0 10 minuti 6 giorni


Indipendentemente da quali aree politiche si guardi in Germania o nell’UE o in generale nell’Occidente dei valori, c’è una certa stupidità abbinata all’arroganza di persone che si considerano moralmente superiori ma agiscono in modo immorale.

Allo stesso tempo, il sistema prevalente in Occidente sembra avere una regolarità secondo la quale, a seconda delle esigenze lavorative, solo i più senza scrupoli oi semplici yes-men vengono issati in posizioni dirigenziali.

Così accade che la maggior parte dei politici di spicco, a Berlino, nell’UE a Bruxelles o altrove in Occidente, a volte sono clamorosamente incompetenti, o almeno sembrano esserlo. Ciò viene attualmente dimostrato in modo vivido utilizzando una serie di nuove crisi autocostruite.

Secondo le previsioni delle rane meteorologiche, siamo di fronte a un inverno insolitamente freddo che non vuole aderire alle previsioni isteriche del “riscaldamento globale” accelerato.

Questo non significa nulla di buono per i cittadini tedeschi. Dopo l’eliminazione graduale dell’energia nucleare e del carbone, anch’essa in gran parte completata, sarà ora necessario ulteriore gas naturale per il freddo inverno. Ciò è particolarmente urgente perché – insolitamente all’inizio dell’inverno – i serbatoi di stoccaggio del gas in Germania sono quasi vuoti.

La ragione di questo incredibile fallimento delle nostre élite politiche super competenti è da un lato la già diffusa illusione ideologica verde, che vuole rendere il consumo energetico il più costoso possibile per la popolazione a causa delle preoccupazioni per il clima in continua evoluzione del nostro terra.

E in secondo luogo, i buoni atlantisti di questo paese evitano l’indice che è severamente alzato a Washington e che minaccia di non comprare il gas dal malvagio russo. Ovviamente, questo non era possibile in Germania nemmeno in estate quando sarebbe stato economico rifornire i negozi vuoti.

Ovviamente, il virus verde CO₂ ha già attaccato così duramente il cervello dei politici tedeschi che, con la loro ferma convinzione nel riscaldamento globale, non possono più immaginare un inverno freddo e quindi non hanno preso le dovute precauzioni. Anche qui si vede la stessa, quasi criminale, incompetenza della nostra casta politica, come si poteva osservare anche all’inizio della crisi del Corona.

Dal 2013, le nostre “élite” autodichiarate avevano preparato nei loro cassetti piani di emergenza che erano stati appositamente adattati all’epidemia di COVID-19, che, dopo mesi di allerta, si è riversata in Germania all’inizio del 2020 (La Germania si è abolita: un governo e mezzo – salvo chi può – fino a nuove elezioni)

I piani sono stati elaborati da tutte le autorità federali responsabili sotto la guida del Robert Koch Institute, pubblicati nel gennaio 2013 e ampiamente distribuiti come istruzioni per l’azione.

Eppure il Ministero Federale della Sanità, guidato da un banchiere addestrato, e le autorità subordinate sono rimaste con le mani in mano per mesi, solo per poi, dopo che il bambino era caduto da tempo nel pozzo, tutto con regole COVID-19 caotiche e scoordinate per peggiorare. Le persone che hanno sofferto erano le masse.

E sono proprio questi fallimenti elitari che vengono presentati alla gente oggi dai media mainstream come i nostri salvatori in armature luccicanti che ci hanno salvato dal drago diabolico e divorante della pandemia. E la parte peggiore è che funziona, almeno per la maggior parte delle persone. Quindi è vero che devi solo dire le più grandi bugie abbastanza volte per essere creduto alla fine.

Una follia simile incombe con la scarsità globale di combustibili fossili e le già scarse riserve di gas naturale in questo paese. Le conseguenze sono l’esplosione dei prezzi di gas, petrolio ed elettricità. E i problemi non finiranno presto, ma – a seconda della profondità delle temperature gelide in inverno – hanno effetti catastrofici almeno per parti della popolazione.

Se i nostri politici del caos non capiscono all’ultimo minuto e importano il gas offerto dalla Russia tramite Nord Stream 2, in particolare le persone nelle fasce a basso reddito potrebbero trovarsi di fronte alla scelta di congelare o morire di fame questo inverno. Perché per mangiare decentemente in una stanza calda, i soldi di casa non saranno sufficienti per molti.

Il tetto finanziario è troppo breve, tanto più che l’inflazione per il cibo ei prezzi della benzina necessaria per andare al lavoro sono aumentati rapidamente negli ultimi mesi. Allo stesso tempo, le misure a metà prese dalle nostre élite del caos per combattere il COVID-19, che ora sono state anche decise, comportano il rischio che non può essere trascurato di ampliare le lacune esistenti nelle filiere e rendere tutto ancora più costoso .

Quando si insedieranno, i nostri ministri prestano solenne giuramento: “Giuro che dedicherò le mie energie al benessere del popolo tedesco, per aumentare i loro benefici, per evitare loro danni…”

Ma anche nell’attuale crisi energetica, i nostri politici al potere a Berlino sono ancora una volta caratterizzati da un totale fallimento a scapito della vasta massa del popolo tedesco. Ma forse non è incompetenza per molti, ma intento, perché servono un padrone diverso dal popolo tedesco?

Con il freddo inverno in arrivo, ci si aspetterebbe che i politici dotati di buon senso cerchino modi per trovare fonti aggiuntive per importare energia sufficiente ea prezzi accessibili. Per trovare una tale fonte, non dovresti guardare lontano. (La RFT è un costrutto amministrativo e non la Germania!)

Esiste già e ha una connessione già pronta in Germania che deve solo essere aperta. Si tratta del gasdotto russo Nord Stream 2, accuratamente testato e tecnicamente approvato, che può iniziare a pompare grandi quantità di gas naturale siberiano in Germania in qualsiasi momento, a un quarto dell’attuale prezzo di mercato per il già scarso gas liquefatto statunitense.

La parte russa è sia tecnicamente capace che politicamente pronta a mettere in funzione il Nord Stream 2. Anche da parte tedesca non ci sono problemi tecnici di spedizione e distribuzione, ma ci sono forti ostacoli politici nascosti. Questa è una potente rete di interessi internazionali e – a livello nazionale – verdi che vogliono impedire alla popolazione e all’industria tedesche di essere adeguatamente rifornite di gas russo relativamente economico.

Innanzitutto il veto ipocrita di Washington, che vieta a noi tedeschi di importare gas attraverso il Nord Stream 2, mentre gli Usa importano più petrolio pesante russo per le proprie raffinerie rispetto agli anni precedenti.

L’altra parte dei sabotatori internazionali di Nord Stream 2 siede nelle sale del consiglio della Commissione europea democraticamente illegittima, in cui gli odiatori polacchi e baltici della Russia guidano il circo politico e propagandistico anti-russo dei vassalli europei degli Stati Uniti.

L’eco di queste grida si sente particolarmente forte nel Bundestag tedesco dai Verdi e dai dichiarati vassalli degli Stati Uniti negli altri partiti. Questi falsi “rappresentanti del popolo”, che potrebbero essere descritti più accuratamente come persone che disprezzano la gente, ricevono il sostegno della maggior parte dei cosiddetti think tank, dei media e, soprattutto, del settore finanziario dipendente dagli Stati Uniti.

Invece di “dedicare tutti gli sforzi al benessere del popolo tedesco, per aumentare i suoi benefici e per prevenire danni da esso”, questo scandalo politico sul Nord Stream 2 dimostra che i presunti rappresentanti del popolo a Berlino stanno trascurando il pozzo -essere del popolo tedesco. Per completare questa follia diabolica, gli stessi intriganti stanno ora suscitando la voce che la Russia sia responsabile del collo di bottiglia del gas perché presumibilmente non fornisce abbastanza alla Germania.

Quindi non si tratta solo di incompetenza, ma anche di macchinazioni maligne ai danni del popolo tedesco.

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo: come i film e le star manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “La vendetta delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, “Il codice della musica: frequenze, agende e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droga e controllo mentale“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante Adrenochrome e ragazzi liberati dai scemi“.

Puoi ottenere un libro autografato per 30 euro (tutti e tre i libri per 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Letteratura:

Codex Humanus – Il Libro dell’Umanità

Cospirazione mondiale: chi sono i veri dominatori della terra?

Fischiatore

Fonti: PublicDomain /de.rt.com il 23/11/2021

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche