0 4 minuti 5 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Microsoft ha annunciato mercoledì in un deposito titoli che prevede di licenziare 10.000 dipendenti come parte di una massiccia iniziativa di riduzione dei costi, rendendola l’ultima grande azienda a ridurre la propria forza lavoro a causa delle politiche fallite di Biden che hanno portato a un disastro economico.

Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha annunciato in a promemoria ai dipendenti che la società inizierà a licenziare “meno del 5% della nostra base totale di dipendenti” entro la fine del terzo trimestre fiscale della società, che si concluderà a marzo.

“Oggi stiamo apportando modifiche che comporteranno la riduzione della nostra forza lavoro complessiva di 10.000 posti di lavoro entro la fine del FY23 Q3”, ha affermato Nadella.

“Ciò rappresenta meno del 5 percento della nostra base totale di dipendenti, con alcune notifiche che si verificano oggi. È importante notare che mentre stiamo eliminando ruoli in alcune aree, continueremo ad assumere in aree strategiche chiave. Sappiamo che questo è un momento difficile per ogni persona colpita. Il gruppo dirigente senior e io ci impegniamo affinché, mentre attraversiamo questo processo, lo faremo nel modo più ponderato e trasparente possibile “, ha continuato.

DI TENDENZA: ESCLUSIVA DI ROTTURA: Una notizia bomba nel dump dei dati dell’FBI di venerdì sera – MUELLER ha affermato che Seth Rich non è coinvolto nello scandalo e-mail di collusione con la Russia senza aver mai esaminato il laptop di lavoro di Rich

“Voglio estendere i miei più sentiti ringraziamenti e gratitudine a tutti coloro che hanno contribuito a Microsoft fino a questo punto e a tutti voi che continuerete a contribuire mentre tracciamo il nostro percorso. Grazie per l’attenzione, la dedizione e la resilienza che dimostri ogni giorno a Microsoft e ai nostri clienti e partner”, ha concluso.

La decisione di ridurre la forza lavoro di Amazon è arrivata sotto tiro dopo che l’azienda ha ospitato un evento esclusivo a Davos presso la stazione sciistica svizzera in cui circa 50 persone hanno assistito a un’esibizione di Sting.

Microsoft ha annunciato il giorno seguente che rimuoverà 10.000 dipendenti.

Microsoft è l’ultima azienda ad annunciare massicci licenziamenti a causa dell’incombente recessione, grazie a Joe Biden e ai Democratici.

Altre grandi aziende, includono Salesforce, Amazzonia, Meta, Google Alfabeto, Disney, Cnn, Washington Post, Goldman Sachs, Netflixe altri.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche