0 10 minuti 7 giorni


naturalnews.com rapporti:

Ultimamente vi abbiamo avvertito dell’andamento delle lesioni acute, compresa la morte improvvisa, dalla “vaccinazione” del coronavirus di Wuhan (Covid-19). Ma un’altra cosa da tenere a mente è che la maggior parte delle persone “completamente vaccinate” ha un processo di uccisione lento molto più sottile in corso.

Gli effetti di questo lento processo di uccisione potrebbero non essere immediatamente evidenti, ma diventeranno più evidenti nel tempo man mano che le iniezioni indeboliscono il sistema immunitario e lo rendono più suscettibile all’infezione con altri virus.

Dott. Ryan Cole, un patologo certificato che gestisce il più grande laboratorio diagnostico indipendente dell’Idaho, Dillo Ha osservato gravi peggioramenti della salute delle persone che hanno ricevuto le vaccinazioni.

“Dopo che le persone prendono questa ingestione, vediamo un basso profilo molto preoccupante di queste importanti cellule T killer che desideri nel tuo corpo”, avverte il dott. Cole nel seguente video. “È quasi l’HIV inverso”.

“Con l’HIV, perdi le tue cellule T helper, le tue cellule CD4. In questo virus post-vaccino, vediamo un calo nelle tue cellule T killer, le tue cellule CD8. E cosa fanno le cellule CD8? Tengono sotto controllo tutti gli altri virus”.

In laboratorio il dott. Cole che vede un forte aumento nella famiglia dei virus dell’herpes così come l’herpes zoster, il mono e il papillomavirus umano (HPV) nelle biopsie cervicali e nei Pap test delle donne. Dott. Cole dice anche che il cancro dell’endometrio è aumentato del 2.000 per cento da gennaio.

“C’è anche una piccola protuberanza contagiosa che i bambini chiamano mollusco contagioso”, dice Cole. “Di cosa hai bisogno per tenerlo sotto controllo? Hai bisogno di cellule T killer CD8. Vedo un aumento di 20 volte in questa piccola protuberanza ed eruzione cutanea nelle persone di età superiore ai 50 anni”.

“È innocuo, ma quello che mi dice è lo stato immunitario di quelle persone che hanno ricevuto l’iniezione. Indeboliamo letteralmente il sistema immunitario di queste persone. “(La maggior parte delle persone vaccinate perderà la propria funzione immunitaria entro Natale e svilupperà tumori cancerosi che le uccideranno in 10 anni (video))

I vaccini antinfluenzali Fauci rendono i corpi delle persone più suscettibili al cancro

Un’altra cosa che il dott. Cole osservato nel suo laboratorio è un massiccio aumento del cancro . Avverte che da quando è stata introdotta l’Operazione Warp Speed, le iniezioni sono ora 20 volte la media normale per alcuni tipi di cancro.

“La cosa più preoccupante ora è che esiste un modello di questi tipi di cellule immunitarie nel corpo che tiene sotto controllo il cancro”, afferma il dott. Cole. “Beh, dal 1 gennaio ho avuto un aumento di 20 volte del cancro dell’endometrio in laboratorio rispetto a quello che vedo ogni anno – un aumento di 20 volte e non sto affatto esagerando”.Pediatra e oncologo: i “vaccini” Covid portano sempre più al cancro)

“Vedo melanomi invasivi nei pazienti più giovani. Di solito li prendiamo presto e sono melanomi sottili. Ho visto melanomi spessi salire alle stelle negli ultimi due mesi”.

Cosa Dott. Cole dice che succede che quando le persone ricevono un’iniezione completa, i loro corpi vengono messi in uno stato immunitario indebolito. Resta da vedere se questo nuovo voto sarà permanente.(Il rapporto sulla morte dei vaccini mostra che milioni di persone sono morte a causa dei vaccini Covid)

“Posso già vedere i primi segnali e stiamo modificando il sistema immunitario in uno stato indebolito”, avverte.

“Forse il sistema immunitario si rigenererà e questi rapporti saliranno di nuovo. Ma chi lo studia? E dove sono i test a lungo termine: due mesi, quattro mesi, per quanto tempo è bloccato questo profilo? Non lo sappiamo”.

In altre parole, questo è un massiccio esperimento di manipolazione del sistema immunitario che molto probabilmente avrà effetti devastanti e duraturi su coloro che scelgono di partecipare.(I “vaccini” Covid trasmettono l’AIDS? Le funzioni del sistema immunitario diminuiscono di circa il 5% ogni settimana in chi è vaccinato)

corona-transition.org scrive:

130 studi mostrano una robusta immunità naturale al Covid-19

Questi studi dimostrano che l’immunità acquisita naturalmente contro il Covid-19 è almeno equivalente a quella ottenuta attraverso le “vaccinazioni”. I mandati di vaccinazione sono quindi scientificamente insostenibili. Di Paul Elias Alexander, Brownstone Institute

Non dovremmo imporre vaccini Covid a nessuno se le prove dimostrano che l’immunità acquisita naturalmente è equivalente o migliore dell’immunità mediata dal vaccino. Dovremmo invece rispettare il diritto dell’individuo all’integrità fisica e alla propria scelta.

I funzionari sanitari e l’establishment medico stanno ingannando il pubblico attraverso i media politicizzati affermando che la vaccinazione contro il Covid-19 offre una protezione migliore dell’immunità naturale.

Il direttore del Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), Rochelle Walensky, ad esempio, ha commentato il suo ottobre 2020 pubblicato su Lancet opinione fuorviante quando ha affermato che non vi era “nessuna prova di immunità protettiva permanente alla SARS-CoV-2 dopo l’infezione naturale”, così che di conseguenza “l’immunità ridotta per un periodo indefinito rappresenta un rischio per le popolazioni vulnerabili”.

Dalle basi dell’immunologia e della virologia, sappiamo da oltre un secolo che l’immunità naturale offre protezione contro le proteine ​​dell’involucro esterno di un virus respiratorio, e non solo contro uno specifico come la glicoproteina spike di SARS-CoV-2.

Ci sono anche chiare indicazioni in tal senso Persistenza di anticorpi. Anche il CDC riconosce un’immunità naturale contro la varicella, il morbillo, la parotite e la rosolia, ma non contro il Covid-19.

I vaccinati hanno cariche virali simili e molto elevate a quelle dei non vaccinati (Acharya et al. e Riemersma et al.), e sono altrettanto contagiosi. Riemersma et al. riportano anche dati dal Wisconsin che confermano che le persone vaccinate e infette dalla variante Delta possono trasmettere SARS-CoV-2 ad altri, vaccinati e non vaccinati.

Questa preoccupante situazione per cui le persone vaccinate sono infettive e trasmettono il virus è stata delineata negli studi fondamentali sui focolai nosocomiali di Chau et al. (Operatori sanitari in Vietnam), l’epidemia in ospedale in Finlandia (diffuso tra operatori sanitari e pazienti) e l’epidemia ospedaliera in Israele (Divulgazione tra operatori sanitari e pazienti).

Questi studi hanno anche dimostrato che i dispositivi di protezione individuale (DPI) e le maschere sono essenzialmente inefficaci nel settore sanitario. il La malattia di Marek nei polli e la situazione vaccinale spiegano con cosa potremmo avere a che fare con questi vaccini “che perdono”: trasmissione aumentata e più veloce e varianti “più calde”.

Inoltre, prima di ogni vaccinazione, l’immunità dovrebbe essere determinata con l’aiuto di un anticorpo affidabile o di un test di immunità dei linfociti T o dovrebbe essere presa in considerazione l’individuazione di una precedente infezione, ad esempio mediante una precedente PCR o test dell’antigene positivo.

Questa sarebbe la prova di un’immunità equivalente alla vaccinazione e dovrebbe avere lo stesso valore sociale di qualsiasi immunità indotta da vaccino.

Ciò contribuirà ad alleviare le paure sociali su questi mandati di vaccinazione e lo sconvolgimento sociale causato dalla perdita di posti di lavoro, dalla privazione di “privilegi” e altre cose. Una separazione tra vaccinati e non vaccinati in una società non è sostenibile dal punto di vista medico e scientifico.

Il Brownstone Institute l’aveva già fatto 30 studi documentato sull’immunità naturale al Covid-19.

Leggi qui l’elenco più aggiornato e completo di 130 studi scientifici, rapporti sulle prove e opinioni della più alta qualità, più completi e più solidi sull’immunità naturale al Covid-19 rispetto all’immunità indotta dal vaccino.

Questo elenco consente di trarre le proprie conclusioni. (Eliminazione nelle moderne vaccinazioni di proteine ​​spike e ossido di grafene (video))

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo: come i film e le star manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “La vendetta delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, “Il codice della musica: frequenze, agende e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droga e controllo mentale“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante Adrenochrome e ragazzi liberati dai scemi“.

Puoi ottenere un libro autografato per 30 euro (tutti e tre i libri per 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Letteratura:

Codex Humanus – Il Libro dell’Umanità

Cospirazione mondiale: chi sono i veri dominatori della terra?

Fischiatore

Video:

Fonti: PublicDomain /naturalnews.com il 24/11/2021



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche