0 5 minuti 2 mesi

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Immagine: quasi 300 milioni di once di argento fisico sono state prosciugate dal mercato

(Notizie naturali) L’esperto dell’industria dei metalli preziosi Andy Schectman ha avvertito che il mercato dell’argento è stato prosciugato dalle sue scorte di argento fisico, con circa 285 milioni di once (Moz) di argento che sono scomparse negli ultimi mesi.

Schectman ha fatto questa affermazione durante un’apparizione nello show “Liberty and Finance”. Prove recenti riportate da molte società di argento e altri metalli preziosi lo supportano.

Alla Borsa di New York, le scorte fisiche di SLV, il simbolo di iShares Silver Trust, sono diminuite di 45,6 milioni di once in sole quattro settimane il 26 luglio. Il giorno successivo, le scorte in vendita segnalate sono scese a 57,8 Moz e l’argento complessivo registrato le scorte della Commodity Exchange (COMEX), la divisione merci del New York Mercantile Exchange, sono diminuite del tre percento. Il giorno successivo, COMEX ha riportato un altro calo delle scorte registrate a 55,7 Moz.

Questo massiccio calo delle scorte di argento sta avvenendo in tutto il mondo. Alla Borsa di Shanghai, le scorte di argento hanno raggiunto il picco nel gennaio 2021 a 3.091 tonnellate (109 Moz). Il 27 luglio, l’inventario era sceso a sole 141 tonnellate (49 Moz).

Nei caveau londinesi della London Bullion Market Association (LBMA), composti da caveau dentro e intorno a Londra gestiti da diverse banche di metalli preziosi come JPMorgan, HSBC e ICBC Standard Bank, hanno riferito che la quantità di argento detenuto nei loro caveau è diminuita di sette mesi consecutivi.

Gli ultimi dati della LBMA della fine di giugno 2022 hanno mostrato che i caveau contengono solo 997,4 Moz d’argento. Nello stesso mese dell’anno scorso, le scorte d’argento della LBMA erano pari a 1,18 miliardi di once, il che significa che in soli 12 mesi 182,7 Moz d’argento sono stati drenati dai caveau.

Brighteon.TV

Le banche potrebbero manipolare i prezzi dell’argento per far sì che le borse d’argento alleggeriscano l’inventario

Rick Mills, scrivendo per Mining.com, ha citato Ronan Manly, analista di metalli preziosi per Bullion Star, che ritiene che le scorte di argento siano diminuite dall’inizio di dicembre 2021 a causa di “uno sforzo concertato delle banche di lingotti per sopprimere il prezzo dell’argento”. (Correlato: ex dirigente di JPMorgan, due commercianti attendono la decisione del tribunale sulle accuse di spoofing relative alle manipolazioni dei prezzi dell’oro e dell’argento.)

“L’offerta di argento raggiungerà solo le 32.000 tonnellate nel 2022, contro le 34.000 tonnellate della domanda”, ha scritto Mills. “Manly sostiene che ‘come testimoniato all’inizio del 2021, il cartello bancario dei metalli preziosi è terrorizzato dagli ETF garantiti dall’argento [exchange-traded funds] divorando percentuali maggiori delle azioni del caveau London LBMA.’”

Mills ha inoltre citato Manly, che ha affermato: “È come se stessero inducendo gli ETF a perdere argento creando un prezzo dell’argento più basso per stanare letteralmente l’argento dagli ETF”. Mills ha poi osservato che esiste una forte correlazione tra il forte calo del prezzo dell’argento a metà aprile e l’inizio delle massicce riduzioni della quantità di argento detenuta dagli ETF garantiti da argento.

“I trader più sofisticati, ben finanziati e ben informati del pianeta stanno usando questi prezzi e questa direzione sbagliata per drenare il metallo fisico in tutto il mondo, e sta accelerando e non sta rallentando”, ha affermato Schectman.

“Big Money non è scoraggiato dai prezzi. In effetti, lo stanno usando forse anche come sovvenzione per accumulare e ritirare le partecipazioni fisiche dagli scambi”.

Scopri di più sul mercato dei metalli preziosi su Metals.news.

Guarda questo episodio di “Libertà e finanza” mentre l’ospite Dunagun Kaiser parla con il presidente e CEO di Miles Franklin Precious Metals Andy Schectman su come le scorte di metalli fisici in tutto il mondo vengono prosciugate.

Questo video è dal canale Liberty and Finance in poi Brighteon.com.

Altri articoli correlati:

US Mint posticipa i preordini di monete d’argento a causa della carenza globale di argento.

La zecca statunitense non riesce a tenere il passo con la “crescente domanda” di oro, argento.

Le società di carte di credito ora impediscono agli americani di acquistare oro o argento.

L’Ucraina ha venduto 12 miliardi di dollari delle sue riserve auree dall’inizio dell’invasione russa.

Vuoi proteggere i tuoi beni dall’inflazione? Considera di possedere metalli preziosi come oro e argento.

Le fonti includono:

Brighteon.com

GoldBroker.com

BullionStar.com

Mining.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche