Archivi tag: avanzato

Biden esorta gli americani a rifiutare la stessa “teoria della sostituzione” che una volta ha avanzato



Il presidente Joe Biden ha esortato gli americani a rifiutare la stessa “teoria della sostituzione” demografica che una volta ha citato come “fonte della nostra forza” e qualcosa di cui essere “orgoglioso”.

Sì davvero.

Biden ha fatto i commenti mentre si preparava a lasciare la DC per visitare la scena della sparatoria di massa di Buffalo, compiuta da un suprematista bianco che ha citato la teoria, secondo la quale i bianchi vengono sostituiti demograficamente da non bianchi nei paesi occidentali, come motivazione per l’attacco.

“Credo che chiunque faccia eco alla teoria della sostituzione sia da biasimare – non per questo particolare crimine – ma non ha alcuno scopo, nessuno scopo tranne il profitto e/o il beneficio politico. Ed è sbagliato, è semplicemente sbagliato”, ha detto Biden ai giornalisti.

Ha poi ripetuto il discorso dopo essere arrivato a Buffalo, chiedendo agli americani di “rifiutare la menzogna” della teoria della sostituzione.

“Condanno coloro che diffondono la menzogna per il potere, il guadagno politico e per il profitto”, ha detto Biden. “Ora abbiamo visto troppe volte la violenza mortale e distruttiva che questa ideologia scatena”.

Ha anche menzionato “la gente nelle stazioni televisive” che spingeva la stessa retorica, un ovvio tentativo di diffamare il conduttore di Fox News Tucker Carlson.

Nonostante abbia invitato gli americani a rifiutare la “teoria della sostituzione”, lo stesso Biden l’ha promossa in più di un’occasione.

Durante un vertice della Casa Bianca all’inizio del 2015, Biden ha affermato che l’America è stata “inondata” da un'”ondata” di immigrati “implacabile” è stata una buona cosa di cui gli americani dovrebbero essere “orgogliosi”.

“Non si fermerà”, ha detto Biden. “Né dovremmo volere che si fermi. In effetti, una delle cose di cui penso possiamo essere più orgogliosi”.

“Un flusso incessante di immigrazione. Senza sosta, senza sosta. Persone come me che sono caucasiche, di origine europea, per la prima volta nel 2017 [sic] saremo una minoranza assoluta negli Stati Uniti d’America. Minoranza assoluta”, ha continuato Biden. “Meno del 50% delle persone in America da allora in poi saranno di razza bianca europea. Non è una brutta cosa. Questa è una fonte della nostra forza”.

Come Chris Menahan documentiBiden ha anche promosso la teoria della sostituzione durante una chiamata Zoom con i leader dei diritti civili neri nel dicembre 2020.

“Se non possiamo fare progressi significativi sull’equità razziale, questo paese è condannato”, ha detto Biden. “È condannato”.

“Non solo a causa degli afroamericani, ma perché entro il 2040 questo paese sarà una minoranza bianca europea”, ha continuato Biden. “Mi senti? Minoranza bianca europea. E voi ragazzi dovrete iniziare a lavorare di più con gli ispanici, che costituiscono una parte della popolazione più ampia di voi”.

Apparentemente, quando si sostiene che la sostituzione demografica dei bianchi è una cosa negativa, è pericoloso e rappresenta la promozione estremista di una teoria del complotto che non sta accadendo.

Tuttavia, quando si promuove la stessa teoria ma si sostiene che è una buona cosa, questo è un punto di discussione legittimo, virtuoso e progressista.

Come Michele Anton riassume“A seconda di chi parla, la trasformazione demografica degli Stati Uniti è o una gloriosa tendenza che fa presagire una maggioranza democratica permanente e un futuro più ‘vibrante’, oppure una ‘teoria del complotto’ che non sta accadendo in alcun modo a tutto, no come.

Tom Elliott ha pubblicato una raccolta di esponenti della sinistra, personalità dei giornali e politici che promuovono tutti la “teoria della sostituzione”.

“Va bene quando lo facciamo!”

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link

Il procuratore di Rittenhouse fa le palpebre dopo che un testimone ha ammesso di aver “puntato” la pistola contro Kyle e “avanzato su di lui” prima di essere colpito



La manifestante di sinistra Gaige Grosskreutz ha ammesso lunedì sotto interrogatorio che solo dopo aver “puntato” la pistola contro Kyle Rittenhouse e “avanzato su di lui” Rittenhouse gli ha sparato al braccio.

La straordinaria ammissione di Grosskreutz ha portato il procuratore del regime a seppellire il viso tra le mani.

Dal AP:

“Pensavo che l’imputato fosse un tiratore attivo”, ha detto il 27enne Grosskreutz. Alla domanda su cosa gli stesse passando per la mente mentre si avvicinava al diciassettenne Rittenhouse, ha detto: “Che stavo per morire”.

Rittenhouse ha sparato a Grosskreutz al braccio, strappandogli gran parte del bicipite o “vaporizzato”, come ha detto il testimone.

Interrogato dall’accusa, Grosskreutz ha detto di aver alzato le mani mentre si avvicinava a Rittenhouse. Il procuratore Thomas Binger ha chiesto a Grosskreutz perché non ha sparato per primo.

“Non è il tipo di persona che sono. Non è per questo che ero là fuori”, ha detto. “Non è quello che sono. E sicuramente non qualcuno che vorrei diventare”.

Ma durante il controinterrogatorio, l’avvocato difensore di Rittenhouse Corey Chirafisi ha chiesto: “Non è stato fino a quando non gli hai puntato la pistola contro, avanzando su di lui … che ha sparato, giusto?”

“Esatto”, ha risposto Grosskreutz.

[…] Grosskreutz ha detto di essere andato alla protesta a Kenosha per servire come medico volontario, indossando un cappello con la scritta “paramedico” e portando forniture mediche, oltre a una pistola carica.

Grosskreutz ha detto che il suo permesso di portare un’arma nascosta era scaduto e quella notte non aveva un permesso valido.

“Credo nel Secondo Emendamento. Sono per il diritto delle persone di portare e portare armi”, ha detto, spiegando perché era armato. “E quella notte non era diversa da qualsiasi altro giorno. Sono chiavi, telefono, portafoglio, pistola”.

L’AP ha ridicolmente chiamato Grosskreutz una “vittima di tiro” nel loro titolo.

L’unica vittima in questo caso è Kyle Rittenhouse, che è stato separato dalla sua famiglia e ha attraversato lo strizzatore per oltre un anno per sparare a un criminale sessuale suicida su un bambino che ha cercato di caricarlo e prendere la sua pistola, un altro criminale che lo ha preso a calci e lo ha attaccato con uno skateboard, e Grosskreutz che gli ha puntato contro una pistola e gli è avanzato addosso solo per essere disarmato con un solo proiettile (che di fatto ha risparmiato il suo vita).

Sono i pubblici ministeri del regime che dovrebbero essere accusati di persecuzione dolosa!

Stiamo vedendo simili procedimenti giudiziari dannosi nei casi di Sergente dell’esercito Daniel Perry, che ha sparato a un manifestante di sinistra che gli si è avvicinato in modo aggressivo e presumibilmente ha sollevato un AK-47 contro di lui, e Gregory e Travis McMichael, che ha sparato ad Ahmaud Arbery dopo che li ha caricati e ha cercato di prendere la loro pistola!



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

VISITA ORA



Source link