0 5 minuti 1 settimana


Per decenni, i film di fantascienza distopici hanno avvertito che ciò poteva accadere, e ora è successo.

Il produttore di robotica militare Ghost Robotics ha legato un fucile da cecchino alla schiena di un cane robot a quattro zampe prima di svelare la sua letale creazione al principale incontro annuale dell’esercito degli Stati Uniti a Washington, DC questa settimana.

La società con sede a Filadelfia ha pubblicato su Twitter una foto del suo veicolo terrestre senza equipaggio a quattro zampe (Q-UGV) equipaggiato con un fucile Creedmoor da 6,5 ​​mm del produttore di armi SWORD International. Il sistema, chiamato Special Purpose Unmanned Rifle (SPUR), ha ovviamente causato polemiche sui social media.

Un pezzo di hardware senz’anima

In un post su Instagram separato, SWORD International ha dichiarato che SPUR è un sistema che “fornisce le squadre delle forze speciali con l’ultima innovazione letale”. La maggior parte dei commenti sotto questa immagine e il post su Twitter di Ghost Robotics denunciano la natura distopica della macchina.

Un commentatore ha detto: “Quindi hai visto due Blade Runners, una serie di Westworld e un film di Westworld, 10 film di Terminator, due serie di Battlestar Galactica e io, Robot, e pensi ancora che sia una buona idea[?]”Un altro ha detto che Ghost Robotics ha creato” un pezzo di hardware senz’anima per la brutale repressione della popolazione quando i miliardari hanno finalmente paura per i loro profitti illeciti. “Un altro ha semplicemente affermato:” Questo è letteralmente l’episodio Metalhead di Black Mirror “.

È difficile non essere d’accordo con questi commenti. Il robot di Ghost Robotics e SWORD è una macchina per uccidere ad alta precisione che potrebbe essere facilmente collegata alle capacità dell’intelligenza artificiale già utilizzata sul campo di battaglia con droni da guerra e altre attrezzature militari all’avanguardia. Sebbene SPUR sia destinato anche all’uso sul campo di battaglia, non va trascurato che i cani robot sono stati finora utilizzati principalmente negli spazi pubblici.

Gli esperti chiedono il divieto dei robot killer

A differenza dei droni da guerra, i robot a quattro zampe sono già stati utilizzati per il controllo della popolazione dalle forze dell’ordine in paesi come Singapore, dove nel 2020 è stato utilizzato un robot spot della Boston Dynamics per far rispettare le regole di distanziamento sociale. La robotica ha anche un rapporto controverso con le forze dell’ordine negli Stati Uniti. Nel dicembre 2020, il dipartimento di polizia di New York ha testato un robot Boston Dynamics Spot per le forze dell’ordine, ma la protesta pubblica ha costretto l’agenzia a rescindere il contratto da 94.000 dollari con la società di robotica.

Nel 2015, esperti come Elon Musk, Noam Chomsky e Stephen Hawking hanno firmato una lettera aperta chiedendo alle Nazioni Unite di vietare del tutto i robot killer perché la maggior parte dei ricercatori di intelligenza artificiale “non ha interesse a sviluppare armi di intelligenza artificiale”. Anche la campagna Stop Killer Robots ha guadagnato terreno negli ultimi anni, con il sostegno di ex dipendenti di grandi aziende tecnologiche come Google dopo essere stati coinvolti nel progetto Maven, che mirava a migliorare la tecnologia dei droni militari statunitensi.

SWORD scrive sul suo sito web: “Che [SPUR] è stato sviluppato appositamente per il bombardamento di precisione di piattaforme senza equipaggio come l’amico a quattro zampe Vision 60 di Ghost Robotics. Grazie ai suoi sensori ad alte prestazioni, lo SPUR può funzionare in un’ampia varietà di condizioni, sia di giorno che di notte. ”A parte questo, poco è stato rivelato sulle specifiche dello SPUR. Ad esempio, non sappiamo se è controllato da remoto o se funziona in una certa misura in modo autonomo. Inoltre, non sappiamo se il robot sia stato sviluppato per un cliente specifico o sotto contratto con un’organizzazione militare.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *