0 6 minuti 4 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: le scuole pubbliche stanno crollando rapidamente poiché l'insegnante afferma che ora sono centri di indottrinamento, non luoghi di istruzione

(Natural News) Se hai ancora figli che frequentano la scuola pubblica, è tempo di portarli fuori e in un ambiente di istruzione privata dove non saranno più soggetti all’indottrinamento controculturale di sinistra se hai i mezzi per farlo.

E se non lo fai, forse la risposta per te è formare un piccolo collettivo educativo con genitori che la pensano allo stesso modo e insegnarglielo tu stesso perché il sistema di istruzione pubblica è stato completamente invaso dai marxisti di sinistra che odiano l’America e tutto ciò su cui è stato costruito e sta per, secondo un insegnante stufo che ora sta parlando.

“L’obiettivo del sistema educativo oggi non è più educare. È fare tutto tranne quello”, ha detto Dan Fisher, sostenitore e insegnante della charter school L’epoca dei tempi.

L’outlet ha aggiunto:

Fisher insegna al decimo anno in una scuola superiore di cui ha rifiutato di rendere pubblico il nome. Prima di allora, ha insegnato come professore. Le aule in cui si trova oggi gli fanno vedere un sistema al collasso. Gli alunni della decima non sanno leggere, la maggior parte degli studenti non vuole partecipare e gli insegnanti si preoccupano più dell’indottrinamento risvegliato che di affrontare questi problemi, ha detto Fisher. Ma i bambini hanno molta energia da investire nella loro tecnologia, ha aggiunto.

“Dopo la scuola è affascinante”, ha detto. “Non stanno giocando. Non corrono. Sono solo sui loro telefoni.

Come dozzine di altri sostenitori che stanno cercando di riformare l’istruzione pubblica e riorientarla verso ciò per cui è stata fondata: creare una popolazione armata di un’istruzione fondamentale che instilli un senso di orgoglio in se stessi e nel proprio paese mentre li prepara ai rigori della vita – Fisher ha osservato che i cambiamenti implementati durante la pandemia di COVID hanno messo in luce quanto sia marcio il sistema attuale.

Brighteon.TV

“Hanno presunto che le scuole fossero come erano quando sono finite, e non avevano idea di quanto fossero cambiate le cose, per quanto riguarda il curriculum e altre cose”, ha detto, aggiungendo che gli alti tassi di conseguimento del diploma sono fasulli perché molte scuole spesso passano studenti nonostante il fatto che non possano soddisfare i livelli di base degli standard educativi.

“A livello di 10a elementare, 11a elementare, ci viene chiesto di aiutare a insegnare a leggere”, ha detto. “Non è per questo che serve K-8?”

Ha osservato inoltre che a causa del vergognoso crollo delle scuole pubbliche (che continuano ad essere ben finanziate anche dai contribuenti che non hanno figli) non c’è da meravigliarsi che un numero crescente di genitori, la maggior parte anche, stia cercando alternative. Questa visione è supportata da un nuovo sondaggio condotto dalla National School Choice Week, un programma gestito dalla National School Choice Awareness Foundation senza scopo di lucro.

The Epoch Times ha osservato:

Quasi il 54% dei genitori di oltre 3.800 intervistati ha preso in considerazione una nuova scuola per i propri figli nell’ultimo anno, secondo lo studio. Il numero di genitori insoddisfatti è aumentato rispetto ai genitori più giovani, hanno scoperto i ricercatori. Tra i genitori di età compresa tra 18 e 29 anni, circa sei su 10 hanno considerato di cambiare scuola nell’ultimo anno.

Tra i genitori di età compresa tra i 30 ei 44 anni, poco più della metà ha pensato di cambiare scuola. Tra quelli di età compresa tra 45 e 60 anni, poco meno della metà ha considerato un trasloco. E circa quattro genitori su 10 di età pari o superiore a 60 anni hanno considerato di cambiare scuola.

“L’istruzione primaria e secondaria in America sta vivendo una trasformazione irripetibile, poiché decine di milioni di genitori ripensano l’istruzione dei propri figli e prendono decisioni cruciali su come e dove i loro figli apprendono”, inizia il rapporto. “Dall’esplorazione delle opzioni di scelta della scuola all’espressione di interesse per modelli di apprendimento non tradizionali, i genitori sono ansiosi di trovare ambienti di apprendimento migliori o supplementari per i propri figli. I genitori non lo vedono come una dicotomia; la maggioranza di loro è aperta al cambiamento anche se due terzi di tutti i genitori (67,9 per cento) rimangono ampiamente soddisfatti delle scuole frequentate dai propri figli”.

“Cosa intendiamo per ripensamento? Genitori che scelgono nuove scuole, genitori che considerano le opzioni più frequentemente e genitori che cercano di completare l’istruzione dei propri figli pensando fuori dagli schemi ed esplorando opzioni di apprendimento nuove o non tradizionali “, ha osservato ulteriormente il rapporto, aggiungendo – curiosamente – che questa spinta è guidata da neri e genitori ispanici.

Le scuole pubbliche non servono più gli interessi della nostra nazione. Sono stati rilevati dalla sinistra e ora sono solo centri di indottrinamento politico per i Democratici. Porta i tuoi figli fuori da loro se puoi.

Le fonti includono:

SchoolChoiceWeek.com

TheEpochTimes.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche