunciato martedì dal sottosegretario di Stato americano per gli affari politici, Victoria Nuland, in una conferenza stampa a Maputo [June 14]tenutasi poco dopo [Mozambique] Il presidente Filipe Nyusi le aveva concesso un’udienza”, secondo l’AIM.

“Questa somma [$14 million per year] consentirà al governo degli Stati Uniti di lavorare alla ricostruzione di Cabo Delgado e del resto del Paese e di addestrare i giovani al lavoro, scoraggiandoli così dall’essere reclutati dai terroristi”, ha affermato Nuland martedì, citato dall’AIM.

“Il fondo è già stato approvato dal Congresso degli Stati Uniti e l’accordo potrebbe essere firmato entro i prossimi due mesi”, ha aggiunto Nuland.

Nuland personalmente confermato il suo incontro con il presidente Nyusi in una dichiarazione pubblicata dal suo account Twitter ufficiale il 15 giugno.

Leggi di più



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il consigliere di Trump Peter Navarro dopo l’arresto dell’FBI: “Stanno arrivando per tutti i 74 MILIONI di voi che hanno votato per Trump”



L’ex consigliere di Trump Peter Navarro è stato arrestato dall’FBI venerdì dopo essere stato accusato di oltraggio al Congresso dai pubblici ministeri federali per essersi rifiutato di conformarsi a una citazione del panel della Camera del 6 gennaio.

Gli agenti dell’FBI hanno arrestato Navarro in un aeroporto poco prima che si imbarcasse sul suo volo per Nashville, nel Tennessee, per un’apparizione televisiva.

Dopo essere stato rilasciato dalla custodia dell’FBI senza cauzione, Navarro ha parlato con la stampa e ha criticato l’ufficio.

Ha accusato il Congresso di armare incostituzionalmente i suoi poteri investigativi per condurre una guerra politica contro individui pro-Trump.

“Quello che il comitato Kangaroo sta facendo in questo momento è indagare a fini punitivi”, ha detto Navarro. “Stanno essenzialmente agendo come giudice, giuria e carnefice. La loro missione, la loro chiara missione, è impedire a Donald John Trump di candidarsi alla presidenza nel 2024 e di essere eletto presidente”.

L’ex consigliere di Trump ha anche avvertito: “Non vengono per me e Trump, vengono per te, tutti i 74 MILIONI di voi che hanno votato per Donald John Trump”.

Navarro ha spiegato di aver precedentemente detto all’agente dell’FBI che lo ha arrestato venerdì che l’FBI poteva semplicemente chiamare e che avrebbe collaborato con qualsiasi cosa avessero richiesto invece di essere perquisito o arrestato in pubblico.

Ha aggiunto: “Invece di venire alla mia porta dove vivo, che tra l’altro è proprio accanto all’FBI, invece di chiamarmi e dire: ‘Ehi, abbiamo bisogno di te in tribunale. Abbiamo un mandato per te». Sarei venuto volentieri. Cosa hanno fatto? Mi hanno intercettato mentre salivo sull’aereo”.

Navarro è stato messo in manette e ferri per le gambe durante il suo arresto ed è stato messo nella cella del tentato assassino di Ronald Reagan recentemente liberato John Hinckley Jr.

Se condannato, Navarro potrebbe essere condannato a un minimo di 30 giorni di carcere, o un massimo di un anno, oltre a una multa fino a $ 100.000 per ogni conteggio nell’atto d’accusa.




Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

La Russia tiene l’esercitazione delle forze nucleari mentre Biden svela altri 700 milioni di dollari in armi per l’Ucraina


Le forze nucleari russe hanno lanciato nuove esercitazioni a nord-est di Mosca, nella provincia di Ivanovo, secondo le nuove dichiarazioni del ministero della Difesa russo mercoledì.

Reuters citato Interfax agenzia di stampa a segnalalo “Circa 1.000 militari si stanno esercitando in intense manovre utilizzando oltre 100 veicoli, inclusi i lanciamissili balistici intercontinentali Yars”, in base alla dichiarazione del Ministero della Difesa russo.

Alcuni resoconti dei media occidentali vedono l’esercitazione come una risposta e un avvertimento a Washington per l’approvazione da parte della Casa Bianca di ulteriori aiuti militari e armi all’Ucraina, in particolare razzi a lungo raggio.

Settimana delle notiziePer esempio, lo scrive “Il rapporto segue l’annuncio che gli Stati Uniti hanno approvato un pacchetto di assistenza alla sicurezza da 700 milioni di dollari da inviare a Kiev, che includerà elicotteri, sistemi d’arma anticarro e sistemi di artiglieria ad alta mobilità a medio raggio”.

Il Cremlino sta nel frattempo emettendo nuovi avvertimenti sugli Stati Uniti che violano le sue “linee rosse” dichiarate…

IL MINISTRO DEGLI ESTERI RUSSO LAVROV DICE CHE ESISTONO RISCHI CHE UN PAESE TERZO POSSA ESSERE COINVOLTO NEL CONFLITTO IN UCRAINA DOVUTO ALLE FORNITURE DI LANCIARAZZI

È anche interessante quando è emerso un nuovo consenso sul fatto che le forze russe stiano vincendo nel Donbas, tra gli ultimi costanti guadagni su tutta la provincia di Luhansk, e come l’ultimo ucraino città di resistenza di Sievierdonetsk sta per cadere in mano ai russi. La nuova mossa della Casa Bianca di inviare razzi a lungo raggio (che sono in effetti “a medio raggio”) sembra mirare a bloccare i guadagni russi realizzati nel Donbas.

L’amministrazione Biden la scorsa settimana ha affermato che rifiuterebbe la possibilità di inviare razzi a lungo raggio, temendo che le cose possano evolvere verso una rapida escalation con la Russia, dopo che il Cremlino ha dichiarato “linee rosse” riguardo a questo tipo di principali armi fornite dall’Occidente.

Nel martedì del presidente Biden New York Times editoriale delineando “cosa farà e cosa non farà l’America in Ucraina”, ha sottolineato di non credere che la Russia intenda usare armi nucleari. “So che molte persone in tutto il mondo sono preoccupate per l’uso delle armi nucleari”, ha iniziato a questo punto.

“Al momento non vediamo alcuna indicazione che la Russia abbia intenzione di usare armi nucleari in Ucraina, anche se la retorica occasionale della Russia per scuotere la sciabola nucleare è di per sé pericolosa ed estremamente irresponsabile. Vorrei essere chiaro: qualsiasi uso di armi nucleari in questo conflitto su qualsiasi scala sarebbe completamente inaccettabile per noi così come per il resto del mondo e comporterebbe gravi conseguenze”, ha affermato il presidente.

Se non siamo disposti a riunirci e sorvegliare legalmente i nostri leader eletti allora non meritiamo la libertà.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Miliardari in guerra! Elon Musk approfondisce la faida con Bill Gates pubblicizzando un articolo in cui si afferma che il magnate di Microsoft ha versato MILIONI in “fondi di denaro oscuro” prendendo di mira lui


Elon Musk ha approfondito la sua faida con il collega miliardario Bill Gates, twittando in risposta a un articolo in cui si afferma che Gates sta finanziando i suoi critici.

Musk martedì ha twittato “sigh” in risposta a un collegamento a Breitbart articolo in cui si afferma che la fondazione di Gates ha donato “centinaia di milioni di dollari” a numerosi gruppi dietro una campagna che spinge gli inserzionisti a boicottare Twitter se Musk prende il sopravvento.

L’articolo dice che la Gates Foundation ha donato a 11 dei 26 firmatari di una lettera aperta che spingeva al boicottaggio, distribuendo il denaro attraverso il New Venture Fund e la Tides Foundation, che sono stati caratterizzati come gruppi di “denaro oscuro”.

Segue una faida crescente tra Musk e Gates, che di recente ha criticato il piano del CEO di Tesla di acquistare Twitter per 44 miliardi di dollari.

Musk ha anche accusato Gates di aver preso una posizione importante scommettendo contro le azioni Tesla e ha rimproverato la cifra zaftig del creatore di Microsoft confrontandolo con l’emoji di un uomo incinta.

Gates ha detto il mese scorso che mentre Musk ha un buon record come uomo d’affari, potrebbe peggiorare la disinformazione su Twitter se completa la sua acquisizione come previsto.

“In realtà potrebbe peggiorare le cose”, ha detto Gates. «Non è il suo curriculum. Il suo curriculum con Tesla e Space X è piuttosto strabiliante nel mettere insieme un grande team di ingegneri e nel prendere le persone che lavorano in quei campi in un modo meno audace e mostrarle davvero. Dubito che accadrà questa volta, ma dovremmo avere una mente aperta e non sottovalutare mai Elon.’

Leggi di più

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

L’amministratore delegato di Moderna si lamenta di “buttare 30 milioni di dosi nella spazzatura perché nessuno le vuole”



Il CEO di Moderna Stéphane Bancel si lamenta di dover “buttare via” 30 milioni di dosi di vaccino contro il Covid-19 perché “nessuno le vuole”.

“È triste a dirsi, sto buttando 30 milioni di dosi nella spazzatura perché nessuno le vuole. Abbiamo un grosso problema con la domanda”, ha detto Bancel a un pubblico al World Economic Forum, aggiungendo che i tentativi di contattare vari governi per vedere se qualcuno vuole recuperare il gioco è stato un totale fallimento.

“In questo momento abbiamo governi – abbiamo cercato di contattare… attraverso le ambasciate a Washington. Tutti i paesi e nessuno li vuole prendere.

“Il problema in molti paesi è che le persone non vogliono i vaccini”.

Orologio:

I commenti di Bancel arrivano giorni dopo Bloomberg riferito che I funzionari sanitari dell’UE vogliono modificare i contratti con Pfizer e altri produttori di vaccini al fine di ridurre le forniture.

Durante un incontro virtuale organizzato dal ministro della Salute polacco Adam Niedzielski, i governi hanno condiviso una lettera congiunta alla Commissione Ue in cui si legge: “Ci auguriamo che la discussione con la Commissione e tra gli Stati membri consenta flessibilità negli accordi sui vaccini”, aggiungendo “Siamo contando anche sui produttori di vaccini per mostrare comprensione alle sfide eccezionali che la Polonia sta affrontando sostenendo l’Ucraina e dando rifugio a milioni di cittadini ucraini in fuga dalla guerra”.

Alcuni paesi stanno cercando di modificare i cosiddetti accordi di acquisto anticipato firmati con i produttori, poiché la domanda di proiettili diminuisce e i budget sono messi a dura prova dalle ricadute della guerra in Ucraina e dai costi di accoglienza dei rifugiati.

L’adeguamento degli accordi con i fornitori potrebbe garantire agli Stati membri il diritto di “riprogrammare, sospendere o annullare del tutto le consegne di vaccini con una breve durata”, hanno scritto i primi ministri di Estonia, Lettonia e Lituania in una comunicazione congiunta lettera alla presidente della Commissione Ursula Von Der Leyen alla fine del mese scorso.

Nel frattempo, in una lettera separata il ministero della salute della Bulgaria ha chiesto un “dialogo aperto” con la commissione e le aziende farmaceutiche, sostenendo che l’attuale accordo obbliga gli Stati membri per “acquistare quantità di vaccini di cui non hanno bisogno”.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il programma di marketing del campus da 2,4 milioni di dollari del CDC


La società di marketing con sede a DC, Youth Marketing Connections (YMC), crea “esperienze di marca per la prossima generazione”. “La giovinezza è tutto ciò che facciamo”, afferma il loro sito web. “Siamo ben collegati”, assicura ai potenziali clienti. “Siamo esperti Gen-Z + Millennial, che amplificano e promuovono i marchi più importanti ed entusiasmanti di oggi”.

Il sito Web di YMC, attraverso l’uso strategico dello spazio bianco e la tavolozza dei colori composta principalmente da grigi chiari e blu tenui, offre un assaggio di ciò che l’azienda ha da offrire. Immagini giovanili di adolescenti e giovani adulti – attraenti, amanti del divertimento e diversificati – decorano ogni pagina mentre vendono trucchi, bevande energetiche e fabbricano autenticità.

“Ci assicuriamo che i marchi attirino ed eccitino il pubblico giovanile”, afferma una pagina del loro sito.

I peer ambassador di YMC sono “ben connessi, fidati e profondamente coinvolti nelle loro comunità”, afferma un altro.

Under Armour, Sephora, MTV, Kate Spade, Bud Light e AX sono solo alcuni dei più importanti ed emozionanti Marche YMC afferma di essersi amplificato e spinto negli ultimi 20 e più anni con l’aiuto della sua legione di influencer di studenti e giovani adulti e relazioni con più di 1.000 college e università. Ha senso perché marchi come Maybelline, Corona e Rockstar acquisiscano i loro servizi. Non dovrebbe sorprendere vedere Spotify, Adidas e Hims elencati tra quelli con cui hanno fatto affari.

Tuttavia, un nome interessante trovato in quell’elenco è quello dell’ACHA, l’American College Health Association, un’organizzazione che si posiziona come “la voce per la salute e il benessere degli studenti”, ma ha a storia di prendere soldi dalle aziende farmaceutiche e dal CDC per progetti di collaborazione, che secondo i critici portano a potenziali conflitti di interesse.

La partnership tra YMC e ACHA nasce da una di queste collaborazioni.

All’inizio del 2021 l’ACHA ha ricevuto più di 2,4 milioni di dollari in sovvenzioni dal CDC per finanziare la sua comunità di pratica Covid-19 per l’istruzione superiore (HECCOP) e l’Iniziativa Vaccino Campus Covid-19 (CoVAC)rispettivamente destinati a promuovere la mitigazione del COVID attraverso il cambiamento comportamentale e la fiducia nei vaccini.

Secondo il sito web CoVAC, i due progetti avrebbero dovuto concludersi all’inizio dell’autunno del 2021, ma da allora sono stati fusa ed estesa fino a settembre 2022.

È stato attraverso CoVAC che l’ACHA ha ottenuto i servizi di YMC per sviluppare quello che divenne noto come VaxForward.

Secondo il sito web dell’YMC“YMC ha collaborato con l’ACHA, in collaborazione con i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), per lanciare la campagna VaxForward, che ha sfruttato contenuti riconoscibili e credibili e l’istruzione peer-to-peer per coinvolgere i corpi studenteschi con un basso livello di COVID- 19 fiducia nei vaccini”.

Un dettagliato guida al marchio for VaxForward fornisce un maggiore senso del tono e della strategia della campagna. La guida descrive VaxForward come “un promettente invito all’azione per studenti, docenti e personale a farsi vaccinare in modo che possano far parte delle comunità del campus e delle attività che amano”.

Fornisce suggerimenti altamente specifici per gestire la voce “giovane” e “conversazionale” della campagna, utilizzando correttamente “vax forward” come verbo e sostenendo il senso dello stile del marchio. All’interno, ci sono ulteriori consigli per inquadrare la vaccinazione COVID come un atto di spirito scolastico, la cosa giusta da fare per la propria comunità e un progressivo passo avanti verso un domani migliore.

Per garantire che VaxForward raggiungesse il suo pubblico di destinazione, l’ACHA ha continuato a fare affidamento su molte delle tattiche collaudate di YMC che avevano funzionato per “fare appello ed eccitare il pubblico giovanile” per conto di marchi importanti ed entusiasmanti in passato, in particolare l’uso dei social media, influencer e peer ambassador.

Le università che desideravano partecipare allo sforzo potevano candidarsi $ 2.200 o $ 3.000 mini-sovvenzioni, rispettivamente tramite HECCOP o CoVAC, e promuovono la mitigazione del COVID e la fiducia nei vaccini con l’aiuto delle guide ACHA su argomenti come marchio, utilizzando TikTok e sviluppo di programmi di ambasciatori tra pari. In alternativa, potrebbero anche richiedere l’assunzione di YMC e la gestione di ambasciatori CoVAC a pagamento per loro conto.

Dall’inizio di HECCOP e CoVAC, sono state assegnate 20 mini-sovvenzioni HECCOP50 sono stati assegnati tramite CoVAC Programma “Anno 1”.e 58 tramite CoVAC Programma “Anno 2”..

Per alcune informazioni su come sono state utilizzate queste mini-sovvenzioni, l’Università del Tennessee, Chattanooga, ha indicato di aver ricevuto mini-sovvenzioni di $ 3.000 attraverso i programmi “Anno 1” e “Anno 2” di CoVAC, riunendo un team di educatori tra pari COVID. Il loro sito web ospita le immagini del gruppo vestito con i costumi COVID all’open house di Halloween della biblioteca UTC e le pagine per il gruppo “Concorso per la promozione della fiducia nei vaccini” e a MitoBusters-disinformazione ispirata al vaccino serie di video.

Il “Vaccine Confidence Promotion Competition” ha prodotto diversi pezzi d’arte ispirati alla sicurezza del vaccino, come l’immagine di un cartone animato di un uccello con un cerotto sull’ala e un fumetto di una pagina che racconta la storia di una coppia lesbica interrazziale che non poteva goditi un appuntamento smascherato e non socialmente distanziato fino a quando non sono stati entrambi “Completamente vaxxati”.

La serie di video sulla disinformazione sui vaccini contiene diversi video di dimensioni ridotte di due major di biologia mascherati che discutono di argomenti come la sicurezza dei vaccini, l’immunità naturale e perché è importante vaccinarsi per COVID anche se i vaccini non prevengono l’infezione. In ogni video i presentatori rassicurano sul fatto che è normale avere dubbi sulle nuove tecnologie mediche e che la navigazione tra le informazioni rilevanti può essere difficile prima di affrontare l’argomento in questione, respingendo le preoccupazioni degli esitanti sui vaccini con appelli casuali alla FDA, al CDC o soprattutto dati di ricerca non specifici.

Altri beneficiari di sovvenzioni hanno adottato un approccio più semplice. Alexis Washington, vicedirettore della promozione della salute presso l’Università dell’Oklahoma centrale, che ha ricevuto una mini-sovvenzione CoVAC “Anno 1″, ha dichiarato in un’intervista telefonica che il suo ufficio sotto il suo predecessore ha assunto un unico ambasciatore dell’educazione sanitaria. “[The ambassador] usciva ogni mercoledì… sfatando miti, fornendo agli studenti fatti su COVID-19 e risorse – dove fare il test, dove ottenere il vaccino, cose del genere”, ha detto Washington.

Il numero esatto di ambasciatori CoVAC reclutati dall’YMC e dalle scuole in cui hanno lavorato non sembra essere esplicitamente divulgato dall’ACHA o dall’YMC. Quando è stato contattato in merito a questa questione, così come ad altri elementi relativi a VaxForward, Ben Varquez, amministratore delegato di YMC, ha dichiarato che la sua azienda non è autorizzata a divulgare queste informazioni.

Tuttavia, una ricerca su Internet per gli hashtag “#VaxForward” e “#ACHAPartner” rivela numerosi post su TikTok e Instagram di diversi ambasciatori dell’YMC che vendono la vaccinazione COVID come chiave per la partecipazione alla vita universitaria. Numerosi esempi sono stati raccolti anche sul Sito web CoVAC.

“Sono così grato per il mio vaccino contro il COVID-19 perché significa che posso godermi la mia stagione preferita (incluso il chai di zucca) senza dovermi preoccupare! #ACHAPartner #VaxForward”, ha scritto uno studente con i capelli rosa pastello e un panno, tinto in cravatta, mascherato.

Secondo la descrizione del lavoro per gli studenti candidati inviati alle università selezionate per ricevere un ambasciatore CoVAC, l’ACHA e l’YMC stavano cercando studenti “entusiasti” che fossero “altamente sociali e ben collegati all’interno delle organizzazioni e dei club del campus” per “Creare informazioni informative post sui social media relativi allo stile di vita” e “Sii un sostenitore costante dell’iniziativa CoVAC”.

“Sono così grato per il vaccino contro il COVID-19 che mi ha permesso di godermi al meglio questa estate. Fai [sic] separatevi e fatevi scopare oggi in modo che tutti possiamo #VaxForward”, si è rallegrata una giovane donna in bikini, assaporando un pomeriggio estivo con due dei suoi amici.

Oltre a pubblicare post sui social media, gli ambasciatori CoVAC di YMC hanno anche partecipato a eventi nel campus.

All’Università della Florida centrale, Mary Schmidt-Owens, Direttore Associato di Healthcare Compliance, ha scritto in un’e-mail che gli ambasciatori CoVAC di UCF “hanno ospitato un evento ‘caffè gratuito da Starbucks se vaccinati’… e hanno ospitato un ‘VaxFor Wall'” dove “[UCF] i membri della comunità sono stati invitati a scrivere su questo “muro” il motivo per cui si è vaccinato”.

All’Università dello Utah Jenna Templeton, il vicedirettore dell’educazione sanitaria presso il Center for Student Wellness ha dichiarato in un’intervista telefonica che, nella sua scuola, gli ambasciatori del YMC CoVAC hanno anche lavorato a eventi nel campus per “aumentare la visibilità del vaccino e combattere la disinformazione sul vaccino”.

Tuttavia, non è chiaro se qualcuno di questi sforzi finanziati dal governo federale abbia avuto successo. HECCOP e CoVAC I documenti “Lezioni apprese” generalmente descrivono i risultati dei programmi di mini-sovvenzioni in modo favorevole, sebbene le misure pertinenti fossero vaghe e auto-riportate dai beneficiari delle sovvenzioni. Il Sito web dell’YMC vanta oltre 678.000 impressioni organiche sui social media, oltre 1.200 partecipanti agli eventi del campus e al 70% degli ambasciatori tra pari è stato detto di aver influenzato le vaccinazioni, ma non è chiaro se ciò abbia portato a cambiamenti comportamentali o a una maggiore diffusione del vaccino.

Inoltre, alcuni ambasciatori alla pari hanno ammesso che i loro gruppi non sono stati sempre ben accolti.

Thowaiba Ali, un ambasciatore tra pari con il programma di educazione tra pari di UTC, ha dichiarato in un’intervista telefonica di marzo: “[Among students at UTC]l’atteggiamento generale e la cultura in questo momento [is] nessuno vuole parlarti di COVID… Non vogliono parlarti di chiedere loro di indossare una mascherina o chiedere loro di vaccinarsi”.

Madeline Ledbetter, coordinatrice dell’ambasciatore alla pari di UTC, in un’e-mail, ha descritto il suo gruppo come un “tentativo quasi fallito di istituire un programma dell’ambasciatore alla pari”, ma non ha risposto a una richiesta di follow-up da elaborare.

Washington dell’UCO ha affermato di non essere a conoscenza di alcuna valutazione del programma finanziato con mini-sovvenzioni della sua scuola o se le metriche sul suo successo sono state mantenute.

Quindi, è del tutto possibile che il CDC abbia speso 2,4 milioni di dollari nel tentativo fallito di convincere i ragazzi del college che i vaccini COVID sono fantastici, come avere la borsa giusta o usare il marchio di cosmetici giusto.

Tuttavia, indipendentemente dal successo di questi programmi, rimangono questioni pratiche ed etiche più ampie.

Perché il CDC credeva che valesse la pena spendere 2,4 milioni di dollari cercando di convincere gli studenti universitari a farsi vaccinare per una malattia che rappresenta una minaccia poco seria per la maggior parte giovane, sano individui? Inoltre, perché il CDC e l’ACHA hanno ritenuto opportuno vendere a farmaco potenzialmente rischioso ai giovani come se fosse un lifestyle brand?

E, data la quantità di isolamento e solitudine imposta ai giovani negli ultimi due anni, e il corollario crisi di salute mentale tra quella fascia demografica – perché dovrebbero sottoporli a una campagna di marketing in cui, sotto i sorrisi praticati e le facciate filtrate, un messaggio implicito di esclusione sociale viene venduto con più di un accenno di pressione dei pari?

“Credo sia vero che il tempo vola quando ci si diverte. Sono così grato di aver ricevuto il mio vaccino contro il Covid-19 la scorsa primavera, così posso avere semestri di persona…” ha scritto un giovane influencer.

“Anche se stiamo salutando il semestre, non dobbiamo dimenticare la nostra responsabilità di assicurarci che tutti facciano la loro parte per #vaxforward…” ha ricordato un altro mentre mangiavamo la pizza e facevo smorfie con gli amici.

Sono stati fatti più tentativi per raggiungere l’ACHA per un commento, ma non hanno risposto a queste richieste. Sebbene diverse pagine relative a CoVAC contengano il disclaimer“Il contenuto del programma è di esclusiva responsabilità dell’ACHA e non riflette necessariamente le opinioni ufficiali del CDC”, una pagina che descrive anche la storia del programma stati che il CDC ha esteso il programma oltre la data di fine iniziale, suggerendo la loro approvazione.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

GOP timbri in gomma $ 900 milioni di Joe Biden per più immigrazione dall’Ucraina


Repubblicani della Camera e del Senato che ha votato per dare 40 miliardi di dollari in ulteriori finanziamenti dei contribuenti americani all’Ucraina hanno anche aiutato a stampare 900 milioni di dollari per finanziare le priorità dell’immigrazione di massa del presidente Joe Biden.

Solo alla fine della scorsa settimana 57 Casa Repubblicani e 11 repubblicani del Senato hanno votato contro i 40 miliardi di dollari di Biden in ulteriori aiuti all’Ucraina. Quel pacchetto di boondoggle include $ 900 milioni per finanziare più immigrazione dall’Ucraina anche se migliaia di ucraini si accumulano al confine meridionale per entrare negli Stati Uniti

Come parte di quei milioni di fondi, agli ucraini verranno forniti servizi medici, denaro per l’alloggio e “servizi culturalmente e linguisticamente appropriati”.

Il pacchetto stati:

Per un importo aggiuntivo per “Assistenza ai rifugiati e ai partecipanti”, $ 900.000.000, da rimanere disponibili fino al 30 settembre 2023, per lo svolgimento di attività di assistenza ai rifugiati e ai migranti a sostegno di cittadini o cittadini ucrainio una persona che ha risieduto abitualmente in Ucraina, per la quale sono autorizzate tali attività di assistenza ai rifugiati e ai migranti: a condizione che gli importi messi a disposizione ai sensi della presente voce nella presente legge possano essere utilizzati per sovvenzioni o contratti con organizzazioni qualificate, comprese le entità senza scopo di lucro, per fornire servizi culturalmente e linguisticamente appropriati, inclusi servizi avvolgenti, assistenza abitativa, assistenza medicaassistenza legale e assistenza nella gestione dei casi. [Emphasis added]

La maggioranza dei repubblicani della Camera e del Senato ha votato per il finanziamento, inclusa la leadership della Camera e del Senato del GOP, nonostante da record livelli di immigrazione illegale al confine tra Stati Uniti e Messico senza alcuna intenzione di farlo chiudere le lacune nel muro di confine che rimangono completamente aperti.

Leggi di più

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

L’esercizio 2021 dell’OMS e della Fondazione Gates ha ritratto la pandemia globale di vaiolo delle scimmie che uccide milioni di persone


Un gruppo chiamato Nuclear Threat Initiative (NTI) ha collaborato con la Conferenza sulla sicurezza di Monaco nel marzo 2021 per impegnarsi in un esercizio di simulazione di come il mondo avrebbe reagito a un’epidemia di vaiolo delle scimmie.

Guarda Alex Jones spiegare come Bill Gates ha previsto la prossima pandemia nel seguente segmento dello spettacolo.

All’evento hanno partecipato l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la Bill and Melinda Gates Foundation, i CDC cinesi e americani e altre importanti organizzazioni.

NTI è un’organizzazione no-profit co-fondata da Ted Turner e la Munich Security Conference è un incontro annuale sulla politica di sicurezza internazionale che si tiene a Monaco, Baviera, Germania dal 1963.

In un video inquietante prodotto per l’esercizio, un giornalista descrive un virus del vaiolo delle scimmie progettato da terroristi biologici per resistere ai vaccini.

“La scarsa supervisione e le lacune nella governance globale ci rendono vulnerabili a minacce biologiche catastrofiche”, dice il video di fantasia agli spettatori.

Il video spinge la narrativa secondo cui le nazioni che hanno intrapreso “un’azione tempestiva e decisiva” sono state in grado di ridurre al minimo il danno causato dal virus.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è anche indicata come il gruppo responsabile della risposta al virus nell’esercizio.

Ora, solo un anno dopo, l’OMS sta cercando di farlo assumere il controllo delle misure di salute pubblica in diversi paesi e il gruppo globalista ha chiesto un incontro di emergenza per un vero focolaio di vaiolo delle scimmie.

Il primo caso di vaiolo delle scimmie durante il finto esercizio pandemico è stato riscontrato il 15 maggio 2022.

In realtà, l’OMS ha confermato i suoi primi casi di vaiolo delle scimmie il 13 e 15 maggio 2022.

Da quando è stato scoperto per la prima volta nel 1958, c’è mai stato un focolaio di vaiolo delle scimmie al di fuori dell’Africa fino alla settimana esatta prevista dalla simulazione.

Grafico dell’esercizio NTI

Un documento mostra che i rappresentanti della Bill and Melinda Gates Foundation, del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, di Johnson & Johnson, dei CDC cinesi, dei CDC africani, dell’OMS e di altri gruppi erano tra quelli coinvolti nello scenario messo in scena.

L’esercizio della pandemia è simile ad altri scenari in cui l’élite globale si riunisce per prepararsi a una situazione ipotetica che in qualche modo finisce per diventare realtà.

Come ha spiegato Harrison Smith mentre copre l’esercizio del vaiolo delle scimmie del 2021 nell’edizione di venerdì di “The American Journal”, “Questo è come l’Evento 201, o come la pianificazione dello scenario del documento Lockstep. Essenzialmente, mettono in scena eventi del mondo reale e come possono coordinare le risposte”.

Secondo Maria Cheng del Associated Pressi medici africani sono “sconcertati dai casi di vaiolo delle scimmie in Europa e negli Stati Uniti” poiché si sta diffondendo in Occidente in modo diverso rispetto all’Africa.

Un’ipotesi è che la malattia venga trasmessa sessualmente, con l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito che ha riferito venerdì che “le infezioni più recenti nel Regno Unito e in Europa sono state in giovani uomini senza precedenti di viaggi in Africa che erano gay, bisessuali o avevano rapporti sessuali con gli uomini”.

Nel novembre del 2021, NTI ha tenuto una tavola rotonda della durata di un’ora discutendo ulteriormente dell’esercizio di simulazione.

Leggi di più sulle loro scoperte di CLICCANDO QUI.

Per ulteriori informazioni sul vaiolo delle scimmie, guarda l’ultimo video di Paul Joseph Watson.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Gli Stati Uniti acquistano milioni di dosi di vaccino per il nuovo virus


Le autorità sanitarie statunitensi hanno firmato un accordo per 119 milioni di dollari in dosi di vaccino contro il virus del vaiolo delle scimmie, dopo che a un uomo del Massachusetts è stata diagnosticata la malattia rara ma potenzialmente grave all’inizio di questa settimana.

La Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA) – un’agenzia governativa dedicata alla lotta contro le pandemie e il bioterrorismo – ha firmato mercoledì un contratto multimilionario con la società farmaceutica danese Bavarian Nordic, ha annunciato la società in un dichiarazione.

L’accordo da 119 milioni di dollari è una di una serie di opzioni contrattuali che alla fine potrebbero raggiungere un valore totale di 299 milioni di dollari se esercitate, in cambio di circa 13 milioni di dosi liofilizzate del vaccino Jynneos. È stato originariamente creato per il vaiolo, ma lo era approvato per l’uso contro il vaiolo delle scimmie dalla Food and Drug Administration (FDA) nel 2019, pochi mesi prima che i primi casi di Covid-19 fossero rilevati in Cina.

Le consegne iniziali per lo shot di Jynneos non arriveranno fino al 2023, ha affermato la società, osservando che si prevede che le 13 milioni di dosi complete dovrebbero essere pronte tra il 2024 e il 2025 se BARDA accettasse di estendere il contratto.

Il primo caso di vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti è stato confermato mercoledì in un uomo che si era recentemente recato in Canada. Da allora, funzionari sanitari federali hanno affermato che ne stanno monitorando altri sei dopo che si sono avvicinati a un viaggiatore infetto durante un volo dalla Nigeria al Regno Unito all’inizio di questo mese, mentre un altro possibile caso è allo studio dal Dipartimento della salute di New York City.

Nelle ultime settimane sono state osservate numerose infezioni sospette o confermate anche in Gran Bretagna, Canada, Spagna, Portogallo, Italia e Svezia. L’Australia ha appena rilevato il suo primo caso.

Giovedì bavarese nordico annunciato che aveva anche raggiunto un accordo con un “paese europeo sconosciuto” per lo stesso vaccino contro il vaiolo a duplice uso – sebbene offerto con marchi diversi – “in risposta a nuovi casi di vaiolo delle scimmie”. La società non ha elaborato quante dosi sarebbero state acquistate o fornito un prezzo complessivo per il contratto.

Oltre ai vaccini, il governo degli Stati Uniti si è anche mosso per acquistare dosi di tecovirimat, il trattamento antivirale standard per il vaiolo delle scimmie, con il Dipartimento della Difesa che ha firmato la scorsa settimana un contratto da 7,5 milioni di dollari per il farmaco con l’azienda farmaceutica americana SIGA Technologies.

Giovedì una forma endovenosa dello stesso antivirale ha ricevuto l’approvazione della FDA per il trattamento del vaiolo, sebbene la SIGA abbia affermato che anche la versione IV era “citato nella recente richiesta di budget del presidente degli Stati Uniti come usato per curare un paziente negli Stati Uniti con vaiolo delle scimmie”.

Sebbene raro, il vaiolo delle scimmie è stato rilevato in precedenza negli Stati Uniti, con un residente del Texas che è diventato ricoverato in ospedale dal virus la scorsa estate dopo aver viaggiato in Africa occidentale, dove l’agente patogeno è endemico. Nel 2003 sono stati confermati più di 70 casi negli Stati Uniti, segnando il primo focolaio osservato al di fuori dell’Africa, secondo all’Organizzazione Mondiale della Sanità.

I sintomi iniziali includono febbre, dolori muscolari e alla testa, ingrossamento dei linfonodi, brividi ed esaurimento e, sebbene la maggior parte delle infezioni si risolva senza una malattia grave, il virus è letale in una piccola percentuale di casi.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Perché l’amministrazione Biden ha appena acquistato 13 milioni di dosi di vaccini contro il vaiolo delle scimmie?



Proprio quando è arrivata la notizia del primo caso di vaiolo delle scimmie riscontrato negli Stati Uniti, l’amministrazione Biden ha ordinato 13 milioni di dosi di un vaccino che protegge sia dal vaiolo delle scimmie che dal vaiolo.

A seguito di un’epidemia di vaiolo delle scimmie nel Regno Unito, un caso presumibilmente trovato nel Massachusetts ha segnato la prima persona nota ad essere infettata negli Stati Uniti.

La società che produce il vaccino, Bavarian Nordic, ha ricevuto un contratto da 299 milioni di dollari dal governo degli Stati Uniti.

Harrison Smith ha analizzato l’acquisto nell’edizione di giovedì di “The American Journal”.

Chiamata Vaccini Jynneosle prime dosi dovrebbero essere prodotte entro il prossimo anno e altre saranno prodotte nel 2024 e nel 2025.

È interessante notare che il ministro della Salute tedesco Karl Lauterbach ha annunciato durante la conferenza del G7 di giovedì a Berlino che presto avrà luogo un nuovo esercizio per prepararsi a un’ipotetica “pandemia di vaiolo derivante da un morso di leopardo”.

È anche strano che Bill Gates ha avvertito nel novembre del 2021 sul potenziale dei bioterroristi che rilasciano il vaiolo negli aeroporti e ha chiesto una task force dell’Organizzazione mondiale della sanità da creare e pesantemente finanziato.

A giugno, la FDA ha approvato Tembexa (brincidofovir) per il trattamento del vaiolo.

Secondo il sito web della FDA“Sebbene l’Organizzazione Mondiale della Sanità dichiarato vaiolo, una malattia infettiva contagiosa e talvolta fatale, eradicata nel 1980si teme da tempo che il virus che causa il vaiolo, il virus variola, potrebbe essere usata come arma biologica.

Giovedì, una società di proprietà della Pfizer ha incassato un farmaco contro il vaiolo e il vaiolo delle scimmie approvato dalla FDA, come riportato dal giornalista investigativo Jordan Schachtel.

Ottieni la versione di Alex Jones dell’acquisizione medica di Bill Gates in questo esplosivo segmento del venerdì di “The Alex Jones Show”.




Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Salvini avverte che la carenza di cibo potrebbe far entrare in Europa 20 milioni di migranti africani


Il leader del partito della Lega italiana Matteo Salvini ha avvertito che se la guerra in Ucraina non finirà presto, la cronica carenza di cibo provocherà un’ondata di immigrazione che porterà 20 milioni di migranti africani a cercare di entrare in Europa.

Se le forniture di grano ucraine continueranno a risentirne, avverte Salvini, “si prevede una fame significativa nel continente africano, che sarà un problema umanitario, poi sociale e infine italiano”.

“Senza pace ci sarà la carestia in autunno e 20 milioni di africani saranno pronti per partire”, ha aggiunto.

Salvini prevede che una nuova crisi migratoria si svilupperà se non si raggiungerà un cessate il fuoco e la successiva pace entro la fine di questo mese, sottolineando che ciò era “essenziale anche per Ucraina, Russia e Italia”.

L’ex ministro dell’Interno italiano chiede urgentemente un incontro con il premier Mario Draghi, recentemente tornato da un incontro con Joe Biden, per spingere la questione del cessate il fuoco.

Salvini ha affermato che i paesi europei che riversano armi nella regione rendono la pace una possibilità sempre più lontana.

“Se si spendono 80 miliardi di euro per le armi in Europa, sarà difficile raggiungere la pace, più armi ci sono, più la pace sarà lontana”, ha avvertito.

“C’è chi in Europa è favorevole alla guerra, ma Italia, Francia e Germania devono agire per la pace”, ha aggiunto, parlando contro l’Italia che ha inviato un terzo carico di armi in Ucraina.

L’Ucraina era il 6° esportatore mondiale di grano prima dell’inizio della guerra.

La scorsa settimana, è stato rivelato che 6,8 miliardi di sterline di grano in Ucraina sono state bloccate dall’esportazione a causa della guerra che blocca l’accesso al mare.

Il mondo è attualmente afflitto da aumenti dei prezzi alimentari e carenza di prodotti chiave come l’olio di girasole, che ora stanno iniziando a essere razionati.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

IRS paga miliardi di interessi su milioni di dichiarazioni dei redditi ritardate


L’IRS sta pagando interessi sui rimborsi scaduti nella misura del 4%, in aumento dell’1% rispetto al trimestre precedente, secondo il giornale di Wall Streetche rileva che è più della metà di quanto sta attualmente pagando un mercato monetario o un conto di risparmio.

L’agenzia arretrata ha 45 giorni per elaborare una dichiarazione dei redditi ed emettere un rimborso, dopodiché gli interessi iniziano ad accumularsi. Nel 2021, hanno pagato $ 3,3 miliardi di interessi, che era 3 volte l’importo pagato nel 2015, secondo il Ufficio per la responsabilità del governo.

“Non è una piccola somma di denaro”, ha affermato Jessica Lucas-Judy, direttore delle questioni fiscali presso GAO. “Se c’è un modo per evitare alcuni di questi pagamenti, probabilmente è una buona cosa”.

Il loro si è mosso più lentamente del solito per elaborare le dichiarazioni dei redditi. Funzionari dell’amministrazione affermano che è il risultato di anni di tagli al budget sostenuti dai repubblicani. I repubblicani affermano che l’agenzia non ha dato priorità al servizio dei contribuenti. Alcuni anni recenti sono stati particolarmente difficili. Nell’anno fiscale 2019, le conseguenze della chiusura del governo hanno causato un arretrato. L’IRS ha rallentato di nuovo quando è iniziata la pandemia di coronavirus nel 2020 ed è ancora in ritardo di mesi nell’elaborazione dei resi cartacei.

Al 29 aprile, l’IRS ha 9,6 milioni di dichiarazioni dei redditi individuali non elaborate, alcune dell’anno fiscale 2020 e alcune del 2021. L’agenzia afferma che ci vogliono più di 20 settimane per gestire le dichiarazioni dei redditi modificate e spera di recuperare su tutti i suoi arretrati di elaborazione entro la fine del 2022. -WSJ

I 3,3 miliardi di dollari nel pagamento degli interessi del 2001 rappresentano circa 1/4 del costo per gestire l’IRS, tuttavia i pagamenti degli interessi non escono dal budget dell’agenzia delle entrate.

Secondo il GAO, l’IRS non è abbastanza proattivo riguardo ai pagamenti di interessi eccessivi.

“L’IRS non comprende appieno le cause dei pagamenti degli interessi di rimborso, sia all’interno che al di fuori del suo controllo, e quindi non può comunicare queste informazioni al Tesoro e al Congresso”, ha scritto il GAO.

La risposta dell’Agenzia delle Entrate? ‘È complicato.’

L’agenzia osserva che i tassi di interesse variano nel tempo e che i pagamenti non possono essere analizzati nel vuoto. Negli altri casi, i costi non sono a carico dell’agenzia, ma sono invece obbligatori per legge.

“Il nostro ruolo è quello di amministrare il codice fiscale così come viene emanato”, ha affermato Douglas O’Donnell, vice commissario per i servizi e l’applicazione. “Non crediamo che l’importo degli interessi pagati sia una misura aziendale affidabile o significativa”.

Secondo Nina Olson, il governo ha bisogno di un aggiornamento tecnologico che consenta un’elaborazione più automatizzata delle dichiarazioni preparate con un software fiscale, ma che vengano stampate su carta per una presentazione fisica.

“Non credo che l’IRS si scrolli di dosso”, ha detto Olson, aggiungendo “È solo che abbiamo avuto due e ora tre stagioni di archiviazione che sono state anormali”.

Bill Gates e il World Economic Forum lo sono stai pianificando di sostituire il tuo cibo con prodotti geneticamente modificati e carne allevata in laboratorio.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Quasi 25 milioni di tonnellate bloccate dall’esportazione


Un massiccio arretrato di spedizioni di grano si sta accumulando in Ucraina per quasi 25 milioni di tonnellate a causa di “problemi infrastrutturali” e porti bloccati nel Mar Nero, tra cui Mariupol, Reuters rapporti, citando un funzionario dell’agenzia alimentare delle Nazioni Unite.

L’Ucraina è stato il quarto esportatore di mais (mais) nella stagione 2020/21 e il sesto esportatore di grano al mondo, secondo l’International Grains Council.

È una situazione quasi grottesca quella che vediamo in questo momento in Ucraina con quasi 25 milioni di tonnellate di grano che potrebbero essere esportate ma che non possono lasciare il Paese semplicemente per la mancanza di infrastrutture, il blocco dei porti”, ha affermato il vicedirettore della FAO Josef Schmidhuber durante una conferenza stampa a Ginevra tramite Zoom.

Secondo Schmidhuber, i silos pieni potrebbero comportare carenza di stoccaggio per i raccolti di luglio e agosto di quest’anno.

“Nonostante la guerra, le condizioni del raccolto non sembrano così disastrose. Ciò potrebbe davvero significare che non c’è abbastanza capacità di stoccaggio in Ucraina, in particolare se non ci sono corridoi di grano che si aprono per l’esportazione dall’Ucraina”.

Ha accennato a deposito di grano distrutto a seguito dell’invasione russa, senza elaborare.

CNNtuttavia, rapporti da “fonti multiple” che hanno le forze russe presunto equipaggiamento agricolo saccheggiato e centinaia di migliaia di tonnellate di cereali dall’Ucraina, con il ministero della Difesa che ha stimato giovedì che fino ad oggi erano state rubate 400.000 tonnellate di grano.

[And given the source(s), the usual ‘grain of salt’ disclaimer applies as to the extent and accuracy of claims.]

Ha detto Oleg Nivievskyi della Kyiv School of Economics CNN i furti di attrezzature agricole, come trattori e mietitrebbia, da parte delle forze russe sono stati assolutamente devastanti per gli agricoltori ucraini.

“Anche se queste regioni verranno liberate domani, esso ci vorrà tempo per riavviare il ciclo produttivo”, forse da due a tre anni. L’acquisto di fertilizzanti e attrezzature e l’assunzione di lavoratori sarebbe difficile contadini che sono stati spazzati via dai russi — perché il loro grano è il loro capitale circolante per la prossima stagione,” disse Nivievskij.

Il filmato è stato pubblicato online di lunghi convogli russi di attrezzature agricole su camion pianali in partenza da Melitopol, una città nel sud-est dell’Ucraina.

Olga Trofimtseva, ex ministro dell’agricoltura in Ucraina, ha affermato che furti di attrezzature agricole sono stati visti anche a Donetsk e Kharkiv. “La loro attrezzatura è stata semplicemente rubata e portata oltre il confine: nuovi trattori, mietitrebbia”, lei disse.

Prima dell’invasione, c’erano 6 milioni di tonnellate di grano e 15 milioni di tonnellate di mais pronte per l’esportazione.

Gli agricoltori nelle aree di maggiore coltivazione nella parte meridionale del paese, come Kherson e Zaporizhzhia, hanno sospese le operazioni di semina dovuto al mancanza di attrezzature agricole, carenza di dieselfertilizzanti e semi come le interruzioni causate dal conflitto.

CNN ha riportato un caso in cui un grande complesso di stoccaggio di grano situato nella parte orientale del paese è stato bombardato.

Secondo quanto riferito, la Russia ha anche intensificato gli attacchi alle infrastrutture, distruggendo autostrade, ponti, snodi ferroviari, porti, centrali elettriche e impianti di rifornimento, nel tentativo di interrompere le spedizioni occidentali di armi per rifornire le forze armate ucraine.

La combinazione di furti di trattori e cereali, interruzioni della semina e strutture e infrastrutture agricole esplose avere un forte impatto sulla produzione alimentare in uno dei maggiori esportatori di grano al mondo.

Il viceministro dell’agricoltura ucraino Taras Vysotskiy ha dichiarato giovedì il paese ha solo scorte sufficienti per sfamare la sua popolazione. Ciò significa che L’Ucraina potrebbe non essere in grado di esportare cereali in altri paesi. Anche se gli agricoltori dovessero piantare, i danni alle autostrade, ai porti e ai sistemi ferroviari potrebbero causare danni flusso di prodotti agricoli fuori dal paese quasi impossibile.

L’ultimo rapporto dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura ha stimato a 20% di calo della produzione mondiale di grano questo anno a causa della situazione in corso in Ucraina, dove il ministero dell’Agricoltura ha recentemente avvertito un terzo dei terreni agricoli del paese è occupato o non è sicuro.

Il peggiore della crisi alimentare globale potrebbe essere ancora avanti (beh, almeno il Fondamenti Rockefeller pensa di sì…) poiché la stagione della semina nell’emisfero settentrionale è appena iniziata e i commercianti di materie prime avranno una stima della produzione agricola più accurata entro l’estate, il che potrebbe comportare prezzi alimentari ancora più elevati.


https://www.zerohedge.com/commodities/ukraine-grain-strain-almost-25-million-tonnes-blocked-export

Lascia che mangino l’inflazione: le élite globaliste ridono degli effetti catastrofici del collasso economico ingegnerizzato

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

CDC ha spiato decine di milioni con il pretesto della conformità al COVID – Rapporto


I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno acquistato l’accesso a decine di milioni di dati sulla posizione dei cellulari americani con il pretesto di tracciare il rispetto delle misure di controllo del Covid-19, ma alla fine hanno utilizzato le informazioni per condurre una sorveglianza molto più complessa e radicale, secondo documenti ottenuti tramite richiesta FOIA da Motherboard, che ha pubblicato i suoi risultati martedì.

I documenti mostrano che mentre l’agenzia ha utilizzato lo spettro incombente della pandemia di Covid-19 per giustificare l’acquisizione rapida di dati completi sulla posizione dei cellulari su decine di milioni di persone, le informazioni sono state alla fine utilizzate per molto di più del semplice monitoraggio del rispetto del coprifuoco e delle misure di distanziamento sociale . Le visite degli americani alle scuole e ai luoghi di culto sono state misurate a livello granulare, mentre un altro programma si è concentrato sulla sorveglianza dell’efficacia degli interventi politici all’interno della nazione Navajo e un altro si è concentrato sull'”esposizione a determinati tipi di edifici, aree urbane e violenza”.

Sebbene i dati del CDC fossero aggregati, apparentemente volti a tracciare tendenze più ampie tra le popolazioni, gli studi hanno ripetutamente dimostrato che tali informazioni apparentemente anonime possono essere rese anonime al punto da individuare le persone. Peggio ancora, la società utilizzata dal CDC per ottenere i suoi dati, SafeGraph, è supportata da Peter Thiel, la cui società Palantir è stata profondamente coinvolta negli sforzi di monitoraggio ultra-intrusivi di Covid-19 del Regno Unito.

Anche Google, a sua volta criticato per le violazioni proteggendo la privacy degli utenti, lo scorso anno ha bandito SafeGraph dal suo Play Store per pratiche di vendita senza scrupoli.

Mentre il CDC ha insistito sul fatto che i dati di SafeGraph fossero “critici per gli sforzi di risposta in corso, come il monitoraggio orario delle attività nelle zone di coprifuoco o il conteggio dettagliato delle visite alle farmacie partecipanti per il monitoraggio dei vaccini”, il ricercatore di sicurezza informatica Zach Edwards ha detto a Motherboard che l’agenzia sembrava aver “creato appositamente un elenco aperto di casi d’uso, che includeva il monitoraggio del coprifuoco, le visite dei vicini di casa, le visite a chiese, scuole e farmacie, e anche una varietà di analisi con questi dati specificamente incentrati sulla “violenza”.”

Sebbene i dati siano stati ottenuti come “urgenti”, tale espediente presumibilmente giustificato dalla pandemia, molti degli usi a cui era destinato avevano poco o niente a che fare con l’epidemia. Casi come “ricerca punti di interesse per l’attività fisica e la prevenzione delle malattie croniche come visite a parchi, palestre o attività di gestione del peso”, ad esempio, sembravano totalmente estranei al virus, così come “l’esposizione a esposizioni ambientali basate sul luogo, come luoghi con alto inquinamento atmosferico e incidenza a livello di area di esiti legati all’inquinamento come l’asma”.

Un’altra area di documentazione vagamente inquietante si è concentrata sull’uso di “dati e servizi sulla mobilità… per supportare aree programmatiche non Covid-19 e priorità di salute pubblica… inclusi ma non limitati a viaggiare in parchi e spazi verdi, attività fisica e modalità di viaggio, e migrazione della popolazione prima, durante e dopo i disastri naturali”. Tali informazioni verrebbero utilizzate in tutta l’agenzia per “supportare numerose priorità del CDC”.

Le informazioni sulla posizione del cellulare SafeGraph utilizzate per popolare questi set di dati potrebbero anche sollevare bandiere rosse per gli attenti alla privacy, rivelando non solo dove si trova un individuo in un dato momento, ma quanto tempo vi trascorre, da dove viene e dove va dopo, secondo il sito web dell’azienda.

Bill Gates e il World Economic Forum lo sono stai pianificando di sostituire il tuo cibo con prodotti geneticamente modificati e carne allevata in laboratorio.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Lo zar della censura da 17 milioni di dollari all’anno di Twitter potrebbe mettere l’ascia sotto Musk



Lo zar della censura di Twitter Vijaya Gadde – che è scoppiata in lacrime la scorsa settimana durante una teleconferenza per discutere dell’acquisto della società da parte di Elon Musk – rischia di perdere il lavoro che ha pagato $ 17 milioni l’anno scorso, poiché secondo quanto riferito Musk sta pianificando di tagliare i posti di lavoro e la retribuzione dei dirigenti mentre parte dell’acquisizione.

Musk ha espresso “sfiducia” nell’attuale gestione di Twitter dopo l’annuncio dei suoi piani per acquistare la società.

Detto questo, il 48enne Gadde, che era dietro decisioni come il divieto di Zero Hedge di febbraio 2020 per aver ipotizzato che il Covid-19 potesse essere emerso da un laboratorio di Wuhan e il divieto in corso dell’ex presidente Trump, ha un pacchetto di fine rapporto di 12,5 milioni di dollari. , secondo il Posta di New York.

Musk ha condiviso un diagramma di flusso la scorsa settimana basato su un’apparizione del 2019 di Gadde in “The Joe Rogan Experience” in cui il giornalista Tim Pool l’ha assolutamente distrutta per pregiudizi anti-conservatori.

Musk ha anche chiamato la decisione di Twitter a bloccare la storia del laptop di Hunter Biden – un’altra decisione “si ferma con Gadde” – “ovviamente incredibilmente inappropriata”.

Il pezzo è stato bandito dai principali siti di social media nelle settimane precedenti le elezioni, con Twitter che ha giustificato le accuse di censura etichettando la storia come “contenuto ottenuto attraverso l’hacking che contiene informazioni private”.

Anche molti punti vendita tradizionali ha cercato di screditare l’articolo del Postprima dopo riferire sulla sua veridicità molto tempo dopo l’elezione del presidente Joe Biden. – Posta di New York

Fortunatamente per Gadde, tutti gli altri dipendenti di Twitter che ottengono l’ascia possono semplicemente avviare il proprio Twitter.


1984 è qui! L’amministrazione Biden annuncia ufficialmente il Ministero della Verità



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Harvard crea un fondo da 100 milioni di dollari per affrontare il passato razzista


L’Università di Harvard prevede di impegnare 100 milioni di dollari in un nuovo fondo di dotazione per affrontare i suoi legami storici con la schiavitù.

Il presidente di Harvard Lawrence Bacow pubblicato una lettera alla comunità di Harvard che affronta la scomoda verità della scuola: la sua “storia include ampi intrecci con la schiavitù”.

“E la verità è che la schiavitù ha giocato un ruolo significativo nella nostra storia istituzionale. Le persone ridotte in schiavitù hanno lavorato nel nostro campus supportando i nostri studenti, docenti e personale, inclusi diversi presidenti di Harvard.

Il lavoro delle persone schiave sia lontane che vicine ha arricchito numerosi donatori e, in definitiva, l’istituzione.

Alcuni membri della nostra facoltà hanno promosso idee che hanno dato legittimità accademica ai concetti di superiorità razziale.

E molto tempo dopo che il tredicesimo emendamento abolì la schiavitù negli Stati Uniti nel 1865, Harvard continuò pratiche discriminatorie che limitarono nettamente la presenza di afroamericani nel nostro campus “. Baco ha detto.

La lettera del presidente conteneva a collegamento ipertestuale a un rapporto di +100 pagine descrivendo in dettaglio i forti legami dell’università della Ivy League con la schiavitù, la segregazione e la discriminazione.

La schiavitù era “integrale ad Harvard”, afferma il rapporto, aggiungendo che la segregazione e la discriminazione erano tipiche del campus durante il 1900.

Il rapporto ha esortato l’università a sostenere i discendenti di coloro che sono stati ridotti in schiavitù ad Harvard, a istituire un Fondo per l’eredità della schiavitù e a lavorare di più con i college e le università nere. Ecco l’elenco completo delle raccomandazioni del rapporto su come Harvard dovrebbe spendere i soldi:

Raccomandazione 1: Coinvolgi e supporta le comunità discendenti sfruttando l’eccellenza nell’istruzione di Harvard

Raccomandazione 2: Onora le persone ridotte in schiavitù attraverso la commemorazione, la ricerca, i programmi di studio e la diffusione della conoscenza

Raccomandazione 3: Sviluppa partnership durature con college e università nere

Raccomandazione 4: Identificare, coinvolgere e supportare i discendenti diretti

Raccomandazione 5: Onora, coinvolgi e supporta le comunità native

Raccomandazione 6: Istituire un fondo dotato di eredità della schiavitù per sostenere gli sforzi riparativi dell’università Raccomandazione 7: garantire la responsabilità istituzionale

Raccomandazione 7: Garantire la responsabilità istituzionale

Bacow ha affermato che il nuovo fondo sarà infuso con $ 100 milioni, indicando che “alcuni di questi fondi saranno disponibili per l’uso corrente, mentre il resto sarà trattenuto in una dotazione per sostenere questo lavoro straordinario”.

“La schiavitù e la sua eredità fanno parte della vita americana da più di 400 anni… il lavoro per correggere ulteriormente i suoi effetti persistenti richiederà i nostri sforzi sostenuti e ambiziosi per gli anni a venire”, ha affermato.

100 milioni di dollari potrebbero suonare come un sacco di soldi, ma sono noccioline rispetto alla Harvard Management Company, altrimenti nota come fondo di dotazione di Harvard, che ha un enorme AUM di 53,2 miliardi di dollari (secondo gli ultimi dati del 4Q21).

Forse nell’era della “veglia”, la scuola ha trovato un modo semplice per far uscire la virtù dal suo passato molto razzista.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Shanghai permette a 4 milioni di persone di uscire per la prima volta da settimane


Dopo circa 4 settimane di intense misure di blocco che hanno lasciato gli oltre 25 milioni di persone di Shanghai alla ricerca di forniture necessarie come cibo e medicine, mercoledì le autorità locali hanno allentato le misure di blocco, consentendo a 4 milioni di persone di uscire dalle loro case per la prima volta dal blocco – inizialmente imposto come un blocco “scaglionato” di 9 giorni – è iniziato.

Il funzionario sanitario Wu Ganyu ha affermato che il virus era “sotto controllo efficace” per la prima volta da settimane in alcune parti della città, secondo l’AP.

In base agli ultimi cambiamenti, che hanno spostato lo stato di parti della città da “chiuse” a “controllate”, le persone possono lasciare i loro quartieri, ma sono ancora vietati i grandi assembramenti.

Mercoledì, il CHC cinese ha segnalato 19.927 nuovi casi nella Cina continentale, di cui 2.761 senza sintomi. Ciò ha segnato la prima volta in quasi due settimane che il conteggio giornaliero della Cina è sceso al di sotto di 20.000 nuovi casi. Shanghai rappresentava il 95% del totale, ovvero 18.902 casi, di cui 2.495 presentavano sintomi.

Lo ha detto un funzionario locale l’SCMP che la battaglia contro il Covid in città non è finita, ma è giunta a un “momento critico”.

“La battaglia contro il virus a Shanghai è in un momento critico, quindi non è consentito tremare”, ha affermato il governo di Shanghai in una dichiarazione, ha affermato il vicepremier Sun Chunlan, che supervisiona il lavoro antivirus della città dal 2 aprile. “Qualsiasi rilassamento nel lavoro anti-pandemia è inaccettabile.”

Le autorità sanitarie di Shanghai hanno contato 7 nuovi decessi in pazienti positivi al COVID, anche se hanno insistito sul fatto che i decessi erano dovuti a cancro, malattie cardiache e altri disturbi. Tutti tranne due avevano più di 60 anni. Ciò ha portato il tasso di mortalità totale correlato al COVID a 17.

Sul fronte della produzione, Shanghai ha cercato di riprendere la produzione di 666 produttori chiave, tra cui Tesla e l’enorme produttore di chip, Semiconductor Manufacturing International Corporation. La Gigafactory 3 di Tesla a Shanghai, inattiva dal 28 marzo, ha riavviato martedì la produzione di auto elettriche Model 3 e Model Y.

Da quando è iniziato il blocco il 28 marzo, le persone a Shanghai che sono risultate positive ma non hanno sintomi sono state disposte in centri di quarantena allestiti in sale espositive e altri edifici pubblici. Una donna ucraina che viveva a Shanghai per anni ha descritto le condizioni brutali in un’intervista con WSJ.

Sempre mercoledì, il ministero dell’Agricoltura ha ordinato ai funzionari locali di garantire che le misure di blocco non interferiscano con la semina primaverile da parte degli agricoltori che nutrono 1,4 miliardi di persone cinesi, a seguito degli avvertimenti che la stagione della semina primaverile potrebbe essere interrotta dai blocchi. La guerra in Ucraina ha già gravemente sconvolto l’agricoltura in quel paese, che fornisce, tra le altre colture, gran parte del grano e del mais europei.

Ma mentre Shanghai allenta le sue misure COVID, altre parti della Cina stanno vedendo le misure inasprirsi. In altre parole, la città di Harbin, nella Cina nord-orientale, ha annunciato mercoledì che richiederà ai residenti locali di non lasciare le aree del centro a meno che non siano necessari risultati COVID negativi e negativi al momento della partenza, secondo una dichiarazione del governo locale.

Unisciti alla lotta per l’anima dell’umanità a Saveinfowars.com:

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Veritas colpisce ancora! CEO di AstraZeneca – ‘Milioni di [Immunocompromised] Le persone non possono essere vaccinate’


Progetto Veritas martedì ha pubblicato una registrazione mai ascoltata prima dove il CEO di AstraZeneca Pascal Soriot ha ammesso durante una chiamata Zoom del dicembre 2020 che molti individui immunocompromessi non avrebbero dovuto ricevere il vaccino Covid dell’azienda.

“Se hai una malattia immunitaria, il lupus o qualche altra condizione immunitaria, non puoi – o la sclerosi multipla, non puoi essere vaccinato”, dice Soriot nella clip. “Quindi, ci sono milioni di persone nel mondo che avranno bisogno di una protezione che non può provenire da un vaccino”.

Il CEO in realtà all’epoca promuoveva gli anticorpi monoclonali, dicendo al suo staff: “L’anticorpo più lungo ha un potenziale enorme”.

Continuando a descrivere gli anticorpi monoclonali, Soriot ha detto: “L’anticorpo a lunga durata d’azione è piuttosto unico perché questa è l’unica combinazione potenzialmente durerà più di sei mesi, fino a potenzialmente 12 mesi e proteggerà le persone per un lungo periodo di tempo.

Come Progetto Veritas il fondatore James O’Keefe osserva nel video che gli anticorpi monoclonali erano noti per essere efficaci contro Covid-19 all’inizio della pandemia.

Tuttavia, l’amministrazione Biden ha reso difficile per stati come il Texas e la Florida ottenere il trattamento al culmine della sua richiesta in modo da promuovere invece i vaccini.

Nonostante il CEO dell’azienda riconosca che il colpo è pericoloso per alcune persone, l’Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene attualmente che “si raccomanda il regime completo di due dosi” del vaccino AstraZeneca.

In effetti, l’avviso dell’OMS afferma: “SAGE [Strategic Advisory Group of Experts on Immunization] lo consiglia alle persone gravi e moderatamente immunocompromesse dovrebbe essere offerta una dose aggiuntiva di vaccino”.

Secondo il CEO di Big Pharma, l’OMS sta sostanzialmente dicendo a coloro che corrono un rischio maggiore di avere una reazione avversa che dovrebbero assumere una dose extra di jab sperimentali.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Tre membri dello staff della contea di Harris incriminati per aver assegnato un contratto Covid da 11 milioni di dollari a un collega Dem



Il capo dello staff del giudice democratico della contea di Harris Lina Hidalgo e altri due membri dello staff sono stati incriminati lunedì con l’accusa di reato penale relativa a un contratto di sensibilizzazione del vaccino Covid da 11 milioni di dollari che è stato assegnato a un insider democratico.

Le accuse arrivano dopo i Texas Rangers fatto irruzione Gli uffici del giudice Hidalgo il mese scorso.

I tre membri dello staff, il capo di stato maggiore Alex Triantaphyllis, Wallis Nader e Aaron Dunn, sono stati accusati di uso improprio di informazioni ufficiali e di manomissione di un registro del governo dopo che il contratto è stato assegnato alla società individuale Elevate Strategies, LLC, un’azienda gestita da insider democratico Felicity Pereyra, che un tempo ha lavorato anche per Hillary Clinton, secondo Fox News.

KHOU ha di più:

Un contratto di sensibilizzazione per il vaccino COVID da 11 milioni di dollari che è stato assegnato a Strategie elevate nel giugno 2021 è stato esaminato dopo che è stato scoperto che alcuni membri del personale dell’ufficio del giudice Lina Hidalgo hanno aiutato il venditore a ottenere informazioni privilegiate sul contratto settimane prima che una richiesta di proposta fosse aperta al pubblico. Secondo un mandato di perquisizione, lo staff avrebbe anche lavorato per garantire che un’altra società non vincesse l’appalto.

Secondo quanto riferito, i membri dello staff hanno iniziato a comunicare con Strategie elevate L’amministratore delegato Felicity Pereyra in merito alla sensibilizzazione della comunità dei vaccini nel gennaio 2021, un mese prima che una richiesta di proposta sull’argomento diventasse pubblica, affermava il mandato di perquisizione.

Alla fine, quattro società hanno presentato domanda per il progetto dopo che la richiesta di proposta è diventata pubblica a febbraio. Il contratto è stato assegnato a Elevate Strategies nel giugno 2021, ma è stato successivamente risolto nel settembre 2021 a causa dell’inesperienza dell’azienda in materia di salute pubblica e dei presunti legami con i funzionari locali del Partito Democratico.

Click2Houston.com rapporti“Le chiamate all’ufficio del giudice Hidalgo non sono state restituite in questo momento”, tuttavia, gli avvocati di alcuni membri del personale incriminato hanno rilasciato dichiarazioni in cui professano la loro innocenza.

Le accuse penali offuscano l’immagine pubblica di Hidalgo, che è attualmente in corsa per la rielezione ed è stato considerato una stella nascente nel Partito Democratico con future ambizioni in tutto lo stato.


Non lasciarti ingannare: i democratici vogliono definanziare la polizia



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il governo del Regno Unito ammette che i vaccini Covid sono una terapia genica dopo aver donato denaro a milioni di contribuenti per espandere la produzione di Covid Jab nel Regno Unito


Il governo del Regno Unito ha concesso una sovvenzione di quasi 16 milioni di sterline di denaro dei laboriosi contribuenti a un gigante della produzione chimica, con la premessa che aumenterà significativamente la capacità di produzione di lipidi che sono una componente essenziale nei vaccini Covid-19. Ma così facendo, il governo è stato costretto ad ammettere che le iniezioni di Covid-19 sono in realtà una terapia genica.

UN una sovvenzione di 15,9 milioni di sterline è stata assegnata al produttore chimico Croda International Plc (‘Croda’)” per aumentare la capacità di produzione del Regno Unito di lipidi speciali, un ingrediente essenziale nei vaccini mRNA, ha annunciato il governo.

Questo investimento consentirà Crodaun leader di mercato globale nel settore, per aumentare significativamente la capacità di produzione nel suo stabilimento di Leek, Staffordshire.

Ciò consentirà loro anche di aumentare sia la gamma che il volume di lipidi che è in grado di produrre nel Regno Unito, in particolare il lipide mRNA utilizzato in numerosi vaccini Covid.

Dal 2023, la struttura ampliata sarà in grado di produrre un volume sufficiente di lipidi per circa 3 miliardi di dosi di vaccino – una stima basata sul volume di lipidi necessari per produrre i vaccini COVID-19 esistenti – un contributo significativo alla fornitura globale di lipidi e al futuro vaccino produzione.

Il segretario alla salute e all’assistenza sociale Sajid Javid ha dichiarato: “La tecnologia mRNA prodotta in questo sito ha il potenziale per sbloccare la prossima generazione di trattamenti all’avanguardia per le minacce alla salute esistenti e nuove”.

Dal lancio del programma di iniezione di Covid-19, le autorità e i media mainstream hanno spesso sottolineato che le iniezioni di Covid-19 sono come qualsiasi altro vaccino tradizionale e hanno negato che si tratti di terapia genica. Ma per chiunque fosse interessato a sapere cosa stavano iniettando nei loro corpi, tutto ciò che dovevano fare era effettuare una rapida ricerca su Google per concludere che le autorità stavano mentendo.

Ma ora il governo del Regno Unito ha tranquillamente ammesso nel suo comunicato stampa su quanto sopra che le iniezioni di Covid-19 sono in realtà una terapia genica, chiarendo che “i lipidi sono una componente essenziale nei vaccini COVID così come in altre terapie geniche”.

fonte

La tecnologia mRNA nelle iniezioni Pfizer e Moderna Covid-19 non era mai stata autorizzata per l’uso nella popolazione generale, e anche ora è autorizzata solo temporaneamente per l’uso di emergenza. E c’è una buona ragione per questo.

L’editing genetico una volta prometteva di rivoluzionare la medicina, fino a quando non uccise un maschio di 20 anni di nome Jesse Gelsinger nel 1999.

A detta di tutti Jesse Gelsinger era un ragazzo dolce, arguto, se non particolarmente ambizioso, che amava le motociclette e il wrestling professionistico. Nel 1999 viveva a Tucson, in Arizona, con i suoi genitori e fratelli, frequentava il liceo e lavorava part-time come impiegato di un supermercato. Crescendo, è diventato più indipendente e, come molti adolescenti, un po’ ribelle; nel suo caso che ha portato a problemi di salute potenzialmente letali.

Jesse aveva un raro disturbo metabolico chiamato sindrome da carenza di ornitina transcarbamilasi, o OTCD, in cui l’ammoniaca si accumula a livelli letali nel sangue. I bambini nati con OTCD di solito cadono in coma subito dopo la nascita e subiscono danni cerebrali. La metà di loro muore entro un mese. La versione più lieve della carenza di Jesse è stata diagnosticata quando aveva due anni e ha gestito la condizione con una dieta a basso contenuto proteico e un regime di quasi 50 pillole al giorno.

Tuttavia, ha avuto occasionali crisi di salute. Quando aveva 17 anni, ha smesso di assumere regolarmente i farmaci. Un giorno suo padre tornò a casa e lo trovò raggomitolato sul divano, vomitando in modo incontrollabile. Doveva essere intubato e tenuto in coma indotto fino a quando i suoi livelli di ammoniaca non fossero stati portati sotto controllo.

Quindi, quando un medico disse a Jesse che era in corso una sperimentazione clinica per un potenziale trattamento OTCD, era molto interessato. I ricercatori dell’Università della Pennsylvania a Filadelfia stavano sviluppando una soluzione per il OTC gene, che produce un enzima che previene l’accumulo di ammoniaca. Ai pazienti sarebbero state iniettate copie funzionanti del gene che era stato attaccato a un adenovirus, un tipo di virus del raffreddore (molto simile alle iniezioni di AstraZeneca e Jannsen Covid-19). Il virus, alterato per essere innocuo, infetterebbe le cellule del fegato dei pazienti e integrerebbe il gene aggiunto nel loro DNA cromosomico.

Finora il campo della terapia genica ha aiutato solo poche persone con malattie genetiche. Ma il trattamento sperimentale dei ricercatori aveva allungato la vita dei topi di laboratorio allevati per essere carenti di enzimi OTC e gli scienziati speravano che il metodo di riparazione genica che stavano testando potesse essere utilizzato per curare molte malattie del fegato. Lo studio a cui Jesse avrebbe aderito era uno studio sulla sicurezza, volto a passare a un trattamento per i bambini con OTCD e non aveva lo scopo di migliorare la salute dei partecipanti. Ma Jesse era ansioso di aiutare e nel settembre 1999 volò a Filadelfia per partecipare.

Jesse è stata la diciottesima persona a ricevere il virus modificato. I precedenti pazienti nello studio avevano manifestato sintomi simil-influenzali, ma ha avuto una reazione molto peggiore. Nel giro di un giorno divenne disorientato e mostrò segni di ittero. Ha avuto un’intensa risposta infiammatoria e ha sviluppato a pericoloso disturbo della coagulazione del sangue, seguito da insufficienza renale, epatica e polmonare. Quattro giorni dopo aver ricevuto lo sparo, Jesse è stata dichiarata cerebralmente morta e le è stato tolto il supporto vitale. Il team di medici e infermieri che si prendeva cura di lui sono rimasti sbalorditi dal suo rapido declino e morte.

La notizia che un trattamento sperimentale aveva ucciso un volontario sostanzialmente sano ha scosso il campo della terapia genica e il mondo più ampio della ricerca biologica. La copertura giornalistica ha ritratto i ricercatori del processo come troppo desiderosi e poco prudenti, che prendono scorciatoie e ignorano le regole intese a proteggere le persone a loro affidate.

In un lampo il campo della terapia genica crollò, portando con sé le sue grandiose promesse di cure miracolose.

Biochimico Jennifer Doudnache in seguito scoprì il meccanismo di modifica del gene CRISPR-Cas9, ricorda di aver sentito le onde d’urto da giovane ricercatrice, anche se il suo lavoro non aveva nulla a che fare con la terapia genica o qualsiasi tipo di ricerca medica.

“Eravamo tutti molto consapevoli di quello che è successo lì e di quale tragedia fosse”, ha detto in una recente intervista. “Ciò ha fatto sparire l’intero campo della terapia genica, per lo più, per almeno un decennio. Anche il termine terapia genetica è diventata una specie di etichetta nera. Non lo volevi nelle tue borse di studio. Non volevi dire “Sono un terapista genico” o “Sto lavorando sulla terapia genica”. Suonava terribile”.

Nelle settimane successive alla morte di Jesse James Wilson, il direttore dell’Istituto per la terapia genica umana dell’Università della Pennsylvania e gli altri medici coinvolti nel processo hanno cercato di capire cosa fosse successo. Si sono concentrati sulla possibilità che l’adenovirus avesse innescato una risposta immunitaria fatale per ragioni che non erano ancora chiare.

Lui e il suo team hanno concluso che l’adolescente aveva probabilmente sperimentato un fenomeno raro chiamato potenziamento anticorpo-dipendente.

Nel frattempo, giornalisti e funzionari sanitari federali hanno scoperto diverse carenze preoccupanti nella conduzione dello studio. Ad esempio, i ricercatori avevano precedentemente detto alla FDA che avrebbero rafforzato i criteri di ammissibilità del processo, ma non hanno mai seguito. Quando due pazienti hanno subito gravi effetti collaterali, gli scienziati non hanno immediatamente informato l’agenzia o sospeso lo studio come richiesto. Si è scoperto che i risultati dei test preliminari di Jesse hanno mostrato che aveva una scarsa funzionalità epatica, indicando che probabilmente non avrebbe dovuto ricevere il OTC iniezione genica.

Ma forse la cosa più schiacciante sono stati i fallimenti nel processo di consenso informato. I ricercatori non avevano detto a Jesse degli effetti collaterali dei primi pazienti o di due scimmie da laboratorio uccise da alte dosi di adenovirus. Se fosse stato adeguatamente informato su questi problemi precedenti, avrebbe potuto abbandonare lo studio ed essere ancora vivo oggi. Wilson è stato anche accusato di conflitto di interessi: aveva una partecipazione nella società proprietaria della tecnologia di trasferimento genico e ne avrebbe beneficiato se il processo fosse andato a buon fine.

Wilson ha negato che considerazioni finanziarie abbiano influenzato lo studio e ha affermato che era impossibile prevedere che Jesse avrebbe subito una reazione così negativa. Tuttavia, la famiglia Gelsinger fece causa e l’università si accontentò rapidamente di una somma non rivelata, rifiutandosi di assumersi la responsabilità della morte di Jesse. Nel gennaio 2000 la FDA ha sospeso la ricerca sull’uomo presso il Penn’s Institute for Human Gene Therapy e l’università alla fine ha chiuso il programma.

Le indagini hanno attirato l’attenzione su problemi più ampi nella supervisione degli esperimenti di terapia genica e della ricerca umana in generale. Ad esempio, la FDA e il NIH hanno rivelato che 691 volontari in esperimenti di terapia genica erano morti o si erano ammalati nei sette anni prima della morte di Jesse; solo 39 di questi incidenti erano stati segnalati tempestivamente come richiesto.

Le reazioni avverse e la successiva morte subite da Jesse Gelsinger, somigliano moltissimo alle reazioni subite da innumerevoli persone in tutto il mondo alle iniezioni di Covid-19, vero?


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Oltre 4 milioni di rifugiati sono fuggiti dall’Ucraina, afferma l’ONU


Mercoledì l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati ha aggiornato il numero dei rifugiati ucraini, affermando che dall’inizio dell’invasione il 24 febbraio oltre 4 milioni di persone sono fuggite dal paese.

Il rapporto arriva quando il Segretario di Stato americano Antony Blinken questa settimana ha lanciato un altro appello urgente a Mosca affinché fermi immediatamente l’invasione e ritiri tutte le forze.

Giunto al suo secondo mese, l’agenzia delle Nazioni Unite ha affermato che la guerra ha causato “una massiccia crisi umanitaria che sta crescendo di secondo in secondo” data la triste pietra miliare di quattro milioni di persone che sono fuggite.

In Ucraina, l’ONU ha registrato almeno 6,5 milioni di sfollati interni (IDP), mentre ha anche ritenuto altri 13 milioni “bloccati” che semplicemente non sono in grado di fuggire dalle loro città durante i combattimenti.

“La guerra ha causato uno dei più rapidi sfollamenti su larga scala di bambini dalla seconda guerra mondiale”, ha affermato il direttore esecutivo dell’UNICEF Catherine Russell in una nuova dichiarazione. “Questa è una pietra miliare triste che potrebbe avere conseguenze durature per le generazioni a venire”.

Ha aggiunto che “la sicurezza, il benessere e l’accesso ai servizi essenziali dei bambini sono tutti minacciati da violenze continue”. L’ONU è nel frattempo in trattative con le autorità di Kiev per tentare di facilitare meglio l’uscita sicura dei civili dalle regioni assediate.

La vicina Polonia ha assorbito di gran lunga la maggior parte dei rifugiati ucraini, con le truppe statunitensi che hanno affermato di aiutare con i centri logistici sul lato polacco del confine. Finora la Polonia ha ricevuto più di 2,3 milioni, anche se molti stanno andando oltre in altri paesi dell’UE.

La Romania ha preso oltre 608.000 a partire da questa settimana e la piccola Moldova più di 387.000, con oltre 360.000 ucraini che sono entrati in Ungheria.

della NATO ossessione per la guerra biologica esposto

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

“È diventato un vero ostacolo”: i vicini si lamentano della ricostruzione tentacolare della villa da 43 milioni di dollari di Bill Gates a San Diego




“È diventato un vero ostacolo”: i vicini si lamentano della ricostruzione tentacolare della villa da 43 milioni di dollari di Bill Gates a San Diego

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Hunter Biden ha contribuito a garantire milioni di finanziamenti per l’appaltatore statunitense in Ucraina specializzato nella ricerca sui patogeni mortali, rivelano le e-mail dei laptop


L’affermazione di Mosca secondo cui Hunter Biden ha contribuito a finanziare un programma di ricerca militare statunitense sulle “armi biologiche” in Ucraina è almeno in parte vera, secondo le nuove e-mail ottenute esclusivamente da DailyMail.com.

Il comandante delle forze di protezione nucleare, biologica e chimica russe, ha affermato che esisteva uno “schema di interazione tra le agenzie governative statunitensi e gli oggetti biologici ucraini” e ha sottolineato il “finanziamento di tali attività da parte di strutture vicine all’attuale leadership statunitense, in particolare il fondo di investimento Rosemont Seneca, guidato da Hunter Biden.’

Esperti dell’intelligence affermano che le accuse del leader militare russo erano uno stratagemma di propaganda sfacciato per giustificare l’invasione dell’Ucraina da parte del presidente Vladimir Putin e seminare discordia negli Stati Uniti.

Ma le e-mail dal laptop abbandonato di Hunter mostrano che ha contribuito a garantire milioni di dollari di finanziamenti per Metabiota, un appaltatore del Dipartimento della Difesa specializzato nella ricerca sulle malattie che causano pandemie che potrebbero essere utilizzate come armi biologiche.

Ha anche presentato Metabiota a una società di gas ucraina presumibilmente corrotta, Burisma, per un “progetto scientifico” che coinvolge laboratori ad alto livello di biosicurezza in Ucraina.

E sebbene Metabiota sia apparentemente una società di dati medici, il suo vicepresidente ha inviato un’e-mail a Hunter nel 2014 descrivendo come avrebbero potuto “affermare l’indipendenza culturale ed economica dell’Ucraina dalla Russia”, un obiettivo insolito per un’azienda biotecnologica.

Le e-mail e i dati sui contratti di difesa esaminati da DailyMail.com suggeriscono che Hunter ha avuto un ruolo di primo piano nell’assicurarsi che Metabiota fosse in grado di condurre la sua ricerca sui patogeni a poche centinaia di miglia dal confine con la Russia.

Il progetto si è trasformato in una responsabilità della sicurezza nazionale per l’Ucraina quando le forze russe hanno invaso il paese il mese scorso.

Metabiota ha lavorato in Ucraina per Black & Veatch, un appaltatore della difesa statunitense con profondi legami con le agenzie di intelligence militari, che ha costruito laboratori sicuri in Ucraina che analizzavano malattie assassine e armi biologiche.

All’inizio di questo mese funzionari statunitensi hanno avvertito il Congresso che “le forze russe potrebbero cercare di ottenere il controllo” di queste “strutture di ricerca biologica”, suscitando timori che agenti patogeni mortali e persino ingegnerizzati possano cadere nelle mani dei russi.

Hunter e i suoi colleghi della sua società di investimento Rosemont Seneca Technology Partners (RSTP) raccoglievano regolarmente milioni di dollari per le aziende tecnologiche, sperando che le aziende decollassero e facessero loro tutte fortune.

Per saperne di più

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Milioni di persone avranno l’AIDS da COVID Vax entro l’autunno


Un medico in prima linea avverte che i pazienti vaccinati contro il COVID che sta curando stanno mostrando segni di sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) a seguito dell’assunzione di iniezioni sperimentali di mRNA e che molti più individui tripla vaccinati probabilmente contrarranno la malattia mortale entro l’autunno 2022.

La dottoressa Elizabeth Eads, un medico di medicina osteopatica della Florida da 25 anni, ha detto martedì a Greg Hunter di USA Watchdog che i tre vaccinati mostrano segni di AIDS e che lei e i suoi colleghi stanno lottando per capire come trattarli, come l’idrossiclorochina, l’ivermectina e altri metodi come gli antiparassitari non hanno alcun effetto positivo.

“Sì, stiamo assistendo a un’immunodeficienza acquisita correlata al vaccino in ospedale ora dal triplo vaccinato … È una lesione da vax e non siamo davvero sicuri di come trattarla”, ha detto Eads.

“Stiamo quasi lanciandoci contro il lavello della cucina… Stiamo cercando di usare tutto ciò a cui possiamo pensare per aumentare i conteggi di CD4 e CD8 e invertire questo collasso, questa calamità del collasso immunitario. È davvero sbalorditivo.

Eads ha continuato spiegando che più colpi di COVID facevano i pazienti, peggiori apparivano i loro sintomi autoimmuni e neurodegenerativi, descrivendo la terza dose come il “colpo mortale”:

Il Kill Shot, il Money Ball o come vuoi chiamarlo. È semplicemente devastante per il sistema immunitario e ti dirò perché. Se guardi al recente studio di Stanford, leggerò solo un paio di frasi dello studio di Stanford: “La proteina spike nei vaccini CV19 di cui tutti parlano si chiama Lentivirus. Il Lenti contiene una combinazione di HIV, di tipo da uno a tre, SRV/1, che è AIDS, MERS e SARS.’

Nello studio di Stanford, il lentivirus più noto è l’agente patogeno dell’immunodeficienza umana, che causa l’AIDS. Questo è il motivo per cui stiamo assistendo al declino autoimmune e neurodegenerativo dopo il Covid 19 (Vax), in particolare il booster…Cambia permanentemente il genoma della cellula. Ecco perché questo è così terrificante per noi nella comunità medica. Semplicemente non sappiamo come attaccare questo.

“Questo è ciò che è lo Spike Lentivirus. È composto da HIV e AIDS insieme a SARS e MERS”, ha sottolineato. “Ecco perché i vaccinati e i potenziati sono così malati. Per questo dominano anche i ricoveri per malattia Covid”.

Alla domanda su quanto grave pensa che la situazione dei danni causati dal vaccino contro l’AIDS sarà tra diversi mesi, Eads ha detto:

Penso che da aprile fino all’estate inizierai a vedere più casi con diagnosi di AIDS, specialmente nella categoria 18-39. E le categorie nel mezzo, quelle tra i 40 ei 50 anni, probabilmente nel prossimo anno inizierai a vedere il collasso del sistema immunitario.

Eads ha poi citato a Studio dell’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito che mostra che gli individui di età compresa tra 30 e 70 anni hanno già perso circa il 70% delle capacità del loro sistema immunitario dopo aver preso l’iniezione di richiamo.

Eads ha anche evidenziato i casi di cancro alle stelle del personale militare a seguito del mandato del vaccino COVID registrato dal Database di Epidemiologia Medica della Difesa (DMED)che l’avvocato Thomas Renz ha esposto prima del il governo ha “pulito” e alterato i dati il mese scorso in violazione della legge, sostenendo che un “glitch” era responsabile dei numeri scioccanti.

“Ho dei numeri sbalorditivi dal database di epidemiologia medica della difesa (DMED) … Leggerò solo alcuni tumori: neoplasma maligno dell’esofago in aumento del 794%. Neoplasie maligne dello stomaco, del colon e del pancreas in aumento del 524%. Cancro al seno in aumento del 387%… Cancro alle ovaie in aumento del 537%, cancro ai testicoli in aumento del 269%. Questi sono i numeri del 2021… Quando hanno scoperto l’avvocato Thomas Renz e l’informatore avevano i dati, hanno cancellato i dati e li hanno alterati, il che è totalmente contro la legge”.

I risultati di Renz, con l’aiuto di diversi informatori, hanno rivelato in una tavola rotonda tenuta dal senatore Ron Johnson (R-Wisc.) un allarmante picco di lesioni da vaccino COVID inflitte al personale militare nel 2021 rispetto agli ultimi 5 anni, che ha discusso il mese scorso Lo spettacolo di Alex Jones:


Twitter: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Il dottor Nagase avverte che il vaccino contro il Covid-19 potrebbe porre fine alla razza umana in tre o quattro generazioni



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Le grandi città polacche stanno raggiungendo la “capacità” secondo le Nazioni Unite che oltre 3 milioni di rifugiati sono fuggiti dall’Ucraina


La guerra russa in Ucraina ha raggiunto una triste pietra miliare poiché martedì le Nazioni Unite affermano che ora più di tre milioni di rifugiati sono fuggiti dal paese dall’inizio dell’invasione alla fine del mese scorso.

L’UNHCR nella sua ultima dichiarazione ha lanciato l’allarme che “nei prossimi giorni milioni di vite in più saranno sradicate, a meno che non ci sia una fine immediata a questo conflitto insensato”. L’agenzia ha detto “Questa è ora la crisi dei rifugiati in più rapida crescita in Europa dalla seconda guerra mondiale”.

L’ONU ha affermato che durante i primi 11 giorni ha registrato almeno 1,7 milioni di profughi che sono fuggiti, ma ora sono in fuga 20° giornoil numero ha raggiunto i 3 milioni.

Anche il problema degli sfollamenti interni dell’Ucraina è in rapida crescita e si prevede che nei prossimi giorni e settimane alimenterà un esodo più ampio nei paesi vicini dell’UE come la Polonia, anche se alcune grandi città polacche hanno iniziato a mettere in guardia hanno raggiunto “capacità”.

Scrivendo di Varsavia e Cracovia, Il guardiano lo segnalaI sindaci delle due città più grandi della Polonia hanno affermato che stanno lottando per far fronte all’enorme numero di rifugiati che arrivano dall’Ucraina, poiché i dati delle Nazioni Unite mostrano che più di 1,7 milioni di persone sono entrate in Polonia nelle settimane successive all’inizio dell’attacco russo”. E inoltre, il rapporto dice:

Il sindaco di Cracovia, Jacek Majchrowski, ha affermato che anche la città stava raggiungendo la sua capacità, con 100.000 persone in arrivo nelle ultime due settimane. “Cracovia sta lentamente perdendo l’opportunità di accogliere nuove ondate di rifugiati”, ha detto, aggiungendo che ora venivano offerti posti fuori città.

Il portavoce dell’UNHCR Shabia Mantoo ha descritto il rapido peggioramento della situazione in una dichiarazione: “L’accesso alle comunità colpite dal conflitto in aree duramente colpite come Mariupol e Kharkiv rimane molto limitato a causa delle attività militari in corso e della maggiore presenza di mine, che esacerbano di giorno in giorno i bisogni umanitari”.

Quali paesi stanno assorbendo più rifugiati? Mappa via Axios:

L’ONU chiede un cessate il fuoco urgente in mezzo alla crescente catastrofe umanitaria. “Abbiamo bisogno di un cessate il fuoco, abbiamo bisogno di una cessazione delle ostilità in modo che le persone possano smettere di muoversi e magari tornare alle loro case, ma date le circostanze, tutti mi dicono che hanno troppa paura”, ha detto il capo dell’UNHCR Filippo Grandi.

Da lunedì, citata l’ONU almeno 596 civili uccisi dall’inizio dell’invasione russa; tuttavia, nella sola Mariupol i leader della città hanno affermato che 1.500 persone sono morte, secondo l’AP, suggerendo fortemente che il vero bilancio delle vittime civili è significativamente più alto a questo punto.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link