Recensione di Trinity’s Convergence (A Trinity of Flames Book 1)

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE

L’autore John Beachem intreccia un racconto fantasy di fantascienza unico e affascinante, con intriganti colpi di scena che cattureranno facilmente l’attenzione del lettore fin dall’inizio. L’autore dipinge una storia avventurosa e ricca di azione in modo molto vivido e convincente. Inoltre, i personaggi sono disegnati con grande credibilità e convinzione. È un romanzo dal ritmo serrato che ti terrà impegnato dalla prima pagina all’ultima.

La descrizione del libro offre un’anteprima; «La magia è svanita dal mondo. Mentre una volta ogni persona vivente poteva esercitare i poteri dell’arcano con la stessa facilità e naturalezza della respirazione, quei giorni si sono conclusi con una raffica di fuoco e distruzione che ha lasciato il mondo un guscio del suo antico, glorioso sé. Per generazioni, i sopravvissuti hanno lottato per trovare nuovi modi di vivere con solo strumenti e abilità banali mentre combattono per le risorse e i manufatti del vecchio mondo.

Per Miryam e la sua famiglia, la sopravvivenza significa commercio: spostarsi attraverso le terre con un carro e barattare per il proprio sostentamento. Stanno lontani e distanti dai conflitti che li circondano, ma un incontro casuale con uno studioso balbuziente e ingenuo cambia tutto. Trovandosi coinvolta in una lunga e brutale lotta tra due clan rivali, Miryam ora deve affrontare un futuro incerto che potrebbe significare lasciarsi alle spalle tutto ciò che conosce e ama. Peggio ancora, significa considerare che il suo incontro potrebbe non essere stato un caso, ma l’inizio di una serie preordinata di eventi che la porteranno a diventare la salvatrice del mondo, ovvero colei che porterà a termine ciò che le fiamme della magia hanno iniziato tanto tempo fa. .. ‘

La storia aveva tutti gli elementi che una buona storia dovrebbe avere. Una trama avvincente, attenzione ai dettagli, ma soprattutto uno sviluppo del personaggio ben articolato, ben scritto e a tutto tondo. C’è un’abbondanza di scene ben illustrate che ti fanno davvero sentire come se fossi proprio lì nella storia, ed è qualcosa che cerco davvero in un buon libro.

Accattivante ed encomiabile, questo lavoro mi ha immerso fin dall’inizio. La storia scorreva da una scena all’altra con facilità e l’autore mostra un’abilità eccezionale quando si tratta di narrazione. Ci sono molti momenti che attirano l’attenzione in questo volta pagina che porteranno il lettore in un viaggio davvero affascinante!

È uno di quei libri che capita di tanto in tanto che ti fa venir voglia di leggerlo senza sosta finché non arrivi alla fine. Non sto dando niente di più lontano qui. E questo, spero, non farà che aumentare il mistero e il divertimento per il lettore.

Ora, se quello che ho detto sopra non è abbastanza per stuzzicare il tuo appetito, non so cosa lo farà. Ma se vuoi scoprire cosa succede, non ti resta che girare le pagine da solo! Tuttavia, devo dire che è valsa la pena leggerlo. E’ la prima volta che leggo questo autore e devo dire che mi ha molto colpito.

Se questo libro è qualcosa da seguire, non vedo l’ora di leggere altro da John Beachem in futuro. Consiglio vivamente questo libro e mi piacerebbe vederlo adattato per il Silver Screen. Onestamente penso che questo sarebbe un grande film. Inutile dire che questa storia mostra tutti i tratti distintivi della realizzazione di una grande serie. Aspetto con ansia la prossima puntata.


new world order
#Recensione #Trinitys #Convergence #Trinity #Flames #Book

Lascia un commento Annulla risposta