Archivi tag: denunciano

Gli americani denunciano le bugie dell’economia di Biden mentre fanno il pieno di benzina – Guarda



Biden continua a propagandare la “recupero economico più forte, più veloce” d’America e che “gli americani si sentono più a proprio agio finanziariamente”.

Savanah Hernandez è uscita per le strade di Dallas per chiedere ai veri americani se questo fosse vero e la maggior parte delle persone che ha incontrato ha dichiarato specificamente di volere che Donald Trump torni in carica per aggiustare ciò che Biden ha fallito.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I capi del settore energetico denunciano la disinformazione dell’amministratore di Biden sui prezzi record


I capi dell’industria energetica hanno reagito agli sforzi dell’amministrazione Biden di incolpare loro per l’aumento dei prezzi, osservando che è una “distrazione” dalla realtà che le azioni esecutive sono davvero da biasimare per i problemi della catena di approvvigionamento.

A seguire Gli imbarazzanti tentativi di Jen Psaki di deviare la crisi energetica che ha colpito la Russia e le compagnie petrolifere americane che secondo lei “hanno bisogno di trivellare di più”, Anne Bradbury, CEO dell’American Exploration & Production Council, ha esortato “Quell’accusa è una vera falsa pista”.

Ha continuato: “È davvero una distrazione dal fatto che questa amministrazione ha sospeso l’affitto di terre federali, qualcosa di cui siamo preoccupati e qualcosa che riteniamo debba continuare immediatamente”.

Intervenendo alla conferenza sull’energia di CERAWeekBradbury ha inoltre osservato che ci vuole molto tempo per esplorare e sviluppare un contratto di locazione di terreni federali, aggiungendo che l’amministrazione Biden è legalmente obbligata a vendere i contratti di locazione.

“Il fatto è che l’industria sta producendo a un livello più alto con i contratti di locazione esistenti su terreni federali rispetto agli ultimi 20 anni e questi contratti di locazione richiedono molti anni per essere esplorati, sviluppati e prodotti”, ha aggiunto Bradbury.

“Il fatto è che l’industria sta producendo a un livello più alto con i contratti di locazione esistenti su terreni federali rispetto agli ultimi 20 anni e questi contratti di locazione richiedono molti anni per essere esplorati, sviluppati e prodotti”, ha sottolineato Bradbury.

Guadare:

Guarda l’ultimo video su foxbusiness.com

Il presidente e CEO dell’American Petroleum Institute (API) Mike Sommers ha anche osservato che le affermazioni di Psaki rappresentano “un malinteso fondamentale su come funziona questo processo”.

“Una volta che prendi in affitto un terreno, devi affrontare un intero processo. Per prima cosa devi scoprire se effettivamente ci sono petrolio e gas in quella terra. In secondo luogo, devi ottenere un permesso per sviluppare effettivamente quella terra”, ha affermato.

“In questo momento stiamo effettivamente sviluppando più contratti di locazione di quanti ne abbiamo fatti in due decenni, quindi la Casa Bianca certamente non ha i fatti dritti su questo”, ha ulteriormente risposto.

Anche Leslie Beyer, CEO dell’Energy Workforce and Technology Council, ha risposto a Psaki, sottolineando che “alcuni permessi sono fattibili e altri no”.

“La moratoria sul leasing aggiunge sicuramente un ulteriore… blocco alla produzione di energia americana, quindi è l’opposto di ciò che dobbiamo fare in questo momento”, ha detto, aggiungendo “Dobbiamo fermare la retorica che è combustibile anti-fossile e noi ha bisogno di un po’ di chiarezza solo nel senso normativo che questa amministrazione è alla base della produzione di energia nazionale”.

Nel frattempo, Joe Biden ha affermato due volte martedì che la Russia è responsabile del fatto che i prezzi del gas sono ai massimi storici, definendolo persino “l’aumento dei prezzi di Putin” mentre ha annunciato il divieto di tutte le importazioni di petrolio russo:

Ha anche affermato ancora una volta che non è vero che le sue stesse politiche hanno influenzato la catena di approvvigionamento:

Biden ha ripetuto le deviazioni di Psaki di ieri, affermando che “Negli Stati Uniti, il 90 per cento della produzione petrolifera terrestre avviene su terreni che non sono di proprietà del governo federale. E del restante 10 per cento che si trova su terreni federali, l’industria del petrolio e del gas ha affittato milioni di acri. Hanno 9000 permessi per perforare ora, potrebbero perforare proprio ora, ieri, la scorsa settimana, l’anno scorso. Ne hanno 900 per perforare a terra che sono già approvati”.

“Quindi lasciatemi essere chiaro, lasciatemi essere chiaro, non li stanno usando per la produzione. Ora, questa è la loro decisione. Questi sono i fatti. Dovremmo essere onesti sui fatti”, ha aggiunto, incolpando ancora una volta le compagnie petrolifere.

In realtà, le compagnie petrolifere lo sono aumentare la produzione in Texas e New Mexico.

Praticamente tutto è da incolpare per l’aumento dei prezzi, tranne ovviamente le politiche di Biden:

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che tu ti iscriva alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Inoltre, abbiamo urgentemente bisogno del tuo sostegno finanziario qui. —————————————————————————————————————————



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I medici censurati denunciano la risposta pandemica dell’America all’udienza Covid di Capitol Hill


Un gruppo di medici e altri esperti medici si sono riuniti lunedì a Washington, DC per una tavola rotonda su Covid-19 ospitata dal senatore Ron Johnson (R-WI).

Gli specialisti includono il dott. Robert Malone, il dott. Peter McCullough, il dott. Bret Weinstein, il dott. Jay Bhattacharya, il dott. Ryan Cole, il dott. Harvey Risch, il dott. George Fareed, il dott. Pierre Kory, il dott. Richard Urso, il dott. Paul Marik, il dottor Aaron Kheriaty e il dottor David Wiseman.

Il senatore Johnson ha trasmesso in streaming la tavola rotonda in diretta su Rumblepoiché altri organi di stampa probabilmente censurerebbero la conversazione e in primo luogo non supporterebbero la libertà di parola.

L’account YouTube del senatore del Wisconsin è stato sospeso venerdì dopo che la piattaforma video lo ha accusato di “fare false affermazioni sui trattamenti per Covid-19”.

La discussione di 3 ore è stata piena di informazioni che il mondo ha bisogno di ascoltare poiché la maggior parte degli oratori è stata attaccata e messa a tacere dall’establishment.

Un momento virale è arrivato quando il dottor Ryan Cole ha descritto in dettaglio come un uomo diabetico obeso di 50 anni lo ha chiamato dicendo che aveva il Covid e si stava dirigendo al pronto soccorso.

“Ho detto: ‘Vai in farmacia, non andare al pronto soccorso'”, ha spiegato il medico. “Ho chiamato alcuni farmaci per il trattamento precoce dei farmaci che non devono essere nominati. Detto individuo mi chiama un paio d’ore dopo e dice: ‘Sai quel dolore ai polmoni lancinante 9 su 10? Ora sono 2 su 10 sei ore dopo.’”

Ha continuato: “Poche ore dopo, la mattina dopo, mi chiama e mi dice: ‘Sai che la saturazione di ossigeno di 86, ora è del 98%.’ Ho detto: ‘Non è fantastico, il trattamento precoce funziona?’ Quell’individuo è mio fratello. Sono il custode di mio fratello”.

Il senatore Johnson ha invitato diversi capi di agenzie sanitarie federali, gli amministratori delegati di Pfizer e Moderna e altri.

Questo articolo verrà aggiornato man mano che verranno caricati più clip dal pannello.

Guarda la discussione completa qui sotto:

Alcune delle persone che hanno parlato al panel del senatore Ron Johnson hanno anche pronunciato discorsi a decine di migliaia di americani durante la dimostrazione del mandato del vaccino anti-Covid di domenica a Washington, DC

Guarda il discorso completo del dottor Malone di seguito e CLICCA QUI per una panoramica completa degli eventi della giornata.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I genitori della California denunciano i predatori sessuali Insegnanti della scuola pubblica sorpresi a far arruolare i bambini nel transgenderismo


(Notizie naturali) I genitori di uno studente di scuola pubblica di 12 anni sono far sentire la loro voce dopo che è stato scoperto che il bambino era stato sottoposto a lavaggio del cervello e addestrato da “insegnanti” a diventare un transgender.

Nel tentativo di normalizzare la pedofilia e farla diventare mainstream, diversi insegnanti dello Spreckels Union School District (SUSD) vicino a Salinas hanno presentato propaganda sessuale e altra sporcizia al dodicenne. Il loro altro obiettivo apparente era spingere il bambino a unirsi al movimento LGBTQ.

Almeno due insegnanti all’interno del SUSD hanno “istruito” la ragazza di 12 anni ad adottare un’identità “trans” alle spalle dei suoi genitori. La scuola che frequenta ha anche cambiato nome e “pronomi di genere” senza nemmeno dire ai genitori cosa fosse successo.

Una volta che i genitori hanno scoperto e si sono espressi sconvolti per l’intera faccenda, uno degli insegnanti ha proceduto a chiamare i servizi di protezione dell’infanzia (CPS). Questa stessa insegnante ha affermato che la ragazza doveva essere portata via dai suoi genitori perché si rifiutavano di usare il suo nome e i suoi pronomi “corretti”.

Più tardi, a propria difesa, i due insegnanti avrebbero affermato che si trattava di un grosso “errore”. Ma i genitori della ragazza non ci stanno beccando.

“Un errore?!” ha urlato la madre del bambino a una recente riunione del consiglio scolastico sullo scandalo. “Quanti errori faremo prima che mio figlio perda quasi la vita? Non mi hanno detto che mio figlio era suicida. Hai permesso a questi insegnanti di aprire le loro classi insegnando informazioni predatorie a un bambino piccolo”.

Imparentato – Guarda: i genitori fanno esplodere gli insegnanti per aver istruito la figlia nell’identità trans segreta alle loro spalle

“Non mi calmerai oggi”, ha aggiunto. “Starò qui oggi insieme a tutti gli altri bambini”.

Anche il padre della ragazza si è espresso alla riunione, affermando che la vera educazione “deve essere fondata sulla verità”.

“Abbiamo bisogno che Dio torni in America”, ha affermato. “Abbiamo bisogno di Dio nelle scuole. Sento solo che i nostri figli sono impressionabili a quell’età e dovremmo tenere informati i genitori. Dico dimettersi o pentirsi”.

Le scuole pubbliche di tutto il mondo stanno incoraggiando i giovani americani a unirsi al culto LGBTQ

Si scopre che questo non è certo un incidente isolato. Le scuole pubbliche in tutto il paese sono piene di “insegnanti” che mirano allo stesso modo a corrompere e distruggere bambini preziosi manipolandoli per farli diventare “trans” e impegnandosi in comportamenti sessualmente devianti.

Le registrazioni ottenute dai media indipendenti rivelano alcune delle tattiche utilizzate per il reclutamento LGBTQ. Invece di chiamare i club del campus, i club LGBTQ, ad esempio, alcuni insegnanti subdoli li stanno rinominando come club “Just Be You”.

“È stato orribile ascoltare non solo un insegnante, ma davvero tutti gli insegnanti in tutti questi seminari che condannavano i genitori”, ha detto la fonte delle registrazioni, che si fa chiamare con lo pseudonimo di Rebecca Murphy per proteggere la sua identità.

“Il tema principale delle lezioni a cui ho frequentato erano gli insegnanti della California che istruiscono altri insegnanti su come intrufolarsi nel curriculum LGBTQ+ in un modo che non allerta i genitori”, ha aggiunto Murphy, riferendosi ai corsi offerti al recente California Teachers Seminario dell’Associazione (CTA) che ha frequentato e registrato.

Si scopre che la National Education Association (NEA) è stata collusione con organizzazioni LGBTQ radicali per molti anni per sviluppare nuove subdole tattiche di reclutamento, specialmente nelle comunità conservatrici.

Ecco perché i genitori devono svegliarsi e tirare fuori i figli dalle scuole pubbliche subito. Può essere più facile a dirsi che a farsi per molte famiglie, ma ne vale la pena se apprezzi la vita e l’anima dei tuoi figli.

“L’agenda LGBT sta depredando le anime dei bambini”, scrive Shane Trejo per Politica della grande lega. “Se i cristiani non possono unirsi e resistere per debellare questa piaga, meritano di perdere la loro civiltà e tutte le benedizioni della libertà”.

Altre notizie correlate sulle scuole pubbliche possono essere trovate su Evil.news.

Le fonti di questo articolo includono:

BigLeaguePolitics.com

NaturalNews.com


Madre furiosa si scaglia contro gli insegnanti che segretamente hanno convinto di essere trans

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Ghislaine Maxwell potrebbe essere stata uccisa se fosse stata concessa la cauzione per informazioni su Epstein, denunciano i reclami


La socialite britannica Ghislaine Maxwell, 59 anni, trattenuta in custodia cautelare in un centro di detenzione di Brooklyn dal suo arresto nel luglio 2020, sarà processata dal tribunale distrettuale degli Stati Uniti del centro di Manhattan il 29 novembre per traffico sessuale di bambini, spergiuro e adescamento di minori mentre un stretto collaboratore del defunto finanziere e pedofilo condannato Jeffrey Epstein.

Ghislaine Maxwell, ex fidanzata del miliardario caduto in disgrazia Jeffrey Epstein, è stata costantemente negata la libertà su cauzione dai giudici mentre attendeva il suo processo con l’accusa di aver procurato ragazze minorenni per il defunto magnate al traffico sessuale e agli abusi. Sebbene abbia ripetutamente dichiarato un “rischio di fuga”, fonti affermano che c’è stata un’altra ragione per cui non le è stato permesso di pagare la cauzione, ha riferito il Times.

“Il sistema l’ha tenuta in prigione per tenerla al sicuro”, ha detto una fonte citata dall’outlet.

Il rapporto alimenta le speculazioni che circondano la morte di Epstein dietro le sbarre e le informazioni che Maxwell potrebbe avere in suo possesso implicando persone potenti. Jeffrey Epstein, accusato di aver gestito una rete di traffico sessuale di minori nel 2019, è morto nella sua cella di Manhattan il 10 agosto in attesa del processo, dopo essersi dichiarato non colpevole delle accuse. È stato trovato morto nella sua cella di prigione a New York City con i funzionari che hanno dichiarato che si era suicidato per impiccagione.

Un secondo patologo all’autopsia, presente secondo quanto riferito su richiesta del fratello di Epstein, Mark, ha concluso che le lesioni al collo del magnate erano più coerenti con l’omicidio. Tuttavia, le autorità sono rimaste convinte che Epstein si fosse tolto la vita.

“Il sospetto è che se le fosse stata concessa la libertà su cauzione, sarebbe stata quasi sicuramente uccisa”, ha affermato la fonte.

Secondo il rapporto, c’è molta paura e paranoia tra gli amici di Maxwell (oltre che ex amici di Epstein) riguardo a qualsiasi tipo di associazione con il caso, con quelli contattati che accettano solo di parlare a condizione di anonimato. Il caso ha contaminato e si è riflesso su una moltitudine di personalità di alto profilo, come Principe Andrea, di fronte a una causa legale di una delle presunte vittime di Epstein, Virginia Giuffre. Il principe ha negato con veemenza le sue accuse di essere stata costretta a fare sesso con il reale da Epstein e Maxwell.

Ghislaine Maxwell, ex confidente e amante del pedofilo condannato Jeffrey Epstein, arrestata il 2 luglio 2020 mentre si nascondeva in una remota proprietà nel New Hampshire, è accusata di aver adescato ragazze e donne per il defunto miliardario.

La figlia del magnate dell’editoria pieno di debiti Robert Maxwell, morto ufficialmente per annegamento nel 1991, deve affrontare un’accusa di otto capi d’accusa, che copre presunti crimini commessi dal 1994 e 2004 e potrebbe portarla dietro le sbarre per 80 anni.

In vista del processo, che inizierà il 29 novembre, si è dichiarata non colpevole di tutte le accuse e ha costantemente affermato la sua innocenza. Dal suo arresto, Ghislaine Maxwell, accusata di essere La “signora” di Epstein, o pappone, è stata trattenuta nel Metropolitan Detention Center di Brooklyn, in condizioni di cui il suo team legale e suo fratello si sono ripetutamente lamentati.

L’avvocato di Maxwell Bobbi Sternheim paragonato le condizioni di vita “riprovevole” del suo cliente a quelle di Hannibal Lecter, il serial killer immaginario interpretato dall’attore Anthony Hopkins nel film del 1991 “Il silenzio degli innocenti”.

Sono state presentate cinque richieste di cauzione, tutte respinte dal giudice distrettuale americano Alison Nathan a Manhattan. I pubblici ministeri hanno citato la cittadinanza della donna in tre paesi e una ricchezza significativa come fattori che la rendono un “rischio di fuga significativo”.

Maxwell, il cui processo si occuperà solo delle accuse legate al sesso, poiché secondo quanto riferito non le è stato offerto un patteggiamento. Il suo processo si occuperà solo delle accuse legate al sesso, e lei dovrà affrontare un secondo processo in un secondo momento sul caso di spergiuro.


Esplosivo! Dr. Robert Malone: ​​Si stanno precipitando a uccidere i bambini

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

I media locali denunciano In-N-Out per essersi rifiutati di chiedere ai clienti la prova del vaccino


Un media locale della California ha denunciato il famoso hamburger In-N-Out dopo aver visitato varie località che non stavano verificando la prova dello stato di vaccinazione come richiesto dalla città di Los Angeles.

in an aggiornare di CBS Los Angeles, un giornalista ha ammesso di aver curiosato in cinque sedi In-N-Out per verificare la conformità al nuovo mandato, che obbliga le aziende che consentono ai clienti al chiuso di chiedere la prova della vaccinazione completa.

“Martedì, Chris Holmstrom della CBSLA ha visitato cinque dei 15 luoghi In-N-Out di Los Angeles”, ha riferito il media questa settimana. “Non gli è mai stato chiesto di fornire alcun tipo di verifica del vaccino, o anche interrogato verbalmente sul suo stato di vaccino”.

L’intrepida indagine arriva quando la catena di hamburger cristiana è stata costretta a chiudere diversi ristoranti di San Francisco dopo essersi rifiutati di rispettare un mandato simile.

In una dichiarazione pubblica, In-N-Out disse la decisione è stata quella di non discriminare i clienti non vaccinati.

“Come azienda, In-N-Out Burger crede fortemente nella più alta forma di servizio clienti e per noi questo significa servire tutti i clienti che ci visitano e far sentire tutti i clienti i benvenuti”, ha scritto la società in una nota.

“Ci rifiutiamo di diventare la polizia della vaccinazione per qualsiasi governo. È irragionevole, invasivo e pericoloso costringere i nostri addetti al ristorante a separare i clienti in coloro che potrebbero essere serviti e quelli che potrebbero no”.

Nel frattempo, commentatori su Il canale YouTube di CBS LA si è schierato in modo schiacciante con In-N-Out.

CBS LA rapporti In-N-Out e altre aziende hanno tempo fino alla fine del mese per conformarsi, dopodiché la città potrebbe emettere multe fino a $ 5.000.


Discorso brillante contro i mandati!

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link