0 6 minuti 2 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: Champions con Kerri Rivera: Sereca Friend combatte contro i colpi di COVID per i bambini - Brighteon.TV

(Natural News) La sostenitrice della libertà sanitaria della Nuova Zelanda (NZ) Sereca Friend ha discusso della sua lotta contro la vaccinazione contro il coronavirus di Wuhan (COVID-19) per bambini e giovani durante l’episodio del 19 gennaio di “Champions with Kerri Rivera” su Brighteon.TV.

Friend è il fondatore e direttore di The Hood NZ. Il sito web del gruppo lo descrive come “una comunità di genitori, medici, infermieri, accademici, scienziati, avvocati e altri interessati che condividono un obiettivo comune: prendere la decisione migliore per i nostri bambini e giovani”.

La conduttrice Kerri Rivera ha sottolineato che The Hood NZ non è anti-vaccino, ma si oppone fermamente all’iniezione di COVID-19 perché la sua scienza rimane poco chiara. Il gruppo inoltre non è convinto che il vaccino debba essere somministrato a chi ha meno di 18 anni.

Friend ha criticato l’ipocrisia di “fidati della scienza” e “la scienza è assoluta” – due mantra a cui si attengono i sostenitori del vaccino COVID-19. Ha anche affermato che i dati sui vaccini sono un prodotto di “ipotesi-stima”.

Il sostenitore della libertà sanitaria ha espresso incredulità sul fatto che le persone abbiano prontamente accettato il vaccino COVID-19 senza metterlo in discussione. È stato solo di recente che molte persone hanno avuto problemi con l’introduzione del vaccino nel paese per le persone di età compresa tra 12 e 15 anni, poiché molti neozelandesi non credevano che la vaccinazione fosse necessaria sia per gli adulti che per i bambini.

Ha anche soprannominato il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern come “portavoce” o “voce del burattinaio”. Friend ha aggiunto che il leader uscente ha affrontato tempi difficili per i neozelandesi spingendo i mandati del vaccino COVID-19 nel paese.

Brighteon.TV

Wellington corrompe i kiwi per farsi sparare il coagulo

Ciò che ha infastidito Friend, tuttavia, è stato quando il governo neozelandese ha annunciato che era legalmente accettabile per i dodicenni dare il consenso informato e ottenere l’iniezione di COVID-19 da soli.

Ha raccontato a Rivera la storia di un padre sconvolto dopo aver scoperto che i suoi due figli erano stati vaccinati senza consenso. Un amico ha detto che è straziante e preoccupante che un dodicenne non possa prendere decisioni informate su qualcosa che non capisce correttamente.

Inoltre, il direttore di The Hood NZ ha rivelato che Wellington ha anche distribuito buoni per ristoranti, supermercati e distributori di benzina solo così i neozelandesi possono farsi vaccinare contro il COVID-19.

“Se qualcosa funziona e se qualcosa è necessario, non c’è bisogno di corrompere le persone per andare a usarlo”, ha sottolineato Friend. “Se la scienza è lì e la prova è lì… allora non devi corrompermi per farlo.”

Ha detto al Brighteon.TV host che il suo gruppo doveva diventare la voce per i bambini quando il lancio del vaccino COVID-19 si è ridotto a bambini di età compresa tra i cinque e gli 11 anni.

“Ci eravamo preparati. Abbiamo iniziato insieme e abbiamo avuto un team legale che ha iniziato la preparazione e abbiamo portato il governo all’Alta Corte per quel lancio “, ha detto Friend. (Correlato: l’alta corte della Nuova Zelanda annulla il mandato di jab COVID per la polizia, afferma che non è “dimostrabilmente giustificato”.)

Tuttavia, l’attivista per la libertà sanitaria si è lamentato con Rivera del fatto che l’Alta corte neozelandese abbia rifiutato di riconoscere le prove presentate. Il sistema giudiziario molto difficile del paese ha reso difficile per il gruppo di Friend chiedere un controllo giudiziario.

Inoltre, ha sottolineato come gli sforzi del suo gruppo non abbiano quasi mai avuto copertura mediatica nonostante l’invio di comunicati stampa. Ma c’è ancora speranza poiché il loro caso è finanziato da una comunità pubblica di sostenitori sui social media e coperto da media alternativi.

HealthFreedom.news ha di più su persone come Sereca Friend che stanno combattendo contro i vaccini e i mandati COVID-19.

Guarda l’episodio del 19 gennaio di “Champions with Kerri Rivera” di seguito. “Champions with Kerri Rivera” va in onda ogni giovedì dalle 11:00 alle 24:00 Brighteon.TV.

Altre storie correlate:

Jacinda Ardern ammette che la Nuova Zelanda sta lottando per affrontare la pandemia di COVID-19 nonostante l’alto tasso di vaccinazione.

“The Science” sta crollando in Nuova Zelanda mentre i mandati covid-19 vengono annullati.

Studio: La vaccinazione COVID causa la malattia avanzata associata al vaccino nei bambini.

L’Alta Corte della Nuova Zelanda FORZA il bambino a ricevere sangue contaminato, vietando i donatori di sangue non vaccinati.

Il dottor McCullough fa causa alla rivista Elsevier per aver rifiutato di pubblicare uno studio che evidenzia i rischi di “vaccinazione” covid nei bambini.

Le fonti includono:

Brighteon.com

TheHoodNZ.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche