Archivi tag: hanno

I terroristi dell’Isis hanno cercato di usare i confini aperti degli Stati Uniti per assassinare George W. Bush



Secondo una recente richiesta di mandato di perquisizione dell’FBI aperta questa settimana nel distretto meridionale dell’Ohio, un terrorista dell’ISIS ha pianificato di assassinare il presidente fantoccio globalista George W. Bush.

Un paio di informatori riservati e il monitoraggio dei messaggi WhatsApp del terrorista da parte dell’agenzia portano a sventare il complotto.

“Un cittadino iracheno che vive a Columbus, Ohio, è stato accusato a livello federale di un crimine di immigrazione e di favoreggiamento in un complotto per uccidere l’ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush”, si legge in un comunicato stampa del Dipartimento di Giustizia.

A novembre, l’individuo che complottava per uccidere Bush sarebbe andato a Dallas, in Texas, per filmare la casa dell’ex presidente in preparazione dell’assassinio.

Mentre la difesa dell’uomo sta cercando di sostenere che l’FBI lo abbia intrappolato, il fatto che abbia continuato a filmare la residenza di Bush non aiuterà il suo caso.

Un informatore dell’FBI ha portato il sospetto a Dallas per la missione di sorveglianza.

L’uomo di Columbus, Ohio, Shihab Ahmed Shihab, 52 anni, era arrabbiato con Bush per aver distrutto il paese dell’Iraq e ucciso centinaia di migliaia di suoi cittadini nell’invasione del 2003 e negli anni successivi.

Dopo aver contrabbandato i suoi co-cospiratori nel paese, Shihab avrebbe voluto per farli tornare di nascosto attraverso il confine meridionale.

Durante la sorveglianza dell’FBI, l’agenzia avrebbe catturato l’audio di Shihab in cui ammetteva di aver accusato due individui associati al gruppo terroristico Hezbollah di $ 50.000 per essere introdotti clandestinamente in America.

Non è noto se l’FBI stia seguendo questi presunti membri terroristi di Hezbollah o se siano stati arrestati.

Il senatore del GOP del Texas Ted Cruz ha sottolineato che il rapporto “mette nei termini più assoluti la necessità di proteggere il confine ORA”.

L’inesistente confine meridionale dell’America sta rendendo la nazione meno sicura ogni giorno che passa.




Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Gli Stati Uniti hanno mentito sulle prospettive della NATO dell’Ucraina, ammette l’ex ufficiale di Obama


Washington ha deliberatamente mentito sulle prospettive dell’Ucraina di entrare a far parte della NATO, sapendo che l’ex repubblica sovietica non è un legittimo contendente per qualificarsi per l’adesione al blocco militare occidentale, ha riconosciuto l’ex ambasciatore degli Stati Uniti in Russia Michael McFaul.

L’ex diplomatico ha fatto la rivelazione in un forum di politica pubblica, il semestrale Munk Debates, all’inizio di questo mese a Toronto. In collaborazione con l’eurodeputato polacco Radoslaw Sikorski, McFaul ha combattuto il 12 maggio contro il professore di affari internazionali di Harvard Stephen Walt e il politico John Mearsheimer sul conflitto in corso tra Russia e Ucraina.

I due studiosi hanno sostenuto che il conflitto era evitabile e derivava dalle azioni di Stati Uniti e NATO, mentre McFaul e Sikorski ritenevano che la colpa fosse solo della Russia e delle ambizioni del presidente Vladimir Putin.

Walt si è chiesto perché Washington abbia costantemente spinto per l’adesione dell’Ucraina alla NATO, nonostante le preoccupazioni sulla sicurezza sollevate da Mosca. “Nel 2021 abbiamo continuato a ribadire che l’Ucraina avrebbe aderito [NATO],” Egli ha detto. “Continuavamo a ripeterlo, ancora e ancora.

McFaul ha interrotto il professore, suggerendo che Washington non è mai stata davvero seria riguardo a tali prospettive. “E ci credevi?” chiese l’ex ambasciatore.

Allora, i nostri diplomatici mentono?Walt ribatté.

Sì! Sì, questo è il mondo reale, ragazzi, andiamo,McFaul ha risposto, traendo risate dal pubblico.

I nostri diplomatici mentono continuamente, ma i russi dovrebbero fidarsi di loro quando gli vengono offerte assicurazioni,Walt ha osservato, suscitando gli applausi del pubblico.

La Russia ha attaccato l’Ucraina alla fine di febbraio, in seguito alla mancata attuazione da parte di Kiev dei termini degli accordi di Minsk, firmati per la prima volta nel 2014, e all’eventuale riconoscimento da parte di Mosca delle repubbliche del Donbass di Donetsk e Lugansk. I protocolli mediati da Germania e Francia sono stati progettati per conferire alle regioni separatiste uno status speciale all’interno dello stato ucraino.

Da allora il Cremlino ha chiesto che l’Ucraina si dichiari ufficialmente un paese neutrale che non si unirà mai al blocco militare della NATO guidato dagli Stati Uniti. Kiev insiste che l’offensiva russa è stata completamente immotivata e ha negato le affermazioni che intendeva riprendere le due repubbliche con la forza.


La Finlandia prepara i bunker MASSIVI! – Russia e Cina COMBINANO LE FORZE

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

MSM promuove le narrazioni sulle gare di sparatutto di massa: cosa hanno DAVVERO in comune questi eventi


Kristi Leigh smentisce il tentativo dei media mainstream di incolpare i bianchi conservatori per tutte le sparatorie di massa quando la realtà mostra che questi pazzi mentalmente malati tendono a sottoscrivere l’ideologia di sinistra.

Potenzia il tuo potenziale naturale con Alpha Power, ora scontato del 40%!


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Alex Jones spiega perché i federali non hanno fermato la sparatoria a Buffalo



Alex Jones spiega perché i federali non hanno agito per impedire la recente sparatoria a Buffalo, New York, e come ha previsto che un tiratore avrebbe probabilmente attaccato una chiesa nera o un negozio di alimentari.

Guarda il video qui sotto per vedere Jones spiegare con un anno di anticipo come l’establishment si stava preparando a liquidare i pazzi per dividere ulteriormente la nazione e demonizzare i proprietari di armi e i social media.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Gli inglesi hanno detto di lavorare di più per gestire la crisi del costo della vita


Il ministro britannico per la salvaguardia, Rachel Maclean, lunedì ha dichiarato a Sky News che coloro che lottano con la crisi del costo della vita dovrebbero lavorare più ore o passare a un lavoro meglio retribuito.

Il Partito Laburista l’ha accusata di essere “disconnessa dalla realtà della vita delle persone”.

Maclean ha promesso che il governo avrebbe fornito “più aiuto” alle persone che lottano con il cibo e le bollette energetiche, ma che nel frattempo le persone dovrebbero aiutare se stesse.

“Abbiamo spesso sentito in passato, quando le persone hanno problemi con i loro budget, che uno degli ostacoli – e potrebbe non essere per tutti – riguarda la possibilità di assumere più ore o addirittura di passare a un lavoro meglio retribuito”, lei ha suggerito.

“Ecco perché esistono i centri per l’impiego, ecco perché esistono i coach del lavoro, ecco perché abbiamo messo il supporto in quei centri per l’impiego”, ha continuato, prima di ammettere “ovviamente non funzionerà per le persone che già lavorano in tre lavori.”

Con l’inflazione previsto per superare il 10% entro la fine dell’anno, i britannici stanno affrontando un’impennata cibo e carburante costi, esacerbati dal conflitto in Ucraina e dalle sanzioni britanniche alla Russia. Secondo l’Ufficio per la responsabilità di bilancio, i redditi reali delle famiglie lo faranno cade del 2,2% quest’anno e i britannici sperimenteranno il più grande calo del tenore di vita dall’inizio dei record nel 1956.

In mezzo rapporti che alcuni britannici debbano già scegliere tra cibo e medicine, Peter Kyle del partito laburista, che è il segretario ombra dell’Irlanda del Nord, ha martellato il suggerimento di Maclean.

Descrivendo come aveva recentemente incontrato una madre single con due lavori in un banco alimentare, Kyle ha detto a Sky News che “l’idea che avrebbe potuto lavorare più a lungo e quindi non passare più tempo con la sua famiglia… Penso che sia semplicemente disconnessa dalla realtà delle persone vite.”

“Quello di cui abbiamo bisogno che i ministri facciano è risolvere i problemi economici che le famiglie hanno a causa dei problemi economici che il nostro Paese deve affrontare”, ha continuato, “il loro lavoro come politici non è solo quello di dire alle persone di lavorare di più, lavorare più a lungo e andare per una promozione.”

Anche il portavoce del lavoro e delle pensioni dei liberaldemocratici, Wendy Chamberlain, è intervenuto, definendo il Partito conservatore “fuori contatto” e affermando che “milioni di famiglie hanno dovuto fare enormi tagli e assumere un lavoro extra per superare il costo della vita crisi. Semplicemente non possono fare di più”.

Discutendo di come le politiche di Biden abbiano avuto un effetto negativo sul pubblico, Alex Jones ha invitato i repubblicani a introdurre articoli di impeachment contro il presidente fantoccio democratico per salvare il Paese.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Le autorità hanno segnalato il sospetto di sparatoria di massa a Buffalo come “problematico” un anno fa



Secondo i rapporti del governo, le autorità statali hanno segnalato il sospetto di sparatoria di massa di Buffalo come un individuo “turbato” un anno fa dopo aver minacciato di sparare alla sua scuola superiore.

La polizia era stata chiamata sul sospettato di aver sparato a Buffalo, il 18enne Payton Gendron, nel giugno 2021 dopo aver minacciato di commettere violenze nella sua scuola superiore nella contea di Broome.

A partire dal Le notizie di bufalo:

Nel giugno 2021, la polizia della contea di Broome è stata chiamata da funzionari di una scuola superiore locale che hanno detto loro che Gendron aveva minacciato violenze nei commenti fatti ai compagni studenti.

“Un funzionario scolastico ha riferito che questo giovane molto travagliato aveva rilasciato dichiarazioni indicando che voleva sparare, durante una cerimonia di laurea, o qualche tempo dopo”, ha detto a The News lo stesso funzionario governativo che ha familiarità con il caso.

La polizia di stato è stata inviata per indagare e Gendron, ai sensi di una sezione delle leggi statali sulla salute mentale, è stato inviato per una valutazione e una consulenza sulla salute mentale, ha detto il funzionario.

Questa non è la prima volta che le autorità hanno precedentemente segnalato “lupi solitari” come Gendron prima che commettessero crimini efferati.

A partire dal Il federalista:

Questa non è un’anomalia nella storia dell’FBI. In realtà sembra essere un modello di negligenza. Durante la presidenza Barack Obama, il senatore Rand Paul, R-Ky., ha criticato il direttore dell’FBI James Comey sul “problema del lupo conosciuto”. — di 14 attacchi islamisti negli Stati Uniti durante il mandato di Obama, l’FBI ne era a conoscenza almeno 12 prima che scoppiasse la violenza e non ha fatto nulla.

Ad esempio, il 2009 Sparatutto a Fort Hood, che ne ha uccisi 13; il Bombardieri della maratona di Boston del 2013 che ha ucciso tre persone e ferito 264; e il Sparatutto in discoteca Pulse che uccise 49 persone e ne ferì altre 53. Tutti erano noti all’FBI e molti erano stati intervistati dall’FBI prima che continuassero a uccidere folli.

L’FBI aveva stato anche avvertito numerose volte sull’assassino della scuola di Parkland, in Florida, prima che ne uccise 17 e ne ferisse altre 17 nel 2018. sapeva in anticipo sullo sparatutto del 2018 a Nashville, nel Tennessee, alla Waffle House, che ne uccise quattro e ne ferì altri due, e il bombardiere RV Nashville del 2020.

Verrà rivelato che le autorità federali come l’FBI hanno impronte procedurali legate alla sparatoria di massa di Buffalo?

Dopotutto, il L’FBI ha praticamente creato il complotto “estremista” contro il governatore del Michigan Gretchen Whitmer in vista delle elezioni presidenziali del 2020.

La tempistica politica del “motivato dalla razza” Anche la sparatoria a Buffalo che ha ucciso 10 persone pochi mesi prima delle elezioni di medio termine è sospetta, soprattutto quando Joe Biden ha ripetutamente caratterizzato “supremazia bianca” come la “minaccia più letale” in America.

I Democratici e le figure dei media stanno già usando la sparatoria di massa di Buffalo per rinnovare le richieste per un maggiore controllo delle armi e censura online.

Nel frattempo, i media non coprono il L’annuncio delle Nazioni Unite che 100 milioni di persone del Terzo Mondo rischiano la fame a seguito di interruzioni della catena di approvvigionamento Great Reset, o il migliaia di morti al confine meridionale degli Stati Uniti dai cartelli della droga, o centinaia di migliaia di morti per overdoseperché non è politicamente conveniente per i Democratici, e in effetti mette in evidenza i fallimenti politici di Biden come presidente fantoccio.


Twitter: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

In che modo l’FBI decide chi prendere di mira? con il giudice Napolitano



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Le regole del giudice I genitori hanno il “diritto fondamentale” di drogare i bambini con bloccanti della pubertà e ormoni sessuali incrociati


Venerdì, il giudice distrettuale degli Stati Uniti nominato da Trump, Liles Burke, ha bloccato parte della legge sulla mania anti-transgender dell’Alabama insistendo sul fatto che i genitori hanno il “diritto fondamentale” di drogare i propri figli con bloccanti della pubertà e ormoni sessuali incrociati, che ha chiamato “farmaci” che sono “trattamenti consolidati e basati sull’evidenza per la disforia di genere nei minori”.

A partire dal The National Review, “Il giudice federale blocca parte della legge dell’Alabama che vieta i blocchi della pubertà per i minori”:

La legge, firmata dal governatore dell’Alabama Kay Ivey ad aprile, designa anche la prescrizione di bloccanti della pubertà o trattamenti ormonali ai minori come reato punibile fino a dieci anni di carcere. Secondo la legge statale, un minore è definito come qualsiasi residente di età inferiore ai 19 anni.

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Liles Burke ha deciso venerdì di consentire che il divieto di interventi chirurgici di transizione di genere rimanga in vigore, ma ha concesso un’ingiunzione temporanea per bloccare le sezioni della legge che vietano la prescrizione di bloccanti della pubertà e farmaci ormonali, in risposta a una causa.

I genitori “hanno il diritto fondamentale di dirigere le cure mediche dei loro figli”, ha scritto Burke nella sua opinione. “Questo diritto include il diritto più specifico di curare i propri figli con farmaci di transizione soggetti a standard accettati dal punto di vista medico”.

Burke ha spiegato che “l’evidenza non contraddetta è che almeno ventidue importanti associazioni mediche negli Stati Uniti approvano la transizione dei farmaci come trattamenti consolidati e basati sull’evidenza per la disforia di genere nei minori”.

Burke ha permesso che un’altra parte della legge rimanesse in vigore, che impedisce agli insegnanti e ad altri funzionari scolastici di nascondere lo stato di transgender di uno studente ai suoi genitori.

Questo è l’epitome di True Conservatism™.

Tutto ciò che manca è Burke che celebra i bambini drogati come “una delle benedizioni della libertà”.

Alcuni gruppi considerano il fumo di erba come una medicina. Lo stesso vale per i funghi magici. I genitori hanno anche il “diritto fondamentale” di drogare i propri figli con quelle droghe?

Gli effetti collaterali della pentola e dei funghi magici sono di gran lunga inferiori a quelli danno permanente che può provenire da bloccanti della pubertà e ormoni sessuali incrociati.

Le “maggiori associazioni mediche” che sostengono la transmania sono gestite da ciarlatani di sinistra ed è compito del governo tenere sotto controllo la loro follia.

Invece, TruCon giudica come Liles Burke, Neil Gorsuch e John Roberts corrono con esso e inventano nuovi “diritti fondamentali” giustificare abusi sui minori.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I liberali hanno impiegato sei mesi per inventare la linea di attacco “Ultra MAGA”.


Strateghi, sondaggisti ed esperti di gruppi di riflessione liberali e allineati al Partito Democratico hanno trascorso sei mesi a elaborare l’etichetta “ultra MAGA” che il presidente Joe Biden ha iniziato a schierare contro i repubblicani in vista di difficili elezioni di medio termine.

Il Washington Post segnalato Venerdì:

Il tentativo di Biden di appropriarsi del marchio “MAGA” come attacco politico non è stato affatto casuale. È nato da un progetto di ricerca di sei mesi per trovare il modo migliore per prendere di mira i repubblicani, guidato dalla consigliera di Biden Anita Dunn e dal Center for American Progress Action Fund, un gruppo liberale.

La ricerca sui sondaggi e sui focus group di Hart Research e del Global Strategy Group ha rilevato che “MAGA” era già visto negativamente dagli elettori, in modo più negativo rispetto ad altre frasi come “Trump Republicans”.

Nelle aree di battaglia, più del doppio degli elettori hanno affermato che avrebbero meno probabilità di votare per qualcuno chiamato “Repubblicano MAGA” di quanto sarebbe più probabile. La ricerca ha anche scoperto che la descrizione ha attinto all’ampio accordo tra gli elettori sul fatto che il Partito Repubblicano fosse diventato più estremo e assetato di potere negli ultimi anni.

Il Inviare ha notato che da allora i conservatori si erano appropriati dell’etichetta, con il super PAC dell’ex presidente Donald Trump che vendeva persino magliette “superMAGA” per $ 45.

Resta da vedere se la mossa funziona. Il segretario stampa uscente della Casa Bianca Jen Psaki, parlando ai giornalisti giovedì, difeso L’uso da parte del presidente Biden della linea di attacco, affermando che “il presidente non ha paura di denunciare quelle che vede come posizioni estreme che non sono in linea con la posizione del popolo americano”.

Leggi di più.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I prezzi della benzina negli Stati Uniti hanno stabilito un nuovo record


Martedì, i prezzi della benzina alla pompa negli Stati Uniti hanno raggiunto un nuovo record di tutti i tempi, secondo l’American Automobile Association (AAA).

Il costo medio al dettaglio di un gallone di gas ha raggiunto $ 4,374 all’inizio di martedì, ha affermato l’AAA, superando il precedente record di $ 4,331, stabilito a marzo.

L’aumento è dovuto principalmente all’alto costo del greggio, che la scorsa settimana si aggirava intorno ai $ 100 al barile e ora si avvicina a $ 110, spiega l’associazione sul suo sito web.

I futures del greggio Brent, il principale benchmark globale, sono in realtà scesi del 7% dal 30 marzo. Di conseguenza, i prezzi del gas sono leggermente diminuiti ad aprile, ma ora sono aumentati di circa il 10%.

Anche il prezzo al dettaglio del carburante diesel ha raggiunto un record questa settimana, raggiungendo $ 5,45 per gallone.

Un recente sondaggio ha rilevato che il carburante sempre più costoso ha costretto circa due terzi dei proprietari di veicoli negli Stati Uniti a cambiare le proprie abitudini di guida.

I prezzi del petrolio sono stati spinti al rialzo dalla chiusura di alcune raffinerie statunitensi durante la pandemia, mentre le restanti si stanno avvicinando alla piena capacità, secondo i dati dell’Energy Information Administration.

Le scorte globali di carburante si stanno riducendo poiché la domanda è tornata ai livelli pre-pandemia, mentre la produzione non è ancora stata in grado di recuperare. Le forniture di petrolio si sono ulteriormente rafforzate dopo che la Russia, uno dei principali esportatori di petrolio, ha lanciato la sua offensiva in Ucraina, portando gli Stati Uniti, l’UE ei loro alleati a imporre sanzioni alla Russia e a vietare, o pianificare l’eliminazione graduale del petrolio del paese.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Le autorità sanitarie hanno monitorato i movimenti dei canadesi tramite telefoni cellulari durante la pandemia


Le autorità sanitarie canadesi hanno monitorato i movimenti delle persone tramite i loro cellulari durante la pandemia, registrando viaggi in farmacie e negozi di liquori, è stato rivelato.

“BlueDot, una società di analisi dell’intelligence, ha preparato rapporti sui movimenti per PHAC utilizzando dati anonimi acquisiti da dispositivi mobili. I rapporti hanno aiutato l’agenzia di salute pubblica a comprendere i modelli di movimento durante la pandemia”, riferisce Recupera la Rete.

L’Agenzia per la salute pubblica del Canada (PHAC) è stata in grado di ottenere informazioni dettagliate sui movimenti delle persone e ha registrato le loro visite a negozi di liquori, farmacie, visite ad amici e viaggi in altre province, raccogliendo anche informazioni sul tempo trascorso in ciascuna località.

“Rimangono domande sulle specifiche dei dati forniti in caso di violazione dei diritti dei canadesi e su quali consigli è stato dato al governo liberale”, ha affermato il deputato conservatore Damien Kurek.

Il comitato etico ha affermato che il PHAC avrebbe dovuto dire ai canadesi che i loro movimenti erano potenzialmente monitorati e dare loro la possibilità di rinunciare.

Il PHAC ha affermato che il programma “non consisteva nel seguire i viaggi delle persone in un luogo specifico, ma piuttosto nel capire se il numero di visite in luoghi specifici è aumentato o diminuito nel tempo”.

Come noi evidenziato la scorsa settimana, il CDC ha acquistato i dati di tracciamento per milioni di telefoni cellulari americani con l’intenzione di monitorare i loro movimenti per vedere se stavano rispettando i blocchi, il coprifuoco e le restrizioni di viaggio durante la pandemia di COVID.

Durante il primo lockdown invernale del gennaio 2021, a sondaggio ha scoperto che una pluralità di persone in Gran Bretagna ha sostenuto il conferimento al governo dei poteri di spiare i movimenti delle persone tramite il monitoraggio del cellulare per imporre il blocco.

Nello stesso mese, il deputato conservatore Jeremy Hunt richiesto il governo di utilizzare la tecnologia di localizzazione GPS per garantire che gli inglesi rispettassero le misure di quarantena COVID.

Hunt ha chiesto: “Contatto quotidiano con coloro a cui è stato chiesto di autoisolarsi, utilizzando il tracciamento GPS per monitorare la conformità, se necessario, come accade a Taiwan e in Polonia. Le persone hanno bisogno di sapere quanto questo sia importante e se non riusciamo a convincerle a conformarsi all’inizio, dovremmo continuare a provare”.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Attivisti dell’estrema sinistra radicale hanno in programma di “passare accanto” alle case dei giudici della Corte suprema


Un gruppo di estrema sinistra radicale sta organizzando una marcia vicino alle case dei giudici conservatori SCOTUS a seguito di una fuga di notizie che indica un probabile voto di ribaltamento Roe contro Wade.

Il gruppo Ruth Sent Us sta esortando la sinistra a “ribellarsi” contro i “sei giudici estremisti” partecipando a una “passeggiata” mercoledì prossimo.

“ANNUNCIO: Walk-by mercoledì 11 maggio 2022!” il gruppo dichiara sul loro sito web. “A casa dei sei giudici estremisti, tre in Virginia e tre nel Maryland. Se vuoi unirti o guidare una protesta pacifica, faccelo sapere”.

Una mappa interattiva di Google pubblicata dal gruppo pretende di mostrare gli indirizzi approssimativi dei sei giudici conservatori, incluso il giudice capo John Roberts, le cui presunte tendenze conservatrici sono state oggetto di esame.

Il gruppo dettaglia i suoi obiettivi sul suo sito web, affermando: “La nostra Corte Suprema estremista 6-3 emette regolarmente sentenze che danneggiano le donne, le minoranze razziali, LGBTQ + e i diritti degli immigrati. Dobbiamo alzarci per imporre la responsabilità usando una varietà di tattiche”.

@ruthsent #cucire con @babiesofsteele Walk-By mercoledì 11 maggio. Stipendi disponibili per mantelli rossi se sei a DC, MD, VA. Settimana d’azione dall’8 al 15 maggio! Con @prochoicewithheart @riseup4abortionrights #StrikeForChoice #RiseUp4Diritti di aborto #prosceltaconcuore #difensore #ruthsentus #aborto ♬ suono originale – Ruth ci ha mandato

Il gruppo promuove proteste in costumi da mantello rosso alla moda della serie immaginaria di Hulu “The Handmaid’s Tale” e afferma che stanno pianificando una “protesta pacifica”.

Anche il gruppo affermazioni i waypoint segnati sulla loro mappa non mostrano le posizioni esatte delle case dei giudici, tuttavia è stata sollevata la preoccupazione che un l’attivista radicale potrebbe ad un certo punto essere spinto alla violenza dall’imminente sentenza SCOTUS.

“Odiamo dirlo, ma qualche fanatico dell’aborto potrebbe decidere di commettere un atto di violenza per fermare una sentenza 5-4”, il giornale di Wall Street redazione ha scritto Martedì, aggiungendo: “È un pensiero terribile, ma viviamo in tempi fanatici”.

Nonostante le promesse di una protesta pacifica, la marcia è chiaramente intesa come una tattica intimidatoria intesa a fare pressione sui giudici affinché si ritirino dalle loro decisioni.

È interessante notare che l’omonimo del gruppo, il defunto giudice Ruth Bader Ginsburg, era critico nei confronti uova sostenendo che “ha interrotto un processo politico che si stava muovendo in una direzione di riforma e quindi … una divisione prolungata e rinviato una soluzione stabile della questione”, come evidenziato nell’opinione recentemente trapelata del giudice Samuel Alito.

L’Ufficio di informazione al pubblico della Corte suprema non ha immediatamente restituito la richiesta di commento di Infowars al momento della scrittura.


Antifa attacca i volontari repubblicani in Oregon



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Gli uffici della Deutsche Bank hanno fatto irruzione dalla polizia per motivi di riciclaggio di denaro



Sembra che l’amministratore delegato Christian Sewing possa effettivamente fare un tentativo di ripulire le cose in Deutsche Bank, dopo anni di problemi normativi in ​​banca. In effetti, la sede di Deutsche Bank sarebbe stata perquisita in questo momento come parte di un caso di riciclaggio di denaro in corso a cui sembra che la banca abbia informato le autorità di regolamentazione.

Gli uffici della banca a Francoforte sono stati perquisiti dalle forze dell’ordine “dopo che il prestatore ha segnalato un potenziale riciclaggio di denaro”, ha scritto Bloomberg venerdì mattina.

Il raid include funzionari della procura di Francoforte e della polizia federale tedesca BKA, continua il rapporto. Le perquisizioni sono in corso a seguito della decisione di un tribunale di Francoforte, afferma il rapporto.

Inoltre, nella ricerca sono stati coinvolti anche rappresentanti dell’autorità di regolamentazione finanziaria BaFin, secondo quanto riportato da Reuters.

Deutsche Bank ha dichiarato in una dichiarazione che la ricerca si riferisce a “segnalazioni fatte dalla banca di sospetto riciclaggio di denaro” e la banca ha affermato che si tratta di “cooperazione [sic] pienamente con le autorità”. Reuters confermato che la ricerca era dovuta a una soffiata della banca, in cui si affermava che “la perquisizione riguardava transazioni sospette che essa stessa aveva trasmesso alle autorità”.

“Ufficiali di polizia sono presenti dentro e intorno alla sede di Francoforte di Deutsche Bank”, ha confermato Bloomberg venerdì mattina. Tuttavia, un testimone ha detto a Reuters che “venerdì non c’era alcun segno di autorità fuori dalla sede della banca”.

Deutsche Bank ha fatto quanto segue dichiarazione:

“Si tratta di un atto investigativo della procura di Francoforte in relazione a segnalazioni di attività sospette presentate dalla banca. Deutsche Bank sta collaborando pienamente con le autorità”.

Nel frattempo, Deutsche è stata per anni sotto il microscopio per potenziale riciclaggio di denaro, rischiando quasi $ 700 milioni di multe per operazioni che le autorità hanno affermato sono state utilizzate per riciclare illegalmente denaro.


ROTTURA: L’inflazione e i blocchi climatici verranno utilizzati per far crollare l’economia mondiale

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I blocchi hanno portato 60.000 bambini nel Regno Unito alla depressione clinica


Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Royal Society Open Science ha scoperto che i blocchi nel Regno Unito hanno causato la depressione clinica di circa 60.000 bambini.

I ricercatori hanno rilevato una prevalenza del 27,1% di depressione nel loro campione, un numero significativamente superiore a quello che si sarebbe verificato senza il blocco.

Secondo una relazione di il Telegrafola percentuale equivale a circa 60.000 bambini in più che hanno sofferto di depressione clinica grazie alle restrizioni COVID-19.

“Dopo aver controllato i punteggi di base e diverse caratteristiche a livello di scuola e allievo, i sintomi depressivi erano più alti nel gruppo COVID-19”, ha rilevato lo studio.

“Questi risultati dimostrano che la pandemia di COVID-19 ha aumentato i sintomi depressivi degli adolescenti oltre ciò che si sarebbe probabilmente verificato in circostanze non pandemiche”.

Le cifre mostrano che 400.000 bambini britannici sono stati indirizzati a specialisti della salute mentale lo scorso anno per cose come disturbi alimentari e autolesionismo.

Ancora una volta, lo studio sottolinea come coloro che hanno promosso con veemenza i blocchi, mentre chiedevano che le voci di dissenso fossero messe a tacere, erano dalla parte sbagliata della storia.

Come abbiamo precedentemente evidenziatosecondo gli esperti di salute, uno scioccante focolaio di casi di epatite nei bambini è stato probabilmente causato da blocchi e distanziamento sociale, che sono serviti a indebolire il sistema immunitario.

Molti bambini soffrono anche di disturbi cognitivi dello sviluppo e del linguaggio dovuti agli adulti che indossano mascherine durante la pandemia.

Secondo i logopedisti, l’uso della maschera ha causato un aumento del 364% delle segnalazioni di pazienti di neonati e bambini piccoli.

Un importante studio della Johns Hopkins University concluso che i blocchi globali hanno avuto un impatto molto più dannoso sulla società di quanto non abbiano prodotto alcun beneficio, con i ricercatori che hanno esortato che “sono infondati e dovrebbero essere respinti come strumento politico pandemico”.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Gli utenti liberali di Twitter sono rimasti sconcertati perché hanno perso migliaia di follower dopo l’acquisto di Musk



Centinaia di utenti di Twitter di sinistra stanno pubblicando lamentele per la perdita di migliaia di follower il giorno dopo che il miliardario fondatore di Tesla Elon Musk ha acquistato la piattaforma.

Alcuni utenti presumono che le perdite siano dovute a un esodo di massa di liberali che odiano Musk e altri sono convinti che i bot vengano rimossi.

La verità è probabilmente una combinazione dei due.

Mentre molte persone cancelleranno sicuramente i loro account in un capriccio reazionario solo per tornare un giorno dopoè probabile che anche alcune farm di bot rimuovano le loro orde di falsi account prima di essere smascherate sotto la nuova guida dell’azienda.





















Mentre questi eminenti liberali dichiarano pubblicamente la loro confusione sulla perdita di seguaci di bot e sulle persone che sono state attivate da Musk e hanno cancellato i loro account, diversi account conservatori o libertari hanno affermato di aver guadagnato seguaci.

Una persona ha persino cercato gli host MSNBC e Fox News per apprendere che gli host dell’outlet di sinistra hanno perso follower su Twitter mentre gli host dell’outlet conservatore “hanno guadagnato un numero significativo di follower”.














È questa la prova che la “popolarità” degli utenti di sinistra è stata artificialmente gonfiata da account di bot falsi?




Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Le “limitazioni” su Biden non hanno permesso alle persone di vedere “la sua magia”


Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha insistito sul fatto che i bassi indici di approvazione di Biden e le percezioni di fallimento come presidente sono guidati dalle “limitazioni” COVID imposte su di lui che non consentono al popolo americano di vedere “la sua magia”.

Non puoi inventare questo.

Partecipazione ad un panel per il Centro Politico Bipartisan moderato dalla corrispondente di NBC News Kelly O’Donnell mercoledì, a Psaki è stato chiesto se Biden fosse “frustrato” dal fatto che non fosse visto come “come il più efficace comunicatore stesso”.

“Senti, penso che ogni presidente sia probabilmente frustrato nei momenti in cui non lo è, non ha la sensazione che le loro opinioni, le loro passioni, le loro politiche vengano ascoltate e digerite. Ci sono molte ragioni per questo”, ha affermato Psaki.

Secondo Psaki, uno dei motivi per cui Biden non è visto come un comunicatore efficace non ha nulla a che fare con il fatto lampante che riesce a malapena a mettere insieme le frasima piuttosto perché il popolo americano esclude i “discorsi lunghi”.

“Sai, ci sono buone domande che, so che questo non è un panel su questo, ma tipo, sono discorsi lunghi, mezzi ancora efficaci per comunicare con il pubblico. Probabilmente no, giusto?” lei chiese. “Voglio dire, lo sappiamo perché se ci sono molti modi in cui le persone digeriscono le informazioni. Vorrebbe viaggiare molto di più in campagna? Ne parliamo da un po’. Sì.”

Psaki ha continuato affermando in modo tortuoso che le politiche COVID hanno posto “limitazioni” alla capacità di Biden di “connettersi ed essere empatici” con il pubblico.

“Voglio dire, sta viaggiando tre volte questa settimana, e in un certo senso vedo che ci sono limitazioni che sono state imposte a lui e a noi a causa del COVID che penso non abbiano permesso alle persone di vedere in ogni momento qual è la sua magia , giusto?” disse Psaki. “Che è la sua capacità di connettersi ed essere empatico e parlare con le persone e ascoltare le loro storie. E spesso molto di questo è solo spontaneo. E poiché non ha viaggiato molto, penso che sia stato limitante”.

“Ma penso che i discorsi, voglio dire, abbiamo fatto meno discorsi in qualche modo”, ha ammesso. “E come ogni Casa Bianca, cerchi sempre di pensare a come uscire dalla bolla delle cose. Quindi non lo so. È un dibattito continuo. Ma come hai notato anche, ci sono realtà di ciò di cui dobbiamo comunicare. E se sei alla Casa Bianca, devi comunicare tutto ciò che accade nel mondo, giusto?”

Yikes.

Le osservazioni di Psaki arrivano in mezzo approvazione record per Biden a causa delle sue politiche disastrose che hanno portato a un’inflazione dilagante, costi energetici elevati, criminalità alle stelle nei centri urbani, confine meridionale crollato e conflitto prolungato in Ucraina.

A peggiorare le cose, i deficit cognitivi di Biden diventano ogni giorno più evidenti, l’ultimo esempio si è verificato la scorsa settimana quando è stato visto essere rinchiuso dal coniglietto pasquale mentre tentava di conversare con una folla alla Casa Bianca.

Nessuna quantità di gaslighting da parte di Psaki può impedire alle persone di assistere da sole alla triste realtà della capacità mentale malata di Biden.


Il disastro pasquale di Biden è la ciliegina sulla torta della sua demenza



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Le piattaforme Big Tech hanno censurato a favore del presidente Biden 646 volte in due anni


Tra il 10 marzo 2020 e il 10 marzo 2022, ci sono stati 646 casi in cui Big Tech ha censurato le critiche a Biden, secondo un analisi del Media Research Center.

Nel suo database CensorTrack, MRC ha registrato oltre 600 casi in cui le piattaforme Big Tech hanno censurato le critiche a Biden. 140 di questi casi riguardavano la storia del New York Post sugli accordi esteri potenzialmente corrotti di Hunter Biden quando suo padre era presidente.

Twitter ha censurato la storia impedendo che venisse condivisa, sospendere l’account del New York Post per più di due settimane, e la sospensione di qualsiasi account che abbia osato fare riferimento alla storia, che è stata autenticata dal New York Times liberale quest’anno.

La maggior parte dei casi di censura, 232, circondavano le critiche al comportamento inappropriato di Biden nei confronti di bambini e donne. In uno dei casi, Facebook ha cancellato un post con tre foto di Biden che baciava la nipote sulle labbra. Facebook ha affermato che il post ha violato la sua politica su “nudità o attività sessuale”.

Le piattaforme Big Tech sono persino andate a caccia di post che citavano dichiarazioni controverse e imbarazzanti fatte dal presidente. Ad esempio, Facebook ha cancellato un video pubblicato da Heritage Action che mostrava Biden e funzionari della sua amministrazione che affermavano che le sue politiche avrebbero comportato un aumento dei prezzi del carburante.

L’analisi di MRC sottolinea il pregiudizio liberale di Big Tech e dimostra fino a che punto queste società faranno per reprimere le critiche al presidente.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I federali hanno citato in giudizio Hunter Biden sui documenti di paternità, compresi i documenti fiscali


I pubblici ministeri federali che indagano su Hunter Biden hanno citato in giudizio i documenti della sua causa di paternità, inclusi “reddito, patrimonio, debiti, obblighi e transazioni finanziarie … e tutte le spese personali e aziendali” del primo figlio Notizie CBScitando documenti e un legale coinvolto nella questione.

“Volevano ogni record relativo a Hunter Biden che avevamo”, ha detto l’avvocato Clint Lancaster, che rappresentava la madre del figlio di Hunter, Lunden Roberts. Roberts ha testimoniato davanti a un gran giurì del Delaware a febbraio, ha aggiunto Lancaster.

La citazione, emessa nel dicembre 2020 dal procuratore statunitense David C. Weiss, richiedeva materiale da gennaio 2017 ad oggi e chiedeva un vasta gamma di documenti fiscali.

“Tutta la documentazione fiscale federale, statale, locale ed estera relativa a Biden”, si legge nella citazione. “inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i moduli IRS 1099, le dichiarazioni dei redditi e dei salari, le dichiarazioni dei redditi statali e le dichiarazioni dei redditi modificate.”

Sebbene la richiesta abbia quasi 18 mesi, offre uno sguardo all’indagine di lunga data su Hunter e sui suoi rapporti d’affari, il tutto derivante da un’indagine iniziata come un’indagine fiscale diversi anni fa.

Lancaster ha detto a CBS News che nell’autunno del 2021, l’assistente del procuratore degli Stati Uniti nel Delaware, Lesley Wolf, si è recato nel suo ufficio legale dell’Arkansas, insieme ad almeno due agenti federali, uno dell’FBI e l’altro un agente delle forze dell’ordine dell’IRS. Lancaster ha detto che lui e il suo cliente hanno trascorso circa mezza giornata a rispondere a domande su Hunter Biden e le sue pratiche commerciali.

Lancaster ha detto che nella riunione, gli investigatori hanno chiesto informazioni su diverse società affiliate a Hunter Biden, tra cui Rosemont Seneca Partners, azienda in cui ha lavorato per diversi anni. –Notizie CBS

La citazione di dicembre 2020 è simile a un ordine del 2019 ottenuto da Notizie CBSche ha cercato “tutti i registri, i documenti e i conti relativi a tutte le transazioni finanziarie/bancarie” tra Hunter Biden, il fratello del presidente James, due partner commerciali risalenti al 2014 (quando Joe Biden era vicepresidente) e 15 entità commerciali.

Secondo Lancaster, Hunter ha fornito una “dichiarazione di mezzi finanziari” durante la causa di paternità, che descriveva in dettaglio le sue finanze tramite dichiarazioni di reddito e una ripartizione delle spese mensili. I record si sovrapponeva ai rapporti d’affari con l’estero di Hunter.

Hunter, nel frattempo, è stato confermato “con certezza scientifica” essere il padre del figlio di Roberts, che si ritiene abbia circa 3 anni oggi, mentre il caso di paternità è stato risolto nel 2020. Diversi documenti nel caso sono sotto sigillo.

“L’intera faccenda è grave come un infarto”, ha detto Harry Litmann, un veterano del DOJ da due decenni, anche come procuratore degli Stati Uniti. “Le persone entrano ed escono dal gran giurì. Stanno cercando di sondare le profondità. Stanno giocando duro.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Gli agenti ucraini hanno pianificato un attacco con un’autobomba al convoglio umanitario russo



I servizi di sicurezza federali russi (FSB) hanno confiscato una serie di armi, tra cui un veicolo carico di esplosivo, una mitragliatrice, diversi lanciagranate, mine magnetiche e altre armi, che erano destinate all’attacco terroristico.

L’FSB ha arrestato cinque membri del gruppo di sabotaggio, organizzato dai Servizi di sicurezza ucraini (SBU) per compiere un attacco terroristico sul territorio controllato dalla Russia, si legge in un comunicato ufficiale.

“Nel mezzo dell’operazione militare speciale per smilitarizzare e denazificare l’Ucraina, il Servizio di sicurezza federale ha sventato le attività di un gruppo terroristico e di sabotaggio ucraino che, su istruzioni dei dipendenti della SBU, stava preparando un attacco terroristico contro un convoglio umanitario russo e personale militare usando un’autobomba”, ha affermato l’FSB.

Gli agenti arrestati sono stati accusati di preparazione di un attacco terroristico, ha aggiunto la dichiarazione.

In un video, pubblicato dall’FSB, uno dei detenuti ha confessato di aver impiantato 8 chili di esplosivo plastico nel paraurti dell’auto e di aver pianificato di farla esplodere a 5 metri di distanza dal convoglio.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il giudice Sotomayor sostiene che le persone che hanno familiarità con le statistiche sui crimini dell’FBI dovrebbero essere bandite dalle giurie dei casi capitali




Il giurato ha affermato di ritenere che i non bianchi siano più inclini a crimini violenti.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Oltre 221.000 migranti hanno attraversato il confine meridionale a marzo, stabilendo un nuovo record: CBP



A marzo, le forze dell’ordine statunitensi hanno arrestato più di 221.000 migranti al confine meridionale, battendo un record mensile di 22 anni, ha affermato la US Customs and Border Protection (CBP).

Il CBP ha riferito lunedì che 221.303 migranti sono stati arrestati al confine meridionale degli Stati Uniti a marzo, battendo il record mensile stabilito nel marzo 2000 quando 220.063 migranti sono stati fermati al confine tra Stati Uniti e Messico.

Secondo i dati del CBP, la maggior parte dei migranti arrestati a marzo erano adulti single provenienti dal Messico e da altri paesi non classificati come Guatemala, Honduras ed El Salvador.

Più di un milione di migranti sono stati incontrati al confine meridionale degli Stati Uniti da ottobre, ha riferito il CBP.

L’amministrazione Biden dovrebbe porre fine alla politica sanitaria relativa al coronavirus del Titolo 42 il 23 maggio, che è una politica dell’era Trump che autorizzava gli ufficiali dell’immigrazione statunitensi a respingere immediatamente i migranti in cerca di asilo al confine meridionale degli Stati Uniti.

Giudice Andrea Napolitano di JudgeNap.com si unisce all’Alex Jones Show in a nuova potente intervista.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I tedeschi hanno detto di fare meno docce poiché i costi energetici mordono


Poiché i costi energetici continuano a gravare grazie alle sanzioni contro la Russia, ai tedeschi viene detto di fare meno docce.

Sì davvero.

Nel mezzo della discussione nel paese di un potenziale embargo energetico totale nei confronti della Russia, hanno iniziato a spuntare articoli sui presunti benefici per la salute di fare meno la doccia.

In un articolo intitolato “È sufficiente lavare QUESTE quattro parti del corpo – Perché la pelle si pulisce da sola se lo lasci fare”, il quotidiano tedesco Bild cita i consigli del ministro dell’Economia Robert Habeck, che ha invitato i cittadini a ridurre il riscaldamento e la sauna visite e docce per aiutare il Paese a ridurre la sua dipendenza dall’energia russa.

Il pezzo afferma che evitare le docce dà ai batteri buoni la possibilità di propagarsi, aiutando con le condizioni della pelle e consumando anche le sostanze responsabili dell’odore corporeo.

“In questo modo, esso [skin] si pulisce da solo”, afferma l’articolo, sostenendo in modo dubbio che evitare di lavare il tuo corpo ti farà effettivamente annusare meglio.

L’articolo cita il dermatologo Yael Adler, il quale afferma che evitare la doccia per tre settimane fa “scomparire gli odori e la pelle inizia una sorta di processo di autopulizia”.

Secondo Adler, i tedeschi possono risparmiare energia e mantenersi sufficientemente puliti lavando solo quattro aree del corpo, glutei, ascelle, piedi e inguine.

In alcuni paesi, questo è colloquialmente noto come “lavaggio di puttane”.

L’articolo è stato pubblicato dopo che Klaus Mueller, il capo della Federal Network Agency tedesca, ha chiesto ai suoi connazionali: “se hai davvero bisogno di fare una doccia calda sette giorni su sette, con il riscaldamento a gas”.

Come abbiamo precedentemente evidenziatoil ministro del governo Peter Hauk ha anche detto ai tedeschi che dovrebbero far fronte all’aumento dei costi energetici semplicemente spegnendo il riscaldamento e indossando maglioni più caldi.

“Puoi resistere a 15 gradi [Celsius] in inverno in un maglione. Nessuno ne muore. Ma le persone stanno morendo altrove”, ha detto.

Prima dell’inizio della guerra, la Germania importava dalla Russia il 55% del gas, un terzo del petrolio e il 45% del carbone.

Sono sicuro che i ministri del governo, i tecnocrati tedeschi e il resto prenderanno sicuramente l’iniziativa nel ridurre volontariamente il proprio tenore di vita in solidarietà con coloro che non possono permettersi di non farlo.

O forse no.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Dopo che i vettori ferroviari hanno annullato le spedizioni di grano, CF Industries avverte che le spedizioni ferroviarie di FERTILIZER ora vengono sospese durante la semina primaverile



Come ricorderete, dieci giorni fa ho avvertito che i vettori ferroviari stavano dichiarando “forza maggiore” e interrompevano le spedizioni di grano alle mandrie da latte e altre mandrie di mucche in tutta l’America. In quell’annuncio, ho anche avvertito che si trattava di un crollo ingegnerizzato dell’approvvigionamento alimentare, in cui ai vettori ferroviari veniva essenzialmente ordinato di far cadere determinati carichi per massimizzare l’imminente ondata di scarsità di cibo e carestia.

Ora, confermano notizie devastanti da CF Industries, uno dei maggiori produttori di fertilizzanti al mondo il piano di collasso alimentare ingegnerizzato viene ampliato per includere le spedizioni di fertilizzanti.

Secondo un Annuncio del 14 aprile da CF Industries, Union Pacific interrompe la consegna delle spedizioni di fertilizzanti proprio nel bel mezzo dell’alta stagione di semina per gli agricoltori. CF Industries avverte che “riduzioni di spedizione imposte dalla ferrovia [will] causare ritardi nella spedizione di fertilizzanti azotati durante la stagione di applicazione primaverile e questo [will] non essere in grado di accettare nuove vendite ferroviarie che coinvolgono Union Pacific per il prossimo futuro”.

Ancora più allarmante, CF Industries avverte che “è una delle sole 30 aziende ad affrontare queste restrizioni”.

Mike Adams si unisce Lo spettacolo di Alex Jones per spiegare l’imminente crollo dell’approvvigionamento alimentare in America in mezzo a interruzioni senza precedenti della catena di approvvigionamento.

Ciò significa che la Union Pacific sta essenzialmente abbandonando le spedizioni di fertilizzanti e di grano in tutta l’America. Dirlo in un altro modo, L’infrastruttura alimentare americana viene deliberatamente chiusa.

Le implicazioni di questo sono a dir poco catastrofiche. Colpisce non solo il fertilizzante, ma anche il DEF (Diesel Exhaust Fluid), necessario per tutti i trattori, i camion per il trasporto, le macchine movimento terra e altri macchinari che utilizzano motori diesel. Come spiega CF Industries:

CF Industries spedisce ai clienti tramite le linee ferroviarie della Union Pacific principalmente dal suo complesso di Donaldsonville in Louisiana e dal suo complesso di Port Neal in Iowa. Le linee ferroviarie servono aree agricole chiave come Iowa, Illinois, Kansas, Nebraska, Texas e California. I prodotti che saranno interessati includono fertilizzanti azotati come urea e nitrato di ammonio urea (UAN) nonché il fluido di scarico diesel (DEF), un prodotto per il controllo delle emissioni richiesto per i camion diesel. CF Industries è il più grande produttore di urea, UAN e DEF in Nord America e il suo Donaldsonville Complex è il più grande impianto di produzione di prodotti in Nord America.

Senza DEF, non puoi far funzionare i trattori. E ai pazzi del “Green New Deal” che pensano che fermare tutti i motori diesel renderà magicamente il mondo verde (mentre cercano assurdamente di risucchiare tutta la CO2 dall’atmosfera, che ucciderà tutte le piante, tra l’altro), tu’ stai per sperimentare la fame, il caos e la violenza che derivano dalla chiusura dell’agricoltura. Buona fortuna a tutti.

I raccolti primaverili falliranno in tutto il Nord America se non ottengono azoto

Questo blocco ingegnerizzato delle spedizioni di fertilizzanti sembra essere programmato per interrompere gravemente la semina primaverile in tutto il Nord America. Ciò è coerente con ciò che tutti abbiamo osservato con la deliberata chiusura delle infrastrutture energetiche americane da parte di Joe Biden, iniziata il primo giorno della falsa “presidenza” di Biden, quando ha firmato una serie di ordini esecutivi per la chiusura degli oleodotti.

Da quel primo giorno, Joe Biden ei suoi gestori (Obama) hanno meticolosamente decostruendo le infrastrutture alimentari ed energetiche americane, causando carenze e inflazione dei prezzi. Tuttavia, poiché i prezzi e la scarsità continuano a peggiorare, Jen Psaki afferma che è tutta “colpa di Putin” come comoda storia di copertura.

La verità è che Il falso presidente Joe Biden sta cercando di far precipitare l’America nella fame di massa, nelle rivolte per il cibo e nel caos. La chiusura del trasporto di energia, cibo e fertilizzanti è solo una piccola parte di questo nefasto piano.

Il presidente di CF Industries Tony Will rivela come i fertilizzanti vengano presi di mira in modo selettivo:

“I tempi di questa azione da parte della Union Pacific non potrebbero arrivare in un momento peggiore per gli agricoltori”, ha affermato Tony Will, presidente e amministratore delegato di CF Industries Holdings, Inc. “Non solo i fertilizzanti saranno ritardati da queste restrizioni di spedizione, ma anche ulteriori il fertilizzante necessario per completare le applicazioni primaverili potrebbe non essere affatto in grado di raggiungere gli agricoltori. Inserendo questa restrizione arbitraria solo su una manciata di caricatoriUnion Pacific sta mettendo a rischio i raccolti degli agricoltori e aumentando il costo del cibo per i consumatori”.

Nell’eufemismo dell’anno, CF Industries sottolinea anche che senza fertilizzanti azotati, i raccolti “saranno inferiori”, affermando:

L’applicazione di fertilizzanti azotati è fondamentale per massimizzare i raccolti. Se gli agricoltori non sono in grado di garantire tutto il fertilizzante azotato di cui hanno bisogno nella stagione in corso a causa di interruzioni della catena di approvvigionamento come le restrizioni al trasporto ferroviario, l’azienda prevede che la resa sarà inferiore. Ciò probabilmente estenderà la sequenza temporale per ricostituire le scorte globali di cereali.

In verità, senza fertilizzanti azotati, i raccolti saranno a dir poco catastrofici.

Forse è per questo La Cina ha acquistato tutte le forniture di grano in tutto il mondoaccumulando scorte come un matto in previsione di un crollo alimentare globale che è stato progettato.

Una tempesta perfetta di eventi da cigno nero segna FOOD DOOM su scala globale

Se il 2020-2021 è stato il capitolo “covid” del collasso globale, il 2022-2023 sarà il capitolo della “carestia”. Una convergenza di eventi del cigno nero sta enunciando l’assoluta certezza della scarsità alimentare globale e della carestia di massa. Alcuni di questi eventi includono:

  • Lo scatenamento di sanzioni economiche contro la Russia, l’arresto della capacità della Russia di esportare fertilizzanti e colture alimentari come il grano.
  • Il ciclo solare del Grand Solar Minimum sta producendo livelli più bassi di radiazione solare che raggiungeranno la superficie della Terra per i prossimi anni, portando al fallimento globale dei raccolti (e, storicamente, alla caduta di nazioni e imperi).
  • Stampa di denaro illimitata da parte della Federal Reserve, che porta a una rapida svalutazione / crollo del valore del dollaro rispetto al cibo.
  • Inflazione alimentare alle stelle, che la FAO delle Nazioni Unite ora stima al 12,6% mese dopo mesesignifica che i prezzi dei generi alimentari raddoppieranno ogni sei mesi a questo tasso di inflazione.
  • Programmi del governo degli Stati Uniti che pagano gli agricoltori per distruggere i raccolti, contribuendo deliberatamente alla scarsità di cibo.
  • Prezzi del carburante diesel alle stelle, che aumentano il costo degli input per l’agricoltura perché le fattorie funzionano con apparecchiature diesel. Il trasporto delle colture viene effettuato anche da camion diesel.
  • I pazzi del cambiamento climatico stanno cercando di farlo rimuovere CO2 dall’atmosfera, che farà morire di fame le colture alimentari e devasterà i raccolti globali, poiché la CO2 è il nutriente chiave di cui le piante hanno bisogno per crescere (anche più di quanto non necessitino di azoto).

Il risultato di tutto questo è abbondantemente chiaro:

  • Accelerare l’inflazione alimentare. I prezzi del cibo, senza dubbio, raddoppiare entro la fine del 2022 e potrebbe effettivamente andare molto più in alto. I prezzi del cibo saranno quasi certamente raddoppiare di nuovo nel 2023.
  • Mentre i prezzi del cibo salgono alle stelle, scoppieranno rivolte per il cibo in tutto il mondo. Questo è già iniziato in Sri Lanka, Perù e altre nazioni e si diffonderà solo a livello globale.
  • Più tardi, nel 2022, scoppieranno rivolte per il cibo negli Stati Uniti, prima appariranno nelle città “blu” gestite dai democratici e poi si diffonderanno.
  • Nel 2023, siamo certi di vedere razionamento alimentare e controlli sui prezzi sia richiesto che imposto dai governi di tutto il mondo, compreso il governo degli Stati Uniti.
  • Condurrà a una diffusa insicurezza alimentare rivolte e rivoluzioni globali. Le nazioni cadranno. Lo Sri Lanka è già in default per le sue obbligazioni in dollari e sta affrontando il rovesciamento della sua leadership politica, e non siamo nemmeno ancora ad aprile.
  • In risposta al caos crescente, i governi dichiareranno le emergenze nazionali e lancia i controlli dello stato di polizia per cercare di controllare le masse. Il brutale blocco della Cina di oltre 25 milioni di persone a Shanghai è una prima anteprima delle cose che accadranno su scala globale.

Più importante, le persone che non hanno fonti alternative di cibo probabilmente moriranno di fame. Ciò significa che è necessario negozio cibo o imparare a farlo crescere cibo. Idealmente, avrai capacità in entrambe le categorie. Questo è ciò che ti terrà in vita.

Capisco che ci sono alcune persone che, di fronte a questa brutta notizia, ricorrono a dire cose del tipo: “Non riesco a gestire altre cattive notizie. Scelgo di fingere che l’approvvigionamento alimentare andrà bene”. A quelle persone, ti prego di riconsiderare la tua posizione, perché non puoi fingere di non morire di fame quando stai morendo di fame. La scarsità di cibo riporterà le persone alla realtà se hanno vissuto in un delirante mondo di sogni. (Non esiste il transfazionismo, proprio come non esiste il transgenderismo. Non puoi effettivamente cambiare il tuo genere e non puoi vivere senza mangiare.)

Chiunque scelga di ignorare questo crollo alimentare ingegnerizzato probabilmente morirà di fame.


Rivolte alimentari che accadono in tutto il mondo mentre il grande ripristino va avanti

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

SEC e DOJ hanno avviato una “indagine congiunta” sulla Tesla di Elon Musk durante l’offerta pubblica di acquisto di Twitter



Il giornalista di Fox Business Charles Gasparino ha dichiarato giovedì che quando Elon Musk si è offerto di acquistare Twitter, una fonte legale ha detto alla sua rete che la Securities and Exchange Commission e il Dipartimento di giustizia hanno avviato quella che ha descritto come una “indagine congiunta” su una “miriade di normative di Musk. problemi che coinvolgono principalmente Tesla”.

Se è vero, questo sembra non essere altro che un palese atto di intimidazione politica.

Musk ha detto durante un’apparizione al TED giovedì che le indagini della SEC su Tesla sono “come avere una pistola puntata alla testa di tuo figlio”.

Elon Musk ha incaricato la Securities and Exchange Commission durante un’apparizione a TED giovedì, sostenendo di avere i fondi per portare Tesla in privato nonostante l’agenzia abbia concluso che non l’aveva fatto.

“Dovrei dire in realtà… con Tesla in passato, il finanziamento era effettivamente assicurato”, ha detto Musk. “Voglio essere chiaro su questo.”

Musk ha scambiato colpi con la SEC per l’ordine dell’agenzia che i suoi tweet fossero esaminati da un avvocato prima di essere pubblicati pubblicamente. L’ordine si basa sulla decisione di Musk di inviare l’ormai famigerato tweet “finanziamento garantito” il 7 agosto 2018, in cui affermava di avere le finanze per portare Tesla in privato a $ 420 per azione. (Tesla è una società quotata in borsa dal 2010.)

La SEC ha immediatamente avviato un’indagine, concludendo infine che, mentre aveva tenuto alcuni incontri con il fondo sovrano dell’Arabia Saudita, Musk “non aveva mai discusso di una transazione privata a $ 420 per azione con nessuna potenziale fonte di finanziamento, non aveva fatto nulla per indagare se sarebbe possibile per tutti gli attuali investitori rimanere con Tesla come società privata tramite un “fondo per scopi speciali” e non avesse confermato il supporto degli investitori di Tesla per una potenziale transazione privata”.

Musk ha confutato questo in una litania di documenti del tribunale negli ultimi mesi e durante l’apparizione a TED ha offerto maggiori informazioni sul motivo per cui crede che la SEC lo stia individuando. L’apparizione di Musk a Vancouver è stata principalmente un forum per discutere della sua offerta pubblica di acquisto ostile recentemente annunciata su Twitter, ma quando il fondatore di TED Chris Anderson ha chiesto se avesse “assicurato i finanziamenti” per l’accordo su Twitter, Musk ha colto questa come un’opportunità per ri-contenzioso la sua battaglia di quattro anni con la SEC.

“Dovrei dire come, perché non ho rispetto per la SEC in quella situazione?” ha detto Musk. “E non intendo incolpare tutti alla SEC, ma certamente l’ufficio di San Francisco. È perché la SEC sapeva che il finanziamento era assicurato, ma ha comunque portato avanti un’indagine pubblica attiva”.

Musk ha spiegato che all’epoca Tesla era sotto attacco da parte di venditori allo scoperto che scommettevano sul fallimento della società. Le azioni di Tesla erano estremamente volatili e la società stava tentando di scalare la produzione della berlina elettrica Model 3, che si stava rivelando molto più difficile di quanto Musk e i massimi dirigenti dell’azienda avessero previsto. Facendo eco alle dichiarazioni rese dai suoi avvocati in recenti atti giudiziari, Musk ha affermato di essersi sentito costretto a stabilirsi con la SEC per garantire che le banche di Tesla continuassero a fornire capitale alla società in modo che non fallisse.

“Quindi è come avere una pistola puntata alla testa di tuo figlio”, ha aggiunto Musk. “Quindi sono stato costretto a concedere illegalmente alla SEC. Quei bastardi.

La SEC sta attualmente indagando se le recenti vendite di azioni di Musk e suo fratello Kimbal Musk abbiano potenzialmente violato le regole di insider trading.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Gli Stati anti-blocco hanno ottenuto risultati migliori di New York e California, rileva Think Tank


Secondo una ricerca di un think tank statunitense, Stati amanti della libertà come la Florida e il South Dakota hanno ottenuto risultati significativamente migliori rispetto a stati come New York e la California che hanno imposto dure restrizioni di blocco in termini di salute, economia e istruzione.

Il documento di lavoro, pubblicato dal National Bureau of Economic Research, ha preso questi tre fattori e li ha combinati per ottenere un punteggio composito e una classifica generale.

Il giornale si chiama “Una relazione finale sulla risposta degli Stati al COVID-19” ed è stato scritto da Casey B. Mulligan, Professore di Economia all’Università di Chicago, Phil Kerpen, Presidente del Committee to Unleash Prosperity, e Stephen Moore della Heritage Foundation.

Gli autori hanno monitorato la disoccupazione e il PIL per stato, nonché la percentuale di scuole rimaste aperte nel periodo 2020-2021.

In termini di salute, hanno esaminato i decessi associati al Covid segnalati al CDC e l’eccesso di mortalità per tutte le cause.

“Come numerosi altri studi, gli autori non hanno trovato alcuna relazione tra i blocchi (misurati in questo caso in base all’impatto economico) e gli esiti sulla salute. Semmai c’era una leggera correlazione tra il rimanere aperti e la mortalità più bassa”, scrive Will Jones.

Gli stati con le migliori prestazioni sono stati Utah, Nebraska e Vermont, seguiti da altri sei stati tra cui Florida e South Dakota.

A dimostrazione del fatto che gli americani erano desiderosi di fuggire dagli stati con pesanti restrizioni, i quattro stati con la più alta migrazione netta in uscita erano Washington DC, New York, Illinois e California, che figuravano tutti negli ultimi sei della classifica generale.

“Un altro pesante chiodo nella bara del blocco, anche se i sostenitori del blocco sembrano molto lenti nell’accettarlo”, conclude Jones.

Come abbiamo precedentemente evidenziatouno studio della rinomata Johns Hopkins University ha concluso che i blocchi globali hanno avuto un impatto molto più dannoso sulla società di quanto non abbiano prodotto alcun beneficio, con i ricercatori che hanno esortato che “sono infondati e dovrebbero essere respinti come strumento politico pandemico”.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Guarda la folle reazione che le truppe statunitensi hanno avuto per Elon Musk durante la visita



Il video pubblicato sui social media mostra i cadetti della US Air Force Academy in Colorado che impazziscono all’arrivo del CEO di Tesla e fondatore di SpaceX Elon Musk, in netta contraddizione con il modo in cui le truppe hanno reagito quando il presidente in carica li ha visitati.

Musk si è rivolto alle truppe giovedì nell’ambito della serie di conferenze Ira C. Eaker dell’Accademia. Ha parlato di essere un innovatore e ha risposto alle domande.

Quando Musk fu presentato, i cadetti si scatenarono, in piedi e alzando le sedie sopra le loro teste:

Il benvenuto ricevuto da Musk è arrivato nella settimana per cui ha fatto notizia acquisto di una quota significativa in Twittera seguito di diversi post che suggeriscono che tenterà di ripristinare la libertà di parola sulla piattaforma:

Ha svegliato le cifre di Twitter ha rilasciato una dichiarazione in risposta allo sviluppo, promettendo di continuare a censurare e non invertire alcuna precedente decisione di sospendere figure di spicco tra cui il presidente Trump.

Mentre sembrava che Musk avesse preso un posto nel consiglio di amministrazione della compagnia, ora sembra che non accadrà affatto:

L’apparente inversione di tendenza di Musk ha spinto le voci secondo cui ha scelto di non prendere posto nel consiglio di amministrazione perché prevede di acquistare ancora più azioni nel tentativo di ottenere il controllo totale, cosa che ha non sarebbe stato legalmente in grado di fare se era un membro del consiglio.

Finora Musk ha lanciato l’idea di trasformare il quartier generale di Twitter in un “rifugio per senzatetto poiché nessuno si presenta comunque”, a causa di un’opzione di lavoro permanente da casa.

Confronta la reazione di Musk tra le truppe a una recente visita di Joe Biden:

Ricordi quando Biden chiamava le truppe “stupidi bastardi” perché non erano completamente entusiasti di vederlo?

Biden ha anche detto a un’Accademia della Guardia Costiera che erano “davvero noiosi” per non essere stati entusiasti del suo discorso:

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che tu ti iscriva alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Inoltre, abbiamo urgentemente bisogno del tuo sostegno finanziario qui. —————————————————————————————————————————



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Rivolte antifa nelle città francesi perché non hanno gradito il risultato elettorale



I membri dell’Antifa in Francia hanno reagito all’esito del primo turno delle elezioni presidenziali con rivolte in diverse città perché non hanno gradito il risultato.

La populista Marine Le Pen affronterà l’incumbent Emmanuel Macron nel secondo e ultimo turno delle elezioni tra due settimane dopo che la coppia ha raccolto il maggior numero di voti tra tutti i candidati.

Ciò ha apparentemente dispiaciuto i membri del gruppo estremista di estrema sinistra Antifa, che hanno risposto al voto democratico con rivolte in diverse grandi città.

Rennes, in Bretagna, ha assistito ieri sera a innumerevoli incendi e diversi scontri violenti all’indomani del voto.

Anche i manifestanti che hanno marciato per le strade hanno causato danni alla proprietà.

Altri rivoltosi dell’Antifa hanno tentato di irrompere in una banca.

La polizia antisommossa è stata dispiegata.

I rivoltosi hanno anche acceso fuochi d’artificio per protestare contro il risultato nella città di Lione.

https://twitter.com/winnie_LaLisa/status/1513321404665667589

Anche il Marsiglia è stato colpito da disordini.

Nonostante il successo di Le Pen, tutti gli altri partiti dell’establishment, dai repubblicani ai comunisti, hanno esortato i loro sostenitori a votare per Macron al secondo turno, stringendo i ranghi attorno all’ex banchiere Rothschild e tecnocrate socialista.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il senatore Cruz fa esplodere il candidato della FEC di Biden che ha promesso che le macchine per il voto della Georgia hanno cambiato i voti


Giovedì, durante un’audizione della commissione per le regole del Senato, il senatore Ted Cruz (R-Texas) è stato in grado di convincere la candidata alla Biden FEC Dara Lindenbaum ad ammettere di aver firmato un documento legale in cui si affermava che le macchine elettorali della Georgia avevano cambiato illegalmente i voti nelle elezioni del 2018.

Cruz ha interrogato Lindenbaum su una causa che ha intentato a nome del candidato governatore fallito Stacey Abrams, mettendo in dubbio i risultati delle elezioni del 2018 in Georgia.

Nella causaAbrams e Lindenbaum affermano che le macchine per il voto elettronico “insicure e inaffidabili” dello stato “hanno cambiato i voti”, “mancano di una traccia cartacea” e “non possono essere verificate”.

Quando Cruz ha chiesto a Lindenbaum di confermare di aver messo il suo nome in una memoria legale in qualità di funzionario del tribunale che ha affermato che le macchine utilizzate nelle elezioni in Georgia del 2018 hanno spostato illegalmente i voti da un candidato all’altro, la candidata Biden FEC ha semplicemente risposto: “Sì .”

Cruz ha anche chiesto a Lindenbaum se l’affermazione che le elezioni sono state rubate “mina la fede nel processo democratico”, a cui ha risposto: “Penso che possa. Penso che dipenda dal contesto coinvolto”.

Apparentemente, è accettabile solo quando i Democratici fanno accuse di manomissione dei voti tramite macchine per il voto elettroniche difettose.




Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link