0 5 minuti 2 mesi


Immagine: Rashida Tlaib vuole rilasciare TUTTI i prigionieri federali in tutta la nazione, mentre i Democratici si trasformano in pura follia

(Natural News) I Democratici sono eccellenti in due cose: creare caos e perpetuare il proprio potere, e infatti usano l’uno per mettere in atto l’altro.

Per tutta l’estate scorsa, i democratici hanno alimentato le rivolte scoppiate in tutto il paese dopo la morte di George Floyd sotto la custodia di un agente di polizia di Minneapolis. Avrebbero potuto semplicemente denigrare l’incidente mentre chiedevano proteste pacifiche protette dal Primo Emendamento in modo che i proprietari di imprese e proprietà non sarebbero stati colpiti negativamente e le vite non sarebbero andate perse.

Ma non sostenevano la pace; hanno sostenuto per più violenza, e questo è quello che hanno ottenuto. E perché? Perché credevano che la rivolta – e la minaccia di Di più la rivolta post-elettorale avrebbe aiutato il partito a sbarazzarsi del presidente Donald Trump, e avevano ragione. Senza dubbio il fattore paura ha portato molti americani a votare per Biden in modo da poter evitare il ciclo infinito di violenza, caos e morte che veniva promesso dai rivoluzionari marxisti di sinistra sostenuti dai democratici se Trump avesse vinto (crediamo che in realtà ha vinto? ma questa è un’altra storia).

Nel frattempo, i Democratici hanno spinto “equa” “riforma della giustizia penale”, tutto ciò è semplicemente un codice per liberare i criminali violenti e uscire di prigione, ancora una volta in modo che possano creare più scompiglio e portare il popolo americano sull’orlo della implorandoli per ‘far smettere’, e quando accetteranno di farlo, ma solo attraverso la “trasformazione fondamentale” della nostra società – a partire dal una repubblica rappresentativa a un’autocrazia tirannica o peggio dove il controllo di un partito diventerà la regola e non l’eccezione ei nostri diritti saranno tolti in massa come un modo per “controllare la violenza” e “controllare i comportamenti che portano alla violenza”.

Ciò potrebbe comportare, ad esempio, lo svuotamento di tutte le prigioni del paese, che è esattamente ciò che i pazzi come il deputato Rashida Tlaib vogliono fare.

Tlaib lo ha chiarito in un’intervista con il corrispondente di “Axios with HBO” Jonathan Swan, in cui le ha chiesto del suo supporto per il BREATHE Act dopo aver riprodotto una clip dei suoi commenti.

“Nel 2020, hai approvato il BREATHE Act, che è una serie di proposte per trasformare il sistema di giustizia penale americano e creare, citando, ‘una tabella di marcia per l’abolizione del carcere’. Il BREATHE Act propone di svuotare le strutture di detenzione federali entro 10 anni”, ha chiesto Swan. “Fino a che punto hai lottato con i potenziali aspetti negativi del rilascio nella società di ogni singola persona che è attualmente in una prigione federale?”

“Sì, penso che tutti dicano ‘Oh mio Dio, rilasceremo tutti'”, ha risposto Tlaib. “Non è quello che sto…”

“Questo è quello che dice la recita”, ha risposto Swan applaudendo.

“Sì, ma hai visto quante persone sono malate di mente che sono in prigione in questo momento”, ha detto Tlaib in risposta.

“No, lo so”, disse Swan. “Ma l’atto che hai approvato in realtà dice di liberare tutti in 10 anni. … Ci sono come, trafficanti di esseri umani, sesso infantile [predators]. Intendi dire che in realtà non lo supporti? Perché hai approvato il disegno di legge”.

“Quello che sto cercando di capire è che la tua proposta è così ampia”, ha detto Swan. “Libera tutti”.

“Oh, sì, entro 10 anni”, ha spiegato Tlaib. “Ovviamente c’è un processo per esaminare come possiamo uscire dall’incarcerazione di massa e spostarci prima verso l’assistenza”.

Dopo l’intervista di Tlaib, è stata arrostita da alcuni presentatori di “The Five” di Fox News, tra cui Jesse Watters.

Dopo che la co-conduttrice Dana Perino ha mostrato una clip dell’intervista di Tlaib con Swan, ha fatto riferimento alla recente tragedia a Waukesha, Wis. , “Lo stesso giorno in cui questo sta accadendo, la squadra sta sostenendo ancora più riforme di questo tipo”.

“La deputata è un’idiota e ha potere, quindi questo la rende un’idiota molto pericolosa”, ha risposto Watters, osservando che il filmato dal vivo del sospettato di Waukesha, il criminale di carriera Darrell Brooks in tribunale, stava giocando che il sospetto stava spingendo “molto di contenuti anti-Trump e anticapitalismo” online, così come “stravaganti teorie del complotto su ebrei e Hitler”.

Le fonti includono:

AmericanWireNews.com

NaturalNews.com

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche