Archivi tag: contrasta

La polizia contrasta la “rivolta di estrema destra” all’evento Pride


Le autorità di Coeur d’Alene, una città nello stato americano dell’Idaho, hanno annunciato di aver impedito a “cospirazione per rivolta” sabato, a seguito di un suggerimento di un cittadino preoccupato che li aveva informati di un camion pieno di teppisti armati mascherati in cerca “come un piccolo esercito”.

Sabato pomeriggio un camion U-Haul sospetto è stato fermato non lontano dal Coeur d’Alene City Park, dove si stava svolgendo un evento del Pride Month. All’interno del veicolo, la polizia ha trovato un gruppo di uomini che indossavano abiti color cachi, camicie blu navy, passamontagna e cappelli simili, con toppe e loghi sulle braccia che li identificavano come membri dell’organizzazione di estrema destra Patriot Front.

Un video pubblicato sui social media mostra uomini mascherati in piedi all’interno del camion mentre la polizia chiude la porta. Altri filmati li ritraggono inginocchiati sull’erba con le mani legate dietro la schiena mentre la polizia procedeva alla detenzione del gruppo.

Sono venuti a ribellarsi in centro,” Il capo della polizia locale Lee White ha detto in una conferenza stampa sabato pomeriggio.

All’interno del camion, gli agenti avrebbero anche trovato equipaggiamento antisommossa, inclusi parastinchi e scudi, almeno una granata fumogena e un documento che presumibilmente descriveva in dettaglio la loro “piano operativo”.

I sospetti provenivano da almeno 11 diversi stati degli Stati Uniti e sono stati tutti accusati di cospirazione per rivolta, con possibili accuse aggiuntive durante la citazione in giudizio prevista per lunedì, hanno affermato le autorità.

Il Patriot Front si è ramificato da Vanguard America nel 2017 quando un uomo presumibilmente affiliato al gruppo ha speronato il suo veicolo contro un gruppo di contro-manifestanti durante la manifestazione Unite the Right a Charlottesville, in Virginia, uccidendo una donna e ferendone dozzine di altre. L’Anti-Defamation League e il Southern Poverty Law Center descrivono il Patriot Front come un gruppo di odio razzista e neofascista, che, tra le altre cose, sposa la conservazione della purezza razziale dei bianchi americani e lo smantellamento del “disfunzionale sistema democratico americano.

Ad oggi, le principali aree di attività del gruppo sono state la distribuzione dei suoi messaggi, sia online che in strada, nonché lo svolgimento di marce e l’allestimento di flash mob.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Una donna armata contrasta la potenziale sparatoria di massa nel complesso di appartamenti di Charleston


La polizia di Charleston ha riferito che un uomo è stato ucciso da una donna armata di pistola dopo aver aperto il fuoco su una folla con un AR-15. L’assassino era un criminale condannato che non poteva possedere legalmente un’arma da fuoco.

Dennis Butler, 37 anni, è stato identificato come l’uomo armato ora deceduto. Era noto alle forze dell’ordine ed è stato condannato per più reati.

“Da giovane agente di polizia, ero un principiante e ho avuto circa un anno dopo, uno dei litigi più duri e trascinati è stato con il signor Butler e aveva un’arma da fuoco su di lui in quel momento nel 2006”, il capo della polizia di Charleston Tyke Hunt ha detto a MetroNews giovedì.

Butler è stato colpito e ucciso dopo aver sparato a un gruppo di persone che partecipavano a una festa di compleanno/laurea in un complesso di appartamenti nella capitale del West Virginia mercoledì sera. L’uomo armato sarebbe stato poi colpito e ucciso da una donna autorizzata al trasporto.

“Sembra che la persona che ha sparato al signor Butler non abbia alcun motivo per vietare loro di portare un’arma da fuoco legalmente”, ha detto Hunt.

“Lei è un membro della comunità che portava la sua arma da fuoco legalmente, e invece di scappare dalla minaccia, si è impegnata con la minaccia e ha salvato diverse vite la scorsa notte”, ha detto un altro portavoce del dipartimento di polizia di Charleston. “Le attribuisco il merito di essere vigile. Guardarlo uscire, ingaggiare la minaccia e fermarla”.

Butler è stato avvicinato dalle forze dell’ordine in serata dopo aver attraversato a tutta velocità un complesso di appartamenti dove stavano giocando dei bambini. Non è stato arrestato e presto ha lasciato il complesso di appartamenti in un veicolo solo per tornare con un fucile non molto tempo dopo essere partito.

“È tornato con un’arma da fuoco, un fucile in stile AR e ha sparato in direzione della folla”, ha detto Hunt. Il capo della polizia di Charleston ha aggiunto che non si sa se intendesse sparare sulla folla o su una persona specifica.

“Stiamo ancora studiando la direzione dell’arma da fuoco e dove sono andati i proiettili, tutta la traiettoria e tirando fuori il video”, ha detto.

L’indagine è stata trasferita all’ufficio del procuratore della contea di Kanawha per la revisione, ha riferito MetroNews.


Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link