0 2 minuti 1 giorno


La popolazione mondiale ha raggiunto 8 miliardi di persone. Il potere dominante, attraverso i media mainstream, vuole farci credere che non ci siano risorse per tutti. Questa versione è falsa e si basa sulle teorie di Malthus, un economista vissuto a cavallo tra Settecento e Ottocento, che riteneva necessarie guerre, carestie ed epidemie per frenare la crescita demografica.
“La Terra ha invece risorse per sfamare anche il doppio delle persone”, sostiene Giuseppe Altieri, docente di agroecologia. Occorre un programma nazionale di sviluppo rurale agroecologico. I punti fondamentali soni: la riconversione biologica del territorio italiano e la messa al bando della zootecnia industriale che fa uso di pesticidi e ogm.
“Chiudendo gli allevamenti industriali ed eliminando i pesticidi è possibile raddoppiare le disponibilità alimentari dimezzando il consumo di risorse, riforestando le zone che sono state disboscate per coltivare soia e mais ogm innaturali, colza per biocombustibili, mangimi e e cosiddette bioplastiche, coltivate con sostanze artificiali come i pesticidi e disseccanti”.
Per rendere possibile tutto ciò, è indispensabile che si ponga fine alla truffa dei fondi europei di sostegno al reddito e i pagamenti agro-climatico-ambientali. Per legge questi finanziamenti dovrebbero essere destinati a chi fa agricoltura agroecologica, senza l’uso di pesticidi e ogm, invece finiscono anche a chi utilizza il glifosate.
Giuseppe Altieri lancia un appello al ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida.

_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI



Source link

Lascia un commento

Leggi anche