0 4 minuti 2 settimane

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Un ex SEAL della Marina degli Stati Uniti che è diventato AWOL nel 2019 è stato ucciso questa settimana in Ucraina, hanno detto venerdì funzionari americani. Hanno detto che non stava combattendo in veste ufficiale.

Daniel W. Swift, che era un sottufficiale di 1a classe, è stato ferito a Dnipro ed è morto per le ferite riportate, ha detto uno dei funzionari, che hanno parlato tutti in condizione di anonimato per discutere di questioni relative al personale.

Non erano disponibili altri dettagli, incluso se il corpo di Swift fosse stato portato fuori dall’Ucraina.

La Marina ha dichiarato di aver abbandonato il suo posto a San Diego, in California, nel marzo 2019. “Non possiamo speculare sul motivo per cui l’ex marinaio fosse in Ucraina”, ha detto la Marina.

Almeno altri cinque americani sono noti per essere morti combattimenti in Ucraina, secondo le dichiarazioni del Dipartimento di Stato e i rapporti delle singole famiglie.

Swift è entrato a far parte della Marina nel 2005 ed è stato assegnato a un’unità SEAL nel 2007. Ha lasciato volontariamente il servizio nel gennaio 2014, ma è rientrato nel 2015 ed è stato assegnato a un’unità SEAL un anno dopo. Dopo aver disertato, il Naval Special Warfare Command lo ha privato della sua qualifica SEAL, essenzialmente revocando l’usura del tridente SEAL.

Rolling Stone riporta:

Un funzionario dell’intelligence americana, che per primo ha detto Pietra rotolante sulla morte di Swift, ha detto che ha subito una grave lesione cerebrale traumatica ed è morto giovedì mattina presto. Il funzionario ha chiesto di non essere nominato perché non era autorizzato a parlare pubblicamente.

Thiemann ha scritto su Facebook che le truppe ucraine stavano facendo tutto il possibile per mantenere in vita Swift, ma le loro risorse sono limitate mentre tentano di accogliere tutti i feriti.

Swift è stato lasciato in condizioni critiche con un grave trauma cranico, secondo Thiemann, che all’epoca non era impegnato nell’operazione ma informato dai suoi compagni di plotone. Gli altri due militari sono stabili e in convalescenza.

Il libro, La caduta di un uomo di Ryder Thompson, condivide parte della vita di Swift: “All’età di quindici anni Daniel Swift ha trovato la donna che amava. Ha iniziato l’addestramento BUDS (Basic Underwater Demolition SEAL) all’età di diciotto anni. A vent’anni è diventato padre. All’età di trent’anni si era schierato come Navy SEAL cinque volte per includere Iraq, Afghanistan e Yemen. Era padre di quattro figli e felicemente sposato con la stessa donna di cui si era innamorato a quindici anni, o almeno così pensava. È tornato a casa dopo aver servito il suo paese per avere tutto ciò che era stato fatto a pezzi. Questa è la storia di un soldato, padre e marito”.

Non è chiaro come un AWOL Swift possa aver viaggiato verso la zona di guerra.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche