0 3 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Un “Festival estivo della diversità, dell’equità e dell’inclusione” ospitato dall’esercito americano ha visto esibizioni “ipersessualizzate” di drag queen insieme a castelli gonfiabili e truccabimbi nel tentativo di incoraggiare i bambini a partecipare.

Sì davvero.

L’evento si è svolto presso la Joint Base Langley-Eustis (JBLE) dell’esercito americano lo scorso fine settimana ed è stato promosso dagli organizzatori come un incontro “a misura di bambino”.

Il festival ha incluso una serie di relatori ospiti e spettacoli, tra cui uno spettacolo di draghi di Joshua Kelley alias “Harpy Daniels – The Navy Drag Queen”, ha riferito Notizie militari americane.

“Gli organizzatori hanno incoraggiato i bambini a partecipare al festival, pubblicizzando che ci sarebbero state “case gonfiabili e truccabimbi per i bambini”.

Il colonnello Gregory Beaulieu, comandante del 633d Air Base Wing di JBLE, ha approvato l’evento e un portavoce della base ha confermato al Daily Wire che le risorse militari (finanziate dai contribuenti) sono state utilizzate per organizzare il festival.

Una persona che lavora alla JBLE, pur volendo rimanere anonima, era infuriata per il fatto che i militari avessero sponsorizzato l’evento e lo avessero commercializzato come adatto alle famiglie, data la natura di ciò che è accaduto.

“È burlesque, è ipersessualizzato, non è qualcosa di appropriato per i bambini”, ha detto la persona.

“I ChiCom stanno osservando ciò che gli ingegneri sociali liberali hanno fatto all’esercito americano e agiranno di conseguenza. Addio, Taiwan. È stato bello averti nel mondo libero,” osservato Dave Blount.

L’esercito americano, essendo stato completamente infiltrato dalle forze della sciocchezza sveglia, si sta ora avvicinando ai livelli di trasformazione della Svezia.

Come noi evidenziato ieri, le forze armate svedesi hanno diffuso un comunicato stampa insistendo sul fatto che il loro sostegno alle parate del gay pride è importante se non più importante della difesa del Paese dagli avversari stranieri.

Durante il mese del gay pride, i marines americani di fronte al ridicolo dopo che il suo account Twitter ufficiale ha pubblicato un’immagine di proiettili colorati della bandiera LGBT, con alcuni che hanno sottolineato che avevano letteralmente realizzato un meme satirico.

—————————————————————————————————————————

METTERE IN GUARDIA!

Nell’era della censura di massa della Silicon Valley è fondamentale rimanere in contatto.

Ho bisogno che tu ti iscriva alla mia newsletter gratuita qui.

Sostieni il mio sponsor – Turboforza – una spinta sovraccarica di energia pulita senza il calo.

Ottieni accesso anticipato, contenuti esclusivi e contenuti dietro le quinte seguendomi Locali.

—————————————————————————————————————————



Source link

Lascia un commento

Leggi anche