0 3 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Qual è il Great Reset in sintesi?

The Great Reset è un piano promosso dal Gruppo Bilderberg, dalle Nazioni Unite, dal World Economic Forum e dalle multinazionali per mettere in atto una forma di governo mondiale che è fondamentalmente il feudalesimo del 21° secolo.

Alcuni dei modi in cui questo governo mondiale de facto verrà applicato è attraverso tasse sul carbonio, documenti d’identità globali, divieti di viaggio e blocchi, oltre a “punteggi di credito sociale” in stile cinese che potrebbero persino essere legati alle valute digitali.

L’abbiamo già visto quando vari governi e altre entità hanno lavorato all’unisono per mettere in atto i blocchi globali del Covid-19 senza mettere in discussione l’efficacia di tali politiche draconiane.

E attualmente lo stiamo vedendo con la crisi energetica in Europa in cui le persone saranno condizionate ad accettare un tenore di vita più basso.

In breve, l’intento è che la popolazione mondiale viva nella moderna servitù della gleba con un tenore di vita molto più basso e una minore capacità di viaggiare.

Il “punto di innesco” per il Grande Reset potrebbe facilmente essere un collasso economico mondiale in cui il vecchio sistema (che era corrotto all’inizio) viene sostituito con qualcosa di ancora peggiore, come un reddito di base universale con clausole imposte dal governo come il suddetto punteggio di credito sociale.

Come può il pubblico fermare il Great Reset?

Rendendolo un argomento discusso nella politica populista principale.

Per prima cosa, il Great Reset è un argomento che dovrebbe essere discusso tra amici e familiari, poiché le persone hanno probabilmente visto elementi del Great Reset già in azione.

Questo perché il Grande Reset non è solo un problema politico, ma anche culturale.

Ad esempio, ai giovani viene detto di non abbracciare la loro mascolinità interiore perché è “tossica”, anche se non causa alcun danno fisico diretto a nessuno.

Fondamentalmente, se gli uomini si comportano in modo debole, è più probabile che accettino un sistema politico che non è nel loro interesse a lungo termine.

Il Great Reset consiste nel far “accettare” le persone di essere inferiori nel sistema in cui vivono, senza essere in grado di essere all’altezza del loro vero potenziale.

In altre parole, “non possiedi nulla e sarai felice”.

Ma proprio come la bellezza di Dio è nel tuo ambiente quotidiano, c’è anche vittoria ovunque mentre i giovani si stanno risvegliando.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche