0 3 minuti 1 settimana


In quello che sembrava essere uno scherzo tirato da un passeggero aereo contrario ai mandati restrittivi sui vaccini, la biglietteria della Southwest Airlines all’aeroporto di San Diego ha chiamato una persona di nome “Noman Dates” (Nessun mandato) al bancone tramite il citofono del gate dell’aeroporto. L’opposizione ai mandati sui vaccini della Southwest Airlines ha scatenato voci di uno sciopero dei piloti, anche se i media aziendali si sono affrettati a “sfatare” tali affermazioni.

«Attenzione al terminal, Noman Date. Date Noman. Per favore, prendi la tua festa, biglietteria Southwest. Date Noman. Per favore, prendi la tua festa, biglietteria sud-ovest”, squilla l’interfono nel video, mentre i passeggeri si mettono in fila al cancello.

Il CEO di Southwest Gary Kelly ha intrapreso un tour mediatico questo martedì, apparendo nel programma televisivo Good Morning America per affermare che sebbene non supporti i mandati sui vaccini, è costretto a rispettare il mandato sui vaccini del regime Biden per le aziende con oltre 100 dipendenti:

Kelly è apparso su vari programmi mattutini questa settimana dopo che la Southwest Airlines ha subito umilianti voli cancellati che hanno causato confusione e caos negli aeroporti di tutto il paese. Mentre si diceva che i voli cancellati fossero causati da un “malessere” dei dipendenti delle compagnie aeree che protestavano contro il mandato del vaccino COVID-19, Kelly lo ha negato.

Tuttavia, Kelly ha riconosciuto che il mandato è “controverso” e sembrava suggerire che la compagnia aerea non avrebbe tale mandato senza la forza della Casa Bianca di Biden.

“Il mandato del vaccino ovviamente è controverso e non è nulla che desidero per la nostra azienda”, ha detto Kelly. Questo è un mandato del governo, è un ordine presidenziale e stiamo facendo del nostro meglio per rispettarlo secondo le scadenze stabilite”.

Il mandato vaccinale di Biden fino a questo punto consiste in realtà di comunicati stampa e discorsi, senza che nessun mandato formale sia stato firmato in legge dal ramo esecutivo a partire da questa settimana, poiché segnalato dal Federalista.

Una lettera pubblicato dal Wall Street Journal ha osservato che “l’inesistenza del mandato protegge l’amministrazione Biden da sfide legali che potrebbero in definitiva limitare l’autorità dell’amministrazione per la sicurezza e la salute sul lavoro” e “Tuttavia il mandato è ancora efficace nel costringere le industrie e le aziende a conformarsi, in quanto lascia spazio a qualsiasi eventuale emissione a favore di soggetti non conformi”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *