0 2 minuti 2 settimane

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Europol memorizza quattro petabyte di dati investigativi, la maggior parte dei quali l’autorità di polizia dell’UE non dovrebbe nemmeno avere. Ma invece di imporre la cancellazione, una legge dell’UE legalizza successivamente la montagna di dati. D’altra parte, il responsabile della protezione dei dati dell’UE si rivolge alla Corte di giustizia europea.

Europol deve rispondere alla Corte di giustizia europea a causa della sua enorme montagna di dati investigativi. Oggi, giovedì, il garante europeo della protezione dei dati Wojciech Wiewiórowski ha intentato una causa contro la raccolta di dati di Europol. Wiewiórowski vuole imporre la cancellazione dei dati archiviati illegalmente da Europol.

Europol è seduto su circa quattro petabyte di dati investigativi che gli stati dell’UE hanno parcheggiato lì, per così dire. I dati provengono da procedure in corso e completate: gran parte di essi non dovrebbe più essere archiviata secondo le leggi nazionali degli Stati membri. Avere a Europol



Source link

Lascia un commento

Leggi anche