0 1 minuto 1 settimana


Soumahoro ricorda quello stano personaggio del film “Lo chiamavano Trinità” che balbettava scuse patetiche di fronte a Bud Spencer e Terence Hill (“La mia esposa era al fiume, a lavare…”), perfino i “Transumani” di Repubblica preferiscono scaricare questo “eroe da operetta”. Il Corriere intervista David Puente, il cacciatore di “bufale” che scrive su un portale come “Open” che non riesce a dire la verità neanche per scherzo. Il giornale di Belpietro smonta l’ultima bugia dei vaccinatori folli: i sierati muoiono più dei “no vax”. Buon ascolto!
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI



Source link

Lascia un commento

Leggi anche