0 1 settimana



Immagine:

(Natural News) Il fondatore di Il giornale occidentale e l’editore di altri siti di media indipendenti osserva in un lungo spiegatore su Twitter che a causa di enormi problemi nella contea di Maricopa, in Arizona, il giorno delle elezioni, l’unico vero rimedio è tenere un’altra elezione sotto il controllo di un “tribunale”.

“Le elezioni in @MaricopaVote non sono state certificate e ho ricevuto dozzine di chiamate che mi chiedevano: ‘@KariLake ha ancora una strada per la vittoria?'” Floyd Brown ha iniziato il suo thread, riferendosi al candidato governatore repubblicano sostenuto da Trump, Kari Lake, che ha riferito di aver perso, secondo alcuni media.

“Mi è stato anche chiesto: ‘Cosa posso fare per aiutare?’ Intendo rispondere a entrambe le domande. È una storia che si snoda da Phoenix a DC”, ha continuato Brown.

“I @MaricopaVote nel 2022 sono irrimediabilmente viziati. Migliaia di elettori che si sono presentati per votare sono stati respinti. Altri elettori hanno ricevuto istruzioni da funzionari che contraddicevano la politica e hanno portato a voti espressi, ma non conteggiati “, ha accusato.

“La documentazione degli elettori respinti è voluminosa online sotto l’hashtag #AZVoterSuppression su Twitter. Centinaia di persone hanno registrato testimonianze personali del caos del giorno delle elezioni che hanno vissuto”, ha continuato Brown.

“Gli osservatori legali il giorno delle elezioni hanno anche documentato le righe, i malfunzionamenti della stampante e gli errori di tabulazione in un rapporto scritto che verificava la testimonianza degli elettori. Inoltre, centinaia di osservatori del giorno delle elezioni e operatori elettorali hanno documentato gli errori. I contenuti di questi rapporti di prima mano sono stati compilati dagli avvocati elettorali e dagli esperti che lavorano presso l’Election Integrity Network”, ha riferito l’editore.

Brighteon.TV

“Il primo incontro dei supervisori della contea di Maricopa è stato inondato di testimonianze sul caos del giorno delle elezioni”, ha aggiunto in un post su Twitter contenente un video Rumble dell’incontro con gli arizonani che descrivono in dettaglio i problemi che hanno avuto durante il tentativo di esprimere il proprio voto.

GUARDA:

“Tante lamentele sono arrivate all’ufficio dell’Arizona AG @GeneralBrnovich che ha inviato alle Maricopa Elections una lettera in cui richiedeva le informazioni necessarie per la certificazione delle elezioni”, ha osservato ulteriormente Brown, riferendosi al procuratore generale dello stato Mark Brnovich, un repubblicano. “C’è stato un silenzio completo da parte del @marcoattorney Tom Liddy dalla richiesta, e vedremo se Maricopa accetterà o tenterà di fare il prepotente con il @GeneralBrnovich.”

Brown ha poi continuato a presentare la sua soluzione: una nuova elezione.

“L’unica soluzione è indire un’altra elezione sotto la supervisione di un tribunale e richiedere a @MaricopaVote di rispettare la legge. Esistono prove evidenti che Maricopa ha violato la legge dell’Arizona e l'”Help America Vote Act (HAVA) del 2002″. La soppressione degli elettori è un crimine”, ha detto, prima di delineare un trio di azioni che ritiene necessarie.

“Puoi intraprendere tre azioni che ti aiuteranno. C’è un’azione che puoi fare, ma ti incoraggio a non farlo. Vi incoraggio a non impegnarvi in ​​manifestazioni fisiche e proteste. Potrebbe arrivare un momento per tali proteste, ma non ci siamo ancora”, ha twittato.

Per prima cosa dovresti contattare il @GeneralBrnovich per ringraziarti per aver parlato per noi. Grazie per aver posto le domande difficili. E per favore continua così finché non conosci le risposte e rivendichi i nostri diritti di voto in @maricopacounty. Successivamente, se hai rivendicazioni o azioni specifiche, puoi presentare una dichiarazione giurata agli avvocati che lavorano per rivendicare i tuoi diritti “, ha aggiunto in un tweet contenente un collegamento al sito in cui gli arizonani possono compilare una dichiarazione giurata.

“Infine, vorrei chiederti di contattare Ronna Romney McDaniel @GOPChairwoman il suo numero di telefono è 202-863-8500. Il Comitato nazionale repubblicano inizialmente ha detto che avrebbe finanziato il contenzioso contro @marcoattorney e pagato gli avvocati che si occupavano del caso “, ha osservato, prima di incoraggiare le persone a fare pressione sui loro elettori RNC affinché scelgano qualcuno diverso da McDaniel.

“Gli ordini sono arrivati ​​da Washington, DC e dall’ufficio di @GOPChairwoman, di dimettersi. Hanno lasciato i candidati e gli elettori dell’Arizona sul campo a sanguinare mentre tornavano di corsa a Washington o andavano in vacanza “, ha scritto Brown, aggiungendo:” La sua rielezione a presidente della RNC è più importante per lei degli elettori dell’Arizona. 168 persone votano all’elezione del presidente della RNC. Tre vengono da ogni stato. Chiama il rappresentante RNC nel tuo stato e fagli sapere quanto sei deluso. Sii sempre educato e rispettoso”.

Le fonti includono:

ThreadReaderApp.com

NaturalNews.com





Source link

Lascia un commento

Leggi anche