0 2 minuti 2 mesi


Più di 30 ospedali nello Stato di New York cesseranno le procedure elettive a causa della scarsa capacità insufficiente a causa dell’ondata di COVID-19, ha affermato il governatore Kathy Hochul.

“Stiamo parlando di circa 32-36 ospedali che sono caduti in quella categoria di capacità del 10 percento o meno”, ha detto Hochul durante una conferenza stampa virtuale lunedì.

Gli ospedali cesseranno le procedure non essenziali a partire dal 3 dicembre, ha affermato Hochul, aggiungendo che le autorità statali riesamineranno la situazione il 15 gennaio.

“Attualmente, abbiamo 2.829 persone negli ospedali in questo momento. Sappiamo che la tendenza sta continuando in una cattiva direzione”, ha detto anche Hochul.

Il governatore ha osservato che oltre il 95% dei residenti ha ricevuto almeno una vaccinazione, ma ha sottolineato che il tasso complessivo di immunizzazione nello stato di New York è peggiore che in altre aree.

Il capo del Wadsworth Center Laboratory of Viral Diseases Kirsten St. George ha rassicurato i residenti che la nuova variante di Omicron non aveva ancora raggiunto la regione.

“Abbiamo appena controllato i database internazionali e ancora non è stato riportato nulla a New York e in nessun altro luogo negli Stati Uniti”, ha spiegato durante la stessa conferenza stampa.

Il 27 novembre, Hochul emesso lo stato di emergenza nello stato a causa di un picco di nuove infezioni da coronavirus e ricoveri, secondo il suo ordine esecutivo.

Cosa si sta facendo ad Alex Jones? non è mai stato fatto prima, avverte il massimo avvocato.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche