0 3 minuti 1 mese


Il candidato governatore democratico della Virginia Terry McAuliffe ha ricevuto una donazione a sei cifre da un socio di Jeffrey Epstein che possiede un aereo che si dice chiamato “F* Jet”.

Terry McAuliffe, il candidato democratico per il governatore della Virginia che in precedenza aveva ricoperto l’incarico prima di Ralph Northam, ha ricevuto $ 100.000 per la sua campagna a settembre da Ron Burkle, un miliardario associato del defunto pedofilo Jeffrey Epstein che possiede un aereo chiamato “F* Jet. “

Come riportato da Fox News:

Ron Burkle, un investitore miliardario, ha donato $ 100.000 alla campagna di McAuliffe a settembre, la sua ultima donazione a sostegno della candidatura elettorale dell’ex governatore, secondo i documenti finanziari della campagna della Virginia esaminati da Fox News.

Burkle, che ha fatto i suoi miliardi nel gioco del supermercato ed è salito alla ribalta dopo che l’ex presidente Clinton si è unito alla sua società finanziaria Yucaipa, in precedenza ha dato a McAuliffe altri $ 100.000 alla fine dello scorso anno mentre il concorso governativo della Virginia aumentava.

Secondo il rapporto, questa non sarebbe la prima volta che il socio di Epstein e proprietario del “F*** Jet” ha donato a McAuliffe. Tra gli anni dal 2013 fino al 2021, il comitato di azione politica (PAC) di Burkle chiamato Common Good VA ha dato poco meno di un mezzo milione dollari al democratico della Virginia.

Burkle è un segnalato socio di Epstein e dell’ex presidente Bill Clinton, ed era di nome nel famigerato “libro nero” di Epstein e nel suo diario di viaggio sul jet privato.

Il “F*** Jet” di Burkle, un Boeing 757, “ha portato sia Burkle che Clinton in giro per il mondo”, secondo i rapporti. Il miliardario una volta ha detto che era “molto timido con le ragazze” e che “mi ci vuole circa un anno per dire a una ragazza che mi piace” dopo che sono emerse notizie su donne che venivano sul suo jet.

Parlando dell’attività dell’ex presidente Clinton mentre si trovava sul “F*** Jet”, Burkle ha dichiarato: “Nessuna donna potrebbe arrivare a meno di 100 miglia da [Clinton] mentre ero di guardia».

L’aereo di Jeffrey Epstein è stato notoriamente chiamato “Lolita Express” in un apparente cenno all’interesse del criminale sessuale morto per le ragazze adolescenti.


Hillary Clinton ha ammesso di aver truccato le elezioni nel 2018?

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche