0 3 minuti 6 giorni


Un autore britannico di libri per bambini che una volta si lamentava di aver sofferto di gravi effetti collaterali a causa di un vaccino Covid è morto improvvisamente giovedì.

La morte dell’autore per bambini Marcus Sedgwick, 54 anni, è stata segnalata la scorsa settimana dal suo editore RCW con un annuncio descrivendo la sua scomparsa come “inaspettata”.

Prima della pandemia di Covid, Sedgwick spiegato aveva sofferto per anni della sindrome da affaticamento cronico, o encefalomielite mialgica (ME).

SU Twitter nel luglio 2021Sedgwick ha documentato come fosse “spaventato” che i suoi sintomi ME fossero esacerbati dopo aver ricevuto un secondo vaccino Covid-19.

“Ciao #peME#MECFS Mi dispiace metterlo qui, ma potrei davvero fare con alcune belle storie “, ha detto Sedgwick al suo pubblico di Twitter di oltre 10mila follower. “Sto passando un brutto momento dopo il secondo colpo Pfizer; riesce a malapena a sopportare, i sintomi ME attraverso il tetto. Sono solo e spaventato. Qualcuno è passato attraverso questo ed è uscito dall’altra parte?

I tweet precedenti indicano che Sedgwick considerava il Covid-19 una malattia molto grave e non prendeva di buon grado le persone che sostenevano i rimedi naturopatici.

Sedgwick aveva scritto sopra 40 libri per adulti e bambini nel genere della narrativa oscura e ha ricevuto numerosi premi letterari come notato di Il guardiano:

Il lavoro di Sedgwick è stato selezionato per più di 30 premi, tra cui cinque nomination per la Carnegie Medal, due per l’Edgar Allan Poe Award e quattro per il Guardian Children’s Fiction Prize.

È stato anche l’autore più noto nella storia del premio Printz, con una vittoria e due libri d’onore. Ha vinto il premio Branford Boase per il suo romanzo d’esordio, Floodland, e il premio Booktrust Teenage per My Swordhand Is Singing.

La causa ufficiale della morte di Sedgwick non è stata rivelata al momento della scrittura.

La sua morte prematura arriva in mezzo a una preoccupante tendenza di persone in tutto il mondo che muoiono inaspettatamente dal lancio delle iniezioni sperimentali di Covid-19, un fenomeno che è stato cronaca in un recente documentario dello Stew Peters Network intitolato “Morto all’improvviso.”


Segui l’autore su Truth Social: @adansalazarwins
Ottieni: https://www.gettr.com/user/adansalazarwins
Gab: https://gab.ai/adansalazar

Menti: https://www.minds.com/adan_infowars

Parler: https://parler.com/profile/adansalazar/

Facebook: https://www.facebook.com/adan.salazar.735







Source link

Lascia un commento

Leggi anche