0 4 minuti 1 mese


Lo sforzo aziendale per indottrinare i bambini a credere di essere nati nel corpo sbagliato sta raggiungendo nuove vette sotto l’amministrazione Biden.

Il produttore di giocattoli Mattel ha collaborato con l’attore transgender Laverne Cox per creare la sua prima Barbie transgender modellata sulle sembianze dell’attore vincitore dell’Emmy Award.

Il simbolo della dismorfia corporea sarà presente nell’edizione Mattel “Tribute Collection Barbie” e al dettaglio per $ 39,99.

Transgender Barbie arriverà sugli scaffali dei negozi prima del 50° compleanno di Cox in onore dell'”impatto di Cox come sostenitore dei diritti LGTBQ, People Magazine rapporti.

TENDENZA: Dichiarazione delle autorità del Texas sulla risposta delle forze dell’ordine alla sparatoria di massa a Uvalde – La polizia è arrivata 4 minuti dopo l’inizio delle riprese (VIDEO)

Cox, famosa per essere la prima donna transgender non bianca ad ottenere un ruolo da protagonista in una serie televisiva sceneggiata mentre recitava nella serie Netflix “Orange Is The New Black”, chiama il giocattolo transgender “guarigione” e ricorda “che trans è Bellissima.”

“Sono così grato di essere stato in grado di partecipare a questo processo. È un processo per reclamare la mia bambina interiore, curarla, darle ciò che non aveva al primo giro”, ha detto l’attore a People. “Penso in un ambiente in cui i bambini trans sono stati usati come un calcio politico quando hanno finito 250 atti legislativi anti-trans sono stati introdotti nelle legislature statali di tutto il paese nel solo 2022 e l’accesso all’assistenza sanitaria che afferma il genere è stato negato dalle politiche firmate per legge nel mio stato d’origine, l’Alabama, in Arkansas e in altri stati… Che in questo ambiente in cui i bambini trans vengono attaccati, che questa può anche essere una celebrazione della transità e anche uno spazio per sognare, capire e ricordare che i trans sono belli. Che ci siano speranza e possibilità per loro di essere se stessi”.

La star di Orange Is the New Black Laverne Cox nel ruolo sorprendente di suo fratello gemello nella serie Netflix

“Ho pregato mia madre per una bambola Barbie e lei ha detto di no perché alla nascita mi è stato assegnato un maschio. E quando avevo 30 anni, ero in terapia e dicevo al mio terapista che mi era stata negata l’opportunità di giocare con le Barbie. E il mio terapeuta ha detto: “Non è mai troppo tardi per avere un’infanzia felice, e quello che dovresti fare per il tuo bambino interiore è uscire e comprarti una bambola Barbie”, ha continuato Cox. “Ho giocato con la mia Barbie e ho detto a mia madre quello che aveva detto la mia terapista. E quel primo Natale dopo, mia madre mi ha mandato una bambola Barbie. E mi ha mandato delle Barbie per Natale e per il mio compleanno”.

Barbie x Laverne Cox

Mentre la bambola modellata su Cox è la prima Barbie transgender, nel 2019 Mattel ha introdotto una linea di bambole “non conformi al genere”. Le bambole “gender-fluid” sono state progettate con tagli di capelli corti, ma includevano un kit con parrucche più lunghe e una varietà di opzioni di abbigliamento maschile e femminile, consentendo ai bambini di personalizzare “l’espressione di genere” dei loro giocattoli.

Barbie Creator Mattel presenta la nuova linea di bambole “non conformi al genere”.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

Let's go Brandon Anti Biden Trump T-shirt

VISITA ORA



Source link

Lascia un commento

Leggi anche