Archivi tag: aver

L’FBI ammette di aver consentito rivolte BLM in tutto il paese e perseguiterà solo i sostenitori di Trump

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Darren Beattie si è unito a Owen Shroyer mercoledì per esaminare come il sistema giudiziario viene utilizzato come arma contro i sostenitori di Trump.

Successivamente, Shroyer e Beattie hanno coperto l’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk e le ripercussioni politiche degli utenti precedentemente banditi che sono stati autorizzati a tornare sulla piattaforma.




Source link

Mamma chiamata “bugiarda”, censurata dopo aver esposto la diagnosi di miocardite del figlio adolescente dopo il colpo di COVID

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Una madre americana preoccupata dice di essere stata censurata sui social media e chiamata bugiarda quando ha tentato di evidenziare la lesione da vaccino contro la miocardite di suo figlio di 14 anni.

Parlando con Tucker Carlson di Fox News lunedì, mamma Emily Ekanayake ha spiegato che suo figlio Aiden ha sofferto di miocardite, o infiammazione del muscolo cardiaco, poco dopo aver ricevuto la sua seconda dose di mRNA sperimentale di Pfizer.

“Dopo la sua seconda dose, si è svegliato nel cuore della notte con dolore al petto. Sapevamo che questa era una possibilità, solo ascoltando segnali provenienti da Israele, quindi lo abbiamo portato immediatamente al pronto soccorso dove la sua troponina era elevata, il suo ECG era anormale”, ha spiegato Ekanayake.

“Per farla breve, è stato ricoverato al pavimento cardiaco acuto. I momenti più spaventosi della mia vita, ovviamente. La sua troponina ha continuato ad aumentare durante il nostro soggiorno. Quindi, è rimasto quattro giorni e poi ha avuto mesi di inattività, follow-up con diversi specialisti. Ci ha cambiato la vita”.

Nonostante abbia sopportato l’incubo e sia stata dichiaratamente pro-vaccino, Ekanayake ha detto di essere stata etichettata come una “bugiarda” quando ha cercato di esporre le condizioni di suo figlio sui social media.

“Qual è stata la reazione che hai avuto quando hai detto: ‘Mio figlio ha avuto il cuore danneggiato da un vaccino Covid?'”, ha chiesto Carlson.

“‘Sei un bugiardo’ o sei censurato su Twitter”, ha risposto Ekanayake. “Non so se hai le foto di mio figlio, ma ero molto pro-vaccinazione, una delle prime a uscire dal cancello. E poi sono stato ostracizzato perché mio figlio è stato ferito, non per colpa mia, ed è stata un’esperienza illuminante. Dannoso.

Tucker ha continuato a sottolineare l’ironia, dicendo: “Non eri un anti-vaxxer, come si suol dire… Era tutto volontario, e quando c’era un aspetto negativo e tuo figlio è stato quasi ucciso, sei stato attaccato”.

“Giusto”, concordò Ekanayake.

“Questo è iniziato sul mio feed di Twitter, condividendo le foto di mio figlio che veniva vaccinato, quanto ero eccitato. E poi, sai, sfortunatamente, era uno che aveva l’effetto collaterale o l’evento avverso. Quando l’ho condiviso, è stato accolto con “Sei un bugiardo”, in realtà sono stato censurato sui social media, bloccato dalle persone. La comunità medica mi ha in qualche modo spinto da parte prima che mi abbracciassero, sto parlando sui social media”.

“Fai la cosa giusta, e poi vieni spinto di lato e lasciato tutto solo. È stata solo un’esperienza orribile. Niente che avrei mai potuto immaginare”, ha aggiunto.

La tragica storia di Aiden è stata raccontata anche in un marzo 2022 National Geographic articolo intitolato “Perché è così difficile compensare le persone per i gravi effetti collaterali del vaccino?” che ha seguito la dura battaglia di Emily per ricevere un risarcimento dal governo degli Stati Uniti per il danno da vaccino di suo figlio.

Fin dall’inizio, Aiden Ekanayake, 14 anni, e sua madre Emily non si sono chiesti se Aiden avrebbe ricevuto un vaccino contro il COVID-19. “Prendiamo il COVID estremamente sul serio, quindi il nostro piano è sempre stato quello di vaccinare”, afferma Emily. Aiden era “piuttosto eccitato per questo” perché significava fare più attività e preoccuparsi meno di ammalarsi. E sebbene Emily avesse sentito parlare di possibili effetti collaterali, sapeva che di solito erano lievi.

Aiden ha ricevuto la sua prima dose del vaccino mRNA Pfizer il 12 maggio 2021, il giorno in cui è diventato disponibile per le persone della sua età. Quattro settimane dopo ha ricevuto la sua seconda dose. Il giorno successivo Aiden iniziò a sentire un lieve dolore al petto. L’ha respinto, presumendo che fosse correlato alla sua asma, ma il dolore ha continuato a svegliarlo quella notte.

“Ho iniziato a spaventarmi perché ero in grado di riaddormentarmi e poi mi sono svegliato un’ora dopo con lo stesso dolore”, dice Aiden. Svegliò sua madre all’alba ed Emily riconobbe i segni della miocardite, un’infiammazione del cuore nota in rari casi dopo il vaccino Pfizer.

Aiden ha trascorso quattro giorni nel reparto di cardiologia per acuti del loro ospedale locale, dove gli sono stati somministrati farmaci antinfiammatori per il dolore. Dopo la dimissione, Aiden ha scoperto che qualsiasi attività che aumentasse la sua frequenza cardiaca poteva comunque innescare un lieve dolore al petto. Anche se dovrebbe riprendersi completamente, i suoi genitori stanno guardando le spese mediche che arrivano, nonostante la loro copertura assicurativa. “Abbiamo fatto tutto ciò che ci è stato detto di fare e non dovremmo pagare il prezzo in più di un modo”, dice Emily. “Sta aggiungendo la beffa al danno”.

Emily ha scoperto che esistono due programmi statunitensi per compensare le persone con gravi effetti collaterali probabilmente causati dalle vaccinazioni. Ma solo uno di questi programmi copre i vaccini COVID-19 e finora non ha effettivamente pagato alcun reclamo. Alcuni esperti si chiedono se lo farà mai. Questa ambiguità non è solo un problema per chi ha degli infortuni. Quando le persone non sanno se saranno risarcite per le legittime lesioni da vaccino, o quando coloro che li ottengono si sentono respinti e abbandonati, erode la fiducia nel vaccino.

Ekanayake ha detto Nat Geo sta trattenendo i vaccini per gli altri suoi figli fino a quando non sarà in grado di determinare se c’è un fattore genetico dietro la sua grave reazione avversa.

Nel frattempo, i genitori dovrebbero prestare attenzione alla storia di Ekanayake e valutare attentamente i rischi quando si tratta del jab sperimentale Covid.

Infowars ha documentato quello di Ekanayake passaggio da pro-vax a pro-consenso informato in seguito alla diagnosi di miocardite di suo figlio nel novembre 2021.

“Lo ammetto, vergognavo gli ‘anti-vaccini’… La mia vita e la mia prospettiva sono cambiate in un attimo quando mio figlio è entrato nella mia stanza con dolore al petto due giorni dopo la sua seconda dose”, ha detto ha scritto su Twitter l’anno scorso.


Segui l’autore su Truth Social: @adansalazarwins
Gettr: https://www.gettr.com/user/adansalazarwins
Gab: https://gab.ai/adansalazar

Menti: https://www.minds.com/adan_infowars

Parler: https://parler.com/profile/adansalazar/

Facebook: https://www.facebook.com/adan.salazar.735







Source link

La leggenda dell’NBA Kareem Abdul-Jabbar critica Kyrie Irving dei Brooklyn Nets per aver condiviso il video di Alex Jones

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


L’icona di sinistra della NBA Kareem Abdul-Jabbar si è scagliata contro il giocatore dei Brooklyn Nets Kyrie Irving Sunday, colpendo il playmaker per aver condiviso un video di Alex Jones che avverte del New World Order che rilascia piaghe e virus per controllare l’umanità.

In un Sottomagazzino pezzo condividendo i suoi pensieri su varie notizie, Abdul-Jabbar, 75 anni, ha riassunto l’argomento come: “Kyrie Jones ha pubblicato su Instagram un video clip del 2002 di Alex Jones che esprimeva una teoria del complotto riguardo a un ‘Nuovo ordine di parole’ per trarre profitto dalla nostra miseria .” [sic]

Dopo aver stabilito che già pensava male di Irving rifiutandosi di prendere il jab sperimentale di mRNA Covid l’anno scorso, Abdul-Jabbar ha affermato che l’ultimo scandalo Jones del giocatore dei Nets era fuori dal comune.

“Irving è tornato ed è più distruttivo, insensibile e semplicemente sciocco di prima”, ha scritto l’ex giocatore dei LA Lakers di 7’2.

“Ha deciso che sarebbe stata una buona idea pubblicare un video clip del 2002 del fondatore di Infowars Alex Jones. Sì, il ragazzo che è stato processato per aver negato le sparatorie a Sandy Hook e che in precedenza ha ammesso in udienza pubblica di essere un artista e il suo personaggio sullo schermo è solo un personaggio (che ruba milioni di dollari a spettatori ignari).

Il famoso dribblatore di basket ha incredibilmente continuato a negare l’esistenza di una cabala segreta di banchieri internazionali che tentavano di schiavizzare l’umanità attraverso crisi ingegnerizzate.

“L’essenza principale della clip è un avvertimento su una cabala di leader internazionali che stanno segretamente rilasciando piaghe sul mondo da cui possono trarre profitto”, ha scritto Abdul-Jabbar, aggiungendo, “(Naturalmente, sappiamo chi trae profitto dal fare questa affermazione.)”

(Chiaramente, Abdul-Jabbar non è istruito sull’argomento e trarrebbe beneficio dalla lettura dell’ultimo libro di Alex Jones Il grande ripristino.)

“Alex Jones è uno degli esseri umani più spregevoli in vita e associarsi a lui significa condividere il suo fetore”, ha continuato.

Abdul-Jabbar ha continuato a lodare altri influenti giocatori di palla sportiva che hanno seguito la linea politica con sua soddisfazione, tra cui il servitore cinese LeBron James e il divisore razziale Colin Kaepernick.

“Kyrie Irving verrebbe liquidato come un buffone comico se non fosse per la sua influenza sui giovani che ammirano gli atleti. Quando guardo alcuni degli atleti che hanno usato il loro status per migliorare effettivamente la società – Colin Kaepernick, LeBron James, Muhammad Ali, Bill Russel, Billie Jean King, Arthur Ashe e altri – diventa chiaro quanto Irving abbia offuscato la reputazione di tutti gli atleti che si sforzano di essere visti come qualcosa di più che degli stupidi atleti”.

Proponendo una soluzione al “comportamento distruttivo” di Irving, Abdul-Jabbar ha incoraggiato i lettori a inviare un’e-mail ai suoi sponsor e farlo bandire dai marchi che lo sostengono.

“Irving non sembra avere la capacità di cambiare, ma noi abbiamo la capacità di continuare a combattere contro il suo tipo di comportamento distruttivo. Un modo per farlo, oltre a scuotere la testa e tweet sgradevoli, è scrivere ai suoi sponsor e dire loro di lasciare Irving, o li lascerai cadere. Nike ha probabilmente deciso di non rinnovare il suo contratto dopo questa stagione. Ma è ancora sponsorizzato da Pepsi e 2K Sports. (Non mi dispiace per Irving: i suoi guadagni in carriera alla fine della stagione 2022-’23 saranno di $ 230 milioni. Questo compra un sacco di persone Sì.)”

Il mese scorso, Irving ha suscitato polemiche dopo di lui condivisa un video di 41 secondi, intitolato “Never Forget – Alex Jones ha provato a metterci in guardia”, sulla sequenza temporale delle sue storie di Instagram.

Nel video, Jones dice: “I fatti e il buon senso sono presenti. Sì, ci sono stati imperi corrotti. Sì, manipolano. Sì, ci sono società segrete. Sì, ci sono state oligarchie nel corso della storia.

Jones continua: “E sì, oggi, nel 2002, c’è un’organizzazione tirannica che si fa chiamare il Nuovo Ordine Mondiale che spinge per un governo mondiale, una società senza contanti, una tirannia totale e completa. Centralizzando e socializzando l’assistenza sanitaria, lo stato diventa fondamentalmente dio quando si tratta della tua salute. E, quindi, rilasciando malattie, virus e piaghe su di noi, veniamo praticamente spinti nel loro sistema in cui gli esseri umani sono completamente privi di valore”.

È importante notare come la sinistra arrabbiata cerchi immediatamente di distruggere e censurare Irving semplicemente per aver pensato in modo diverso da loro, che si tratti di condividere un controverso post sui social media, sposare punti di vista sui vaccini anti-Covid o avere qualsiasi altra convinzione che si discosta dal mainstream.

Ecco l’intera trasmissione TV in diretta di Alex Jones del 28 marzo 2002, da cui è stato tagliato il segmento di Irving:


Segui l’autore su Truth Social: @adansalazarwins
Gettr: https://www.gettr.com/user/adansalazarwins
Gab: https://gab.ai/adansalazar

Menti: https://www.minds.com/adan_infowars

Parler: https://parler.com/profile/adansalazar/

Facebook: https://www.facebook.com/adan.salazar.735






Source link

Biden ringrazia il subacqueo della guardia costiera per aver salvato vite umane in Florida: prevede di licenziarlo in pochi giorni oltre il mandato di Vax

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



“Il presidente Joe Biden venerdì ha chiamato personalmente per ringraziare un nuotatore di salvataggio della Guardia Costiera – che sta per essere congedato per il mandato di vaccino di Biden – per aver salvato la vita alle persone durante l’uragano Ian”, riferisce Breitbart.

La casa Bianca pubblicizzato la chiamata in un comunicato stampa e Biden stesso vantato di chiamarlo.

“Gli ho detto quanto fossi orgoglioso di lui e l’ho ringraziato per tutto il lavoro che lui e le sue Coasties stanno facendo per salvare vite umane”, ha detto Biden della sua chiamata al tecnico di sopravvivenza dell’aviazione di seconda classe Zach Loesch.

Il comunicato stampa della Casa Bianca ha affermato di aver ringraziato Loesch e il tenente comandante Christopher Hooper “per il lavoro eroico che loro e i loro colleghi della Guardia Costiera hanno svolto durante le operazioni di ricerca e soccorso in risposta all’uragano Ian”.

“Il Presidente li ha ringraziati per aver salvato delle vite e ha chiesto una relazione sul lavoro che continua a salvare i Floridiani. Ha anche chiesto se avevano bisogno di ulteriore supporto che può fornire per accelerare i salvataggi di successo; hanno indicato di aver ottenuto ciò di cui hanno bisogno per svolgere la loro missione vitale”, si legge.

Nonostante Biden abbia ringraziato Loesch per aver salvato la vita delle persone, Loesch dovrebbe essere espulso dalla Guardia Costiera in 30-60 giorni a causa del mandato di Biden di vaccinare completamente tutti i membri delle forze armate degli Stati Uniti, ha detto Loesch a Breitbart News sabato.

Loesch aveva presentato una richiesta di sistemazione religiosa, nonché un appello, ma entrambi sono stati respinti, secondo Loesch.

“Se avessi chiesto a qualcuno delle persone che ho salvato ieri se voleva venire con me anche se non sono vaccinato, ognuno di loro avrebbe detto ‘sì'”, ha detto.

Loesch ha tirato fuori personalmente una donna disabile e suo marito che erano intrappolati nella loro camera da letto sul retro con un divano incastrato nella porta. Ha preso a calci un muro per liberarli.

Una volta liberati, è tornato a recuperare la sua sedia a rotelle, assicurandola al proprio corpo mentre veniva issato da un elicottero della Guardia Costiera. Loesch ha anche salvato diversi cani e gatti.

Loesch ha detto che non voleva parlare del suo congedo in sospeso a Biden – che è essenzialmente il suo comandante in capo – e rovinare la telefonata.

“Fa solo schifo che mi abbia ringraziato, ma il mandato del vaccino è ciò che mi sta cacciando fuori”, ha detto. “Amo semplicemente il mio lavoro e sono davvero bravo. Fa schifo. Sento che questo è il lavoro per cui sono nato”.



Source link

Gli elettori credono che la leadership del GOP li “tradirà” dopo aver ripreso il Congresso a metà mandato

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


La maggior parte dei conservatori crede che la leadership del Partito Repubblicano li pugnalerà alle spalle dopo la metà del mandato, rivela un sondaggio di Infowars.

Alla domanda su cosa si aspettano dalla leadership del GOP se dovessero riprendere la maggioranza alla Camera e al Senato, il 55% degli intervistati ha affermato che la leadership repubblicana “tradirà gli elettori” e “si schiererà con i democratici su grandi questioni”.

Il sondaggio, che ha accumulato oltre 30.000 voti fino a domenica, ha anche rilevato che il 21% per cento degli intervistati ritiene che la leadership del GOP porterà “solo risultati parziali” della loro agenda per fermare Joe Biden e l’agenda della sinistra radicale.

Il 15% afferma che la leadership del GOP “non manterrà” le sue promesse a titolo definitivo.

Un misero 9% crede che la leadership del GOP in realtà “consegnerà per il popolo americano”.

In sintesi, il 91% degli intervistati non ha fiducia nella leadership del GOP.

Questo arriva dopo che il GOP ha svelato il suo “Impegno per l’America“, che descrive in dettaglio diverse promesse elettorali basate sul buon senso nel caso in cui il partito riprendesse le maggioranze al Congresso.

Ma Tucker Carlson ha affermato il il piano non affronta “niente di reale”, come la guerra dei Democratici contro la famiglia, l’armamento delle agenzie governative contro i conservatori o il crollo del confine meridionale.

La leadership repubblicana si schiera regolarmente con i democratici nel consegnare miliardi di dollari dei contribuenti all’Ucraina in mezzo all’inflazione in aumento.

Essi ha aiutato Joe Biden approvare l’anno scorso il suo conto di spesa per “infrastrutture” che causa inflazione di $ 1,2 trilioni.

E loro si unì ai Democratici nell’approvare la legislazione sul controllo delle armi all’inizio di quest’anno che include incentivi allo stato per imporre leggi sulle armi con bandiera rossa.

Sebbene il sondaggio non sia stato condotto scientificamente, mette comunque in evidenza la massiccia sfiducia che la base repubblicana ha nei confronti della sua leadership con il midterm a poche settimane di distanza.




Source link

Pelosi è stato strappato su Twitter come “razzista” dopo aver detto che la Florida ha bisogno di migranti illegali per “raccogliere i raccolti”

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Governatori repubblicani come Greg Abbott del Texas e Ron DeSantis della Florida hanno criticato Joe Biden per le sue “politiche di confine aperto”. In risposta, hanno trasportato migranti illegali a New York City, Washington DC e in altre località che si sono autoproclamate come santuari per richiedenti asilo.

Il presidente della Camera Nancy Pelosi ha scatenato una raffica di reazioni negative sui social media per le sue osservazioni “umilianti” dopo aver affermato che gli agricoltori in Florida “hanno bisogno” di immigrati illegali “raccogliere i raccolti”.

Rispondendo a una domanda sulla crisi del confine tra Stati Uniti e Messico durante una conferenza stampa del 30 settembre, Pelosi ha prima soppesato la necessità di bilanciare la sicurezza del confine e l'”apertura” ai migranti.

“Il fatto è che, uh, abbiamo la responsabilità di proteggere il nostro confine. Abbiamo anche la responsabilità di riconoscere l’importanza dei nuovi arrivati ​​nella nostra nazione. In questo momento la cosa migliore che possiamo fare per la nostra economia è avere una riforma globale dell’immigrazione”, ha affermato.

Tuttavia, ha poi provveduto ad aggiungere:

“Abbiamo una carenza di lavoratori nel nostro paese e vedete anche in Florida alcuni degli agricoltori e dei coltivatori che dicono: ‘Perché spedite questi immigrati al nord? Abbiamo bisogno che raccolgano i raccolti quaggiù’”.

Pelosi ha continuato: “Ma questo non significa che non riconosciamo anche la nostra responsabilità morale”.

Lo scavo di Pelosi sembrava essere diretto al governatore Ron DeSantis, R-Fla. Il repubblicano si è recentemente preso il merito pilotare due aerei carichi di migranti alla ricca località di Martha’s Vineyard nel Massachusetts, frustrata per l’assoluta crisi del confine degli Stati Uniti, dicendo che: “Ogni comunità in America dovrebbe condividere gli oneri. Non dovrebbe ricadere tutto su una manciata di stati rossi”.

DeSantis, proprio come il collega governatore del GOP Doug Ducey dell’Arizona, ha seguito le orme del governatore del Texas Greg Abbott.

Come parte di una strategia lanciata ad aprile, Abbott ha inviato a settembre due autobus di migranti dal confine tra Stati Uniti e Messico in una località vicino alla casa del vicepresidente Kamala Harris presso l’Osservatorio navale di Washington, DC, chiedendo all’amministrazione Biden di “fai il suo lavoro e proteggi il confine”.

La presidente della Camera, da parte sua, è stata spietatamente arrostita dagli utenti di Twitter per aver affermato che la nazione dovrebbe trarre profitto dall’utilizzo della manodopera a basso costo degli immigrati illegali.

L’esperta di comunicazione conservatrice Erin Perrine ha twittato che il presidente della Camera stava “sostenendo l’uso di immigrati illegali come lavoro agricolo”.

Il redattore della National Review Rich Lowry ha deplorato il fatto che l’amministrazione Biden pensasse che una “massiccia e incontrollata ondata di immigrazione illegale” fosse una soluzione a qualsiasi cosa.

L’account Twitter della Federation for American Immigration Reform ha scritto che per i Democratici, l’immigrazione di massa ha selezionato due caselle: “1. Più futuri elettori 2. Manodopera straniera a basso costo”.

Guardando verso l’incombente Elezioni di metà mandato di novembrequando tutti i 435 seggi alla Camera dei rappresentanti, oltre ai 35 seggi al Senato, sono in palio, l’autrice del New York Post Miranda Devine ha accennato: “Almeno abbiamo meno di sei settimane rimaste per questo pezzo di Pelosi”.

I Democratici attualmente hanno una maggioranza ristretta in entrambe le camere del Congresso, ma secondo Power di Fox News Classifiche, è probabile che i repubblicani ottengano la maggioranza alla Camera dei rappresentanti. Il Senato rimane un “lancio”, si sostiene.

L’esperta di comunicazione conservatrice Erin Perrine ha twittato che il presidente della Camera stava “sostenendo l’uso di immigrati illegali come lavoro agricolo”.

L’ex candidato al Senato degli Stati Uniti Bernie Moreno ha twittato un rimprovero ai “democratici elitari” che credono che “gli ispanici sono buoni solo per raccogliere i loro raccolti”.

Altri su Twitter sono stati altrettanto critici nei confronti delle osservazioni di Nancy Pelosi.






Source link

Nandra Schilirò licenziata: la punizione per aver detto “no”

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



“Ho giurato di difendere il popolo italiano e la Costituzione. Tutti gli italiani, non solo quelli che usano il green pass”. Così l’ex vicequestore Nunzia Alessandra Schilirò commenta il recente licenziamento, esattamente un anno dopo il discorso che tenne dal palco di San Giovanni, in cui prese ufficialmente posizione contro la misura del green pass. Una decisione che Schilirò ad oggi paga sulla propria pelle e di cui parliamo in questa intervista.



Source link

Il dipartimento di polizia del Regno Unito è stato massacrato per aver difeso un pedofilo seriale condannato dall'”odio”

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Un dipartimento di polizia nel Regno Unito è stato preso di mira dopo essere apparso per difendere un pedofilo condannato, affermando che chiunque avesse ‘malgelato’ l’individuo non sarebbe stato tollerato.

La polizia del Sussex ha risposto ai post di attivisti per i diritti delle donne che esprimevano preoccupazione per il fatto che la pedofila transgender di 58 anni, di nome Sally Ann Dixon, potesse essere incarcerata in una prigione femminile.

L’individuo, un maschio biologico precedentemente noto come John Stephen Dixon fino al 2004, è stato condannato al carcere dopo essere stato riconosciuto colpevole di 30 aggressioni indecenti contro bambini dal 1989 al 1996.

Il giornalista di Rebel News Ian Miles Cheong ha osservato che la polizia ha emesso una velata minaccia per indagare su chiunque abbia travisato il bambino stupratore per potenziali “crimini di odio”.

Il dipartimento ha twittato “Ciao, la polizia del Sussex non tollera alcun commento di odio verso la loro identità di genere indipendentemente dai crimini commessi. Questo è irrilevante per il crimine che è stato commesso e indagato”.

La risposta è stata rapida e devastante, spingendo il dipartimento di polizia a cancellare i propri post:

Il dipartimento ha quindi emesso un seguito in CHIUSURA e affermando “riconosciamo i diritti del pubblico di esprimersi liberamente”:

Troppo tardi:

Maya Forstater, attivista per i diritti delle donne ha chiesto una revisione “su e giù per il sistema giudiziario dalla polizia al CPS, ai tribunali e al sistema carcerario per registrare e parlare sinceramente del sesso”.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che tu ti iscriva alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Inoltre, abbiamo urgentemente bisogno del tuo sostegno finanziario qui. —————————————————————————————————————————





Source link

La star dell’NBA Kyrie Irving afferma di aver perso $ 100 milioni, proroga di 4 anni per aver rifiutato il vaccino Covid

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Il rifiuto di rispettare il mandato del vaccino Covid della NBA è costato oltre $ 100 milioni e un’estensione del contratto di quattro anni, ha spiegato lunedì il playmaker dei Brooklyn Nets Kyrie Irving.

“Ho rinunciato a quattro anni, $ 100 e qualcosa milioni per decidere di non essere vaccinato e questa è stata la decisione”, ha detto Irving ai giornalisti durante la giornata dei media dei Nets, aggiungendo che ha dovuto fare i conti con la gravità della sua decisione.

“[Get this] contratto, vaccinati o non vaccinati e c’è un livello di incertezza sul tuo futuro, se sarai in questo campionato, se farai parte di questa squadra, quindi ho dovuto affrontare quella circostanza della vita reale di perdere il lavoro per questa decisione”.

Irving era messo da parte dalla sua squadra durante le partite casalinghe per tutta la stagione 2021 dopo aver notoriamente rifiutato di aderire al mandato sperimentale di mRNA jab di New York City.

Di conseguenza, il suo contratto è rimasto in sospeso e dice che sente che gli è stato dato “un ultimatum” tra ottenere il jab e essere in grado di giocare.

“Dovevamo aver capito tutto prima del campo di addestramento dell’anno scorso”, ha detto ai giornalisti. “E semplicemente non è successo a causa dello stato in cui sono vaccinato, non vaccinato. Quindi, ho capito il loro punto e ho dovuto conviverci. È stata una pillola dura da ingoiare, onestamente.

“In una nota seria, mi sono sentito come se fossi stato costretto a dare un ultimatum sul fatto che avessi o meno un contratto, se potevo o meno essere nella squadra o essere intorno alla squadra, indipendentemente dal fatto che fossi vaccinato o meno. Quindi, di nuovo le conversazioni difficili che sono state avute”, ha detto.

In una dichiarazione a ESPN, il direttore generale dei Brooklyn Nets Sean Marks ha contestato il punto di vista di Irving, dicendo: “Non c’è nessun ultimatum che viene dato qui… Ancora una volta, torna a volere persone affidabili, persone che sono qui e responsabili. Tutti noi: staff, giocatori, allenatori, e così via. Non è dare a qualcuno un ultimatum per ottenere un vaccino. È una scelta del tutto personale. Sono al fianco di Kyrie. Penso che se vuole, ha fatto quella scelta. Questa è completamente una sua prerogativa”.

Irving ha aggiunto che la sua decisione impopolare “è diventata uno stigma nella mia carriera”, ma che non intendeva semplicemente essere un agnello sacrificale per il movimento per i vaccini anti-Covid; voleva solo rappresentare qualcosa di più grande di lui.

“Ho capito tutti i punti dei Nets”, ha detto Irving ai media. “E l’ho rispettato e l’ho onorato, e non ho apprezzato il fatto che non essere vaccinato, all’improvviso, sia diventato uno stigma nella mia carriera che non voglio giocare, o sono disposto a dare tutto per essere una voce per i senza voce. E… su cui starò qui e dirò che, quello non era l’unico intento che avevo, era quello di essere la voce dei senza voce, era di stare su qualcosa che sarebbe stato più grande di me”.

A marzo, il sindaco di New York Eric Adams (D) annunciato la città amplierebbe l’esenzione dal mandato del vaccino per atleti e artisti, consentendo finalmente a Irving di unirsi alla sua squadra in campo.

La conferenza stampa arriva quando Irving ha fatto notizia all’inizio di questo mese condivisione di un video flashback sui social media del fondatore di Infowars Alex Jones avvertimento profetico sul tirannico Nuovo Ordine Mondiale.


Segui l’autore su Truth Social: @adansalazarwins
Gettr: https://www.gettr.com/user/adansalazarwins
Gab: https://gab.ai/adansalazar

Menti: https://www.minds.com/adan_infowars

Parler: https://parler.com/profile/adansalazar/

Facebook: https://www.facebook.com/adan.salazar.735






Source link

Agenti dell’FBI pesantemente armati inviati all’arresto di un portavoce cattolico pro-vita per aver “spinto” un attivista pro-aborto

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Secondo quanto riferito, il procuratore generale Merrick Garland ha inviato 25-30 agenti dell’FBI pesantemente armati per arrestare un oratore cattolico pro-vita per aver presumibilmente spinto un attivista pro-aborto che si era messo in faccia a suo figlio.

Da LifeSiteNews, “L’FBI fa irruzione a casa di un oratore cattolico pro-vita, autore con le pistole sguainate mentre i suoi ragazzini terrorizzati guardano”:

Un noto autore pro-vita, consigliere di marciapiede e padre di sette figli è stato l’ultima vittima di un raid e arresto SWAT sponsorizzato dal Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti – per presunte violazioni del “FACE Act” – nella sua casa di campagna mentre i suoi figli guardavano “urlando”.

Mark Houck è il fondatore e presidente di The King’s Men, che promuove la guarigione delle vittime della dipendenza dalla pornografia e promuove le virtù cristiane tra gli uomini negli Stati Uniti e in Europa.

Secondo sua moglie Ryan-Marie, che ha parlato con LifeSiteNews, guida anche due ore a sud fino a Filadelfia ogni mercoledì per un consiglio sul marciapiede per sei-otto ore in due diversi centri per aborti.

Ryan-Marie, che è una madre che studia a casa, ha descritto come la squadra SWAT composta da 25 a 30 agenti dell’FBI ha invaso la loro proprietà con circa 15 veicoli alle 7:05 di questa mattina. Dopo aver rapidamente circondato la casa con i fucili in posizione di tiro, “hanno iniziato a bussare alla porta e a gridarci di aprirla”.

Prima di aprire la porta, ha spiegato, suo marito ha cercato di calmarli dicendo: “’Per favore, vado ad aprire la porta, ma, per favore, i miei figli sono in casa. Ho sette bambini in casa.’ Ma hanno continuato a battere e urlare”, ha detto.

Quando ha aperto la porta, “avevano grandi, enormi fucili puntati contro Mark e puntati contro di me e in un certo senso puntati in tutta la casa”, ha descritto Ryan-Marie.

Quando sono entrati, hanno ordinato ai bambini di rimanere di sopra. «La nostra scala è aperta, quindi [the kids] erano tutti in cima alle scale che si affacciano sulla porta d’ingresso, e anch’io ero sulle scale, scendendo.

“I bambini stavano tutti solo urlando. È stato tutto molto spaventoso e traumatico”, ha spiegato.

Dopo aver chiesto loro perché erano a casa, gli agenti hanno detto che erano lì per arrestare Mark. Quando Ryan-Marie ha chiesto il mandato, “hanno detto che lo avrebbero preso indipendentemente dal fatto che avessero un mandato o meno”.

Quando Ryan-Marie ha protestato, dicendo che si tratta di un rapimento, “non puoi semplicemente venire a casa di una persona e rapirla sotto la minaccia delle armi”, hanno accettato di ottenere il mandato per lei da uno dei loro veicoli.

A questo punto Mark le ha chiesto di portargli una felpa e i suoi rosari, ma quando è tornata lo avevano già caricato su un veicolo.

Hanno fornito la prima pagina del mandato e hanno detto che lo avrebbero portato “all’edificio federale nel centro di Filadelfia”.

“Dopo che avevano preso Mark, e i bambini stavano tutti urlando che era il loro migliore amico, il [FBI agents on her porch] un po’ ammorbidito. Penso che si siano resi conto di cosa stava succedendo. O forse hanno effettivamente esaminato il mandato”, ha spiegato Ryan-Marie. “Sembravano piuttosto vergognosi per quello che era appena successo.”

Di conseguenza, la madre della scuola a casa ha detto che i suoi figli erano “davvero tristi e stressati. Quindi, ho già contattato alcuni psichiatri o psicologi per cercare di aiutarci in questo. Non so davvero cosa ne verrà fuori quando vedrai le pistole puntate contro tuo padre e tua madre a casa tua quando ti svegli per la prima volta la mattina”, si è lamentata.

Il mandato accusava Mark di aver violato il Freedom of Access to Clinic Entrances Act, a causa di un affermato “ATTACCO DI UN PAZIENTE ESCORT”.

Ryan-Marie ha affermato che questa accusa deriva da un incidente che era già stato respinto dal tribunale distrettuale di Filadelfia, ma è stato in qualche modo raccolto dal Dipartimento di giustizia di Merrick Garland.

In diverse occasioni, quando l’anno scorso Mark è andato dall’avvocato del marciapiede, ha preso suo figlio maggiore, che all’epoca aveva solo 12 anni, ha spiegato. Per “settimane e settimane”, un “manifestante pro-aborto” avrebbe parlato con il ragazzo dicendo “cose ​​​​crude… inappropriate e disgustose”, come “sei papà è un frocio” e altre dichiarazioni troppo volgari per lei. trasportare.

Ripetutamente, Mark avrebbe detto a questo uomo pro-aborto che non aveva il permesso di parlare con suo figlio e per favore astenersi dal farlo. E “ha continuato a farlo ed è entrato in qualche modo [the son’s] spazio personale” ridicolizzando oscenamente suo padre. A questo punto, “Mark lo ha spinto via da suo figlio e il ragazzo è caduto all’indietro”.

“Non ha riportato ferite o altro, ma ha cercato di citare in giudizio Mark”, e il caso è stato respinto dal tribunale all’inizio dell’estate.

L’FBI ha risposto al rapporto domenica dicendo a Fox News che non era una “squadra SWAT” ma invece “agenti”.

Da Breitbart:

In una dichiarazione a Fox News domenica, un portavoce dell’ufficio sul campo dell’FBI di Filadelfia ha negato che una squadra SWAT fosse stata utilizzata per arrestare Mark Houck.

“Ci sono affermazioni inesatte in merito all’arresto di Mark Houck. Nessun team SWAT o operatore SWAT è stato coinvolto. Gli agenti dell’FBI hanno bussato alla porta d’ingresso del signor Houck, si sono identificati come agenti dell’FBI e gli hanno chiesto di uscire dalla residenza. Lo ha fatto ed è stato arrestato senza incidenti a seguito di un atto d’accusa”, ha detto l’FBI.

L’FBI non ha negato che sulla scena fossero presenti fino a 25-30 agenti corazzati o che i figli di Houck abbiano assistito agli agenti puntare i fucili contro il padre e la madre per arrestarlo con l’accusa di aver spinto qualcuno davanti a una clinica per aborti.

Informatore dell’FBI L’agente speciale Steve Friendche ha prestato servizio in una squadra SWAT dell’FBI, è stata vendicata la scorsa settimana per aver denunciato l’FBI gonfiando la minaccia di “estremisti bianchi” e rifiutandosi di prendere parte alle incursioni pesantemente armate dei manifestanti del 6 gennaio che hanno attraversato il Campidoglio e hanno affrontato semplici reati minori.

L’FBI si è inginocchiato durante le rivolte di Black Lives Matter, ma sono più che felici di abusare a morte delle nonne MAGA e dei cristiani bianchi.





Source link

La Cina accusa la NSA di aver violato un’università finanziata dal governo

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Tre mesi dopo che le agenzie di sicurezza statunitensi hanno avvertito che gli hacker sostenuti dalla Cina hanno preso di mira “le principali società di telecomunicazioni e fornitori di servizi di rete” per oltre due anni, giovedì i media statali cinesi hanno accusato la National Security Agency (NSA) di infiltrarsi in un’università finanziata dal governo e di aver ottenuto l’accesso alla “rete di telecomunicazioni cinese”, CNBC rapporti.

Citando una fonte anonima, il Tempi globali ha accusato la NSA di phishing – una tecnica di hacking che utilizza collegamenti dannosi o altri metodi per indurre gli utenti a fornire credenziali di accesso – per ottenere l’accesso alla Northwestern Polytechnical University, dove avrebbe rubato “dati tecnologici di base, tra cui la configurazione delle apparecchiature di rete chiave, i dati di gestione della rete, e dati operativi di base”, insieme ad altri file.

Il rapporto prosegue affermando che la NSA si è infiltrata negli operatori di telecomunicazioni cinesi nel tentativo di “controllare l’infrastruttura del paese”.

Il Global Times, citando la sua fonte anonima, ha riferito che maggiori dettagli sull’attacco alla Northwestern Polytechnical University saranno presto diffusi.

Per diversi anni, la Cina ha accusato gli Stati Uniti di attacchi informatici, ma non è stata specifica. Tuttavia, nelle ultime settimane, Pechino è stata più esplicita nell’attribuire particolari attacchi agli Stati Uniti, in un aumento delle tensioni tra le due nazioni nella sfera cyber. -CNBC

Il presunto attacco è stato scoperto diverse settimane fa dal National Computer Virus Emergency Response Center cinese, che ha anche accusato gli Stati Uniti di impegnarsi in “decine di migliaia” di attacchi informatici contro obiettivi cinesi.

Al contrario, gli Stati Uniti hanno accusato la Cina di massicce operazioni di hacking, con il direttore dell’FBI Christopher Wray che ha affermato a febbraio che gli attacchi informatici di Pechino sono diventati “più sfacciati, più dannosi che mai”, nei loro tentativi di rubare informazioni e tecnologia statunitensi.

Nel mese di giugno, Le agenzie di sicurezza statunitensi hanno avvertito che gli hacker sostenuti dalla Cina hanno preso di mira “le principali società di telecomunicazioni e fornitori di servizi di rete” dal 2020.

In un avviso di sicurezza informatica del 7 giugno, hanno esortato le persone colpite ad adottare misure correttive immediate.

Il consultivocoautore della National Security Agency (NSA), della Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (CISA) e del Federal Bureau of Investigation (FBI), ha affermato che gli hacker “continuano a sfruttare vulnerabilità note pubblicamente”, utilizzando tattiche per aggirare le difese e mantenere stessi inosservati.

Lo hanno fatto notare le agenzie gli hacker avrebbero utilizzato strumenti open source, come RouterSploit e RouterScane noti difetti software nei dispositivi di rete come i router.

“[T]Questi dispositivi sono spesso trascurati dai difensori informatici, che lottano per mantenere e tenere il passo con le patch software di routine dei servizi connessi a Internet e dei dispositivi endpoint”, hanno osservato le agenzie.

Le agenzie non hanno identificato le società vittime nell’avviso, ma hanno incluso un elenco delle vulnerabilità ed esposizioni comuni (CVE) sfruttate più frequentemente dagli hacker del regime cinese dal 2020, insieme ai tipi di vulnerabilità e ai principali fornitori: Cisco, Citrix, D-Link, Fortinet e Netgear.

Hanno esortato le potenziali vittime a rafforzare le loro reti applicando patch immediate, aggiornando l’infrastruttura e disabilitando porte e protocolli non necessari.



Source link

Lo scrittore del NYT ha risolto i problemi dopo aver twittato notizie false

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Dopo l’aggiornamento anticipato del processo del venerdì Alex Jones Sandy Hook in Connecticut, uno scrittore per il New York Times ha pubblicato una falsa affermazione su Jones sul suo account Twitter prima di parlare con il Infowars avvocato del fondatore e alla fine rimuovendo il posto.

Elizabeth Williamson, il NYT scrittore, ha scritto erroneamente “Jones avrebbe potuto testimoniare oggi, ma come ha detto il suo avvocato in tribunale questa mattina, ieri si è danneggiato così gravemente che ha bisogno di tempo lontano dalla giuria”.

Successivamente, Williamson ha cancellato la sua prima osservazione e ha pubblicato: “Gente, eliminerò questo tweet dopo aver parlato con @PattisNorm L’avvocato di Jones, che ha sollevato la questione in aula, ma non con me, gli ho chiesto in seguito cosa c’è che non va. Lo sottolinea con precisione non ha detto questocome ho scritto qui. Mi scuso per l’errore”.

L’intero processo è stato trasmesso in streaming in diretta online, quindi Williamson avrebbe potuto facilmente verificare la sua affermazione prima di inviarla ai suoi follower.

In realtà, Pattis ha detto alla corte di aver preso la decisione di non far testimoniare Jones venerdì.

Pattis ha letto il tweet ad alta voce in tribunale venerdì, dicendo: “Come qualcuno sano di mente potrebbe ascoltare questo procedimento questa mattina e riferirlo, tanto meno Elizabeth Williamson del New York Times. Perché le hanno chiesto di occuparsi di questo caso quando ha scritto un pezzo…” prima di essere interrotta dal giudice Bellis che non gli avrebbe permesso di continuare con la questione.

Tim Enlow, la principale guardia di sicurezza di Jones, ha catturato uno screenshot del messaggio Twitter ora cancellato e lo ha pubblicato su Facebook, scrivendo: “Ancora una volta il Il New York Times viene colto in flagrante, mentendo e inventando notizie false.

Ha continuato: “La giornalista del New York Times Elizabeth Watson, che ha coperto ossessivamente la storia di Alex Jones / Sandy Hook e ha scritto un libro su di essa (le cui vendite erano a dir poco impressionanti), questa mattina ha twittato il tweet sottostante affermando che Alex L’avvocato di Jones ha detto alla Corte che Alex Jones “si è danneggiato così gravemente ieri che ha bisogno di tempo lontano dalla giuria.'”

Enlow ha notato che il falso tweet “non era un ‘errore'”, poiché “l’intero tweet è stato completamente inventato” e ha criticato il NYT giornalista per aver ritrattato il messaggio solo dopo essere stato contattato da Pattis.

Successivamente, il Infowars testa di sicurezza ha sbattuto il NYT per molti il ​​suo ruolo nell'”aiutare l’amministrazione Bush a convincere gli americani che c’erano armi di distruzione di massa in Iraq”.

Con le centinaia di migliaia di esseri umani che sono morti a causa della guerra in Iraq, Enlow ha scritto che “apparentemente va bene per il New York Times” per mentirci in un conflitto mortale con “zero responsabilità” mentre “Mr. Jones dovrebbe pagare milioni e milioni di dollari”.

“Questo è il motivo per cui gli American Corporate Media sono in agonia. Nessuno li prende più sul serio e nessuno crede a ciò che ‘riportano'”, ha scritto.

Proprio come il NYT non è stato ritenuto responsabile per aver aiutato l’establishment politico a mentire al pubblico riguardo alle armi di distruzione di massa vent’anni fa, i dipendenti dell’outlet sembrano ancora a proprio agio nel diffondere false affermazioni per motivi politici.







Source link

Creepy Biden ricorda di aver incontrato una ragazza: “Avevo 12 anni e io 30”

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Una risata scomoda è scoppiata in una conferenza nazionale sull’istruzione venerdì dopo che il presidente Joe Biden ha fatto osservazioni imbarazzanti nei confronti di un membro femminile del pubblico.

Durante un discorso davanti alla National Education Association a Washington DC, Biden ha notato una ragazza tra la folla e in modo tipico le ha rivolto commenti bizzarri, affermando di averla incontrata in età adolescenziale quando aveva 30 anni.

“Devo salutarmi”, ha detto al membro del pubblico non identificato, facendo una pausa nel mezzo del suo discorso.

“Torniamo indietro di molto. Lei aveva 12 anni, io 30, ma comunque”, ha detto mentre alcuni del pubblico ridevano

“Questa donna mi ha aiutato a fare molto, ma comunque”, ha aggiunto.

Ecco un versione completa del video per il contesto, (per tua informazione, è ancora inquietante):

La gaffe ha alzato le sopracciglia e fatto girare la testa sui social media, con alcuni che hanno suggerito che i suoi commenti fossero un’ulteriore prova di demenza.









A questo punto, è quasi obbligatorio per Biden commettere errori verbali in pubblico, ma questo prende la torta in termini di inquietudine e sicuramente fa riesaminare le voci secondo cui è un pedofilo.








Source link

Il membro di “Gays Against Groomers” distrugge il consiglio scolastico della California per aver sessualizzato bambini sotto i 10 anni

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Un membro della coalizione Gays Against Groomers ha parlato in una recente riunione del consiglio scolastico della California, facendo esplodere l’indottrinamento di genere del sistema scolastico e la sessualizzazione dei bambini.

Indossando una maglietta con la scritta “Groom dogs not kids”, l’uomo noto come @Mario_Presents ha tenuto una lezione martedì al consiglio scolastico della Conejo Valley sulla sua decisione di insegnare ai bambini di età inferiore ai 10 anni il transgenderismo invece che la scienza o la matematica.

“Ci siamo accorti che il distretto intende insegnare il transgenderismo ai bambini di età inferiore ai 10 anni senza il consenso dei genitori”, ha affermato l’uomo. notando suo nipote e sua nipote sono studenti del distretto.

“Se dovessi insegnare a tuo figlio la mia sessualità senza il tuo consenso o coinvolgimento, verrei arrestato, ma quando lo fa il distretto scolastico, è educazione”.

L’uomo ha continuato sottolineando come l’indottrinamento porti alcuni studenti a cercare interventi chirurgici di riassegnazione del genere che cambiano la vita, dopodiché la scuola non aiuta con le spese mediche o il sollievo emotivo.

“Il grossolano indottrinamento che stiamo vedendo sta creando una vita di farmaci e ormoni perché non puoi semplicemente mettere in pausa la pubertà”, ha detto, aggiungendo: “Gli uomini non possono diventare donne e i cromosomi sessuali sono codificati nel tessuto del nostro DNA”.

“Affermare semplicemente il sesso di un adolescente è come affermare l’anoressia, entrambi sono disturbi di dismorfismo corporeo”, ha affermato.

Ha continuato sottolineando la disparità tra il modo in cui una donna adulta deve sottoporsi a numerose visite mediche per sottoporsi a un’isterectomia, mentre un’adolescente può semplicemente visitare una clinica per sottoporsi a un intervento chirurgico superiore e inferiore.

“I genitori devono essere una parte del processo educativo quando insegnano la sessualità agli studenti e sicuramente non è necessario che avvenga al di sotto dei 10 anni”, ha concluso, mentre il pubblico presente è scoppiato in applausi e applausi.

Con Gays Against Groomers che parla con forza contro l’indottrinamento LGBTQ+, non c’è da meravigliarsi se Big Tech recentemente li ha banditi dall’utilizzo di PayPal e Venmo.







Source link

L’uomo innescato da Kamala Meme è stato arrestato dopo aver preso d’assalto una conferenza all’università, prendendo a calci il proiettore

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Un uomo irritato per un meme del vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris è stato arrestato dopo aver preso d’assalto una lezione universitaria e aver preso a calci violentemente un tavolo con un proiettore.

L’incidente è accaduto all’inizio di questa settimana mentre il commentatore politico Benny Johnson stava mostrando il meme sullo schermo durante un evento “Meme Wars” di Turning Point USA presso l’Università dell’Iowa.

Mentre Johnson mostrava un meme di Kamala che accoglieva un autobus carico di migranti, un uomo infuriato è entrato nella stanza e ha preso a calci il tavolo con in mano il proiettore, dicendo: “Cazzo razzista! Vaffanculo!”

Il proiettore è stato “distrutto… in pezzi”, secondo Johnson.

Il filmato girato fuori dalla Catlett Residence Hall mostra la polizia di Iowa City che scorta l’uomo in manette a un veicolo di pattuglia.

In un’intervista con la War Room di Steve Bannon, Johnson ha soprannominato l’incidente il “primo arresto per crimini di odio da parte di Meme nella storia americana”.

Johnson ha descritto l’attacco in un thread di Twitter dicendo che “la sinistra di basso T tirata fuori dalla soia pura è scattata su una rabbia violenta”.

“Ho guardato spassionatamente l’ultima goccia di testosterone evaporata in un calcio d’attacco non provocato su un proiettore innocente. Il crimine di quel proiettore? Riproduzione di meme. Per fortuna, nessuno è stato ferito dall’attacco terroristico domestico a parte un innocente proiettore Panasonic. RIP”, ha scritto Johnson in a Discussione su Twitter.

L’uomo è stato identificato come uno studente universitario Travell Wright, secondo Breitbart News, che nota usa i pronomi “lui/loro” nel suo profilo LinkedIn.

Ecco il meme offensivo, che è stato creato dopo Il governatore del Texas Greg Abbott (R) ha inviato un autobus carico di stranieri illegali a casa di Harris.

“Il video originale, senza meme, ha mostrato l’entusiasmo di Harris quando ha visto il suo autobus per la campagna elettorale durante le elezioni presidenziali del 2020”, rapporti il chiamante quotidiano.

Breitbart rapporti l’Università dell’Iowa “non ha risposto immediatamente alla domanda di Breitbart News sul fatto che condanni le azioni di Wright o se la sua condotta sia considerata un comportamento accettabile rappresentativo dei valori universitari”.

Evidentemente la riproduzione di video di meme è sufficiente per provocare attacchi di sinistra nei campus universitari in questi giorni, e la sinistra scatenata si sente giustificata a mettere in atto la violenza solo perché i suoi sentimenti sono feriti.







Source link

L’uomo accusato di aver ucciso un conservatore di 18 anni è stato rilasciato su cauzione

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Un uomo di 41 anni accusato di aver ucciso il diciottenne Cayler Ellingson per essere un presunto “estremista repubblicano” è stato rilasciato martedì su cauzione di $ 50.000 dalla prigione della contea di Stutsman nel North Dakota.

Secondo il Posta di New YorkSannon Brandt ha trascorso pochi giorni in carcere dopo essere stato arrestato in connessione con la morte di Ellingson, che inizialmente ha detto ai primi soccorritori che “ha colpito il pedone perché il pedone lo stava minacciando”, secondo una dichiarazione giurata di probabile causa fornita a Fox News digitale Mercoledì mattina.

Ellingson stava camminando per strada poco prima delle 3 del mattino dopo un ballo di strada del fine settimana nella contea di Foster quando è stato investito da un camioncino, secondo la North Dakota Highway Patrol. È stato portato d’urgenza al Carrington Hospital dove è stato dichiarato morto all’arrivo.

“Brandt ha affermato che il pedone ha chiamato alcune persone e Brandt aveva paura che venissero a prenderlo”, continua il documento. “Brandt lo ha ammesso alla Radio di Stato ha colpito il pedone e che il pedone faceva parte di un gruppo estremista repubblicano.”

La North Dakota Highway Patrol ha riferito domenica che c’era un “ballo di strada” in Jones Street vicino a Hohneck Street a McHenry quando Brandt ha colpito Ellingson e poi è fuggito dalla scena.

Ellingson è stato portato d’urgenza in un ospedale locale con gravi ferite, ma non è stato possibile salvarlo.

Le famiglie di Brandt ed Ellingson si sono presentate sulla scena a breve dopo l’arrivo della poliziamostrano gli atti giudiziari.

I genitori di Ellingson in seguito hanno detto alla polizia che conoscevano Brandt, ma non credevano che loro figlio lo sapesse. La madre di Ellingston ha descritto come stava andando a prendere suo figlio da McHenry quando lui l’ha chiamata e ha detto “che ‘lui’ o ‘loro’ lo stavano inseguendo”. Non poteva più raggiungerlo dopo. – Posta di New York

Brandt è stato arrestato sabato mattina presto nella sua casa di Glenfield dopo che la polizia lo ha fermato fuori. Secondo i registri, “ha ammesso di aver consumato alcolici prima dell’incidente”.

“Brandt ha ammesso di aver colpito il pedone con la sua auto perché aveva una discussione politica con il pedone e credeva che il pedone stesse chiamando le persone per prenderlo”, continua il documento del tribunale. “Brandt ha ammesso di aver lasciato la scena dell’incidente e di essere tornato poco dopo dove ha chiamato i servizi di emergenza”.

Brandt avrebbe ammesso di aver colpito a morte un pedone adolescente con la sua auto.
Procuratore della contea di Foster

Brandt aveva un livello di alcol nel sangue superiore al limite legale di 0,08 ed è stato accusato omicidio stradale criminale. Mentre era accusato di guida in stato di ebbrezza secondo i registri del carcere, una denuncia penale non includeva l’accusail Inviare rapporti.



Source link

MSNBC, ospite della CNN arrostito dopo aver chiamato “salute nazista” le mani di preghiera evangeliche

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Un avvocato e ospite ricorrente di MSNBC e CNN è stato preso di mira dopo aver affermato in un tweet virale che i sostenitori di Doug Mastriano stavano facendo “un saluto nazista” durante una manifestazione elettorale domenicale a Chambersburg, in Pennsylvania.

Capo evangelico Lance Wallnau ha chiesto alla folla di alzarsi e ha chiesto loro “se un annuncio può essere una cosa spirituale”, prima di chiedere loro di alzare la mano per una manifestazione di preghiera a sostegno della candidatura di Mastriano a Governatore dell’Ap.

“Puoi dire cosa hanno detto a Gettysburg? «Quando ci vedi in fila come una, spazzare giù per la collina verso la vittoria’”, ha incitato Wallnau alla folla, prima di iniziare la preghiera: “Padre, prego, che davvero la Pennsylvania sia come Little Round Top e che l’America abbia una nuova nascita di libertà”.

L’avvocato e frequente ospite di MSNBC Tristan Snell ha commentato la clip, che ora ha 3,6 milioni di visualizzazionidetto “Sì, questo è un saluto nazista, a un evento della campagna di Doug Mastriano in Pennsylvania. Nel 2022” aggiungendo “La democrazia è letteralmente al ballottaggio a novembre”.

Guarda l’intera clip qui sotto:

L’idea di “propaganda bollente” di Snell era troppo equa CNNK-File, che ha risposto “Sono solo persone che pregano e non assomiglia nemmeno a un saluto nazista”.

E, naturalmente, il Lincoln Project è andato con la cosa del “saluto nazista” e lo ha trasformato in una pubblicità anti-Mastriano.





Source link

Un guidatore di 41 anni confessa di aver ucciso un adolescente repubblicano in un incidente politico

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Un uomo di 41 anni del North Dakota ha ammesso di aver investito un adolescente repubblicano con il suo veicolo in un attacco di matrice politica, secondo i documenti del tribunale.

Shannon Brandt ha colpito e ucciso il 18enne Cayler Ellingson con il suo SUV in un vicolo il 18 settembre a McHenry, a circa 120 miglia a nord-ovest di Fargo, prima di fuggire dalla scena.

Ellingson aveva partecipato a un ballo di strada sabato sera e ha notato che Brandt lo stava seguendo dopo l’evento, spingendolo a chiamare sua madre per salvarlo pochi istanti prima dell’attacco. segnalato In Forum.

Dopo essere fuggito dalla scena del crimine, i documenti del tribunale rivelano che Brandt ha chiamato la polizia e ha detto al centralino dei servizi di emergenza di aver colpito Ellingson perché era un membro di un “gruppo estremista repubblicano” e si erano impegnati in una discussione politica.

“È stato lui a chiamare i servizi di emergenza sanitaria per segnalare l’incidente”, ha detto il capitano della pattuglia della North Dakota Highway Bryan Niewind.

Brandt è stato accusato lunedì di omicidio stradale e di aver lasciato la scena di un incidente mortale. Rischia un minimo di 10 anni di carcere a causa di un DUI già registrato.

“Stiamo ancora cercando di determinare cosa è successo esattamente al momento dell’incidente e anche prima”, ha spiegato Niewind, aggiungendo che Brandt era ubriaco quando ha colpito e ucciso Ellingson con il suo SUV in un vicolo.

“Non conosciamo testimoni. Stiamo ancora tentando di intervistare potenziali testimoni del ballo di strada, persone che erano presenti prima dell’incidente”, ha detto Niewind.

Brandt era inizialmente trattenuto con una cauzione di $ 50.000, ma si è opposto, sostenendo di non essere un rischio di fuga.

“Ho un lavoro, una vita e una casa e cose che non voglio vedere passare per strada: la famiglia che è molto importante per me”, ha detto Brandt al giudice.

UN GoFundMe istituito dalla famiglia di Ellingson per aiutare a pagare le spese funebri ha raccolto oltre $ 6.000 in donazioni al momento della scrittura.

Non aspettarti che i media legacy raccolgano questa tragica storia perché è in contrasto con la loro narrativa secondo cui i repubblicani sono violenti estremisti domestici.


Twitter: @WhiteIsTheFury

Verità sociale: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Parler: @WhiteIsTheFury





Source link

Don Lemon della CNN ha studiato con la storia dopo aver tentato di invocare riparazioni

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Don Lemon della CNN è rimasto senza parole dopo che un ospite lo ha istruito sulla storia della schiavitù in risposta alle sue richieste di riparazioni.

Lemon stava fluttuando diversi importi in dollari per le riparazioni per compensare il “colonialismo” quando il commentatore reale Hilary Fordwich lo ha chiuso con fatti sconvenienti per la sua narrativa razzialmente divisiva.

“Alcune persone vogliono essere ripagate e il pubblico si chiede, ‘perché stiamo soffrendo quando hai tutta questa vasta ricchezza?’ Queste sono preoccupazioni legittime”, ha affermato Lemon lunedì.

Fordwich ha convenuto che le riparazioni vanno bene purché il pubblico lo voti e determini correttamente l’inizio della “catena di approvvigionamento” della schiavitù.

“Dov’è stato l’inizio della filiera? Era in Africa”, ha detto Fordwich. “E in tutto il mondo, quando c’era la schiavitù, quale è stata la prima nazione al mondo ad abolire la schiavitù? La prima nazione al mondo ad abolirlo – è stato avviato da William Wilberforce – sono stati gli inglesi. In Gran Bretagna hanno abolito la schiavitù”.

“2.000 uomini della marina sono morti in alto mare nel tentativo di fermare la schiavitù. Come mai? Poiché i re africani stavano radunando la loro stessa gente, li tenevano in gabbie in attesa sulle spiagge. Nessuno correva in Africa per prenderli”.

Fordwich ha concluso che, date le origini della schiavitù a partire dai re africani, le famiglie britanniche di discendenti di coloro che sono morti cercando di fermare la schiavitù dovrebbero essere risarcite finanziariamente se vengono emanate riparazioni.

“E penso che tu abbia perfettamente ragione”, ha detto a Lemon. “Se è necessario pagare le riparazioni, dobbiamo tornare all’inizio di quella catena di approvvigionamento e dire: ‘chi stava radunando la propria gente e facendola ammanettare in gabbie?’ Assolutamente. È da lì che dovrebbero iniziare”.

“E forse, non so, i discendenti di quelle famiglie in cui sono morti in alto mare cercando di fermare la schiavitù – anche quelle famiglie dovrebbero ricevere qualcosa, penso, allo stesso tempo”, ha aggiunto.

Questo è il modo in cui si chiude un abbozzatore di razza: invoca la verità e la storia.






Source link

Arrestato per aver interrogato “La cosa attuale”

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Un gruppo di manifestanti nel Regno Unito è stato arrestato e incarcerato per “incitamento all’odio razziale” perché portavano una bandiera russa.

Sì davvero.

Per favore condividi questo video! https://youtu.be/ZJqm176I054

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni l’accesso anticipato, contenuti esclusivi e cose dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————



Source link

Charlamagne Tha God chiama DeSantis “Genio” per aver smascherato politici democratici ipocriti con l’acrobazia di Martha’s Vineyard

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Il conduttore radiofonico e conduttore di talk show a tarda notte di Comedy Central Charlamagne Tha God ha scioccato il suo pubblico e i suoi co-conduttori quando ha ammesso di pensare che il governatore della Florida del GOP Ron DeSantis sia un “genio” per aver inviato immigrati illegali nel luogo di villeggiatura d’élite liberale Martha’s Vineyard.

Durante l’episodio di giovedì sera di “L’inferno di una settimana con Charlamagne tha God”, l’omonimo ospite ha sollevato il tema dei governatori repubblicani che inviano clandestini nelle città “santuario”.

Riguardo a quasi cinquanta immigrati che DeSantis ha inviato a Martha’s Vineyard la scorsa settimana, Charlamagne ha detto: “Personalmente penso che sia geniale. Ma vorrei che i governatori come Ron DeSantis e Greg Abbott dessero ai governatori e ai sindaci democratici più di un avviso perché allora questo smaschererebbe l’ipocrisia dei democratici, che è che anche loro non vogliono immigrati qui”.

La decisione di inviare clandestini nelle roccaforti liberali ha messo in luce l’ipocrisia della sinistra poiché il gruppo che è arrivato a Martha’s Vineyard era rapidamente portato in autobus a una vicina base militare.

Un attivista liberale pro-immigrazione dal Venezuela è stato citato da Notizie NBC come confrontare gli immigrati illegali inviati da DeSantis alla “spazzatura”.

Naturalmente, mentre i media mainstream e i politici democratici cercano di inquadrare l’acrobazia come “traffico di esseri umani”, gli stessi migranti hanno “ringraziato” il governatore DeSantis per averli aiutati a viaggiare in Massachusetts.

Kristi Leigh ha esposto l’ipocrisia dell’immigrazione della sinistra in un recente rapporto:




Source link

Il “capo dell’equità” del Dipartimento della Difesa è sotto inchiesta dopo aver pubblicato invettive razziste contro i bianchi

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Il Dipartimento della Difesa ha aperto un’indagine sul suo “capo della diversità” dopo che è stato rivelato che aveva pubblicato commenti razzisti sui bianchi sui social media.

Kelisa Wing, responsabile della diversità, dell’equità e dell’inclusione del Dipartimento della difesa dell’attività educativa (DoDEA), si è descritta su Twitter come un “amministratore svegliato” che ha affermato di essere “esausta da queste volpi bianche in [professional development] sessioni”.

Il portavoce del DOD, la Cmdr. Nicole Schwegman ha rilasciato una dichiarazione sulla questione, dicendo: “Siamo a conoscenza di notizie riguardanti un funzionario del DoDEA. L’ufficio del Sottosegretario alla Difesa per il Personale e la Prontezza sta riesaminando la questione”.

“Sforzi per la diversità, l’equità e l’inclusione in… [DoDEA] sono una parte importante della costruzione e del sostegno di una cultura organizzativa in cui tutti gli studenti, gli educatori e il personale siano apprezzati e rispettati”, ha affermato il portavoce.

“Il nostro obiettivo rimane quello di garantire agli studenti militari, alle loro famiglie e ai nostri dipendenti un accesso equo alle opportunità e alle risorse che supportano i risultati degli studenti e la preparazione per l’università e le carriere”.

Apparentemente, gli account Twitter e LinkedIn di Wing sono stati eliminati o disattivati.

Ala ha scritto libri per bambini “svegliati”. come “Cos’è l’antirazzismo?”, “Cos’è Black Lives Matter?” e ha co-scritto “Cosa significa definanziare la polizia?”

Quando Wing è stato assunto per la prima volta come capo della diversità nel dicembre 2021, secondo quanto riferito, il direttore del DoDEA Thomas Brady disse“Kelisa Wing è esattamente la persona giusta per guidare i nostri sforzi nella costruzione del lavoro fondamentale svolto per supportare un cambiamento significativo nella nostra organizzazione”.

“Questa nuova posizione adotterà un approccio olistico per identificare e migliorare il modo in cui integriamo la pratica della diversità, dell’equità e dell’inclusione in ogni aspetto di DoDEA, dal curriculum e la valutazione alle assunzioni e allo sviluppo professionale”, ha aggiunto.




Source link

Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti elimina silenziosamente le punizioni per aver rifiutato il vaccino Covid-19

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Nel mezzo di una battaglia giudiziaria di due mesi che ha visto un giudice federale schierarsi con un gruppo di marines americani oltre al diritto di rifiutare il vaccino contro il Covid-19 sulla base di obiezioni religiose, il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha silenziosamente abbandonato severe punizioni per i membri del servizio che chiedono esenzioni.

Un 14 settembre Avviso lo legge il “Marine Corps non applicherà alcun ordine di accettare la vaccinazione COVID-19, separato amministrativamente o ritorsioni contro i marines nella classe per aver affermato i diritti legali ai sensi del Religious Freedom Restoration Act”.

La guida fa riferimento all’ordine temporaneo che impedisce ai Marines di agire contro individui che chiedono un’esenzione religiosa.

Sospesa la procedura di separazione amministrativa involontaria dei membri della classe per aver rifiutato la vaccinazione COVID-19”, si legge nella nota, che ordina ai comandanti di “sospendere tutte le azioni amministrative relative alla separazione involontaria di un membro della classe, indipendentemente dallo stato attuale del processo di separazione”.

Come I tempi dell’epoca Jack Phillips osserva inoltre:

Elencando diversi esempi, la guida della Marina ha aggiunto che “non verrà dato alcun ordine per ricevere il vaccino, non verrà emessa alcuna consulenza per il rifiuto del vaccino, non verranno condotti organi di separazione amministrativa” e non verranno emessi dimissioni.

Se l’ordine del giudice della Florida è lasciato libero o scade, i Marines possono ancora imporre la punizione contro coloro che non soddisfano il requisito del vaccino COVID-19, ha detto un portavoce a Fox News. L’anno scorso, il capo del Pentagono Lloyd Austin ha emesso un ordine che imponeva le vaccinazioni per tutti i membri delle forze armate.

Il Corpo dei Marines è a conoscenza dell’ingiunzione preliminare a livello di classe emesso da un giudice del tribunale distrettuale per il distretto centrale della Florida, impedendo al Corpo dei Marines di eseguire qualsiasi ordine di accettare il vaccino COVID-19 o separare amministrativamente i Marines che si sono rifiutati di ricevere il vaccino COVID dopo che il loro appello per la sistemazione religiosa è stato respinto”, ha affermato il portavoce del Corpo dei Marines Il Mag. Jay Hernandez detto punto vendita.

Reclutamento in calo

Negli ultimi mesi, i rapporti hanno indicato che ogni ramo dell’esercito americano sta lottando per trovare nuove reclute, innescando avvertimenti da parte di alcuni membri del Congresso.

Alcuni hanno segnalato il rigido requisito del vaccino del Pentagono, mentre altri hanno affermato che ciò è dovuto al lento strisciamento di addestramenti e mandati sulla diversità “svegliati” nell’esercito. E altri affermano che gli alti tassi di obesità negli Stati Uniti possono essere un fattore che contribuisce, e altri notano che la paga non è adeguata.

Siamo sull’orlo di una crisi di reclutamento militare,Rappresentante Mike Gallagher (R-Wis.) detto Politica a luglio. “Quando i repubblicani prenderanno il controllo del Congresso tra pochi mesi”, ha aggiunto, “evitare la crisi del reclutamento sarà una priorità assoluta della sottocommissione per il personale militare”.

Il rappresentante Jason Crow (D-Colo.), un ex ranger dell’esercito, ha detto allo sbocco che il Pentagono dovrebbe promettere più soldi sotto forma di “incentivi e bonus per l’arruolamento”.




Source link

OAN Host entusiasta dopo aver ricevuto il Great Reset Book di Alex Jones

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



La conduttrice di OAN Alison Steinberg è estasiata dopo aver ricevuto una copia firmata di “The Great Reset And The War For The World” di Alex Jones dopo che Matt Baker le ha presentato una copia del libro di successo.

Per saperne di più sul Great Reset – e per continuare a Infowars – ordina Alex Jones’ prenotare Il grande ripristinoo anche considerare una copia autografa!




Source link

Il nuovo rapporto di Lancet afferma che COVID potrebbe aver avuto origine dal laboratorio statunitense

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Un nuovo rapporto della principale rivista medica The Lancet afferma che è “fattibile” che il virus COVID-19 abbia effettivamente avuto origine da un laboratorio negli Stati Uniti.

Fino a questo punto, gran parte della speculazione sull’origine della pandemia si è concentrata sul laboratorio di Wuhan in Cina.

Tuttavia, il nuovo documento suggerisce che Sars-Cov-2 potrebbe essere trapelato da un laboratorio statunitense a causa di uno spillover naturale o di un incidente di laboratorio.

Il rapporto afferma che “ricercatori indipendenti non hanno ancora studiato” i laboratori statunitensi e che il National Institutes of Health ha “resistito alla divulgazione dei dettagli” del suo lavoro.

Nonostante le prove presentate nel documento di ricerca, The Lancet sta ancora affrontando una reazione negativa per il suo rifiuto di agire contro l’economista Prof Jeffrey Sachs, che è stato coinvolto nella ricerca per la pubblicazione.

Durante un podcast condotto da Robert F Kennedy, Jr, Sachs si è detto “abbastanza convinto” che il COVID “è uscito da un laboratorio di biotecnologia statunitense, non dalla natura”.

La prof.ssa Angela Rasmussen ha affermato che l’apparizione di Sachs nel podcast “mina la serietà della missione della Commissione Lancet al punto da annullarla completamente”.

Tuttavia, ha detto il professor Sachs il Telegrafo che mantiene le sue conclusioni iniziali.

“Tutti hanno firmato il testo finale. La questione di un possibile rilascio in laboratorio riguarda principalmente la questione del lavoro congiunto USA-Cina in corso sui virus simili alla Sars”, ha affermato.

Sebbene ci siano molte prove che suggeriscono che il virus sia trapelato dal laboratorio di Wuhan, la risposta della Cina alla pandemia non ha molto senso in quel contesto.

Se la Cina ha fatto trapelare deliberatamente o accidentalmente il virus, perché Pechino sta ancora perseguendo una disastrosa politica “zero-COVID” bloccando intere città fino ad oggi, rischiando tumultuosi disordini interni e danneggiando gravemente la propria economia?

Nel frattempo, mentre esploriamo nel video qui sotto, i governi occidentali sono ancora molto desiderosi di utilizzare ogni metodo possibile per convincere il pubblico a non impegnarsi in qualsiasi “teoria del complotto” su COVID o vaccini.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni l’accesso anticipato, contenuti esclusivi e cose dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————



Source link

Il senatore democratico accusa Kamala Harris come “sbagliato di morte” per aver affermato che il confine è sicuro

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Il senatore democratico Joe Manchin ha descritto la vicepresidente Kamala Harris come “completamente sbagliata” in seguito ai commenti che ha fatto in un’intervista in cui affermava che il confine meridionale è sicuro.

Harris ha affermato in un’intervista a Meet The Press:

Manchin ha ammesso durante un’intervista a Fox News che i commenti di Harris sono chiaramente stupidi.

“È sbagliato. Si sbaglia di grosso su questo. E l’ho detto”, ha detto Manchin, aggiungendo “Se non lo garantiamo, ho votato ogni volta per il muro. Ma abbiamo bisogno del muro e molto altro ancora, tecnologia, più agenti”.

Il senatore ha proseguito: “Il disegno di legge sull’immigrazione del 2013 è stato ancora il miglior atto legislativo che penso che abbiamo mai avuto prima di noi. Non siamo riusciti a farlo passare attraverso la Camera dei Repubblicani in quel momento a causa di alcune politiche coinvolte lì”.

“E loro – l’amnistia, la gente stava gridando la parola amnistia”, ha continuato, osservando “Quell’atto legislativo avrebbe corretto tutto ciò che abbiamo sbagliato. Ma per chiunque – il vicepresidente, il presidente, chiunque – dire che i nostri confini sono protetti, non è esatto. Io ci sono stato. È sbagliato.”

Secondo i dati di Customs and Border Protection, più di due milioni finora le persone hanno tentato di attraversare il confine nell’anno fiscale 2022.

Quella cifra equivale a un massimo di 22 anni.

Un recente Lo ha rivelato il sondaggio NPR/Ipsos che oltre il 50 per cento degli americani ritiene che il confine meridionale sia “invaso” da immigrati illegali.

Anche Raul Ortiz, il capo della pattuglia di frontiera degli Stati Uniti testimoniato sotto giuramento che ritiene che la politica dell’amministrazione Biden “senza conseguenze” per i clandestini che tentano di entrare nel Paese abbia reso il confine meno sicuro, causato un aumento esponenziale delle persone che tentano di attraversarlo e abbia causato direttamente quella che secondo lui costituisce una “crisi”.

Agenti della pattuglia di frontiera recentemente descritto La segretaria stampa della Casa Bianca Karine Jean-Pierre è stata “estremamente stupida” dopo aver affermato che i migranti non stanno “attraversando” il confine meridionale.

La polizia di frontiera è stata avvisata aprire letteralmente i cancelli agli immigrati clandestini per entrare nel paese e prendere un autobus per città come New York.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA! Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Abbiamo bisogno che tu ti iscriva alla nostra newsletter gratuita qui.

Sostieni il nostro sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Inoltre, abbiamo urgentemente bisogno del tuo sostegno finanziario qui. —————————————————————————————————————————





Source link

CDC ammette di aver falsamente affermato che stava monitorando la sicurezza dei vaccini, ma non rilascerà comunque i dati completi

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Il direttore dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) ha riconosciuto pubblicamente per la prima volta che l’agenzia ha fornito false informazioni sul monitoraggio della sicurezza del vaccino COVID-19.

La dottoressa Rochelle Walensky ha ammesso che la sua agenzia ha affermato falsamente che stava effettuando un solido monitoraggio della sicurezza nel 2021 e che in realtà lo ha fatto solo da marzo 2022, ma si rifiuta ancora di rilasciare i dati completi. Il Tempi d’epoca ha la storia.

Dott.ssa Rochelle Walensky, il [CDC’s] Direttore, ha detto in una lettera reso pubblico il 12 settembre che il CDC non ha analizzato affatto alcuni tipi di segnalazioni di eventi avversi nel 2021, nonostante l’agenzia avesse precedentemente affermato che era iniziata nel febbraio 2021.

“CDC ha eseguito l’analisi PRR tra il 25 marzo 2022 e il 31 luglio 2022”, ha affermato Walensky. “CDC ha anche recentemente indirizzato una precedente dichiarazione rilasciata al Tempi d’epoca per chiarire che i PRR non sono stati eseguiti tra il 26 febbraio 2021 e il 30 settembre 2021.

L’agenzia di Walensky aveva promesso di entrare parecchi documentia partire dall’inizio del 2021, per eseguire un tipo di analisi chiamato Proportional Reporting Ratio (PRR) sulle segnalazioni inviate al Vaccine Adverse Event Reporting System, che aiuta a gestire.

Ma l’agenzia detto a giugno che non ha eseguito PRR. Diceva anche che eseguirli era “al di fuori di th[e] competenza dell’agenzia”.

Di fronte alla contraddizione, il dottor John Su, un funzionario del CDC, detto al Tempi d’epoca a luglio che l’agenzia ha iniziato a eseguire PRR nel febbraio 2021 e “continua a farlo fino ad oggi”.

Ma poche settimane dopo, il CDC ha detto che Su si sbagliava.

“CDC ha eseguito PRR dal 25 marzo 2022 al 31 luglio 2022”, una portavoce detto al Tempi d’epoca in agosto.

La nuova lettera di Walensky, datata 2 settembre e inviata il 6 settembre al senatore Ron Johnson (R-Wis.), mostra che Walensky è consapevole che la sua agenzia ha fornito informazioni false. La lettera di Walensky non includeva alcuna spiegazione del perché ciò fosse accaduto.

Il Tempi d’epoca riferisce che il CDC “non ha ancora fornito i risultati dei PRR che sono stati eseguiti”, né a se stesso né al senatore Johnson. Anche la FDA, che ha condotto il “data mining empirico bayesiano sui rapporti del sistema di segnalazione degli eventi avversi sui vaccini” rifiutato di fornire uno qualsiasi dei risultati al Tempi d’epoca.

La dott.ssa Walensky ha affermato nella sua lettera che il data mining empirico bayesiano (EB) è più affidabile e che i risultati del PRR “erano generalmente coerenti con il data mining EB, non rivelando ulteriori segnali di sicurezza inaspettati”.

Il senatore Johnson ha risposto che senza i dati “il popolo americano, il pubblico non può verificare la sua affermazione”.

Di valore leggendo per intero.



Source link

Donna arrestata per aver minacciato di uccidere il giudice nominato da Trump che ha approvato il maestro speciale

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


La polizia ha accusato una donna del Texas di aver minacciato di “assassinare” il giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti Aileen M. Cannon, che ha approvato la nomina di un maestro speciale per esaminare i documenti recuperati durante il raid dell’FBI nella casa di Donald Trump, Mar-a-Lago.

I rapporti affermano che Tiffani Shea Gish di Houston all’inizio di questo mese ha lasciato messaggi vocali osceni che minacciavano la vita del giudice nominato da Trump per aver “aiutato” l’ex presidente nel caso.

Gish, che ha usato lo pseudonimo di “Evelyn Salt” dal thriller di Angelina Jolie “Salt”, ha affermato di essere un operaio nucleare del governo degli Stati Uniti per tre messaggi vocali lasciati sul telefono della camera del giudice.

Ciao, sì, questo messaggio è per Aileen Cannon, sono Evelyn Salt, sono responsabile del nucleare per il governo degli Stati Uniti. Ancora una volta, Donald Trump è stato squalificato molto tempo fa, e è segnato per essere assassinato, lei lo sta aiutando, signora. Quindi, ecco cosa faremo, ti permetteremo di disarmare le fottute armi nucleari dal tuo tavolino da caffè… che ne dici di sederti su una sedia elettrica un paio di volte… pensi di avere l’abilità magica per riemergere dai morti… fingendo di essere nella squadra della giustizia. Ancora una volta, ti ho detto che è squalificato, lui è stato condannato per l’assassinio e lo sei anche tustupido pasticcione, stai giù, cazzo o fatti sparare… e indovina un po’, sono anche il sicario di Trump, quindi consideralo un proiettile in testa da parte dello stesso Donald Trump…

“Sei pieno di merda, e ho intenzione di farmi sparare da solo. Ho già ordinato cecchini e una bomba per la tua fottuta casa”, avrebbe detto in un altro messaggio vocale sconvolto.

Gish è accusato di aver influenzato un funzionario federale minacciandolo e di aver fatto minacce di danni da uno stato all’altro.

Venerdì, il giudice del magistrato Peter Bray ha messo in dubbio la capacità di Gish di essere processato, dicendo che “sembra soffrire di gravi disabilità mentali con sintomi tra cui paranoia e delusioni”, secondo CNBC.

I pubblici ministeri hanno anche richiesto un’udienza di competenza, fissata per martedì, poiché “la condotta passata di Gish mostra una condotta delirante in cui affermava di essere un agente della CIA, un Navy SEAL, un Ranger dell’esercito e qualcuno che ha familiarità con le armi nucleari o la guerra, il tutto mentre si mescolano minacce a funzionari pubblici come l’ex presidente Donald Trump o l’ex segretario di Stato Hillary Clinton”.

La scorsa settimana, il giudice Cannon ha nominato un comandante speciale come richiesto da Trump per esaminare documenti e materiali sequestrati durante il raid nel suo resort, una mossa impugnata dal Dipartimento di Giustizia che ha affermato che la nomina non era necessaria e potrebbe danneggiare gli interessi della sicurezza nazionale.

Lunedì, il Dipartimento di Giustizia ha accettato la richiesta di Trump di un maestro speciale, consentendo la selezione dell’ex giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti Raymond Drearie come parte neutrale per rivedere i documenti sequestrati durante il raid.

Il giudice Cannon deve ancora approvare la scelta di Drearie.

Le telefonate di Gish arrivarono lo stesso giorno del presidente Joe Biden ha pronunciato il suo famigerato discorso “rosso sangue”. etichettare i sostenitori di Trump estremisti radicali e nemici dello stato.





Source link

Il NYT denunciato da Tucker Carlson per aver censurato il best seller Great Reset Book di Alex Jones

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


La palese censura del New York Times su Il grande ripristino: e la guerra per il mondo di Alex Jones dalla sua famosa lista di bestseller è stato così eclatante che Tucker Carlson ha pesato sulla questione lunedì.

Carlson ha evidenziato come il Il NYT ha escluso il libro Great Reset di Alex Jones dalla sua lista di bestseller nonostante sia diventato il libro di saggistica n. 1 in America la scorsa settimana.

“La scorsa settimana, il giornale ci ha detto che il libro più venduto negli Stati Uniti era un titolo intitolato Sono contento che mia madre sia morta da un’attrice bambina di nome Jennette McCurdy. Ma non era vero. Quel libro non è stato il libro più venduto in America”, ha spiegato Carlson nel suo programma “Tucker Carlson Tonight”.

“In effetti, il libro più venduto in America la scorsa settimana è stato Il grande ripristino: e la guerra per il mondo scritto da Alex Jones. Jones ha venduto più di 56.000 copie del suo libro la scorsa settimana”.

“Jannette McCurdy, qualunque siano i suoi meriti – non ne abbiamo idea – ha venduto 34.686 copie del suo libro. Quindi Alex Jones ha venduto molti più libri”, ha continuato Carlson. “Alex Jones aveva il libro più grande del paese, ma il New York Times ha mentito su questo perché il New York Times non vuole che tu lo sappia”.

“Il New York Times vuole che tu creda che Alex Jones è più screditato del New York Times, il giornale che ha dato inizio alla guerra in Iraq mentendo sulle armi di distruzione di massa e facendo uccidere un milione di persone. “Ma Alex Jones è peggio, è un malato di mente, nessuno lo ascolta!” Quindi hanno mentito sul suo libro. Su cos’altro mentono? Ti chiedi”, ha concluso Carlson.

Alex Jones ha esposto per la prima volta la frode del NYT durante il suo spettacolo domenicale dal vivo, notando come questo sia un sintomo di una più ampia cultura di repressione da parte della sinistra.

“Si tratta di frode organizzata”, ha detto Jones. “Perché immagina se è un libro nazionalista o populista che è popolare e va tra i primi cinque o dieci o il numero uno, e lo bloccano, beh è quello che faranno con le valutazioni. È emerso che Nielsen darà valutazioni più alte alla CNN o alla MSNBC di quanto non abbiano effettivamente. Oppure bareranno in un’elezione e daranno più voti al candidato dell’establishment rispetto all’altro. Che cos’è è una frode. Sono disposti a mettere il dito sulla bilancia”.

Quando viene chiesto un commento su come Il grande ripristino avrebbe potuto essere escluso dall’elenco dei bestseller del New York Times, un portavoce del NYT ha insistito sul fatto che non aveva nulla a che fare con l’autore o il contenuto del libro. Invece, hanno affermato falsamente che era “solo un modello di vendita”.


Twitter: @WhiteIsTheFury

Verità sociale: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Parler: @WhiteIsTheFury





Source link