0 5 minuti 3 settimane

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Secondo le immagini condivise sui social media giovedì, Putin ha installato sistemi missilistici sui tetti di Mosca.

Putin installa sistemi missilistici sui tetti di Mosca 1

Il Cremlino sembra prepararsi a un possibile, seppur improbabile, attacco alla capitale russa posizionando sistemi missilistici destinati a intercettare aerei e missili in arrivo sopra diversi edifici difensivi e amministrativi nel centro di Mosca.

Un sistema missilistico Pantsir è stato dispiegato in cima a una struttura di otto piani utilizzata dal ministero della Difesa russo accanto al fiume Moscova, secondo le immagini condivise sui social media giovedì.

In un altro video, si poteva vedere il sistema di difesa aerea sollevato in cima a una scuola nel distretto Taganka di Mosca, 1,5 miglia a sud-est del Cremlino.

Per proteggersi da aerei, elicotteri e missili da crociera, vengono utilizzati sistemi a corto e medio raggio. Potrebbero anche essere usati contro obiettivi più piccoli, inclusi droni militari e commerciali, che si sono moltiplicati sui campi di battaglia da quando Vladimir Putin ha iniziato la sua vasta invasione a febbraio, secondo l’esercito russo.

Il giorno prima di una riunione dei funzionari della difesa occidentale presso la base aerea tedesca di Ramstein per discutere un nuovo pacchetto di aiuti militari per l’Ucraina che comporterebbe la donazione di carri armati pesanti, sono emerse online le immagini dei sistemi missilistici a Mosca.

Gli Stati Uniti si sono già impegnati a fornire all’Ucraina circa 2 miliardi di dollari in ulteriore assistenza militare, compreso un sistema di difesa aerea Patriot per proteggere le città ucraine dai missili russi.

Tuttavia, le autorità russe hanno emesso avvertimenti nel tentativo di dissuadere i paesi della NATO dal fornire armi più sofisticate, affermando che ciò potrebbe potenzialmente portare a una guerra nucleare.

“La sconfitta di una potenza nucleare in una guerra convenzionale può provocare l’inizio di una guerra nucleare”, ha scritto Dmitry Medvedev, l’ex presidente, che è diventato un falco leader come vicepresidente del consiglio di sicurezza russo.

L’installazione dei sistemi missilistici non è stata immediatamente confermata dai funzionari militari russi. Tuttavia, numerosi media russi hanno anche coperto la recente installazione di sistemi missilistici S-400 a lungo raggio a Mosca. Sistemi come Pantsir-S1 e S-400 sono spesso impiegati insieme.

I sistemi di difesa missilistica sono emersi in risposta a una campagna di bombardamenti russi che ha utilizzato missili e droni per colpire infrastrutture e città in Ucraina, uccidendo un gran numero di persone. La scorsa settimana, un missile balistico anti-nave russo X-22 ha ucciso 45 persone quando ha colpito un condominio nella città di Dnipro.

La presenza dei sistemi missilistici a Mosca, secondo i blogger pro-Cremlino, giovedì ha indicato che la leadership militare russa era ora preoccupata per gli attacchi alle proprie città.

“Significa che [the leadership] comprendere perfettamente tutti i rischi e comprendere che gli attacchi contro Mosca e le regioni sono solo una questione di tempo”, ha scritto Alexander Kots, un importante giornalista russo che sostiene la guerra russa in Ucraina. “È bene iniziare a pianificare in anticipo invece che dopo i primi colpi.”

L’aspetto dei sistemi di difesa missilistica difensiva sottolinea il fallimento militare della Russia. Nelle strutture militari in Crimea e in una serie di basi aeree dove il mese scorso i bombardieri strategici russi operavano in profondità all’interno del territorio russo, si sono verificate strane esplosioni. Inoltre, secondo i funzionari ucraini, sono iniziati i test sui droni a lungo raggio. Questi droni hanno una portata massima di 1.000 km (621 miglia), che potrebbe mettere Mosca a una distanza notevole.

“La Russia ha a lungo dato una priorità molto alta al mantenimento di avanzate difese aeree a terra, ma è sempre più chiaro che sta lottando per contrastare le minacce aeree in profondità all’interno della Russia”, ha scritto l’anno scorso il ministero della Difesa britannico, un giorno dopo le esplosioni a La base aerea russa di Engels.

GreatGameIndia è attivamente preso di mira da potenti forze che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo il pagamento volontario per i contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web tramite UPI, PayPal e Bitcoin.

Sostieni GreatGameIndia



Source link

Lascia un commento

Leggi anche