0 3 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Un documento appena trapelato fornito a Project Veritas da un informatore dell’FBI mostra come l’ufficio classifichi gli americani come potenziali “estremisti violenti della milizia” (MVE).

Il documento interno dell’FBI “Non classificato/rilevato dalle forze dell’ordine”. cita simboli, frasi, immagini, eventi e individui che gli agenti dovrebbero segnalare quando cercano di identificare i terroristi domestici.

Nella sezione “Simboli”, il documento afferma che gli MVE “giustificano la loro esistenza con il Secondo Emendamento, a causa della menzione di una ‘milizia ben regolamentata’, nonché del diritto di portare armi”.

Di seguito in “Immagini e citazioni storiche di riferimento comune”, la bandiera di Gadsden, la bandiera di Betsy Ross e altre immagini della guerra rivoluzionaria sono elencate come indicatori di estremismo violento.

Il documento prosegue menzionando il veterano Ashli ​​Babbitt, che lo era ucciso a sangue freddo all’interno del Campidoglio il 6 gennaio 2021, come “martire” per MVE.

Il documento lega anche le atrocità di Ruby Ridge, Waco e l’attentato di Oklahoma City alle idee e ai simboli tradizionali americani.

Particolarmente assente dal documento è qualsiasi menzione di simboli, immagini, frasi o eventi legati a gruppi di sinistra radicale, che mettono in evidenza la natura politicizzata e partigiana del documento stesso.

Ad esempio, il gruppo violento di sinistra radicale Antifa mostra spesso la propria bandiera rossa e nera, la bandiera dell’anarchia, la bandiera dell’anarco-socialismo o le bandiere Black Lives Matter online o durante manifestazioni violente.

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Tali informazioni dovrebbero anche essere elencate in questo documento interno dato Antifa e il gruppo violento di estrema sinistra noto come Jane’s Revenge ha bombardato numerose cliniche per la gravidanza in tutta la nazione negli ultimi mesi dopo il ribaltamento del progetto di sentenza della Corte Suprema Uova contro Wade è trapelato.

Intanto numerosi individui che erano stati nel radar dell’FBI ha comunque finito per commettere sparatorie di massa negli ultimi anni, come lo sparatutto a Uvalde, lo sparatutto a scuola Parkland, lo sparatutto in discoteca Pulse, lo sparatutto a Fort Hood e gli attentatori alla maratona di Boston.

È quasi come se questo documento interno non riguardasse la prevenzione del terrorismo, ma prende di mira l’opposizione politica del regime di Biden usando come pretesto le proteste del 6 gennaio.


Twitter: @WhiteIsTheFury

Verità sociale: @WhiteIsTheFury

Gettr: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury





Source link

Lascia un commento

Leggi anche