0 1 minuto 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Ora anche i contratti sui vaccini svizzeri sono stati resi accessibili al pubblico. Tuttavia, le aree annerite svuoterebbero una cartuccia della stampante…

I contratti di appalto per i vaccini corona, che l’Ufficio federale della sanità pubblica (BAG) ha stipulato tra giugno 2020 e marzo 2022, sono stati ora “pubblicati”. Non, ovviamente, senza annerire le aree sensibili, anche se i produttori avrebbero chiesto ancora più “dark night”. Anche la durata del segreto dovrebbe rimanere segreta.

Per molto tempo il governo federale ha resistito alla divulgazione, sostenendo che la pandemia non è finita e che l’ulteriore approvvigionamento di vaccini può essere “complicato” da troppa trasparenza. Giornalisti e avvocati chiedevano informazioni, ma ora le hanno ottenute in una forma che prende in giro il termine pubblicazione. Ad esempio, 27 pagine di seguito sono state completamente oscurate sotto il titolo “Specifiche” in un contratto con Pfizer. A Moderna e



Source link

Lascia un commento

Leggi anche