0 7 minuti 4 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Le proteine ​​​​spike associate al virus Covid-19 e ai vaccini a mRNA potrebbero causare una degradazione accelerata delle cellule nel corpo umano, causando un invecchiamento biologico più rapido degli organi e la morte prematura.

L’ipotesi spaventosa è stata avanzata dai ricercatori francesi, che hanno concluso che le proteine ​​​​spike indotte dalle infezioni da Covid e i colpi di mRNA accorciano le sequenze di DNA note come telomeri, che proteggono le estremità dei cromosomi, riducendo così l’aspettativa di vita.

In un articolo dell’agosto 2021 pubblicato su un quotidiano francese France Soiri ricercatori hanno evidenziato a studio cinese mostrando proteine ​​​​spike alterate la funzione endoteliale nelle cavie, che è stata poi replicata con cellule umane.

“Il [Chinese research] team ha riprodotto l’esperimento in vitro su cellule endoteliali umane sane: la proteina spike si lega così ai recettori ACE2, danneggiando i mitocondri delle cellule, provocando microtrombosi ed endoteliti”, si legge in una traduzione inglese del quotidiano francese.

I ricercatori francesi hanno logicamente continuato a chiedersi se le proteine ​​​​spike indotte dai colpi di mRNA potessero avere effetti simili.

“Se è dimostrato che il SARS-CoV2 induce un invecchiamento cellulare accelerato, e che il responsabile di questa senescenza è nientemeno che la proteina Spike, come possiamo essere assolutamente certi che i vaccini attualmente in commercio, tutti a base di Spike, non portare anche alla degradazione accelerata delle cellule delle persone vaccinate?” chiesero gli scienziati.

Il documento, co-autore di Premio Nobel e il virologo Luc Montagnier, approfondisce una serie di studi che mostrano gli effetti delle infezioni da Covid sui telomeri e come i telomeri più corti siano collegati all’accelerazione dell’invecchiamento biologico cellulare.

L’articolo spiega anche come lo stress ossidativo, che si verifica nel corpo nei siti di infiammazione, svolga un ruolo nell’accorciamento dei telomeri e come i vaccini Covid-19 possano indurre lo stress ossidativo, che a sua volta influisce negativamente sui blocchi di costruzione del DNA e dell’RNA noti come guanine.

Concludendo il lungo studio, i ricercatori hanno riassunto la loro ipotesi mettendo in guardia contro i trattamenti con vaccino a mRNA, scrivendo:

“In effetti, con l’invecchiamento, i telomeri si deteriorano e influenzano la riproduzione cellulare. Si ritiene che SARS-CoV2 causi l’invecchiamento dell’età biologica o l’accelerazione dell’età biologica attraverso l’aumento dell’accorciamento dei telomeri.

“La domanda che ci si può legittimamente porre è la seguente: la proteina spike attiva nei vaccini (Pfizer, Moderna, ecc.) sollecitando/bloccando il recettore ACE2 non è in grado di inibire la funzione benefica di protezione dei telomeri e quindi attivare anche l’invecchiamento ?”

[…]

“…Questo virus provoca un aumento dell’età biologica nelle persone che contraggono la malattia, il cui effetto è probabilmente accentuato dall’iniezione del vaccino. Con il calo di efficacia sulla contaminazione, è quindi essenziale prevenire l’aggravarsi della malattia e per questo la gestione precoce è imperativa.

“Lasciando che il [Covid] progressione della malattia oltre i primi giorni e utilizzando i vaccini come unica soluzione, c’è il rischio che porteremo a una riduzione della durata della vita sia degli adulti che dei bambini”.

“Data la volontà di vaccinare i bambini che non sono affetti da SARS-CoV2, il rimedio non dovrebbe essere peggiore della malattia.”

Un ricercatore che è stato pubblicato nello studio del 2021, Walter M. Chesnut, ha continuato la sua ricerca su ciò che ha soprannominato “SPED” (Spike Protein Endothelial Disease), pubblicando le sue scoperte su Sottopila.

In un recente rapporto pubblicato domenica, Chesnut ha riportato la sua ultima ipotesi: che “la proteina Spike di SARS-CoV-2 viene” consegnata “a tutti gli organi tramite l’endotelio e induce traduzioni sistemiche di mRNA senza senso con conseguente invecchiamento iperaccelerato”.

Credo che lo STADIO I della sindrome da progeria della proteina Spike (SPPS) sia una “reazione” endoteliale all’INVASIONE della proteina Spike IN TUTTI GLI ORGANI PRINCIPALI. Consideralo come lo shock di essere immerso nell’acqua gelata o di essere colpito dal fuoco. C’è un danno ISTANTANEO: infiammazione, coagulazione e tutto ciò che accompagna un insulto all’endotelio.

Tuttavia, una volta che la Spike Protein ha INVADUTO l’Endotelio di tutti gli organi principali, PROCEDERA’ AD INDURRE UNA TRADUZIONE ERRATA DELL’mRNA IN CIASCUN ORGANO.

“Eppure, cosa significa questo? Significa, credo, che la FASE II della SPPS [Spike Protein Progeria Syndrome] è l’INVECCHIAMENTO PREMATURO di tutti gli organi attraverso TRADUZIONI ERRATE INDOTTE DI PROTEINE ESSENZIALI PER IL FUNZIONAMENTO DI QUELL’ORGANO”, ha scritto Chesnut. [Emphasis his]

Chesnut ha continuato sottolineando come ha mostrato uno studio topi con sintesi proteica soggetta a errori, RNA mal tradotto, mostravano caratteristiche di invecchiamento precoce.

“Il Mago è davvero dietro il sipario”, ha spiegato il ricercatore. “Stiamo assistendo alla morte di un ragazzo di 26 anni. Ma quel 26enne ha gli organi di un 96enne. Nessuna sorpresa in tumori rapidi, neurodegenerazione o morte cardiaca improvvisa – per un 96enne”.

“Credo che la proteina Spike agisca come un farmaco per la progeria, consegnato tramite l’endotelio a tutti gli organi”, ha ipotizzato Chesnut.

“Non so ancora cosa fare. Sono profondamente rattristato e insensibile. Non importa quali prove o ipotesi vengano presentate, la band continua a suonare…”

“E sta suonando una marcia funebre”, ha concluso.

Le informazioni allarmanti potrebbero essere uno degli anelli mancanti dietro il misterioso fenomeno delle persone che muoiono improvvisamente e inaspettatamente.

Se ti piacciono le nostre informazioni, considera donando e visita InfowarsStore.com per merchandising, nutraceutici e attrezzature di sopravvivenza.


Segui l’autore su Truth Social: @adansalazarwins
Ottieni: https://www.gettr.com/user/adansalazarwins
Gab: https://gab.ai/adansalazar

Menti: https://www.minds.com/adan_infowars

Parler: https://parler.com/profile/adansalazar/

Facebook: https://www.facebook.com/adan.salazar.735







Source link

Lascia un commento

Leggi anche