0 2 minuti 6 giorni

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Catherine Austin Fitts, ex assistente segretario per l’edilizia abitativa sotto Bush, afferma che siamo in guerra con i globalisti dello stato profondo che vogliono il controllo totale sull’umanità.

Le banche centrali vogliono un sistema finanziario che sia un sindacato criminale illegale, dove possono fare ciò che vogliono. Si tratta della scelta tra tirannia e sovranità, libertà o schiavitù.

I banchieri vogliono una valuta digitale chiamata Central Bank Digital Currency (CBDC). “Non è valuta”, avverte Austin Fitts in un’intervista con USAWatchdog.com. “Stiamo parlando di un sistema di controllo che sarà utilizzato in un colpo di stato globale”. Secondo lei, questo colpo di stato è attualmente in corso. “Ecco cosa succede.”

Sottolinea che la banca centrale, la BRI (Bank for International Settlements) e tutti i banchieri centrali stanno cercando di creare un sistema in cui non hanno più nulla a che fare con leggi e governi. Ciò significherebbe che possono fare quello che vogliono, come commettere un genocidio, dice Austin Fitts.

Secondo te, possiamo reagire pagando in contanti.

Cita anche l’economista Richard Werner, che ha rivelato che un importante banchiere gli aveva detto che stavano progettando di scheggiare tutti.

Austin Fitts sostiene che i banchieri centrali ignoreranno la Costituzione e porteranno via tutti i beni come contanti, oro e, soprattutto, terra. “Siamo in guerra e abbiamo bisogno di una strategia di guerra. Il ‘Grande Reset’ sarà la ‘Grande Resistenza’”.

La buona notizia è che le persone si stanno svegliando e questo sistema criminale malvagio può essere fermato, dice.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche