0 2 minuti 8 mesi

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Coloro che desiderano congelare i loro corpi nella speranza di essere riportati in vita in futuro dovrebbero pagare circa $ 150.000.

Un’azienda australiana offre a coloro che possono permetterselo l’opportunità di conservare i propri cadaveri e poi farli rivivere in futuro, a condizione, ovviamente, che la tecnologia coinvolta funzioni come previsto.

Secondo il Daily Mail Australia, i corpi dei partecipanti a questa impresa sarebbero racchiusi in azoto liquido a una temperatura di circa meno 196 gradi Celsius, per essere preservati fino a quando la tecnologia medica non sarà sufficientemente avanzata per rianimarli.

L’organizzazione no-profit dietro questo schema si chiama Southern Cryonics e il suo quartier generale si trova a Sydney, mentre la struttura criogenica stessa è allestita a Holbrook, nel New South Wales.

Southern Cryonics ha già 40 spazi da riempire nella prima fase del progetto, osserva il media, aggiungendo che la società prevede di costruire altri 600 spazi dopo la costruzione della struttura di stoccaggio aggiuntiva.

Coloro che desiderano partecipare a questa impresa dovrebbero pagare $ 150.000 ciascuno.

Mentre l’azienda spera che a un certo punto in futuro la tecnologia medica diventi in grado di riparare i danni causati al corpo umano dall’invecchiamento e dalle malattie, il media sottolinea che “non ci sono garanzie o rimborsi”.

Inoltre, secondo quanto riferito, un criobiologo del Massachusetts General Hospital di nome Shannon Tessier ha affermato che “non esiste assolutamente alcun modo attuale, nessun modo scientifico provato, per congelare effettivamente un intero essere umano fino a quella temperatura senza distruggere completamente” il tessuto.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche