0 11 minuti 3 mesi


Alcuni giorni fa, il presidente Joe Biden ha parlato di “tutti conoscono qualcuno” coinvolto nello sfruttamento sessuale online (guarda il video qui sotto):

Egli ha detto:

“Scommetto che tutti conoscono qualcuno, da qualche parte nella loro cerchia di conoscenti, che ha scattato una foto intima della loro ragazza nuda e poi ha letteralmente umiliato quella persona in un certo senso.

Mandalo ora.

Mettilo online”.

Cos’era quello di nuovo?

Beh, non conosco nessuno che l’abbia fatto, ma a quanto pare è molto diverso con i presidenti americani.

Più tardi quella sera, il New York Times ha pubblicato un rapporto completo sull’indagine federale in corso sulle dichiarazioni dei redditi di Hunter Biden, in cui ha inavvertitamente confermato (in un paragrafo) l’esistenza del laptop del primo figlio nel paese dopo averlo usato per il negli ultimi 17 mesi come una cosiddetta “disinformazione russa”.

La storia del “computer portatile dall’inferno” è stata censurata dai media mainstream e dai social media appena prima delle elezioni del 2020, il che equivale a brogli e frodi elettorali coordinate.

Le persone sono state bandite dai social media per aver pubblicato post in merito, incluso il quotidiano più antico d’America, il New York Post.

Nelle ultime due settimane che hanno preceduto le elezioni del 2020, in quello che Glenn Greenwald ha definito “uno dei peggiori casi di disinformazione e censura nella storia degli Stati Uniti”, si è verificato questo evento preoccupante.

I media mainstream e la grande tecnologia cercavano disperatamente di sconfiggere Trump, quindi hanno mentito.

Jack Dorsey, l’amministratore delegato di Twitter, ha ammesso senza mezzi termini dopo le elezioni che la sospensione dell’account del New York Post nelle due settimane precedenti le elezioni è stato un “errore”.

Ormai, praticamente tutti i media, tra cui CNN, NBC, PBS, HuffPost, The Intercept e molti altri, hanno continuamente propagato la menzogna della CIA secondo cui questi documenti erano il sottoprodotto della “disinformazione russa”.

Hanno stampato bugie per influenzare le elezioni con una campagna di disinformazione e censura su una scala che sarebbe facilmente entrata nel Guinness dei primati.

Ci si chiede se questo stia venendo fuori ora perché il Deep State è scontento di Biden per non aver ordinato una no-fly zone sull’Ucraina, impedendo così la terza guerra mondiale per il momento.

E ora vuoi sostituirlo con qualcuno che lo fa? (Biden minaccia “Ci sarà un nuovo ordine mondiale” – Deep State potrebbe pianificare l’assassinio di Biden (video))

Il completo collasso della civiltà e l’omicidio di massa del 95% sono i piani in modo che possano farla franca ancora una volta vivi con tutti i loro crimini.

Molti non hanno potuto fare a meno di concentrarsi sui video pornografici che Hunter ha realizzato ossessivamente su se stesso, con le prostitute e persino facendo sesso con sua nipote di 13 anni.

Ma il disco rigido che ha lasciato in un’officina di riparazione di computer del Delaware conteneva anche una grande quantità di e-mail, messaggi di testo, foto e documenti finanziari tra lui, la sua famiglia e i soci in affari.

Dettagliare i crimini della dinastia Biden.

Tre dischi rigidi pieni di video corrotti di Hunter Biden e dei suoi affari incriminanti con criminali di alto livello nel PCC, in Asia centrale, in Ucraina e altrove, nella realtà sopravvive solo un completo idiota.

Erano di proprietà di tutti i principali organi di informazione, per non parlare delle forze dell’ordine americane.

Sono comunque riusciti a chiudere tutto in qualche modo.

Questo mostra i problemi della nostra “democrazia”.

In un video pubblicato dal Daily Mail lo scorso agosto, Hunter Biden si è filmato mentre faceva sesso con una squillo.

La telecamera è poi girata mentre Hunter confidava francamente che gli spacciatori di droga russi avevano rubato un altro dei suoi laptop a scopo di ricatto.

Il tutto mentre overdose a faccia in giù nella piscina privata della leggendaria suite attico del Palms Casino Resort di Las Vegas.

Questa è chiamata “élite” arrogante.

Stava cercando di conquistare la simpatia di una prostituta.

Si vantava di aver fatto saltare in aria centinaia di migliaia di dollari con un gruppo di spacciatori di droga russi.

Questo video ha sollevato molte domande.

L’approvazione del presidente Biden dell’oleodotto russo Nord Stream II, dopo aver posto fine all’indipendenza energetica degli Stati Uniti chiudendo l’oleodotto canadese Keystone come suo primo atto, a causa del ricatto russo?

E questo proveniva dal laptop di Hunter Biden?

Finanziato Hunter Biden ☣Biolab statunitensi☣ in Ucraina

Sembra un brutto film hollywoodiano: il figlio del presidente è coinvolto nella costruzione di biolab per il Pentagono in Ucraina, al confine con la Russia, dove sono stati condotti esperimenti con agenti patogeni altamente pericolosi. Ora lo scandalo sta raggiungendo il mainstream: il Daily Mail e il New York Post hanno e-mail a dimostrarlo.

Finora è stata considerata una teoria del complotto o “propaganda russa”, come solo i media liberi Mondo libero, Rapporto24, InfoWars o Esperto di gateway ha riferito: “Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è lui stesso coinvolto nella creazione di bio-laboratori in Ucraina”, ha detto giovedì il portavoce della Duma russa Vyacheslav Volodin. »Un fondo di investimento di proprietà di suo figlio, Hunter Biden, è stato coinvolto nel finanziamento e nell’attuazione del bioprogramma militare statunitense. Naturalmente lo sapeva anche suo padre Joe Biden, in qualità di capo di stato.« Volodin ha chiesto un’indagine parlamentare negli Stati Uniti.

Il governo degli Stati Uniti ha respinto le affermazioni russe come propaganda: la bio-ricerca in Ucraina non è né classificata né militare e viene utilizzata solo per scongiurare il pericolo. Ma il Posta di New York e Mail giornaliera ha pubblicato e-mail di Hunter Biden a sostegno delle accuse russe.

Il New York Post ha riportato i contenuti scandalosi del laptop di Hunter Biden nell’ottobre 2020 (vedi foto sopra), ma il rapporto è stato censurato durante la campagna.

Questo mese, il New York Times ha dovuto prendere atto che il laptop è reale. Questo laptop contiene anche e-mail aziendali di Hunter Biden, inclusa la costruzione di biolab in Ucraina.

Successivamente, la società di investimento di Hunter Biden Rosemont Seneca Technology Partners ha detenuto una partecipazione di $ 500.000 nella società biotecnologica Metabiota con sede a San Francisco e ha raccolto altri milioni da società partner come Goldman Sachs. Metabiota ha presentato domanda nel 2014 come subappaltatore per il Pentagono. società affiliata Black & Veatch, che ha costruito e gestito biolab in Ucraina per il governo degli Stati Uniti.

La mediazione del figlio del (vice)presidente apparentemente ha dato i suoi frutti: Metabiota ha ricevuto $ 23,9 milioni dal governo degli Stati Uniti, di cui $ 307.901 per “progetti di ricerca ucraini”, secondo il portale ufficiale del bilancio governo degli Stati Uniti.

Nel 2014, Hunter Biden è stato assunto anche dalla più grande compagnia di gas naturale ucraina, Burisma Holdings, dove è stato pagato $ 83.000 al mese per incarichi poco chiari, nonostante non avesse esperienza in Ucraina o nel settore energetico. Questo fatto è stato confermato nel 2018 dal ricercatore sulla corruzione Peter Schweizer nel suo libro “Secret Empires” (“Secret Empires: come la classe politica copre la corruzione e arricchisce le loro famiglie‘) svelato per la prima volta. Joe Biden afferma di non sapere nulla dei rapporti di suo figlio tossicodipendente. Le foto mostrano tuttavia Biden golf con i partner di Burisma di suo figlio.

Secondo il New York Post e il Daily Mail, Hunter Biden ha anche collegato Metabiota alla società Burisma e ha persino offerto a Metabiota di utilizzare gli uffici di Burisma in Ucraina. “Che tipo di cooperazione viene presa in considerazione?”, ha scritto il manager di Burisma Vadym Pozharskyi a Biden nel 2014, sul tema “Progetto scientifico in Ucraina”.

Secondo le e-mail, tuttavia, la ricerca su agenti patogeni altamente pericolosi a poche centinaia di chilometri dal confine russo non riguardava solo la scienza, ma anche la difesa militare contro la Russia.

Nell’aprile 2014, Mary Guttieri, vicepresidente di Metabiota, ha scritto a Hunter Biden: “Ho allegato un promemoria con una panoramica del lavoro di Metabiota, del nostro impegno in Ucraina e di come potremmo essere in grado di sfruttare il nostro team, la nostra rete e il nostro approccio a… promuovere l’indipendenza culturale ed economica dell’Ucraina dalla Russia e un’ulteriore integrazione in Occidente.«

Le autorità fiscali statunitensi stanno attualmente indagando su Hunter Biden. Perché l’inaffidabile figlio del presidente degli Stati Uniti, tra tutte le persone, è stato utilizzato per promuovere la costruzione di laboratori biologici altamente pericolosi nelle immediate vicinanze della Russia, probabilmente occuperà le commissioni investigative al più tardi entro il 2023, come richiesto da Volodin.

Dal momento che il governo degli Stati Uniti ha sempre negato tutto questo, le rivelazioni potrebbero benissimo significare la fine del governo Biden. Ora la stampa mainstream tedesca pro-Biden deve pensare a come confezionare questa storia. Sarà emozionante.

Il 28 aprile 2020”Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo – Come i film e le stelle manipolano l’umanità“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Revenge of the 12 Monkeys, Contagion and the Coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020”Il codice della musica: frequenze, ordini del giorno e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droghe e controllo mentale“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021”DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite(anche a Amazon disponibile), con un capitolo emozionante”DUMB in tutto il mondo: Aeroporto BER, Stoccarda 21 e Ramstein, Germania“.

Il 18 marzo 2022”La moderna cospirazione della musica: pop star, successi e videoclip – per il perfetto lavaggio del cervello“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante”Pro e contro la vaccinazione: “Die Ärzte”, “Die Toten Hosen”, Nena, Westernhagen, Eric Clapton, Neil Young e altri“.

Puoi ottenere un libro firmato a mano per EUR 30 (tutti e quattro i libri per EUR 120) inclusa la spedizione se invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Video:

Fonti: dominio pubblico/gruppo-arrangiamento.de il 26/03/2022

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

Let's go Brandon Anti Biden Trump T-shirt

VISITA ORA



Source link

Lascia un commento

Leggi anche