0 5 minuti 2 settimane

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Le Nazioni Unite hanno dichiarato guerra alle teorie del complotto.

Chiamano l’ascesa del pensiero cospirativo “preoccupante e pericoloso” e stanno fornendo al pubblico una cassetta degli attrezzi per “sfatare” chiunque osi affermare che i governi del mondo sono tutt’altro che onesti, retti e trasparenti.

L’Onu avverte inoltre che George Soros, i Rothschild e lo Stato di Israele non devono essere associati a “presunte cospirazioni”.

L’UNESCO ha collaborato con Twitter, la Commissione Europea e il World Jewish Congress per lanciare la campagna #ThinkBeforeSharing: Smettila di diffondere teorie del complotto.

Le Nazioni Unite vogliono che tu sappia che gli eventi NON vengono “manipolati segretamente dietro le quinte da forze potenti con intenzioni negative” e se incontri qualcuno che crede che l’élite globale stia cospirando per consolidare il proprio potere e che per dettare gli affari mondiali, devi prendere azione.

Secondo l’UNESCO, se sei sicuro di esserti imbattuto in una teoria del complotto su Internet, devi “agire” e pubblicare immediatamente un link pertinente a un “sito web di verifica dei fatti” nei commenti.

(Dimentica il fatto che i “fattori di verifica” sono per lo più scribacchini inesperti e non qualificati che fanno “verifica di fatti” dalla comodità della loro camera da letto mentre pubblicano contenuti politici di sinistra radicale sui blog personali e vengono sballati).

L’UNESCO offre anche consigli a chiunque incontri di persona un vero teorico della cospirazione.

Secondo l’agenzia delle Nazioni Unite, in nessun caso dovresti lasciarti trasportare da una discussione con il teorico della cospirazione.

“Qualsiasi argomento può essere preso come prova che fai parte della cospirazione e rafforzare quella convinzione”, e il teorico della cospirazione probabilmente “dibatterà duramente per difendere le sue convinzioni”.

Invece, devi mostrare “empatia”, evitare di “deriderli” e, se sei un giornalista, “segnalarli” sui social media e “contattare il consiglio della stampa locale/nazionale o il difensore civico della stampa”.

Sorprendentemente, nascosto nella stampa fine, l’UNESCO ammette che ci sono teorie del complotto. Alla voce “Cos’è una vera cospirazione?” i burocrati delle Nazioni Unite dichiarano che “esistono vere e proprie cospirazioni grandi e piccole”.

Secondo l’ONU, è una VERA teoria del complotto solo se “smascherata dai media”.

“Tendono a concentrarsi su eventi singoli e autonomi o su una persona come un omicidio o un colpo di stato. Sono smascherati dagli informatori e dai media sulla base di fatti e prove verificabili”.

C’è solo un problema con la definizione delle Nazioni Unite di una teoria del complotto “reale”. I media sono stati interamente acquistati e pagati dall’élite. E sono le élite che cospirano contro le masse.

Ti chiedi quando è stata l’ultima volta che i media hanno scoperto una cospirazione?

Ti chiedi anche quando i media hanno insabbiato l’ultima volta una cospirazione?

Il 28 aprile 2020”Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo – Come i film e le stelle manipolano l’umanità“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Revenge of the 12 Monkeys, Contagion and the Coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020”Il codice della musica: frequenze, ordini del giorno e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droghe e controllo mentale“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021”DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante Phil Schneider: La vita e la morte di un informatore“.

Il 18 marzo 2022”La moderna cospirazione della musica: pop star, successi e videoclip – per il perfetto lavaggio del cervello“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante”Pro e contro la vaccinazione: “Die Ärzte”, “Die Toten Hosen”, Nena, Westernhagen, Eric Clapton, Neil Young e altri“.

Puoi ottenere un libro firmato per EUR 30,00 (tutti e quattro i libri per EUR 120,00) inclusa la spedizione se invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Fonti: dominio pubblico/newspunch.com il 08/02/2022



Source link

Lascia un commento

Leggi anche