0 5 minuti 11 mesi

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Persino mostri come il vampiro Thomas Raith fanno una buona azione occasionalmente e il romanzo di Jim Butcher in edizione limitata di dodicimila parole “Backup” dall’incomparabile stampa sotterranea descrive una delle azioni più altruistiche di Thomas. Basato sulla serie più venduta di Dresda Files di Butcher, “Backup” è un evento raro nell’universo di Dresda. A differenza dei romanzi che sono raccontati esclusivamente dal punto di vista di Harry Dresden, “Backup” è raccontato da Raith. È una storia tipo dietro le quinte in cui le azioni del personaggio narrante aiutano segretamente un eroe a raggiungere il suo obiettivo. Senza l’intervento del narratore, l’eroe sarebbe normalmente in grave pericolo, un’inconsapevole damigella in pericolo. A interpretare la damigella in pericolo qui (meno lo svenimento melodrammatico) c’è Harry, che guarda caso è il fratello minore di Raith.

Quindi, dimostrando che il sangue è più denso del caos, Thomas è condotto alla bontà per prendersi cura di Harry. Le cose iniziano abbastanza innocentemente con un’e-mail a Thomas dalla Corte Bianca. È emerso qualcosa di molto urgente che richiede la sua immediata attenzione, costringendo Thomas a incontrare un corriere che lo aggiornerà su tutti i dettagli succosi.

Incontrando il corriere, Thomas scopre che suo fratello di buon cuore si è occupato di un nuovo caso. Harry crede di aiutare una donna a trovare il suo bambino rapito, ma invece viene inconsapevolmente incastrato dalla Sorellanza Stygian. Ora la Sorellanza ei vampiri hanno un odio piuttosto intenso l’uno per l’altro; i due gruppi attualmente impegnati in una guerra silenziosa. Quindi trovare e distruggere i membri della Sorellanza Stygian è in cima alla lista delle cose da fare di Thomas. Ma vuole anche guardare le spalle di suo fratello, sperando di tenere Harry fuori dai guai con la Sorellanza. Frustrato, Thomas spera solo che questi due obiettivi non si escludano a vicenda.

Non fare errori; anche se “Backup” è raccontato dal punto di vista di Thomas, il romanzo di Butcher è puro file di Dresda. Pieno della combinazione di umorismo sciocco e azione frenetica per cui i romanzi di Butcher sono diventati famosi, “Backup” inizia rapidamente e finisce altrettanto rapidamente. La più grande delusione, infatti, è la velocità con cui va l’intera esperienza di lettura. Sarebbe stato bello vedere la storia arricchita di più. Il finale, in particolare, è stato brusco, il che è stato un peccato poiché presentava la migliore scena del romanzo mentre Thomas interpretava il peggior cattivo stereotipato che si possa immaginare.

E la recitazione di Thomas non è l’unica scena memorabile della storia. C’è un’altra grande scena in cui Thomas conversa con Bob, un confidente di Harry che sembra essere uno spirito che vive in un teschio umano. L’interazione tra Bob e Thomas è fantastica, creando una scena assolutamente divertente. (Ma poi di nuovo, quasi tutte le scene con Bob hanno un alto indice di intrattenimento.)

A parte la natura abbreviata della storia, “Backup” è abbastanza divertente. Se non hai mai letto nessuno dei libri di Dresden Files, “Backup” sarebbe un’ottima introduzione alla serie; tuttavia, potrebbe non essere abbastanza coinvolgente per convincere i nuovi lettori a provare i romanzi di Dresda Files di Butcher. I precedenti fan di Butcher lo adoreranno senza dubbio anche se non è una storia incentrata su Harry.

L’artista Mike Mignola, il creatore di Hellboy, contribuisce con una solida arte in bianco e nero al romanzo. Il lavoro di Mignola è sempre unico e stilistico; nient’altro gli assomiglia. Tuttavia, sebbene l’arte sia interessante, non ho trovato che aggiungesse molto al procedimento. È il tipo di opera d’arte di qualità per cui Subterranean Press è diventata famosa nelle sue edizioni limitate, quindi l’inclusione dei disegni di Mignola è più una questione di presentazione che di funzione narrativa.

Ultima parola:
“Backup” è un meraviglioso piccolo viaggio nell’universo di Dresden Files, particolarmente evidente per il fatto che è raccontato dal punto di vista del fratello maggiore di Harry, Thomas Raith. Pieno di una grande scena dopo l’altra, il più grande svantaggio del romanzo è che finisce così rapidamente. Tuttavia, è puro file di Dresda, il che significa che sia i fan che i non fan troveranno questa lettura molto divertente e divertente.


new world order
#Recensione #del #libro #Backup #Jim #Butcher

Lascia un commento

Leggi anche